FESTA DEI NONNI 2016:IL GRAN FINALE A CESENATICO CON I MINI POETI E ARTISTI DI “UN FIORE PER VOI” (XVII EDIZIONE)


OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La grande festa finale di “Un Fiore per Voi / Poesie per i Nonni” andrà in scena sabato 1° ottobre, alle ore 21, presso il Teatro Comunale di Cesenatico, dove affluiranno i più bravi mini poeti d’Italia, autori delle composizioni dedicate ai nonni. Si rinnova così l’appuntamento con quella che è ritenuta la più importante manifestazione italiana in omaggio ai nonni, in occasione dell’annuale “Festa”, divenuta dal 2005 evento nazionale con legge del Parlamento italiano. “Un Fiore per Voi” è però al 17° anno di vita ed ha precorso i tempi. Organizzata dal mensile “Okay!” con la collaborazione del Comune di Cesenatico e dell’Ufficio Turismo, invita i ragazzi italiani a “raccontare” i propri nonni con il  linguaggio della poesia e dei disegni.

Anche quest’anno la partecipazione è stata altissima. Alla redazione di “Okay!” – testata no-profit diffusa nelle scuole di tutta Italia – sono pervenute oltre 4.500 composizioni che offrono uno spaccato delle attese e delle speranze che i ragazzi italiani ripongono nelle persone anziane, considerate come un valore ed una risorsa per la società. Una giuria ha selezionato dieci mini poeti, tutti premiati ex aequo. Sono state inoltre attribuite segnalazioni e menzioni d’onore per quanti hanno dedicato poesie a Cesenatico.

Ora i mini poeti sono appunto attesi a Cesenatico, dove il 1° ottobre si terrà l’evento conclusivo (ore 21, Teatro Comunale, via Mazzini 10). Elisa Mazzoli, attrice e scrittrice per l’infanzia, declamerà le poesie vincitrici, momento che è il “cuore” della manifestazione. La manifestazione vedrà la partecipazione del Centro Scuola di Danza “Dance Dream” di Cesenatico, che si esibirà in alcune coreografie. La Cooperativa Rose e Fiori di Bagnacavallo (RA) offrirà i bouquets floreali ai mini-poeti. Nell’occasione, alle scuole sarà presentato in anteprima il progetto “LamiAgenda” firmato “I Quindici”, storico marchio dell’editoria per bambini e ragazzi. Verranno inoltre distribuite brochures relative al film “Abel, il figlio del vento” a cui è legato il progetto didattico “Mi Fido di Te”. Nella mattinata del 2 ottobre i premiati, insieme ai loro docenti e familiari, visiteranno il Museo della Marineria.

poster-manifestazione-2016

UN FIORE PER VOI 2016:

PREMIATI E SEGNALATI

I 10 PREMIATI EX AEQUO

 

NICOLO’ BIAGETTI

ISTITUTO COMPRENSIVO “SANZIO”

MERCATINO CONCA (PU)

DOCENTE REFERENTE: FRANCESCO MAGI

 

MARTA BRUNO

ISTITUTO COMPRENSIVO “PASCOLI”

APRILIA (LT)

DOCENTE REFERENTE: G.BARAVELLI

 

MARIA CIRA DI MEO

ISTITUTO COMPRENSIVO “P.DI TARSO”

BACOLI (NA)

DOCENTE REFERENTE: ROSARIA ESPOSITO

 

GIULIA PALLAGROSI

ISTITUTO COMPRENSIVO “ISOLA DEL LIRI”

ISOLA DEL LIRI (FR)

DOCENTE REFERENTE: MONICA RAPONI

 

FEDERICO CASTELLI

ISTITUTO COMPRENSIVO 

SAN GIORGIO A LIRI (FR)

DOCENTE REFERENTE: FRANCESCA CARUSO

 

MASSIMILIANO TOSCANO

ISTITUTO COMPRENSIVO “CASSANO – DE RENZIO”

BITONTO – BA

DOCENTE REFERENTE : ANGELA CIOCIA

 

LUCA TAMBURINI

SCUOLA MEDIA “ARFELLI”

CESENATICO (FC)

DOCENTE REFERENTE: ELISA FARABEGOLI

 

ANONNA AZAD

ISTITUTO COMPRENSIVO “CAMOZZI”

