LA GRANDE FESTA DI “AMICA ACQUA 2015” A BERGAMO / IN 500…INVADONO IL SENTIERONE: PREMIATI DAL CONSORZIO DI BONIFICA      


 

Grande festa questa mattina presso il Quadriportico del Sentierone di Bergamo dove si è svolta la cerimonia di premiazione dell’iniziativa “Amica Acqua – Acqua energia per la vita 2015” promossa dal Consorzio di Bonifica della Media Pianura Bergamasca sul mensile Okay!  Presenti all’evento il presidente del Consorzio Franco Gatti, il direttore generale Mario Reduzzi, il vicepresidente Mario Scaini, il consigliere comunale Marta Cassina e  Paola Crippa in rappresentanza dell’Ufficio Scolastico Provinciale. Oltre i 500 gli alunni delle scuole premiate, provenienti dalla Bergamasca e dalle province di Lecco, Pavia e Brescia. Una invasione colorata e vociante che ha portato una ventata di allegria sul Sentierone. La mostra dei lavori delle scuole premiate è stata inaugurata, sempre nel Quadriportico, all’interno del Villaggio Nerazzurro; gli elaborati rimarranno in mostra fino a domenica 7 giugno.

Il presidente del Consorzio Franco Gatti ha dichiarato: «Un grazie a tutti gli studenti per la partecipazione all’iniziativa e gli strepitosi lavori realizzati. Gli alunni sono stati bravi nel cogliere i vari aspetti legati all’acqua, sia quelli postivi, sia quelli negativi, come nel caso di inondazioni o inquinamento delle falde, dimostrando piena consapevolezza nella produzione dei vari elaborati. Mi complimento quindi con tutti loro che, attraverso le loro creazioni, hanno fatto riflettere anche noi adulti sull’importanza della risorsa acqua che spesso diamo per scontata, ma che in altri paesi purtroppo non è altrettanto fruibile come da noi».

Oltre ad “Amica Acqua”, il Consorzio, visto l’ampio riscontro ottenuto lo scorso anno, ha replicato anche quest’anno l’iniziativa “Il consorzio fa… scuola” che ha visto organizzare con grande successo in 18 istituti scolastici di Bergamo e provincia una vera e propria “lezione sull’acqua”, con la partecipazione di un esperto del Consorzio di Bonifica della Media Pianura Bergamasca, arrivando a coinvolgere anche quest’anno oltre 1.000 alunni. Promosso con successo dal 2008 dal Consorzio di Bonifica della Media Pianura Bergamasca tra le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di 1° della provincia di Bergamo e della Lombardia, “Acqua, energia per la vita 2015”, tema di quest’anno, è nato dalla rinnovata volontà del Consorzio di continuare a diffondere tra le scuole una riflessione ed un’azione di conoscenza del tema-acqua. L’iniziativa si è collocata nel contesto di EXPO 2015, evento mondiale che tra le sue finalità ha proprio quello di riflettere sul Pianeta Terra e sulla gestione delle sue risorse, in modo da garantire in modo equilibrato sviluppo, benessere e energia per la vita dell’umanità tutta. Tramite questa iniziativa, il Consorzio si colloca in un’ottica di sensibilizzazione, contribuendo ad offrire ai giovani, ed alle loro famiglie, spunti di riflessione che intendono rafforzare quella “nuova cultura” del rispetto dell’acqua invocata da più parti, senza dare per scontata la sicurezza da esondazioni del territorio su cui viviamo.La stessa promozione del tema-acqua in relazione al fondamentale servizio che il Consorzio svolge da 60 anni (l’ente è nato nel 1955) – con i vantaggi che derivano dalla gestione e dalla valorizzazione delle risorse idriche di casa nostra – pone così nuova attenzione verso tutto ciò che favorisce una maggiore conoscenza dell’acqua, realtà amica, indispensabile per “nutrire il pianeta” ed “energia per la vita”.

“Acqua energia per la vita 2015” ha così coinvolto quest’anno le future generazioni, portando le oltre 30 scuole partecipanti alla realizzazione di un prodotto didattico sul tema proposto, dando libero sfogo alla creatività degli studenti che hanno prodotto elaborati attraverso i supporti più vari: album, disegni, cartelloni, collage, plastici, presentazioni multimediali, ricerche presentate in vari formati e così via.

IL CONSORZIO E IL SUO IMPEGNO

Il Consorzio di Bonifica della Media Pianura Bergamasca è un Ente di diritto pubblico la cui costituzione risale al 1955. Il Consorzio dedica le proprie risorse a progetti di bonifica, di adeguamento dei canali di scolo e irrigui, per la salvaguardia e la prevenzione del territorio da inondazioni e alluvioni. L’estensione del comprensorio è di ha. 79571.00.00, superficie comprendente in tutto o in parte il territorio di 105 comuni, appartenenti alle provincie di Bergamo, Brescia, Cremona e Lecco. L’attività di bonifica del comprensorio consortile consiste nella periodica e costante manutenzione e vigilanza di una fittissima rete di canali irrigui e di colo (con uno sviluppo complessivo di circa 550 Km) che raccolgono le acque per farle defluire nei fiumi demaniali. L’attività dell’Ente riguarda, inoltre, lo smaltimento delle acque da precipitazioni atmosferiche, di quelle reflue derivanti da attività commerciali, industriali, artigianali e residenziali.

Proprio in un periodo in cui il dissesto idrogeologico ha provocato effetti devastanti in alcune zone della nostra Penisola, l’azione svolta dal Consorzio s’inserisce quindi in un’ottica di prevenzione e informazione che parte anche dalle nuove generazioni, gli adulti di domani.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...