“COME CHICCHI IN UNA SPIGA DI GRANO”: LA PRIMA COPIA CONSEGNATA AL NEO CARDINALE DIEUDONNÉ NZAPALAINGA ARCIVESCOVO DI BANGUI (AFRICA)


20161219_141251

 

Guest Writer: Stefano Alberti

Monsignor Dieudonné Nzapalainga è l’arcivescovo di Bangui, nella Repubblica Centrafricana, ed è Presidente della Conferenza Episcopale del Centrafrica. E’ alla guida di quella che è considerata una delle più povere diocesi del mondo. Lo scorso anno, Papa Francesco ha voluto aprire a Bangui la porta santa della cattedrale, inaugurando il Giubileo straordinario della Misericordia in un modo che non ha precedenti. In queste settimane, l’arcivescovo Nzapalainga è a Roma, perché Papa Francesco ha voluto nominarlo cardinale. E’ un altro gesto importante del suo Pontificato. Come vuole la tradizionale, ad ogni cardinale è legata una chiesa. Al neo cardinale del Centrafrica è stato affidato il titolo di una importante basilica, quella di Sant’Andrea della Valle in Roma, sede dei Teatini, la Congregazione fondata da San Gaetano Thiene.

Proprio alcuni giorni fa, come abbiamo scritto su questo blog, è stato pubblicato un libro di grande interesse “Come chicchi in una spiga di grano”, di Roberto Alborghetti, Editrice Velar.     Il volume presenta la vicenda collegata alla devozione espressa dal popolo argentino e dal futuro Papa Francesco proprio per San Gaetano Thiene, al quale è dedicato un frequentatissimo santuario a Liniers, quartiere di Buenos Aires, meta di centinaia di migliaia di pellegrini. Ebbene, è sembrato giusto e doveroso consegnare la prima copia del libro proprio all’arcivescovo di Bangui, che ha preso possesso della basilica di Sant’Andrea nella giornata di ieri, domenica 18 dicembre, con un semplice ma partecipato rito religioso.

Il dottor Paolo Sandini, a nome dell’autore Roberto Alborghetti e dell’Editrice Velar, ha consegnato copia del nuovo libro a mons. Dieudonné Nzapalainga, al quale è stato donato anche “Francesco”, la monumentale opera che, sempre scritta da Alborghetti e pubblicata da Velar, è la prima grande biografia storica illustrata dedicata a Papa Bergoglio (è in uscita il prossimo volume). L’arcivescovo di Bangui, come mostrano le immagini, ha gradito i due volumi ed ha avuto parole di ringraziamento.

Mons. Nzapalainga, nel corso della celebrazione, ha parlato anche della Chiesa di Bangui e delle necessità della popolazione, soprattutto quella infantile, che avevano peraltro molto colpito Papa Francesco durante la sua visita in Centrafrica. Come forse molti sapranno, anche artisti italiani, come Claudio Baglioni e la stessa Gendarmeria Vaticana si stanno muovendo concretamente in risposta all’appello del Papa per Bangui.

Ricordiamo che nelle prossime settimane, la basilica di Sant’Andrea della Valle sarà al centro di incontri per il lancio del libro “Come chicchi in una spiga di grano”.  Per tutto il periodo delle festività natalizie, il libro sarà sempre disponibile al pubblico all’interno della suggestiva basilica, grazie alla presenza di Paolo Sandini dell’Editrice Velar, coadiuvato da Anna Scaglione. Lunedi 26 dicembre, sarà presente anche l’autore, Roberto Alborghetti, che avrà il piacere di incontrare il pubblico e di autografare copie della pubblicazione. Altra giornata speciale il 3 gennaio. La presentazione ufficiale del libro avrà luogo venerdi 13 gennaio, con inizio alle ore 18. Con l’autore interverranno: Padre  Salvador Rodea González, Preposito Generale dei Chierici Regolari Teatini e Padre Carlos Gómez-Ruiz, Rettore della Basilica di Sant’Andrea della Valle.

Nelle foto: il dottor Paolo Sandini, a nome dell’autore Roberto Alborghetti e dell’Editrice Velar, consegna a mons. Dieudonné Nzapalainga, i libri su Papa Francesco.      

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...