BERGAMO

DOCENTE REFERENTE: LUCIA MAGGIONI

 

ALICE CINQUEPALMI

ISTITUTO COMPRENSIVO VIALE LIGURIA

ROZZANO (MI)

DOCENTE REFERENTE: DANIELA SACCAGGI

 

 MARCO TASSIELLO

ISTITUTO COMPRENSIVO “CASSANO – DE RENZIO”

BITONTO – BA

DOCENTE REFERENTE : ANGELA CIOCIA

 

 

“POESIE PER CESENATICO”

MENZIONE D’ONORE

 

MARCO CIPRIANI

ISTITUTO COMPRENSIVO “ISOLA DEL LIRI”

ISOLA DEL LIRI (FR)

DOCENTE REFERENTE: MONICA RAPONI

 

CLASSI 5e / SCUOLA PRIMARIA “PAPA GIOVANNI”

ISTITUTO COMPRENSIVO “CAMOZZI”

BERGAMO

DOCENTE REFERENTE: LUCIA MAGGIONI

 

LUCA TAMBURINI

SCUOLA MEDIA “ARFELLI”

CESENATICO (FC)

DOCENTE REFERENTE: ELISA FARABEGOLI

 

MASSIMILIANO TOSCANO

ISTITUTO COMPRENSIVO “CASSANO – DE RENZIO”

BITONTO – BA

DOCENTE REFERENTE : ANGELA CIOCIA

 

SCUOLE E AUTORI SEGNALATI 

 

Scuole / Istituti Scolastici

ISTITUTO COMPRENSIVO VIALE LIGURIA

ROZZANO (MI)

DOCENTE REFERENTE: DANIELA SACCAGGI

 

SCUOLA INFANZIA “S. CARLO”

VIA DIAZ 22

SPINONE AL LAGO – BG

DOCENTE REFERENTE: MARIA ANGELA LONGA

 

CLASSI QUARTE D,E,F

SCUOLA PRIMARIA “FELICE MORETTI”

GRASSOBBIO

DOCENTE REFERENTE: OTTAVIA CONCETTA LETTERINA

 

CLASSE 3 D

XXVII CIRCOLO DIDATTICO

DUCA D’AOSTA

BARI – PALESE

DOCENTE REFERENTE: MARIELLA MAIORANO

 

CLASSE 4 A

XXVII CIRCOLO DIDATTICO

DUCA D’AOSTA

BARI – PALESE

DOCENTE REFERENTE: RITA NUMERATO

 

 

 

 

 

 

Singoli Autori

 

GIULIA CAVALLI, VITTORIO BUSSANDRI

SCUOLA PRIMARIA “CORRIDONI”

SAN SECONDO – PR

DOCENTE REFERENTE RAFFAELLA GAZZOLA

 

SARA TAMBURINI

SCUOLA PRIMARIA “DA VINCI”

CESENATICO

DOCENTE REFERENTE SABRINA STANGHELLINI

 

LEONARDO DE BELLIS

ISTITUTO COMPRENSIVO 

SAN GIORGIO A LIRI (FR)

DOCENTE: ANTONELLA  RUGGIERO

 

GIUSEPPE BARNABA’

SCUOLA PRIMARIA – XXVII CIRCOLO DIDATTICO

DUCA D’AOSTA

BARI – PALESE

DOCENTE REFERENTE: RITA NUMERATO

 

VINCENZO AMOROSO, FEDERICA CHIOVATO

ISTITUTO COMPRENSIVO “P.DI TARSO”

BACOLI (NA)

DOCENTE REFERENTE: ROSARIA ESPOSITO

 

DENNIS FIORANELLI

ISTITUTO COMPRENSIVO “PASCOLI”

APRILIA (LT)

DOCENTE REFERENTE: G.BARAVELLI

 

FRANCESCO BERTOCCHI

SCUOLA SANT’ANNA

ALBINO – BG

 

ANNA FEBBRILE, AGATA SANTOPIETRO, EUGENIA BARBONE

ISTITUTO COMPRENSIVO “CASSANO – DE RENZIO”

BITONTO – BA

DOCENTE REFERENTE : ANGELA CIOCIA

 

FRANCESCO FEMIA, MARGHERITA GATTI, TATIANA GVOSDIEZCHA

ISTITUTO COMPRENSIVO “SANZIO”

