CON LORAX TUTTI A RACCOLTA PER IL RICICLO: UN NUOVO GRANDE GIOCO-RICERCA PER LE SCUOLE. ECCO COME PARTECIPARE


L’ambiente è la nostra risorsa più preziosa. Una verità tanto evidente quanto spesso sottovalutata. Per salvaguardarlo una buona pratica è il riciclo. Riutilizzare ciò che scartiamo è fondamentale per preservare tutto ciò che ci circonda. E di questo ne sarebbe felice anche il Lorax, una bizzarra creatura che abita i boschi…

Sopravvivere” sulla Terra non è un gioco da ragazzi! Molto dipende dal nostro sforzo di mantenere il pianeta in ottimo stato, e questo lo possiamo fare soltanto preoccupandoci dell’ambiente. Tutto quello che ci circonda – i mari, i laghi e i boschi – è un patrimonio inestimabile che va salvaguardato con un costante impegno di tutti noi. Come? Sicuramente valorizzando ciò che scartiamo attraverso la raccolta differenziata e il riutilizzo di tutti i materiali riciclabili. Il primo passo per essere dei buoni cittadini, rispettosi dell’ambiente, parte proprio da qui. Infatti, come ben sappiamo, la natura non prevede rifiuti, come li intendiamo noi. Tutto ciò che viene scartato viene assorbito dall’ambiente e rimesso “in circolo”; questa è la prima, fondamentale, lezione che dobbiamo imparare dalla natura.

Dobbiamo dunque sforzarci di produrre oggetti e beni che siano biodegradabili, oppure se ciò non fosse possibile, contribuire al riutilizzo dei materiali come plastica, vetro e carta per creare nuovi oggetti. Ridare vita ai materiali attraverso il riciclo: un obiettivo a cui tutti dobbiamo tendere. Quindi, è importante educare all’ecosostenibilità sin da piccoli: partendo magari dalla raccolta differenziata sino ad arrivare a sensibilizzare sui pericoli del disboscamento e dello scioglimento dei ghiacci. Tutti temi che ci coinvolgono direttamente e, in particolare, chiamano in causa i nostri comportamenti. E se da soli non ci riusciamo, può darci una mano il Lorax, una creatura tanto burbera quanto affascinante, protagonista di un nuovo film di animazione in cui i temi ambientali sono al centro della storia. Il Lorax vive in un bosco e la sua dimora sono gli alberi. Ecco perché, temendo il pericolo del disboscamento, cerca di sensibilizzare grandi e piccini a un comportamento ecosostenbile.

Il tema dell’educazione alla ecosostenibilità e al riciclo, in particolare, è di primaria importanza, sia per la formazione delle nuove generazioni, sia, soprattutto, per mantenere in buona salute il nostro pianeta. Proprio per questo, sarebbe molto interessante coinvolgere gli alunni invitandoli a partecipare a bando di concorso: “Tutti a raccolta per il riciclo” attraverso la realizzazione di un elaborato (di qualsiasi tipo) che testimoni le loro esperienze con il riciclo e il riuso dei materiali.

*

ECCO
COME PARTECIPARE

PERIODO: Dal 15/09 al 31/12/2012.

DESTINATARI: Classi delle scuole materne, primarie e secondarie di primo grado.

MODALITÀ: L’iniziativa viene promossa al fine di sensibilizzare gli alunni alle tematiche ambientali e responsabilizzarli sulla salvaguardia dello stesso.

Per partecipare, sarà sufficiente che la classe invii uno o più elaborati creativi, realizzati dai propri alunni (disegno, collage, tempera, costruzione, etc.) che abbiano come tema “Il riciclo”.

Gli elaborati dovranno essere inviati in busta chiusa insieme ai dati della classe partecipante (nome della scuola, classe, sezione, nome dell’insegnante referente, indirizzo, numero di telefono ed eventualmente e-mail) e dovranno pervenire entro il 31/12/2012 a: Okay! c/o Casa M.E Mazza, Via  Nullo, 48 – 24128 Bergamo.

Entro il 31/01/2013 una giuria composta da 3 membri (un rappresentante della rivista Okay!, un rappresentante della società Universal Pictures HE e un loro consulente di comunicazione) valuterà gli elaborati. Premiazione entro il 29/03/2013.

