PRIMI IN SICUREZZA: MA AVETE VISTO LA GRANDE MOSTRA? PRENOTATE LA VOSTRA VISITA…E IL 30 MARZO SCADE IL TERMINE PER L’INVIO DEGLI ELABORATI


Oltre 600 m² di superficie, in esposizione 10.000 tra poster, cartelloni, magliette, album, cd, dvd, giochi di società, cartoline, t-shirt, calendari e disegni di ogni dimensione realizzati dagli studenti delle scuole di tutta Italia sul tema della sicurezza. Con questi numeri importanti è stato inaugurato un evento straordinario, allestito presso la sede della Rossini Trading Spa a Seriate (Bg). E’ la grande mostra con una selezione dei lavori giunti a “PRIMI IN SICUREZZA” nei dieci anni di storia del premio, lanciato nel 2002/03 ed intitolato alla memoria di Emilio Rossini, fondatore dell’azienda bergamasca di prodotti antinfortunistici. Un allestimento unico a livello mondiale. La prima grande mostra didattica sul tema della prevenzione degli infortuni sul lavoro. La mostra rimarrà allestita fino al termine di maggio 2013.

Per visitare la mostra – la visita è gratuita – i gruppi scolastici sono invitati ad effettuare la prenotazione inviando la richiesta a:

e-mail: primi.in.sicurezza@rossinitrading.it

Tel: 035 312696

Lo staff di Rossini Trading Spa sarà lieto di accogliere studenti e docenti nella propria struttura di Via Pastrengo 7/9 di Seriate. Un ambiente che ben si sposa al contesto della mostra.

Annunci

PROGETTO “DIALOGO TRA LE GENERAZIONI”: IL PAESE CHE NON HA MEMORIA E’ UN PAESE CHE NON HA FUTURO


 IL PAESE CHE NON HA MEMORIA E' UN PAESE CHE NON HA FUTURO - IMMAGINE DI ROBERTO ALBORGHETTI

Da ormai quindici anni la rivista OKAY! ed OSA Onlus sono impegnati a coinvolgere la scuola italiana su progetti, attività ed esperienze didattiche che riguardano il rapporto tra le nuove generazioni e gli anziani.

Siamo convinti che la trasmissione della memoria, e delle esperienze della vita vissuta dagli anziani, costituisce un bene primario ed uno strumento per migliorare la vita del presente e del futuro della comunità nazionale. La “salute” ed il benessere  di un popolo non si misurano solo sulla prevenzione di malattie e patologie, ma anche e soprattutto  sulla capacità di far tesoro di quanto hanno vissuto i nostri nonni e sul benessere comune diffuso dai valori della condivisione delle esperienze e della cultura di ogni e di tutti gli individui. 

Sostienici in questo grande progetto, che ha già raccolto, tra le scuole di tutta Italia, storie, documenti, poesie, riflessioni, testimonianze. Noi vogliamo continuare a farlo, con tutte le nostre iniziative annuali – da “Un Fiore per Voi Nonni” a “Un Albero per i Nipoti” – potenziandole ed ampliandole, con nuove idee ed attività concrete, garantendo così una sempre più capillare e puntuale documentazione che consente la trasmissione della memoria di comunità e territori.

Un’Italia migliore si prepara oggi, ascoltando e dialogando con chi ci ha preceduto.

IL DIALOGO TRA LE GENERAZIONI,

MEMORIA PER IL FUTURO

Campagna promossa da OKAY! ed OSA ONLUS

Per informazioni:

info@scuolaokay.org

osa@amiataosa.it

   

FENOMENI / LE SIGLE TV DELLA STORICA ETICHETTA DISCOGRAFICA “EMI”


EMI

 

Di Gianni Soru

 

Emi è una importante casa discografica, di origine americana. In Italia ha pubblicato diversi dischi, anche legati a sigle, nel corso degli utlimi decenni.

 

1976: “O Pateo”, fu la sigla del programma radiofonico Radio Discoteca, gli interpreti sono gli Oliver Onions.

 

1978: “Topolino”, è una canzoncina che Gil Ventura ha voluto dedicare ai 50’anni di Topolino.

“Uffa domani è lunedì”, sigla del programma omonimo, la sigla è cantata Daniel Santacruz Ensemble è entrata in classifica.

 

1979:

“Marameo”, è la sigla del programma Tilt, la sigla è cantata da Stefania Rotolo, che l’ha portata in classifica.

“Supereroi”, è la sigla del celebre cartone animato con gli eroi Marvel e DC Comics, la sigla entrata in classifica è cantata dalla Superbanda.