MERCATINO CONCA (PU)

DOCENTE REFERENTE: FRANCESCO MAGI

Annunci

“MI FIDO DI TE”: PARTECIPA ALLA GRANDE INIZIATIVA PER IL FILM “ABEL, IL FIGLIO DEL VENTO”


abel poster film

Siete pronti a spiccare il volo e a planare sulle vette delle grandi emozioni? Preparatevi dunque e al vostro fianco troverete Lukas e Abel che nel film Abel il figlio del vento, al cinema da ieri, 29 settembre, vi racconteranno una straordinaria storia di amicizia, lealtà, fiducia e amore. Lukas, un bambino che vive un difficile rapporto con il padre, un giorno incontra Abel, una giovane aquila caduta dal nido, e decide di prendersene cura in gran segreto.

Da quel giorno, Abel diventerà il compagno con cui condividere le gioie e le emozioni che solo un’amicizia e una fiducia incondizionate sanno dare: insieme impareranno ad affrontare le difficoltà quotidiane e Lukas, grazie ad Abel, riscoprirà emozioni e riuscirà finalmente a volare con le proprie ali verso una vita ricca di affetti.

Non perdetevi quindi il contatto con il nostro blog e con Okay!, dove Lukas e Abel vi aspettano per coinvolgervi nel fantastico progetto miFIDOdiTE per mettere alla prova il vostro talento nel narrare esperienze vissute in prima persona o che vi hanno raccontato sullo straordinario rapporto tra uomo e animali. A settembre tutti pronti, dunque: bellissimi premi vi aspettano con Abel il figlio del vento.

Sei impaziente di conoscere l’avvincente storia di Lukas e Abel? Vai su www.abelilfigliodelvento.it: troverai tutte le info sul film e materiali didattici che potrai scaricare.

***

ORGANIZZA CON LA TUA SCUOLA LA PROIEZIONE DEL FILM!!!

Vivi con la tua classe le emozionanti avventure di Lukas e Abel. Scrivi a scuole@adler-ent.comper organizzare la tua proiezione del film.

 

***

MI FIDO DI TE: ECCO COME PARTECIPARE

3 CLASSI IN VISITA-PREMIO  ALLA FATTORIA DIDATTICA

PERIODO DI SVOLGIMENTO:

dal 15 settembre 2016 a 31 dicembre 2016

DESTINATARI: classi delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado

MODALITÀ: per partecipare, la classe potrà inviare uno o più elaborati realizzati dagli alunni (disegno, collage, tempera, ecc.) che abbiano come tema l’amicizia e il rapporto tra persone e animali.

Gli elaborati dovranno pervenire in busta chiusa e accompagnati da una scheda in cui siano indicati i dati della classe partecipante, della scuola (indirizzo, telefono ed e-mail) entro il 15 gennaio 2017 a: Okay! c/o esprithb – via Cesare Ajraghi, 40 – 20156 Milano.

Entro febbraio 2017 una giuria composta da 3 membri dopo aver valutato gli elaborati selezionerà le 3 classi vincitrici.

La premiazione avverrà entro il 30 marzo 2017.

LE TRE CLASSI VINCITRICI, si aggiudicheranno ognuna una visita guidata ad una fattoria didattica dove, seguiti da un esperto, gli alunni scopriranno la magia e l’emozione di interagire con gli animali!

 

CESENATICO, 1° OTTOBRE: ALLA GRANDE FESTA DI “UN FIORE PER VOI” ANCHE LA “DANCE DREAM”


dscn0139

Tutto pronto a Cesenatico per il gran finale di  “Un Fiore per Voi”che  anche quest’anno accoglierà i mini poeti trionfatori dell’iniziativa che ha coinvolto le scuole primarie e secondarie di tutta Italia in occasione della Festa nazionale dei Nonni. L’evento è in programma sabato 1° ottobre, alle 21, presso il Teatro Comunale, in via Mazzini. La XVII edizione del Premio di Poesia e Disegno è promossa da Okay! in collaborazione con il  Comune di Cesenatico e l’Ufficio Turismo.

Le poesie premiate sono state scelte da una giuria tra le oltre 4.500 composizioni poetiche pervenute. Sul palco del Teatro Comunale sfileranno i mini poeti, le cui composizioni saranno declamate da Elisa Mazzoli, mamma, animatrice, scrittrice per l’infanzia, impegnata in animazioni didattiche nelle scuole ed in centri culturali (uno dei suoi libri di successo è “Nonni Cucù”).

