“15° UN FIORE PER VOI NONNI”/IL SINDACO DI CESENATICO ROBERTO BUDA: “LA CITTA’ VI ATTENDE CON GIOIA”


 

Il sindaco di Cesenatico dott. Roberto Buda sul Porto Canale disegnato da Leonardo Da Vinci, cuore della città.

Il sindaco di Cesenatico dott. Roberto Buda sul Porto Canale disegnato da Leonardo Da Vinci, cuore della città.

Il Porto Canale di Cesenatico è ancora più bello e suggestivo visto dalla sede del Municipio, proprio dalla finestra dello studio del sindaco dott. Roberto Buda. L’angolatura sembra perfetta, si scorgono le imbarcazioni antiche e moderne, se ne ammirano le splendide vele, si notano i locali e gli esercizi pubblici dove la gente ama incontrarsi, si vedono il ponte – che si trova a pochi metri dalla casa natale del grande poeta Marino Moretti – e la chiesa di San Giacomo, la cui facciata si specchia nelle acque dell’antico e storico Porto Canale disegnato da Leonardo Da Vinci.

Il sindaco di Cesenatico, dottor Roberto Buda, ha subito parole di grande calore per “Un Fiore per Voi”, alla sua XIV edizione, promossa per l’annuale “Festa dei Nonni”, che vedrà giungere nella bella città della Riviera i mini poeti che hanno scritto le più belle poesie per i nonni. Anche quest’anno l’evento al Teatro Comunale (sabato 27 settembre, ore 21) è sostenuto e patrocinato dal Comune cesenaticense, che ha aderito con grande simpatia  alla proposta di Okay!

Ci dice il sindaco: “E’ sempre per tutti noi una gioia ospitare questa iniziativa che, oltre a segnalarsi per il clima di festa, ha una  valenza educativa la cui forza ci stupisce ogni anno di più. E’ una forza che traspare dagli stessi contenuti delle poesie, sempre molto commoventi e profondi, e dall’entusiasmo e dalla partecipazione dei docenti e dei genitori degli alunni. In un momento, come l’attuale, in cui sta venendo sempre meno la propria identità culturale, la propria appartenenza a valori che hanno costituito la nostra storia, appare fondamentale riportare l’attenzione sull’importanza dell’educazione. Ecco, questa iniziativa che fa dialogare le generazioni attraverso il mondo della scuola, risponde a questa esigenza di ritrovare le nostre radici culturali in modo da poter progettare il nostro cammino futuro”.

Il sindaco di Cesenatico Roberto Buda con l'assessore ai Lavori Pubblici   Antonio Tavani  sullo sfondo del bellissimo Porto Canale leonardesco.

Il sindaco di Cesenatico Roberto Buda con l’assessore ai Lavori Pubblici Antonio Tavani sullo sfondo del bellissimo Porto Canale leonardesco.

Dialogare con le generazioni precedenti, con i nonni, è  fondamentale: è una presa di coscienza personale ed un modo per non disperdere il patrimonio di valori che ogni comunità esprime. E’ anche un modo per dare qualità ai gesti quotidiani e a trasformare la vita di tutti i giorni. A questo proposito il dott. Roberto Buda cita una frase di Don Bosco: “Fate quello che potete. Dio farà quel che non possiamo fare noi”. Dunque, è un invito anche al fare e all’agire, in tutti i campi della vita e dell’espressione umana.

Portano dunque lontano, nella riflessione, i contenuti dell’evento che Cesenatico ospiterà sabato prossimo per la manifestazione finale di “Un Fiore per Voi”. Come ogni anno, giungeranno piccoli poeti di varie parti d’Italia. Ma nella sua XV edizione, l’iniziativa premia anche un ragazzo di Cesenatico, Luca Tamburini, che salirà sul palco sentendosi addosso la simpatia e l’amicizia di una intera città. E per la sezione speciale “Poesie per Cesenatico” sarà premiata la classe II B dell’Ics “Sanzio” di Mercatino Conca, davvero imbattibili nel creare composizioni dedicate alla città del celebre Porto Canale Leonardesco.

C’è chi ha decantato “le vele ormeggiate fianco a fianco”, “i pescherecci fermi nel Porto Canale”, la “forte e maestosa Rocca medievale”. Ma c’è anche chi si è lasciato incantare dal tramonto di Cesenatico, quando “il sole lentamente si va a nascondere”, come “una fantastica visione ai nostri occhi”. Insomma, versi e parole per raccontare una città, i suoi colori, la sua storia e il suo Porto Canale, che dallo studio del sindaco appare davvero come il cuore vivo e pulsante della città.

SOSTIENI IL PROGETTO "DIALOGO TRA LE GENERAZIONI - MEMORIA PER IL FUTURO"

SOSTIENI IL PROGETTO “DIALOGO TRA LE GENERAZIONI – MEMORIA PER IL FUTURO”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.