FENOMENI / CINQUE …RAGAZZI DIETRO IL SUCCESSO DELLA SERIE “TIME MACHINE”


IPPEI, HIROSHI, MITSUKI,YOSHITAKA, TATSUO copy

GUEST WRITER: GIANNI SORU

Ippei Kuri-Hiroshi Sasagawa-Mitsuki Nakamura-Yoshitaka Amano-Tatsuo Yoshida: questi5 ragazzi hanno realizzato il filone chiamato Time machine’, amatissime e famosissime anche nel mondo. La trama è sempre quella, una coppia di buoni, maschio e femmina, e il trio dei cattivi, la donna capo e due uomini al suo servizio,  i personaggi sono molto simili tra loro, primeggia la simpatia e l’umorismo. Gli autori han realizzato delle bellissime tute multicolore.

“LA MACCHINA DEL TEMPO” (1975) giunto in Italia nel 1982 ha riscosso un buon successo: il Professor Kida si perde in un’epoca storica con la sua macchina del tempo; la nipote Junko, l’amico Tampei, il pappagallo Perasuke e il robottino  ChoroBoo andranno alla sua ricerca.  Il trio di Madame Margò, Sgrinfia e Birba li seguono convinti di trovare un tesoro.

I look: Tuta blu, elmetto con sopra due bom bom e sul petto della tuta uno stemma a forma di Y.

La sigla è cantata da I Cavalieri del Re, molto venduti in Italia sono stati il modellino, le card, portachiavi, cartolina e segnalibro.

‘Ce l’abbiamo fatta man’ (1975), giunto in Italia nel 1983 con il titolo “YATTAMAN”, ha riscosso un grandissimo successo: Gancian e Jane, assieme al robottino  Roby Roby formano la squadra degli Yattaman, a disposizione hanno 6 robot, devono fermare il trio di Miss Dronjo, che assieme  a Boyakkhy e a Tonzula è alla ricerca della pietra Dokrostone, loro capo il ladro Dokrobei.

Il look: cappellino con su la lettera Y, mascherina, guanti, tuta bianca come quella dei meccanici, e stivaletti.

Vendutissimi in Italia il disco con la sigla cantata da I Cavalieri del Re, poster, modellini, dvd, card, spille, ciondoli, portachiavi, magliette, adesivi, videogioco, cartolina, segnalibro.

‘Salta macchina Dragone’ (1977) giunto in Italia nel 1986 con il titolo di “DRAGO VOLANTE”: Ciccio e Nanà, hanno costruito un’automobile da corsa e partecipano a diverse gare automobilistiche, tra i loro avversari il trio che partecipa alle gare slealmente.

Il look: tuta da pilota rossa e il casco per guidare.

“ZENDAMAN” (1979 inedito in Italia): Tetsu e Sakura sono Zenda Uno e Zenda Due, guidano i 5 robot Zenda animali; i nemici sono il trio di Miss Mujo,  Tobokke, e Donjuro

Il look: stivali ed  elmetto bianco,  la giacca tipo kimono   di colore bianco; lui ha mascherina, guanti, fascia blu e pantaloni neri; lei ha mascherina, guanti, fascia e pantaloni rosa.

“ITADAKIMAN”  (1979 inedito in Italia): agile, astuto, come arma di difesa una lancia, anche il trio si difende bene con il bastone. Le macchine da viaggio e da combattimento richiamano gli insetti.

Il look: guanti bianchi, tuta rossa e nera, casco e visiera.

“I PREDATORI DEL TEMPO” (1980) giunto in Italia nel 1985 ha riscosso un buon successo: La Pattuglia del Tempo è composta da 2 squadre: Hikaru e Nanà (I Salvastoria), e quella di Atashia, Sekovich, Dovaski e Cekigaski (I Predatori del tempo) loro vogliono cambiare il corso della storia.

Il look: lui elmetto, tuta bianca e azzurra, mascherina con due fasce e guanti azzurri; lei elmetto, tuta rosa e bianca, mascherina con due fasce e guanti rosa, abiti con stelle.

Molto venduti in Italia il disco con la sigla cantata da I Cavalieri del Re, poster, album di figurine, dvd, card, adesivi, cartoline, segnalibro. Il fumetto è stato pubblicato sulle pagine di Più.

‘Il sorridente guerriero Muteking’ (1980), giunto in Italia nel 1984 con il titolo di “MUTEKING”: Lin grazie alla piovra Takoro diventa un paladino agile e veloce, deve fermare i 4 fratelli piovra che vogliono conquistare la Terra: Takutaku il capo,  Takomaru, Takokiki e Takomi l’unica femmina.

Il look: tuta rossa, nera e blu, elmetto con visiera e pattini. La sigla è cantata dai Condors.

‘Yattodetaman’ (1981), giunto in Italia nel 1982 con il titolo di “CALENDAR MEN”, ha riscosso un buon successo: chi riuscirà a trovare il Cosmo Pavone diverrà il Re del regno di Calendar. Le squadre sono 2 quella della Principessa Lunedì, il fratellino Sabato, Settembre e  Ottobre; e la squadra della Principessa Domenica, Beppe (lui sarà Yattodetaman) e Tina. Il robot è King Star.

Il look: tuta rossa, stivali e guanti bianchi, visiera, elmetto con 2 bom bom ai lati, con stemma al centro e sul petto.

Molto venduti in Italia il disco con la sigla cantata da I Cavalieri del Re, modellino, card, adesivo, segnalibro.

“IPPATSUMAN” (1982 inedito in Italia ): un robot gigante guidato da un paladino mascherato lotta contro le invenzioni del Clean Aku Trio, la capo banda è innamorata di Ippatsuman e i suoi assistenti lo denigrano.

Il look: tuta nera e bianca, mantello ad ali, visiera, elmetto con su uno stemma.

“HISSATSUMAN” (1983 inedito in Italia): il giovane Genbei viene proiettato per errore nel Giappone Feudale, grazie alla Time Donbuti diventa un super samurai, guida il Kenta Robot e sfida il trio femminile: Bijo, Bujo, Pajo, tre sorelle ninja.

Il look: mascherina rossa con uno stemma sulla fronte, spalle corazzate, tuta bianca e ginocchiere.

“KAITO KIRAMEKIMAN” (1984 inedito in Italia): i protagonisti questa volta sono dei ladri, lei è il cervello della banda, lui è il comprimario; questa volta il solito trio dei cattivi diventano dei poliziotti.

Il look: tuta aderente bianca, mascherina con stemma sulla fronte, piume sulla testa, 2 fasce laterali e un orecchino.

 

 

GIANNI SORU

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.