Sul palco, ad animare l’evento, tornano a grande richiesta gli allievi del Centro Studi Danza & Musica “Dance Dream” di Cesenatico, diretta da Ilaria Esposito con la collaborazione di Nico Buratta(musical), Chiara Sirri (canto) e Max Alberti (hip-hop). La cerimonia, condotta da Roberto Alborghetti, direttore di “Okay!”, vedrà la partecipazione della Cooperativa Rose Fiori di Bagnacavallo (Ravenna) che ha messo a disposizione bellissimi bouquets. Nel corso della serata: presentazione del progetto “LamiAgenda” de I Quindici e del film “Abel, il figlio del vento” da oggi in tutti i cinema. L’ingresso è libero e aperto a tutti. Nella foto: la Dance Dream durante l’esibizione dello scorso anno.

poster-manifestazione-2016

“ABEL, IL FIGLIO DEL VENTO”: DA DOMANI AL CINEMA…E PARTECIPATE ALLA GRANDE GARA “MI FIDO DI TE”


okay-137

LA GRANDE INIZIATIVA PER L’USCITA DEL FILM “ABEL, IL FIGLIO DEL VENTO”

 AL CINEMA DA DOMANI 29 SETTEMBRE!

 

Siete pronti a spiccare il volo e a planare sulle vette delle grandi emozioni? Preparatevi dunque ad un back to school appassionante: al vostro fianco troverete Lukas e Abel che nel film Abel il figlio del vento, al cinema dal 29 settembre, vi racconteranno una straordinaria storia di amicizia, lealtà, fiducia e amore. Lukas, un bambino che vive un difficile rapporto con il padre, un giorno incontra Abel, una giovane aquila caduta dal nido, e decide di prendersene cura in gran segreto.

Da quel giorno, Abel diventerà il compagno con cui condividere le gioie e le emozioni che solo un’amicizia e una fiducia incondizionate sanno dare: insieme impareranno ad affrontare le difficoltà quotidiane e Lukas, grazie ad Abel, riscoprirà emozioni e riuscirà finalmente a volare con le proprie ali verso una vita ricca di affetti.

Non perdetevi quindi il contatto con il nostro blog e con Okay!, dove Lukas e Abel vi aspettano per coinvolgervi nel fantastico progetto miFIDOdiTE per mettere alla prova il vostro talento nel narrare esperienze vissute in prima persona o che vi hanno raccontato sullo straordinario rapporto tra uomo e animali. A settembre tutti pronti, dunque: bellissimi premi vi aspettano con Abel il figlio del vento.

Sei impaziente di conoscere l’avvincente storia di Lukas e Abel? Vai su www.abelilfigliodelvento.it: troverai tutte le info sul film e materiali didattici che potrai scaricare.

***

ORGANIZZA CON LA TUA SCUOLA LA PROIEZIONE DEL FILM!!!

Vivi con la tua classe le emozionanti avventure di Lukas e Abel. Scrivi a scuole@adler-ent.comper organizzare la tua proiezione del film.

 

***

MI FIDO DI TE: ECCO COME PARTECIPARE

3 CLASSI IN VISITA-PREMIO  ALLA FATTORIA DIDATTICA

 

PERIODO DI SVOLGIMENTO:

dal 15 settembre 2016 a 31 dicembre 2016

DESTINATARI: classi delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado

MODALITÀ: per partecipare, la classe potrà inviare uno o più elaborati realizzati dagli alunni (disegno, collage, tempera, ecc.) che abbiano come tema l’amicizia e il rapporto tra persone e animali.

Gli elaborati dovranno pervenire in busta chiusa e accompagnati da una scheda in cui siano indicati i dati della classe partecipante, della scuola (indirizzo, telefono ed e-mail) entro il 15 gennaio 2017 a: Okay! c/o esprithb – via Cesare Ajraghi, 40 – 20156 Milano.

Entro febbraio 2017 una giuria composta da 3 membri dopo aver valutato gli elaborati selezionerà le 3 classi vincitrici.

La premiazione avverrà entro il 30 marzo 2017.

