“AMICA ACQUA 2014 / CONSORZIO DI BONIFICA”: IN 400 SUL PODIO DEL “SENTIERONE” PER LA FESTA DEI PREMI


!cid_4AEA4319-4767-41F1-BD99-EDD2C5D3640B!cid_E2F8BDE9-7DAC-4142-B229-E335CEC94F9A!cid_F6CB91C2-F12D-488B-AF85-29035ACB9052!cid_4F5165BE-C099-4C84-A907-5902384644D6!cid_30EE9190-5680-4C47-8733-F557C558D7FB

IMMAGINI DELLA PREMIAZIONE DI “AMICA ACQUA 2014”; ALTRE FOTO SARANNO PUBBLICATE NEI PROSSIMI GIORNI

*

Grande festa di colori e di entusiasmo, stamattina, presso il Quadriportico del lo storico Sentierone di Bergamo dove ha avuto luogo la cerimonia di premiazione della VI edizione dell’iniziativa per le scuole “Amica Acqua” promossa dal Consorzio di bonifica della Media Pianura Bergamasca. Insieme a circa 400 allievi sono intervenuti all’evento il sindaco di Bergamo,Franco Tentorio, il presidente del Consorzio di bonifica, Franco Gatti e il direttore generale del Consorzio di Bonifica, Mario Reduzzi.

Nel suo saluto alle delegazioni scolastiche, il presidente del Consorzio Franco Gatti ha così dichiarato: “Sono molto soddisfatto dei lavori delle scuole, portatori di un messaggio profondo sul tema dell’acqua e della bonifica. Il consorzio dopo 6 edizioni dell’iniziativa sta valutando l’opportunità di riproporla in quanto è finalità propria dell’ente quella di educare e formare i cittadini alle problematuiche delle risorse idriche, partendo proprio dalle nuove generazioni”.

Il direttore generale Mario Reduzzi ha rilevato : “Oltre a d essere qui oggi ho partecipato nel corso dell’anno scolastico ad alcuni incontri nelle aule scolastiche, dove mi sono recato per sensibilizzare gli studenti sull’importante lavoro svolto dal Consorzio sul territorio. Ho notato grande attenzione e interesse sia negli alunni che negli insegnanti. Direi che il bilancio è stato ottimo. Sono arrivate talmente tante richieste – ha sottolineato il direttore – che non siamo riusciti a soddisfarle tutte, ma ci auguriamo di poterlo fare in futuro”. Il sindaco Tentorio ha espresso le sue felicitazioni per il risultato dell’iniziativa e per l’impegno profuso dalle scuole su un tema di vitale importanza ed attualità. Si è anche simpaticamente sottoposto al “questionario” compilato dalle scuole sui temi dell’acqua.  

Assieme al sondaggio, anche gli incontri nelle aule scolastiche hanno costituito una delle novità della sesta edizione di “Amica Acqua, che quest’anno ha voluto portare gli allievi premiati nel cuore di Bergamo Bassa, sotto il Quadriportico del Sentierone, dove fino a domenica è possibile visitare la mostra che raccoglie una parte dei lavori pervenuti all’iniziativa. L’esposizione è una opportunità per verificare come le scuole hanno lavorato quest’anno sul tema, che proponeva l’importanza della bonifica. Un tema nato dalla rinnovata volontà di avviare tra le scuole bergamasche in particolare, una riflessione ed un’azione di conoscenza sul tema, in rapporto allo stesso servizio che il Consorzio svolge da più di cinquant’anni sul territorio provinciale attraverso una serie di interventi a favore della tutela, della gestione e della salvaguardia di una risorsa sempre più inestimabile: l’acqua.

L’iniziativa ha così coinvolto il mondo della scuola in un gioco-ricerca, che ha portato alla realizzazione di prodotti didattico sul tema dell’acqua e, nello specifico, incentrato sul concetto di “bonifica”, dando libero sfogo alla creatività degli studenti che hanno prodotto elaborati  attraverso i supporti più vari: album, disegni, cartelloni, collage, plastici, opuscoli, giornali scolastici, audiocassette, videocassette, cd-rom e così via. Tredici le scuole premiate: undici bergamasche, una milanese e una del trevigiano, rappresentante dai circa 400 studenti presenti alla cerimonia di premiazione, tenutasi all’interno del Quadriportico sul Sentierone. Il Consorzio quest’anno ha anche lanciato l’iniziativa “Il consorzio fa… scuola” che ha visto organizzare con grande successo in numerosi istituti scolastici di Bergamo e provincia una vera e propria “lezione sull’acqua”, con la partecipazione di un esperto del Consorzio di Bonifica della Media Pianura Bergamasca, arrivando a coinvolgere più di 1.000 alunni. Anche il sondaggio “Indagine sull’acqua” ha raggiunto l’obiettivo: far riflettere gli alunni sui propri comportamenti abituali, instillando nelle nuove generazioni una maggiore conoscenza dell’acqua, realtà amica ed indispensabile.

*

LE SCUOLE PREMIATE

SCUOLA PRIMARIA “RODARI”, CLASSE 5a A, SERIATE (BG)

SCUOLA PRIMARIA, CLASSE 4a C, SAN GIOVANNI BIANCO (BG)

SCUOLA PRIMARIA, PLESSO POTENZIATO, CLASSE 2a A, BONATE SOTTO (BG)

SCUOLA DELL’INFANZIA “CAVALLI”, VILLA DI SERIO (BG)

SCUOLA DELL’INFANZIA, ENDENNA, ZOGNO (BG)

SCUOLA DELL’INFANZIA STATALE “SAN CARLO”, SPINONE AL LAGO (BG)

SCUOLA PRIMARIA “LOCATELLI”, CAVERNAGO (BG)

SCUOLA PRIMARIA “MORETTI”, CLASSE 3a, ZANICA (BG)

SCUOLA DELL’INFANZIA “S, GIUSEPPE”, POSCANTE, ZOGNO (BG)

SCUOLA PRIMARIA “LOCATELLI”, CLASSE 5a A, CAVERNAGO (BG)

SCUOLA PRIMARIA “RODARI”, CLASSE 5a B, SERIATE (BG)

PREMI SPECIALI

SCUOLA MEDIA VIALE LIGURIA, ROZZANO (MI)

SCUOLA MEDIA “L. CADORIN”, VAZZOLA (TV)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.