 

1980:

“Sapore di mare” è la bellissima canzone del celeberrimo telefilm Love Boat, la sigla arrivata in cima alle classifiche, è cantata da Little Tony.

“Agente Pepper” invece è la sigla di un telefilm poliziesco americano, a cantarla sono i Daniel Santacruz Ensemble.

“Getta robot” (entrata in classifica), “Space robot”, “George della giungla”, “Gackeen il robot magnetico” e “Kum Kum” invece sono tutti grandi successi di cartoni animati e tutte le sigle sono cantate dai Mini Robot.

 

1981: ”Sally sì Sally ma” è la sigla di testa del cartone animato di grande successo di Sally la maga, la canzone entrata in classifica, è cantata dai The Witch. Sul lato B del disco gli stessi interpreti cantano una nuova canzone “Sally la maga”, sempre dedicata alla protagonista. Invece la sigla di coda “Maghetta Sally” è cantata dai Piccoli Cantori, il singolo non venne mai pubblicato, ma la sigla fu inserita in una compilation.

Invece “L’Uomo Ragno” (cantatissima), “I fantastici 4” (non fu pubblicato il 45 giri) e “Donna Ragno” (non venne stampato mai il 45 giri perché la serie non ebbe successo) sono tutte cantate dai Sorrisi.

“Fantaman” invece è cantata dalla Superbanda che la porta in classifica. Sul lato B del disco cantano un brano inedito “Le forze del bene” dedicato sempre al protagonista.

 

 

GIANNI SORU

 

TUTTE LE INIZIATIVE DI OSA ONLUS PER IL 2013 : SCARICA GRATIS I PDF


PIANCASTAGNAIO - LA ROCCA ALDOBRANDESCA

Penne Sconosciute” – “Video Sconosciuti” – “ReGiornalando”

Un albero per i Nipoti Festa dei Nonni

PROMOSSI da

Associazione Culturale OSAOperatori Scolastici Amiata

(protocollo d’intesa MP-OSA 10 gennaio 2008)

.

La presentazione dei lavori

scade il 30 giugno 2013, da inviare presso OSA

Casella Postale 35

53021 Abbadia San Salvatore (Siena).

*
CONCORSO DI GIORNALISMO SCOLASTICO

“Penne Sconosciute & Video Sconosciuti

In occasione del

15º Anniversario (1988-2013) del concorso, si svolgerà a

Piancastagnaio (Siena) nel mese di ottobre 2013, la manifestazione di premiazione

aperta a tutte le scuole che avranno inviato i lavori

(senza preselezione).

Presso l’Emeroteca di Giornalismo Scolastico (unica in Italia) sono già stati

archiviati oltre 7.000 giornali nei locali della Biblioteca Comunale di Piancastagnaio (Siena).

*

CONCORSO DI MEMORIA PER IL FUTURO

Un albero per i Nipoti Festa dei Nonni

Al concorso potranno partecipare i Nonni di ogni regione d’Italia e i Nipoti e le scuole

che raccoglieranno le memorie dei nonni. Nell’ambito della VII edizione

, saranno privilegiate le seguenti tematiche: 1) legalità e difesa della

Costituzione e della Resistenza; 2) Il lavoro nelle sue varie articolazioni; 3) Gli animali e

il loro ambiente; 4) Le religioni. Inoltre “NONNIcorti” per cortometraggi di video

amatori di vari paesi europei.

Tutti i lavori dovranno pervenire entro il 30 giugno 2013 a:

OSA – Casella Postale 35, 53021 Abbadia S.Salvatore (SI)

Il bando del concorso è visionabile sul sito: http://www.pennesconosciute.it

Info: 328 4740282

cironic@alice.it

***

SCARICA I PDF DELLE INIZIATIVE:

OSA ONLUS Bando Penne Sconosciute 2013

OSA ONLUS Bando Video Sconosciuti 2013

OSA ONLUS Bando concorso nazionale + scheda Nonni 13

OSA ONLUS Bando ReGiornalando 2013

OSA ONLUS Regolamento NONNI corti 2013

OSA ONLUS Regolamento Premio Nonni Famosi

OSA ONLUS Iniziative 2013

PRIMI IN SICUREZZA: LAVORI A TEMPO DI RECORD DA VENETO, CALABRIA E MARCHE – TERMINE ULTIMO INVIO ELABORATI: 30 MARZO 2013


OLYMPUS DIGITAL CAMERA

  1. Ecco a tempo di record i primi lavori realizzati per la XI edizione di Primi in Sicurezza, giunto alla redazione di Okay! Tre gli istituti che hanno battuto sul tempo tutti gli altri. Sono l’ICS “Montini” di Castelnuovo del Garda (Verona), l’Istituto Superiore IIS “Guarisci” di Rogliano (Cosenza) e l’ICS £Sanzio” di Mercatino Conca (PU). Gli alunni di Castelnuovo del Garda (classe 2C), guidati dal docente prof.Gianfranco Tassini, hanno realizzato una serie di disegni dedicati al tema della sicurezza sui luoghi di lavoro, interpretando graficamente situazioni di pericolo e di rischio.