LE TRE CLASSI VINCITRICI, si aggiudicheranno ognuna una visita guidata ad una fattoria didattica dove, seguiti da un esperto, gli alunni scopriranno la magia e l’emozione di interagire con gli animali!

UN FIORE PER VOI 2016: SABATO PREMIAZIONE A CESENATICO. ECCO LE POESIE “SEGNALATE”


Grazie alla collaborazione del Comune di Cesenatico e dell’Ufficio Turismo,  Cesenatico, l’1 e il 2 ottobre, ospita l’evento finale de “Un Fiore per Voi – Poesie per la Festa dei Nonni, XVII Edizione”.  Questo il programma:

SABATO 1° OTTOBRE 2016

Entro le ore 17: Arrivo con mezzi propri a Cesenatico, presso New Bristol, Via del Fortino 7, Cesenatico (si trova nell’area centrale di Cesenatico, non distante dal Porto Canale e dal Teatro Comunale).

Ore 18.45: Cena presso il Ristorante Hotel “Miramare”, Viale Carducci 2, a pochi passi dal New Bristol.

Ore 21: Teatro Comunale di Cesenatico, Cerimonia di premiazione di “Un Fiore per voi, Poesie per la Festa dei Nonni” alla presenza di personalità, stampa e pubblico. Assegnazione di premi a sorpresa. Presentazione in anteprima del progetto “LamiAgenda”; diffusione brochures del film “Abel, il figlio del vento”. Omaggio dei bouquets messi a disposizione dalla Cooperativa “Rose Fiori” di Bagnocavallo (RA).

DOMENICA 2 OTTOBRE 2016

In mattinata: Colazione in hotel. Per chi lo desidera: Visita gratuita al Museo della Marineria.

Nella foto-galleria presentiamo le poesie “segnalate”, i cui autori sono stati ugualmente invitati alla manifestazione del 1° ottobre. Venerdi 30 settembre metteremo on line un album con le 10 opere premiate ex-aequo. Ecco dunque l’elenco dei mini-poeti che hanno ricevuto  la “segnalazione”:

Scuole / Istituti Scolastici

ISTITUTO COMPRENSIVO VIALE LIGURIA

ROZZANO (MI)

DOCENTE REFERENTE: DANIELA SACCAGGI

 *

SCUOLA INFANZIA “S. CARLO”

VIA DIAZ 22

SPINONE AL LAGO – BG

DOCENTE REFERENTE: MARIA ANGELA LONGA

*

CLASSI QUARTE D,E,F

SCUOLA PRIMARIA “FELICE MORETTI”

GRASSOBBIO

DOCENTE REFERENTE: OTTAVIA CONCETTA LETTERINA

*

CLASSE 3 D

XXVII CIRCOLO DIDATTICO

DUCA D’AOSTA

BARI – PALESE

DOCENTE REFERENTE: MARIELLA MAIORANO

*

CLASSE 4 A

XXVII CIRCOLO DIDATTICO

DUCA D’AOSTA

BARI – PALESE

DOCENTE REFERENTE: RITA NUMERATO

*

 Singoli Autori

 

GIULIA CAVALLI, VITTORIO BUSSANDRI

SCUOLA PRIMARIA “CORRIDONI”

SAN SECONDO – PR

DOCENTE REFERENTE RAFFAELLA GAZZOLA

*

SARA TAMBURINI

SCUOLA PRIMARIA “DA VINCI”

CESENATICO

DOCENTE REFERENTE SABRINA STANGHELLINI

*

LEONARDO DE BELLIS

ISTITUTO COMPRENSIVO 

SAN GIORGIO A LIRI (FR)

DOCENTE: ANTONELLA  RUGGIERO

*

GIUSEPPE BARNABA’

SCUOLA PRIMARIA – XXVII CIRCOLO DIDATTICO

DUCA D’AOSTA

BARI – PALESE

DOCENTE REFERENTE: RITA NUMERATO

*

VINCENZO AMOROSO, FEDERICA CHIOVATO

ISTITUTO COMPRENSIVO “P.DI TARSO”

BACOLI (NA)

DOCENTE REFERENTE: ROSARIA ESPOSITO

*

DENNIS FIORANELLI

ISTITUTO COMPRENSIVO “PASCOLI”

APRILIA (LT)

