BITONTO (BARI): BELLISSIMA MATTINATA A SCUOLA AL RITMO DELLE POESIE DI “UN FIORE PER VOI NONNI”


 

 

Bellissima mattinata a Bitonto, Bari, presso l’ICS “Cassano-De Renzio”. Alla presenza della dirigente prof.ssa Anna Bellezza e della docente prof.ssa Angela Ciocia, sono stati consegnati i diplomi di “Un Fiore per Voi Nonni 2014” agli studenti che si sono affermati nella gara poetica promossa da Okay! in collaborazione con il Comune di Cesenatico.

Oltre che per Massimiliano Toscano e Nicolò Ventafridda, applausi per Francesca Cazzato, Simona Bonasia, Adriana Frascella. Al simpatico incontro erano presenti anche genitori e nonni degli studenti, che a turno hanno declamato le proprie composizioni. Non sono mancati intermezzi musicali al pianoforte. E’ intervenuto Roberto Alborghetti, direttore responsabile di Okay!, che ha tra l’altro preanunciato le nuove iniziative della prima testata in Italia che offre un “pieno” di iniziative per la scuola. Nella fotogalleria, alcune immagini del bellissimo incontro.  

 

SOSTIENI IL PROGETTO "DIALOGO TRA LE GENERAZIONI - MEMORIA PER IL FUTURO"

SOSTIENI IL PROGETTO “DIALOGO TRA LE GENERAZIONI – MEMORIA PER IL FUTURO”

RICORDANDO LA MAGICA SERATA DI CESENATICO… LE IMPRESSIONI DI NICOLO’ VENTAFRIDDA GIOVANISSIMO POETA DI BITONTO (BA)


 OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Ho vissuto bellissimi momenti nell’accogliente Teatro di Cesenatico durante la manifestazione “Un fiore per voi”, Festa dei nonni 2013.

Le emozioni provate sono state tante ed intense. In attesa di apparire sul palco mi sentivo una crisalide, che voleva volare via con la felicità racchiusa tra le ali non ancora spiegate. L’ansia e la paura sono state cancellate come parole scritte sulla sabbia e la felicità di quel battito d’ali è riaffiorato in me… quando una voce ha recitato la mia poesia. È stato il giorno più bello della mia vita.

Simbolo della manifestazione è stata la piantina (Glowing Star in the Dark) che cattura la luce del giorno e rischiara il buio. Quella piantina mi ha fatto pensare alla poesia: anche questa capta le emozioni dell’animo, ne lascia emergere le voci e le immagini nell’oscurità della quotidianità, che imprigiona la fantasia e la creatività.

Un vivissimo grazie al dott. Alborghetti e agli organizzatori dell’iniziativa, che hanno dato la possibilità a tanti ragazzi di ascoltare i palpiti del proprio cuore.

Nicolò Ventafridda

ICS DE RENZIO, BITONTO (BA)

DOCENTE: PROF.SSA ANGELA CIOCIA