  2. Gli studenti di Rogliano, Classe III corso Sistemi Informativi aziendali, con la docente referente Rosa Marincola, hanno inviato un lavoro di Andrea Vizza e Simone Rizzo – un “cruci puzzle” – che rappresenta uno degli esemplari pubblicati on line sul tema della sicurezza in ambito informatico, lavorativo e scolastico. Tutto il materiale è stato raccolto in rete; lo potete visionare a questo indirizzo: http://iiaitc.webs.com/sicurezza.htm

  3. Gli studenti di Mercatino Conca, suddivisi in varie classi, coordinate dal prof. Francesco Magi, hanno prodotto una serie di cd raccogliendo dati, esperienze, testimonianze e riflessioni sul tema degli infortuni sul lavoro e su come fare prevenzione.

  4. Il termine ultimo per l’invio degli elaborati è il 20 marzo; in casi eccezionali sarà possibile inviarli entro il 30 marzo, ossia prima delle vacanze pasquali.  

 LA GRANDE MOSTRA

Oltre 600 m² di superficie, in esposizione 10.000 tra poster, cartelloni, magliette, album, cd, dvd, giochi di società, cartoline, t-shirt, calendari e disegni di ogni dimensione realizzati dagli studenti delle scuole di tutta Italia sul tema della sicurezza. Con questi numeri importanti è stato inaugurato un evento straordinario, allestito presso la sede della Rossini Trading Spa a Seriate (Bg). E’ la grande mostra con una selezione dei lavori giunti a “PRIMI IN SICUREZZA” nei dieci anni di storia del premio, lanciato nel 2002/03 ed intitolato alla memoria di Emilio Rossini, fondatore dell’azienda bergamasca di prodotti antinfortunistici. Un allestimento unico a livello mondiale. La prima grande mostra didattica sul tema della prevenzione degli infortuni sul lavoro. La mostra rimarrà allestita fino al termine di maggio 2013.  

Per visitare la mostra – la visita è gratuita – i gruppi scolastici sono invitati ad  effettuare la prenotazione inviando la richiesta a:

e-mail:

primi.in.sicurezza@rossinitrading.it

Tel: 035 312696

 

Lo staff di Rossini Trading Spa sarà lieto di accogliere studenti e docenti nella propria struttura di Via Pastrengo 7/9 di Seriate. Un ambiente che ben si sposa al contesto della mostra. 

 

 

“STORIE E DISEGNI SULL’ACQUA”: FINO AL 20 MARZO L’INVIO DEI LAVORI…INTANTO ECCO QUELLI DELLA SCUOLA PRIMARIA “CALVI” DI BERGAMO


WP_002274 WP_002275 WP_002276

L’acqua, bene prezioso, vista e raccontata dalla scuola attraverso una storia che aiuti a conoscere meglio una risorsa fondamentale per tutti. E’ questo il tema della ricerca-concorso che il Consorzio di Bonifica della Media Pianura Bergamasca promuove per le scuole Materne, Primarie e Secondarie di Primo grado di  Bergamo e provincia e per quelle della Lombardia.

L’iniziativa, che avviene nel contesto di quanto il Consorzio sta compiendo per la promozione, la valorizzazione delle risorse acquifere e la salvaguardia del territorio da esondazioni, si propone i seguenti obiettivi:

  • Avvicinare il mondo della scuola, e dunque le nuove generazioni, alle realtà ed agli aspetti dell’acqua, sensibilizzando sulla necessità di tutelare e salvaguardare un bene prezioso che va conosciuto ed usato in modo responsabile e corretto.

  • Offrire informazioni sul servizio e sull’azione svolti dal Consorzio di Bonifica della Media Pianura Bergamasca, da oltre cinquant’anni in primo piano nella tutela e nello sviluppo delle risorse acquifere del territorio bergamasca, promuovendo una maggiore conoscenza dell’acqua, come risorsa ma anche come realtà da cui proteggersi in caso di inondazioni.