DOCENTE REFERENTE: G.BARAVELLI

*

FRANCESCO BERTOCCHI

SCUOLA SANT’ANNA

ALBINO – BG

*

ANNA FEBBRILE, AGATA SANTOPIETRO, EUGENIA BARBONE

ISTITUTO COMPRENSIVO “CASSANO – DE RENZIO”

BITONTO – BA

DOCENTE REFERENTE : ANGELA CIOCIA

*

FRANCESCO FEMIA, MARGHERITA GATTI, TATIANA GVOSDIEZCHA

ISTITUTO COMPRENSIVO “SANZIO”

MERCATINO CONCA (PU)

DOCENTE REFERENTE: FRANCESCO MAGI

 

poster-manifestazione-2016

 

 

FENOMENI / I PROTAGONISTI DELLE SIGLE IN TIVU’: TUTTI I SUCCESSI DELLE “MELE VERDI”


 

le-mele-verdi

Guest Writer: GIANNI SORU

Maria Letizia Amoroso, più nota come Mitzi Amoroso, è nata a Roma il 15 agosto del 1937, nel 1957 si diploma al conservatorio e si iscrive alla S.I.A.E. è una delle primissime donne italiane cantautrici. Negli anni ’60 diventa famosa incidendo diverse canzoni come “L’orologio”, “Un cuore da vendere”, “Spegni la luce”, “Il mio vestito”, “Scendi alla mia fermata”, “Bagno di mare a mezzanotte”, “Ruggine”… Ha vinto anche il Festival di Cassano ed il Festival di Lucca. Mitzi per Nino Manfredi scrive 2 canzoni “La frittata” e “La ballata di sedie e poltrone”.

Diventa poi mamma di 3 bimbi (2 femmine ed un maschietto) e decide di interrompere la sua carriera di artista per dedicarsi alla famiglia. Decide poi di dedicarsi al mondo dei più piccoli. Nel 1974 scrive per l’Ambrogino d’Oro la canzone “Il supertimidissimo” e l’anno seguente, durante una festa di compleanno forma un gruppo vocale di sole bambine, a cui prepara magliettine bianche con disegnata dietro una mela. Fonda così il suo gruppo de Le Mele Verdi (nome scelto perché erano giovanissime, composte da 10-14 bambine dai 6 ai 12 anni). Un discografico le aveva sentite esibire e le fa incidere una sigla per la tv. Da lì parte il loro grandissimo successo di fama e popolarità. Porteranno diversi spettacoli nei più importanti teatri di Milano come Teatro Smeraldo, Teatro San Calimero, Teatro Ciack, Teatro Gnomo, Teatro dell’Elfo…, ad ogni spettacolo ovviamente abbineranno una canzone; ma Le Mele Verdi doppieranno e presteranno la loro immagine anche a tantissime pubblicità per la TV come “Chicco”, “Prenatal”, “Panettone Bauli”, “Panettone Paluani”,  “Shampo Clear”, “Tè Twinning”, “Cioccolato Galak”, “Bastoncini Findus”, “Burghy”, “Mc Donald’ s”, “Nesquik”, “Danone”, “Kellogg’s”, “Fruttolo”, “Invernizzina”, “Cucciolone”, “Barilla”…

Tanti i programmi che le hanno ospitate come Superclassifica Show, Il Trenino, Tandem, Vai col verde, Bim Bum Bam, Ambrogino d’Oro, Cartoni Magici, Jo Jo, Pista, TeleMike, Junior TV… Tutti i giornali parleranno di loro Bolero, Il Giornale, Il Monello, Il Giorno, Il Corriere, L’Avvenire, Oggi, Repubblica, Corriere dei Piccoli, Topolino, TV Sorrisi e Canzoni, Telesette, Famiglia Cristiana… Mitzi insegnerà alle Mele Verdi a ballare ed a recitare e scriverà i testi delle loro sigle musicate dal suo amico Corrado Castellari, che ogni tanto si divertirà a mettere la sua voce nelle loro sigle.

(All’inizio degli anni ’90 Gianni Soru riparlerà delle Mele Verdi, svelando cose nuove, pubblicando diversi articoli su svariati giornali come Di Tutti i Colori, Japan Magazine, Cudowny, Il Giornale di Noi Ragazzi, Manga Club, Otaku, WooW, Scelta TV, Colori… e per il sito Koji and Kutei ndr).

