FENOMENI / SIGLE & CARTOONS: ECCO DOUGLAS MEAKIN, QUELLO DE “IL GRANDE MAZINGA”


douglas meakin

Guest Writer: GIANNI SORU

 

Nato a Liverpool (Inghilterra) il 17 marzo del 1945 sotto il segno dei pesci, DOUGLAS MEAKIN, che dagli amici si fa chiamare Doogie (si pronuncia Daghi). E’ un grandissimo autore e musicista.

Negli anni ’70 e ’80 farà cantare tutti con le sue sigle, incise per la R.C.A e la EMI, vendendo in 5 anni 4 milioni di dischi! Un fenomeno! Le sigle le inciderà con il nome di Superobots (nome scelto dalla R.C.A., coro in alcune sigle e voce solista in altre; tutti i bambini volevano conoscerli) e con il suo amico Frazer, di Liverpool, forma il duo dei Rocking Horse (nome scelto dallo stesso Doogie, e sarà sempre lui la voce solista, tutti i bambini volevano vederli). Ma a Douglas Meakin non è mai interessato apparire.

(Il primo a svelare ed ad intervistare Douglas Meakin fu proprio Gianni Soru nei primissimi anni ’90 pubblicando diversi articoli su varie riviste: Ditutticolori, Cudowny, Japan Magazine, Il Giornale di Noi Ragazzi, Manga Club, WooW, Scelta TV, Colori… e sul sito Koji and Cutey. ndr).

 

Appena vent’enne forma il gruppo dei Motown’s, arrivano in Italia e diventano molto famosi, dove incidono due album “Motown’s” e “Sì, proprio i Motown’s”

 

1967: vincono la manifestazione del Cantagiro con il brano “Prendi la chitarra e vai”. Seguono altri singoli come “Dentro la fontana”, “Fuoco”, “Sogno, sogno, sogno”, “Na na, hey hey, kiss him goodbye”, “Back to my baby”, “I want to die”.

I Motown’s prendono parte anche in diversi film: “Tre passi nel delirio”, “La più bella coppia del mondo”…

 

1975: il gruppo si scioglie, e  Doogie forma un altro complesso musicale i Godfather, lavorano per la R.C.A., saranno i musicisti per diversi grandi cantautori italiani come Gianni Morandi, Francesco De Gregari, Lucio Dalla, Riccardo Cocciante, Antonello Venditti ( “Roma capoccia” la suona tutta Daghi) …

 

1978: Daghi realizza la sigla per il famoso telefilm di “Lassie”, ma viene scartata.

 

1979: assieme ad altre persone incide “Il grande Mazinga” (Antenna Nord), firmata con il nome di Superobots (nome scelto dalla casa discografica), una sigla tormentone ancora oggi amatissima, arriva in top-ten con 600.000 copie. Sul lato B del disco Doogie incide la cover di “Jeeg robot” come voce solista. Sarà la voce solista dei Superobots per “Ken Falco” (Antenna Nord) sigla di Falco il superbolide, sigla che entrerà in classifica con 200.000 copie. Come Superobots incide anche la sigla del telefilm “Guerre fra galassie” (Antenna Nord).

Con il nome di Superbanda incide la sigla di “Noi Supereroi” (Rai 2), una classifica da 150.000 copie. Per la show-girl Elisabetta Viviani compone la canzone “Tarzan Tarzan”.

 

1980: incide “Candy Candy” (Antenna Nord), una hit amatissima, farà innamorare tutti, diverrà un vero tormentone, andrà in top-ten con 550.000 copie vendute. Per questa sigla scegli lo pseudo i Rocking Horse. Come corista dei Superobots incide un altro grande successo “Grand Prix e il campionissimo” (MilanoTV).

In inglese inciderà la sigla di un film di grande successo “Asso” di Adriano Celentano.

 

1981: con il nome di Superobots prende parte alle sigle di “Daltanious” (Antenna Nord), una sigla martellante amatissima, che entrerà in classifica vendendo 200.000 copie. Altra sigla amatissima è “Trider G 7” (Canale 51) della serie L’invincibile robot Trider G 7, anche questa destinata alle classifiche con 200.000 copie vendute. Incidono poi “Ufo Diapolon” sigla di Ufo Diapolon guerriero spaziale (Telereporter), e sarà la voce solista di “Blue Noah” sigla di Blue Noah mare spaziale (Canale 51) e di “Gordian” (Telecity) sigla con la quale entra in classifica con 150.000 copie.

Con il nome di Rocking Horse invece canta “Lulù”, sigla di Lulù l’angelo tra i fiori (Antenna Nord), bellissima sigla molto amata, che arriva in top-ten con 300.000 copie; seguono poi altri 2 grandi successi quelli di “Mysha”, sigla di L’orsacchiotto Mysha (Telemontecarlo) e di “Toriton” (Antenna Nord), firmate con i nome di Rocking Horse.