Le tre classi vincitrici si aggiudicheranno:

1° classificata: ingresso con visita guidata per tutta la classe in una delle oltre 100 Oasi WWF in Italia

2° classificata: 30 DVD per la classe

3° classificata: 30 poster del film e 30 matite di Lorax

*

NON PERDERTI IL LORAX!

Dai creatori di Cattivissimo Me, una nuova animazione per tutta la famiglia. Lorax il Guardiano della Foresta è un vero inno al rispetto per la natura: una bizzarra creatura dall’aspetto burbero, ma simpatico a cui sta a cuore l’ambiente e che farà di tutto per combattere chi vuole distruggere il suo ecosistema. Acquista subito  il cartone più “ecologicamente corretto” dell’anno!

Collegati al link e scopri tutto sul film:

http://www.ibs.it/dvd/fat/fatlor.asp

**********************************************************************************

IL CUORE NELLE MANI 2012 / “PREMIO D.A. NICOLI”: ECCO TUTTE LE SCUOLE PREMIATE


Il 1° Premio Nazionale “Don Aldo Nicoli” al Circolo Didattico 27 di Bari Palese. Premiate altre dieci Scuole di tutta Italia. Cerimonia di conferimento il 22 settembre 2012 al Teatro Modernissimo di Nembro (Bergamo). 

Va al CIRCOLO DIDATTICO, Direzione 27 di BARI-PALESE, il Primo Premio “Don Aldo Nicoli” promosso dalla Onlus “Insieme con don Aldo”. La scelta è maturata all’unanimità nella Commissione giudicatrice presieduta da Marco Quaranta, presidente della Onlus , e coordinata dal giornalista professionista e scrittore Lugi Carrara. La Commissione ha preso in esame le proposte pervenute e, considerato il valore ed il significato dei progetti proposti al Premio, ha inoltre deciso di conferire altre due categorie di Premi, assegnate ad altri Istituti scolastici italiani. Una scelta, questa, che ha voluto sottolineare la qualità e la riuscita della prima edizione del Premio di Solidarità “Il Cuore nelle Mani” dedicato a don Aldo Nicoli.

La Scuola destinataria del Primo Premio – quella del Circolo Didattico di Bari Palese, con il bellissimo lavoro coordinato dall’insegnante Mariella Maiorano – come le altre meritevoli di un premio hanno saputo rispondere alla finalità dell’iniziativa che, come noto, è quella di commemorare la figura e l’opera di don Aldo Nicoli nel modo concreto e dinamico che gli avrebbe desiderato. Ossia, invitando il mondo della scuola, le nuove generazioni, gli Oratori, a raccontare e proporre progetti ed azioni di solidarietà, attualmente in atto o allo studio. L’iniziativa – pur ai suoi primi passi e meritevole di essere continuata e sviluppata ulteriormente – ha di fatto contribuito a documentare e valorizzare realtà, piccole e grandi, esperienze e forme di solidarietà nate e sviluppate nelle comunità scolastiche, tra le realtà giovanili e tra la rete degli oratori. 

Il Cuore nelle Mani / Premio Nazionale di Solidarietà Don Aldo Nicoli” vivrà il suo momento finale il 22 settembre 2012, a partire dalle ore 16,30, presso il Teatro Modernissimo di Nembro (Bergamo) dove si terrà la cerimonia ufficiale di conferimento dei Premi agli Istituti Scolastici. L’ingresso è libero e tutti sono invitati a partecipare ad un intenso momento di condivisione nel segno della solidarietà e del ricordo di don Aldo.   

*

ECCO LE SCUOLE PREMIATE

Primo Premio

CIRCOLO DIDATTICO DIREZIONE 27

BARI-PALESE

Secondo Premio

SCUOLA MATERNA CRESPI ZILIOLI

NEMBRO – BG

Terzo Premio

ISTITUTO COMPRENSIVO “R. SANZIO”

MERCATINO CONCA – PU

Quarto Premio

SCUOLA MATERNA “GIOVANNI XXIII”

COMENDUNO DI ALBINO – BG

SCUOLA MATERNA “L. STORTI”

CHIUDUNO – BG

Altri Premi Ex Aequo

SCUOLA STATALE DELL’INFANZIA

CAPRIOLO – BS

SCUOLA PRIMARIA

AMBIVERE – BG

SCUOLA PRIMARIA “G.RODARI”