Le Mele Verdi con i loro dischi hanno venduto quasi 2 milioni di dischi.

1975: assieme al cantautore Roberto Vecchioni incidono la strafamosa e cantatissima “La famiglia di Barbapapà” (Rai 1, sigla di Barbapapà, tradotta dal quella originale francese), e il disco non poteva mancare nelle classifiche vendendo 300.000 copie. Questa è la prima sigla ufficiale di un cartone animato per la TV.

1976: il successo dei Barbapapà è sempre più crescente che verrà chiesto agli stessi interpreti di incidere un album tutto dedicato ai Barbapapà e comprenderà tutte le canzoncine che Le Mele Verdi e Vecchioni cantano all’interno del cartone animato come  “Come mi diverto aiutare Barbapapà”, “La canzone di Barbottina”, “Il miglior amico degli animali”, “Rosso, bianco, verde e blu”, “Barbapapà rock”, “La canzone di Barbalalla”, “La canzone di Barbadura”, “Barbatella bella bella”…

1978: incidono il “Cantagioco” un disco 45 giri con 4 canzoni “Capricci colorati”, “Lupo rimbambito”, C’era un vecchio re”, “Filastrocca 1,2,3,” e le 4 basi musicali (Mitzi inventa così il Karaoke). Il Cantagioco diverrà anche uno spettacolo teatrale. Incidono la stra-popolare e cantatissima “Woobinda” (Rai) sigla del telefilm cantata assieme a Riccardo Zara, che va in top-ten con 550.000 copie. La voce del bambino solista è quella di Paolo, figlio di Mitzi che a soli 3 anni entra a far parte del gruppo (unico maschietto delle Mele Verdi). Questa parte all’inizio toccava ad un altro bimbo, ma la sua voce non convinceva Mitizi, non sembrava spontanea; così la fece provare a suo figlio e la parte fu sua. Con lo Zio Tobia invece incidono la simpatica “Il pelo nell’uovo”.

1979: con Lino Toffolo incidono “Andiamo a ballare” e la divertente “Centomila perché”.

1980: incidono “Melomania” e ne diventa anche uno spettacolo per il teatro e poi 2 sigle l’amatissima “La banda dei ranocchi” (Antenna 3), sigla tormentone che va in classifica con 150.000 copie. Per cantare questa sigla in TV e nei loro spettacoli si vestiranno da ranocchie. Incidono poi un’altra sigla martellante, si tratta di “Ippotommaso” (Telemontecarlo).

1981: incidono 2 successi, l’allegra “Gli gnomi delle montagne” (Antenna 3) e la simpatica “Lo scoiattolo Banner” (Telemontecarlo), che canteranno nei loro spettacoli vestite da scoiattoli. Mitzi scrive per Donno la sigla del cartone animato di “Flash Gordon Flash” (Antenna 3, sigla di Flash Gordon). A teatro portano “Fantaltà”.

1982: incidono la bella e tanto cantata “Belfy e Lillibit” (Italia 1) che va in classifica con 80.000 copie, che canteranno nei loro spettacoli vestiti da gnomi; vengono bocciate le sigle di “Chobin il principe stellare”, “L’isola del tesoro” e “La macchina del tempo”, piace la loro “Angie girl” (Italia 1), i discografici però, ritengono la sigla più adatta ad una voce maschile ed adulta, così la versione di Mitzi verrà affidata ai Kelli Kelli che riscuoteranno un buon successo. Segue “La canzone di Rin Tin Tin” (Rai, sigla del celebre telefilm Le avventure di Rin Tin Tin), e vincono l’Ambrogino d’Oro con “Spazio 12”. Con Sbirulino incidono “Tagallo” (Italia 1, sigla de Il circo di Sbirulino) e compaiono anche nella videosigla, il disco va in top-ten con 400.000 copie. Incidono così la simpaticissima “Sabato al supermercato” che diverrà anche il titolo dell’album omonimo che ospiterà nel lato A tutte le loro sigle. A teatro portano lo spettacolo “Fichi e fantasia”.