Adoperando di nuovo il nome si Superbanda, va in classifica con “Fantaman” (Antenna 3) con 180.000 copie (Sul lato B del disco canta un pezzo inedito dal titolo “Le forze del bene”).

Come coro dei Megalosingers canterà il tormentone del telefilm di “Megaloman” (Telecity), che entra in classifica con 140.000 copie e della bellissima “I-Zemborg” (Telecity).

Con il nome di I Dragoni saranno i cori per la sigla di “Ginguiser” (Telemontecarlo), serie di poco successo, questa canzone non convince molto i discografici che non pubblicheranno il disco.

Realizza in inglese la sigla per il cartone animato di “Arrivano i Superboys” (Canale 51), ma i discografici decidono di farla cantare agli Eurokids, realizza anche la sigla de “Lo scoiattolo Banner”, ma non passa il provino.

Douglas Meakin farà da coro a tutte le canzoni di Renato Zero e del suo album “Antartide Arti”.

 

1982: come voce solista dei Superobots incide “Babil junior” (Retequattro), sigla molto amata, e con il nome di Rocking Horse incide la cantatissima “Lalabel” (Italia 1), con la quale entra in classifica con 200.000 copie e l’amatissima “Sampei” sigla di Sampei ragazzo pescatore (Telereporter) ed entra in classifica con 100.000 copie, incide anche la sigla del telefilm “Super dog black” (Telecity).

Realizza la sigla per “L’Uomo Tigre il campione”, “Le nuove avventure di Lupin III”, “Cuore”, ma le sue versioni vengono scartate; realizza anche “L’isola del tesoro” (Rai 1), viene scartata dai discografici, però farà da coro alla versione cantata da Lino Toffolo.

Per Georgia Lepore compone e farà da coro all’amatissima e cantatissima “Mimì e le ragazze della pallavolo” (Italia 1), che va in classifica con 150.000 copie.

 

1983: con il nome di Rocking Horse incide 2 bellissime sigle “Forza Sugar” (Telereporter), e l’amatissima “Il dottor Slump e Arale” (Retequattro), con la quale entra in classifica vendendo 100.000 copie; incide anche quella per il film “Kiko corri come il vento”. Realizza anche la sigla per la telenovelas “Il fantastico mondo del Picchio giallo” (Telecity), ma poiché andava in onda su di una tv locale, la serie andrà in onda senza una sigla italiana.

Ancora con il nome di Dragoni sarà il coro per “Guyslugger” (Telemontecarlo), la serie non ha successo e anche questa sigla non convince tanto i discografici ed il disco non verrà pubblicato. Viene scartata la sua versione di “Yattaman”. Per Georgia Lepore compone e farà da coro per la dolcissima “Tyltyl Mytyl e l’uccellino azzurro” sigla di L’uccellino azzurro (Italia 1).

La crisi discografica comincia a farsi sentire (e questo non vale soltanto per le sigle), i dischi non vendono più, così molti discografici abbandonato il settore delle sigle.

 

1984: con il nome di Superobots incide “Super Robot 28” (Telecity), sigla molto bella che però non ottiene fortuna; e con la piccola Sara and Co. incide “All’età della pietra” (sigla di Giatrus il primo uomo” (Retequattro).

Con le sigle TV Douglas Meakin ha venduto quasi 4 milioni di dischi.

 

1986: abbandonato il campo delle sigle Doogie forma il gruppo dei Bridge, dove ripropongono canzoni degli anni ’50 e ’60.

 

1987: Doogie farà da coro a tutte le canzoni di Renato Zero per l’album “Zero”.

 

1990: forma il gruppo dei West Coast Lizzy e incidono dischi all’estero come “Can’ t stop”, “My dream”, “July M”, “Hey bar man”, “Call me”, “Walk on the room”, “Take your time”…

 

1998: dopo tantissima pressione e richieste da parte dei numerosissimi fans, Douglas Meakin si convince ad apparire, rilascia interviste, prende parte a  programmi tv, e ancora oggi fa il pieno nei suoi numerosissimi concerti in giro per l’Italia cantando le lodi delle sigle che hanno fatto sognare milioni di bambini.

 

1999: pubblica il cd “Manga Cartoons” qui ricanta i suoi più grandi successi firmati con il nome di Superobots e di Rocking Horse, più sigle non sue come Ufo robot, Capitan Harlock, Daitarn 3, Pokemon.

 

2008: realizza 2 sigle, una di testa ed una di coda “Tranformers”“Cybetron” che firma con il nome di Superobots.

 

 

GIANNI SORU

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...