SERIATE – BG

SCUOLA PRIMARIA “GHISLANZONI”

PRADALUNGA – BG

SCUOLA SECONDARIA STATALE

ROVETTA – BG

SCUOLA SECONDARIA “D. BRAMANTE”

VIGEVANO – PV

SPECIALI PACCHETTI TURISTICI PER UN AUTUNNO SULL’AMIATA (ANCHE PER VISITARE LA MOSTRA “COLORI DI UN’APOCALISSE”…)


 

La mostra di Roberto Alborghetti “Colori di Un’Apocalisse /La Decomposizione dei Manifesti Pubblicitari”, in programma alla Rocca Aldobrandesca di Piancastagnaio (Siena), dal 6 ottobre al 4 novembre, 2012, è una ulteriore occasione per organizzare un piacevole soggiorno in occasione delle feste d’autunno che si svolgono tradizionalmente ogni anno nei mesi di ottobre e novembre nei borghi medievali che si trovano ai piedi dell’Amiata. Nello stesso periodo, oltre alla mostra “Colori di Un’Apocalisse”, si segnalano diversi appuntamenti:

  • 6/7 ottobre  – Festa dei nonni

  • 13/14 ottobre Festa della castagna,Vivo D’Orcia e Festa d’autunno, Abbadia San Salvatore

  • 20/21 ottobre Festa d’autunno, Abbadia San Salvatore

  • 27/28 ottobre – Festa della Castagna, Campiglia d’Orcia

  • 1/4 novembre Crastatone,Piancastagnaio

SPECIALE PACCHETTO TURISTICO

WEEK END / VENERDI – DOMENICA

dal venerdi alla domenica.

2 notti in  mezza pensione in hotel 3 stelle

ingresso alla mostra

escursione naturalistica

degustazione di vini e oli locali

quota di partecipazione in camera doppia euro  da\ 99

supplemento singola euro 20

SOLOPERUNANOTTE

mezza pensione

ingresso alla mostra

degustazione di vini e oli locali

quota di partecipazione in camera doppia (infrasettimanale) da euro 50

quota di partecipazione in camera doppia  (sabato) da euro 55

supplemento singola euro 10

AMIATA SENZA FRETTA… (4 giorni)

4 notti in mezza pensione

visita guidata di Piancastagnaio e/o Abbadia San Salvatore

visita centrale geotermica e azienda florovivaistica Floramiata

ingresso alla mostra

degustazioni di vini e oli locali

ingresso alle terme di San Filippo

escursione naturalistica

quota di partecipazione in camera doppia (infrasettimanale) da euro 180

quota di partecipazione in camera doppia  (durante il fine settimana) da euro 190

supplemento singola 35

La sistemazione prevista in ottimi hotel 3 stelle ad Abbadia San Salvatore  e Piancastagnaio. E’ possibile su richiesta anche pernottare in agriturismo, B&B, appartamenti nel centro storico o baite di montagna.

Info e prenotazioni:

I Viaggi di Re Ratchis Via Mentana 133

53021 Abbadia San Salvatore (Si)

tel. 0577 775200 fax 0577 776440 info@toscanasegreta.it

http://www.toscanasegreta.it


MI-LI-BRO

Mercoledi 22 agosto (ore 21) la presentazione dell’autobiografia di Cesare Fumagalli curata da Roberto Alborghetti. Incontro promosso dal Comune di Lenno e dall’Unione dei Comuni della Tremezzina.

Avrà luogo a Lenno, nella suggestiva Piazza XI Febbraio, la prima presentazione nazionale del libro “Io mi guarirò /L’autobiografia di Cesare Fumgalli”, a cura di Roberto Alborghetti, edito da Marna-Velar. L’incontro si terrà mercoledi 22 agosto, a partire dalle ore 21, alla presenza del protagonista del libro e del curatore dell’opera, nell’ambito delle iniziative estive promosse dal Comune di Lenno e dall’Unione dei Comuni della Tremezzina.

Non è un caso che “Io mi guarirò” – titolo che non può non attirare attenzioni, fin dal titolo – sia presentato in anteprima a Lenno. Infatti, il volume è stato elaborato, nella sua prima stesura, proprio a Lenno nell’agosto di un anno fa. Il paesaggio ed il clima della bella località lariana hanno fatto da cornice…

View original post 362 altre parole