1983: incidono la famosa “Pat la ragazza del baseball” (Telereporter) che nei loro spettacoli proporranno vestite da giocatrici di baseball; e la bellissima “Sandybell” (Rai 1, sigla di Hello Sandybell), che va in classifica con 80.000 copie, che canteranno nei loro spettacoli vestite da scozzesi. Incidono anche “La mela verde”. A teatro portano “Cappuccetto Rosso Story”. Sono ospiti fisse del programma Rai Cartoni Magici, dove ballano e cantano le loro canzoni.

1984: incidono la splendida “Madesmoiselle Anne” (Telereporter), una sigla amatissima, che canteranno nei loro spettacoli con gonnellina e maglietta e “Ikkiusan” (Euro TV, sigla di Ikkiusan il piccolo Bonzo, incisa nel 1983). Tornano all’Ambrogino d’Oro con 2 brani la spettacolare “Africa bambina”, che canteranno nei loro spettacoli vestite con abitini africani colorati e “Che sballo”. A teatro portano “Magico Flash”.

1985: salgono sul palco dell’Ariston per cantare la sigla di apertura del Festival di Sanremo con la simpatica “L’amore è un topolino”. A teatro portano “Fantaltà”.

1986: incidono la sigla “Stadio giovane” per i campionati mondiali di calcio, canzone che porteranno nei loro spettacoli vestite da ballerine pom-pom. Sono ospiti fisse del programma Junior Star su Junior TV dove balleranno e canteranno le loro canzoni. A teatro portano “Chi ha paura della paura”.

1987: a teatro portano “La favola delle stelle”. A causa della grande crisi discografica Mitzi e costretta, con grande dolore, a sciogliere il gruppo delle Mele Verdi. Fonderà una scuola di recitazione; suoi sono i numerosi bambini che vediamo in tv in molti spot.

2007: Si radunano alcune delle celebri Mele Verdi per farle incidere una nuova sigla, quella di “Robottino”. Incideranno anche 2 nuove canzoni autobiografiche “La canzone delle Mele Verdi” e “Al tempo delle Mele Verdi”, che dà anche il titolo al loro cd che raccoglie tutti i loro provini.

2009: Mitzi pubblica il suo libro “Donna di carta velina”.

Nel 2010 la canzone di Mitzi Amoroso “Un topolino, un gatto e… un grande papà”, vince lo Zecchino D’Oro.

Ogni tanto Mitzi e Le Mele Verdi compaiono in qualche programma Tv e in qualche concerto.

GIANNI SORU

 

NEL MAGICO MONDO DEI FIORI CON MIA:LA SCADENZA E’ IL 30 SETTEMBRE…CREA IL TUO GIARDINO!


7x7 IFDM

Ancora qualche giorno di tempo per partecipare a “I Fiori di Mia”…

OKAY!, grazie alla consolidata collaborazione con Rainbow, casa di animazione italiana, ha proposto una nuova iniziativa, che invita a scoprire il magico mondo dei fiori, nel rispetto della natura e della diversità.
Il progetto, rivolto ad alunni ed insegnanti delle scuole dell’infanzia e scuole primarie di tutta Italia, ha come tema portante la conoscenza dei fiori veicolata da Mia, una ragazzina di 12 anni protagonista della serie animata Mia and me, che grazie ad un magico braccialetto si trasforma in un’elfa ed entra nel fantastico mondo di Centopia, caratterizzato da animali, piante e fiori fantastici. www.mia-and-me.com

Osservate i fiori che crescono intorno a voi e tutte le loro caratteristiche!

CHE COSA FARE CON LE MANI IN “TERRA” !

Create un fiore magico, unendo a piacere forma, colore e profumo dei fiori che preferite.
• Realizzate disegni, collage, lavori tridimensionali, foto e video.
• Il lavoro potrà essere completato anche con una parte testuale che spiegherà i motivi della «creazione» realizzata.

Lasciate ampio spazio alla vostra “Centopica” fantasia e creatività!
Spedite gli elaborati a ESPRITHB – Via Cesare Ajraghi, 40 – 20156 Milano entro il 30 SETTEMBRE 2016.
Inviate una mail a okay@esprithb.it per preavvisare dell’invio del vostro materiale. 

Una giuria tecnica composta da un rappresentate Rainbow, una esperta green, il direttore di OKAY! e una rappresentante della comunicazione, sceglierà i tre lavori migliori a cui verranno assegnati dei fantastici premi per realizzare il proprio giardino magico in classe!

Rainbow ringrazia http://www.blumen.it per la collaborazione