DALL’AUSTRALIA L’INVITO ALLE SCUOLE ITALIANE A PARTECIPARE AD UN CONCORSO PER SENSIBILIZZARE CONTRO FUMO E SIGARETTE. SCADENZA: 22 OTTOBRE ’13


 art_toppling_tobacco_logo

Art Toppling Tobacco”. Ossia, “l’arte che è in grado di far vacillare il tabacco”. E’ questo il titolo di un singolare ed originale concorso artistico, lanciato in Australia qualche anno fa, proprio per svolgere un’azione di sensibilizzazione sui rischi e sui danni dell’uso e dell’abuso del tabacco. Lo ha ideato Fay Thomson, che con grande generosità e senso della solidarietà lo ha proposto e lanciato. Pensiamo che possa interessare anche le scuole e gli studenti che seguono Okay! Infatti, una sezione della competizione artistica è espressamente riservata alle scuole ed ai ragazzi, che sono invitati ad ideare e creare disegni (in tutte le tecniche e modalità espressive) che hanno come messaggio quello di invitare a non fumare e a non entrare nella spirale e nella dipendenza del tabacco.

Il tema è didattico e riguarda gli aspetti dell’educazione alla salute. E sappiamo che la creatività non manca alle scuole che solitamente partecipano alle iniziative di Okay! Per questo rilanciamo questa interessante attività, collegandoci idealmente e concretamente con Art Toppling Tobacco. Ma il tempo stringe. I lavori devono essere inviati – caricandoli sul sito del concorso – entro entro e non oltre le ore 05:00 di martedì 22 ottobre 2013 (dato il fuso orario, vi invitiamo ad aderire la mezzanotte del giorno precedente). Per partecipare occorre compilare una scheda on line, caricando anche il proprio elaborato (che non deve superare i 2 mb, cioè deve essere leggero).

I lavori possono essere inviati anche tramite posta a: Fay Thomson, Post Box 474, Milsons Point, NSW 1565, Australia. Sul sito, che è in inglese – e dunque può essere una ragione per partecipare anche durante le lezioni di questa lingua – ci sono tutte le modalità del concorso, che mette in palio premi molto interessanti.

Il tema, come suggerisce Fay, si presta ad essere svolto dalle scuole con grande fantasia. Possono anche essere realizzate magliette, cappellini, polsiere, oggetti vari e composizioni. L’importante è attenersi al tema e dispiegare la propria creatività.

Nel motivare questa bella ed intelligente iniziativa, la signora Thomson spiega che il suo obiettivo è di “fare danni” al fenomeno dell’uso e del consumo del tabacco “in modo che i giovani diventino saggi nelle loro scelte.” Il suo è anche un “omaggio agli uomini e alle donne che sono stati attirati e truffati, nel cominciare a fumare, attraverso la potente pubblicità delle sigarette. Nel fare questo voglio dare riconoscimento e ringraziamento a tutti gli artisti, agli umili e ai grandi che partecipano – o aiuteranno a partecipare –  a  questo concorso- progetto”.

Dunque, raccogliamo questo invito che arriva dall’Australia e mettiamoci all’opera. Sul sito troverete tutte le informazioni. Ma il tempo stringe… Buon lavoro!

L’indirizzo del sito di Art Toppling Tobacco è:

http://www.arttopplingtobacco.com.au/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.