ARRIVA LA “BUONA SCUOLA”… MA OKAY! LA SOSTIENE GIA’ DA 15 ANNI (E SENZA 1 EURO DI AIUTO DALLO STATO…)


Certo, è finalmente un segno positivo che un governo si interessi della scuola. E non possiamo non accogliere con speranza i 12 punti della “buona scuola” del governo di Matteo Renzi. Sono indubbiamente una piattaforma per costruire e progettare, anche se lacunosi in alcuni punti; ad esempio, c’è una legge di riforma, quella di Luigi Berlinguer, che nel 2000 fissava il concetto di scuola pubblica, mettendoci al passo con il resto dell’Europa: quel testo è ancora per gran parte disatteso… Ogni cittadino dovrebbe interessarsi della “buona scuola”. Per noi di Okay! non è una scoperta. Pensiamo di partecipare, alla costruzione della “buona scuola”, già da 15 anni e senza 1 euro 1 di aiuto da parte dello Stato… E la “buona scuola” c’è già: quella sostenuta da tanti insegnanti che – lo dimostrano le iniziative di Okay! – con passione ed entusiasmo si dedicano alla crescita dei cittadini di oggi e di domani. Comunque, ecco i 12 punti della “buona scuola”.

La-BUONA-SCUOLA_-12-punti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...