NELLA SUGGESTIVA “VILLA CAMILLA” SUL LAGO DI COMO LA PRESENTAZIONE DI “FRANCESCO” (DOMENICA 8 MARZO, ORE 14,30)


 

 

“Francesco” – la prima grande biografia storica illustrata su Papa Bergoglio – sarà presentata anche in provincia di Como nell’ambito delle iniziative nell’ambito delle iniziative “La nostra idea di Solidarietà”, promosse da “Il Cerino Onlus -Padre Alfredo Beroggi”. L’incontro avrà luogo domenica 8 marzo, alle ore 14,30, presso “Villa Camilla”, suggestiva dimora storica in località Molvedo, Comune di San Siro, in via Statale. “Semi e segni di speranza: due anni con Papa Francesco” è il tema che guiderà la presentazione del volume, che si segnala dunque come una opportunità per riflettere sul pontificato di Papa Bergoglio. Interverrà l’autore della pubblicazione, Roberto Alborghetti, che ha avuto la gioia di consegnare personalmente l’opera nelle mani di Papa Francesco, nel corso di una udienza privata svoltasi in Casa Santa Marta, nella Città del Vaticano. Suor Maria Luisa Alborghetti, delle Suore Adoratrici del SS.Sacramento, introdurrà l’incontro, che sarà animato da un momento musicale a cura della violinista Elisa Gerletti.

La presentazione del volume “Francesco”, edito da Velar-Elledici, chiuderà il ciclo di attività che “Il Cerino”, grazie alla collaborazione della famiglia Zanoletti, ha realizzato negli spazi di “Villa Camilla” dove, anche domenica 8 marzo, si svolgerà una mostra-vendita di prodotti alimentari e oggetti di artigianato provenienti dai Paesi in via di sviluppo.

 

 

“FRANCESCO”: UNA VITA STRAORDINARIA

“Francesco” è la prima biografia storica illustrata sul Papa argentino, del quale viene ricostruita la biografia proponendo particolari e testimonianze inediti che aiutano a conoscere un “figlio di emigranti” diventato pastore della Chiesa universale. La pubblicazione – grande formato, oltre 550 mila battute di testo, un’edizione speciale in 2 volumi, 340 immagini, con la prefazione del cardinale Giovanni Battista Re – scava nella documentazione storica, a partire dalle notizie sulla famiglia di origine, della quale vengono ricostruiti momenti riguardanti anche l’emigrazione dall’Italia all’Argentina, precisando date, tempi e modalità. L’opera definisce i passaggi fondamentali dell’infanzia del futuro Papa Francesco, le circostanze legate al suo battesimo, fino ai progressivi stadi del percorso scolastico. Sempre sulla base di testimonianze e documenti, racconta anche l’episodio legato alla malattia polmonare del giovane Jorge Mario, alla sua vocazione religiosa, sullo sfondo degli scenari storici e sociali dell’Argentina degli anni Quaranta e Cinquanta. “Francesco” si addentra anche negli elementi distintivi della formazione culturale del futuro Papa Francesco, i suoi rapporti con il mondo dei pensatori e dei saggisti latinoamericani (Methol Ferrè, Gera, Scannone) che vanno disegnando nuove prospettive del Continente sudamericano, anche in relazione alla stessa azione della Chiesa.

Sempre contestualizzate da dati e notizie relative ai vari periodi storici, testimonianze inedite contribuiscono a raccontare gli anni di padre Jorge Mario Bergoglio alla guida dei Gesuiti in Argentina, le sue intuizioni pastorali, il ruolo avuto nel salvare vite umane durante il periodo della dittatura militare (1976-1983), le sue esperienze come rettore presso il Collegio Massimo a San Miguel, l’opera di evangelizzazione e di promozione umana nei barrios, tra i poveri e le emergenze di Buenos Aires, la guida dell’episcopato Latinoamericano, la condivisione delle difficoltà della popolazione negli anni della grave crisi economica che colpì l’Argentina all’inizio degli anni Duemila.

Discorsi, omelie ed interventi pronunciati dall’arcivescovo Bergoglio durante il suo ministero episcopale occupano un singolare spazio tra le pagine di “Francesco” accompagnando il lettore alla scoperta della personalità del futuro Papa, le sue giornate all’insegna della sobrietà e della semplicità, la sua “pastorale della strada” vissuta sempre ed instancabilmente dalla parte della gente.

Gli ultimi capitoli sono dedicati ai mesi iniziali del pontificato, alle prime scelte del magistero e ai viaggi apostolici (Lampedusa, Rio de Janeiro, Cagliari, Assisi). E’ in fase di realizzazione la terza edizione della pubblicazione, con l’aggiornamento consistente in un terzo volume, riguardante gli ultimi diciotto mesi del pontificato. Continuerà così il racconto della “missione” di Francesco e della sua passione per rimettere il cammino della Chiesa nel solco del Vangelo, dalla parte dei poveri, come presenza viva e sale dell’umanità, nella scia della testimonianza di San Francesco d’Assisi, del quale il Papa porta il nome.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...