COME PARTECIPARE

  • Il tema “STORIE ED IMMAGINI SULL’ACQUA”può essere sviluppato negli stili e nelle forme grafiche ed espressive più diverse, secondo la creatività di ognuno. Viene dunque chiesto di “lavorare sull’acqua”, ossia: indagare, verificare ed approfondire il ruolo, l’importanza e la presenza dell’acqua nel proprio paese, nel proprio quartiere e nel proprio territorio.

  • Si invita a “leggere” e a documentare l’ambiente – con immagini fotografiche, disegni e videoclip -; a raccontare di fiumi e ruscelli, rogge e torrenti, stagni e fontanelle, fonti e sorgenti e così via, raccontando storie, tradizioni, aspetti e curiosità legati al mondo della “propria acqua”. Ossia, dell’acqua che si vede e si osserva ogni giorno, cogliendone aspetti, problemi e realtà.

  • Si suggerisce – anche attraverso una uscita “sul posto” – di indagare, verificare ed approfondire il ruolo, l’importanza e la presenza dell’acqua nel proprio paese, nel proprio quartiere e nel proprio territorio.

  • I lavori potranno essere presentati nelle forme e con i supporti più vari: album, opuscoli, fascicoli, giornali scolastici, audiocassette, videocassette, cd-rom e così via.  Ossia, il prodotto delle proprie osservazioni “sul posto” potrà essere presentato sottoforma di disegni, fotografie, scritti, registrazioni audio, interviste ed immagini televisive. Il tema può essere articolato in piena libertà espressiva e creativa, secondo le competenze e le conoscenze di singoli allievi, delle classi e degli istituti.

PER VOI UNA… PIOGGIA DI PREMI!

PER LE SCUOLE MATERNE

1° Premio – Videocamera

2° Premio – Lettore DVD

3° Premio – Stampante

4° Premio – Fotocamera digitale 

5° Premio – Fotocamera digitale

Premi di rappresentanza per i segnalati (libri, pubblicazioni)

PER LE SCUOLE PRIMARIE

1° Premio – Videocamera

2° Premio – Lettore DVD

3° Premio – Stampante

4° Premio – Fotocamera digitale 

5° Premio – Fotocamera digitale

Premi di rappresentanza per i segnalati (libri, pubblicazioni)

PER LE SCUOLE SECONDARIE

1° Premio – Videocamera

2° Premio – Lettore DVD

3° Premio – Stampante 

4° Premio – Fotocamera digitale

5° Premio – Fotocamera digitale

Premi di rappresentanza per i segnalati (libri, pubblicazioni)

Per informazioni:

OKAY!

Tel. 035 314720

Fax 035 2281243

www.okayscuola.wordpress.com/

QUANDO E DOVE INVIARE I LAVORI

  1. I lavori dovranno essere realizzati e spediti entro il 20 MARZO 2013 alseguente indirizzo: Okay!, c/o Casa M. E. Mazza, via F. Nullo 48, 24128 Bergamo; farà fede il timbro postale. I lavori dovranno riportare in modo chiaro: classe, scuola, docente coordinatore ed indirizzo completo della sede del plesso o dell’Istituto, con numeri di telefono ed e-mail.

  2. Una commissione giudicatrice, a suo insindacabile giudizio, selezionerà gli elaborati ed attribuirà i premi previsti. La premiazione avrà nel mese di maggio 2013. Il Consorzio, in qualità di ente promotore, si riserva il diritto di utilizzare e valorizzare il materiale pervenuto nell’ambito delle più diverse  attività ed iniziative, anche editoriali.

“P-A-R-O-L-E SMARRITE NEI GIORNI DI RABBIA”: UN NUOVO ARTWORK DI ROBERTO ALBORGHETTI REALIZZATO CON 400 PEZZI DI CARTA STRACCIA DAI MANIFESTI PUBBLICITARI DECOMPOSTI… / GUARDA IL CLIP


*

Collage di Roberto Alborghetti realizzato con pezzetti di carta-straccia da manifesti
pubblicitari strappati e decomposti.

Titolo dell’artwork:”P-a-r-o-l-e  Smarrite nei Giorni di Rabbia”, Cm. 94×51, su tavola di legno 
2013, Progetto “LaceR /Azioni”.

Colonna sonora: “Pacifica” di D.Christopher O’Donnell-Smith, Jon Dix.

ROBERTO ALBORGHETTI - PAROLE SMARRITE NEI GIORNI DI RABBIA - COLLAGE, 2013