Immagine

PRONTO? SONO IL LIBROFONINO: DOMANI UN’INTERA GIORNATA ALL’IC SANZIO DI MERCATINO CONCA (PU)


Annunci

PRIMI IN SICUREZZA 2017: LA CAMERA DEI DEPUTATI OSPITERA’ LA PREMIAZIONE (26 MAGGIO)


Carta_Layout 1

ANCHE LA XV CERIMONIA DI PREMIAZIONE DEL CONCORSO PER LE SCUOLE “PRIMI IN SICUREZZA” PROMOSSO DA ANMIL E DALLA RIVISTA OKAY! SARÀ OSPITATA ALLA CAMERA DEI DEPUTATI
Si terrà il 26 maggio a Roma, nella prestigiosa sede parlamentare della nuova “Aula dei Gruppi Parlamentari” della Camera dei deputati, che ha già ospitato le due precedenti edizioni, la premiazione della XV edizione del Concorso “Primi in sicurezza” promosso da ANMIL e “OKAY!”. che invita a cimentarsi sul tema della sicurezza e della prevenzione degli infortuni sul lavoro.

L’iniziativa, che negli anni ha visto la partecipazione di oltre 4.000 istituti e 1.300.000 studenti di tutto il territorio nazionale, si è fregiata nel tempo del coinvolgimento di illustri personaggi che hanno preso parte alla cerimonia di premiazione, tra cui: il Presidente della Commissione Lavoro al Senato, Sen. Maurizio Sacconi; il Segretario di Presidenza del Senato e Componente della Commissione straordinaria tutela e promozione diritti umani, Sen. Silvana Amati; la Componente della Commissione lavoro nonché della Commissione Infortuni e morti sul lavoro, Sen. Annamaria Parente; il Presidente del Civ INAIL Francesco Rampi; il presentatore televisivo Giovanni Muciaccia; la cantautrice Mariella Nava che ha donato all’ANMIL la canzone per le vittime del lavoro “Stasera torno prima” e l’artista rapper Skuba Libre (finalista di Italia’s Got Talent) che ha scritto per l’ANMIL il brano “Qualcosa cambierà”.

Il titolo dell’edizione di quest’anno è “Lavoro: Vai sul sicuro!” e vi potranno partecipare le scuole di ogni ordine e grado (scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di 1° e 2° grado) con lavori collettivi, di classe o individuali, proponendo con la massima libertà espressiva disegni, video, lavori, ricerche ed elaborati di ogni genere. Le categorie di partecipazione al Concorso per l’assegnazione dei Premi finali – consistenti in ausili didattici di ultima generazione ad uso delle classi/scuole vincitrici – faranno riferimento a 4 percorsi espressivi:

A – CATEGORIA “GRAFICA E DISEGNI”; B – CATEGORIA “TESTI E RICERCHE”;

C – CATEGORIA “VIDEO E WEB”; D – CATEGORIA “RAP”.

Il termine per la presentazione dei lavori è il 31 marzo 2017, mentre la comunicazione dei vincitori avverrà con pubblicazione degli esiti della Commissione giudicatrice (composta da esperti del settore) entro il 15 maggio 2017, sui siti di ANMIL e “OKAY!” dove è possibile reperire ulteriori informazioni.

…………………………………………………………………………………………………………

DINOSAURI: ULTIMI GIORNI PER LA MOSTRA A TORINO (E PER I DISEGNI)


coupon OK SCUOLA! (640x320)

Grande successo a Torino per la mostra DINOSAURS LIVE, che può essere visitata fino al 27 febbraio 2017 al Promotrice delle Belle Arti di Torino. Per l’occasione OKAY! ha lanciato una bella iniziativa, invitando le scuole a disegnare il mondo dei dinosauri.  

  • Gli alunni, aiutati dagli insegnanti dovranno svolgere  ricerche in classe supportati da OKAY! che pubblicherà contenuti e informazioni utili potranno sviluppare un elaborato che riguarda l’argomento dei dinosauri.
  • I lavori potranno essere espressi in disegni, realizzazioni in 3D, collage, quindi la possibilità di utilizzare diversi materiali, il DINO 3.0, un dinosauro tecnologico. Con questa attività, i bambini avranno modo di conoscere ulteriormente il mondo della preistoria e con la loro creatività attualizzarlo al nostro tempo.
  • Una volta terminato l’elaborato, eseguire un video o scatti fotografici ed inviare entro il 27 febbraio il materiale con le informazioni della scuola  via e-mail a: okay@esprithb.it.
  • Tutti gli elaborati pervenuti, verranno pubblicati sul blog e saranno gli utenti a votare il lavoro che più piace.

#LIBROFONINO TOUR: DA LECCE A MILANO IL LUNGO GIRO PER PARLARE DI SMOMBIES, SMARTPHONES E CYBER-BULLI


 

Da Lecce a Milano. Prosegue, incontrando grande partecipazione, il “Librofonino Tour”, ossia gli incontri di presentazione del libro “Pronto? Sono il librofonino”, di Roberto Alborghetti, edito da I Quindici. Diamo qui di seguito il calendario degli incontri della prossima settimana.

21 FEBBRAIO 2017, TAURISANO (LECCE), ISTITUTO COMPRENSIVO POLO 2, Ore 9, 11 e 16, Incontro Laboratorio su “Pronto? Sono il librofonino”.

22 FEBBRAIO 2017, BARLETTA (BT), SESTO CIRCOLO DIDATTICO “R.GIRONDI” , Ore 9 – 13, Incontro Laboratorio su “Pronto? Sono il librofonino”.

23 FEBBRAIO 2017, BITONTO (BA), ISTITUTO COMPRENSIVO “SYLOS”, LIVE SHOW, ORE 9,15.

24 FEBBRAIO 2017, NOICATTARO (BA), ISTITUTO COMPRENSIVO “RENDE” , Ore 9 – 13 : 14,30 – 16, Incontro Laboratorio su “Pronto? Sono il librofonino”.

24 FEBBRAIO 2017, BITONTO (BA), AUDITORIUM PARROCCHIA del CROCIFISSO, CONVERSAZIONE DI ROBERTO TOSCANO CON ROBERTO ALBORGHETTI su “ Generazione Smombies? Pronto? Sono il librofonino”; con la partecipazione dell’Accademia Musicale “Modugno”, ORE 19,00.

27 FEBBRAIO 2017, MERCATINO CONCA (PU), ISTITUTO COMPRENSIVO “R.SANZIO”, SALA POLIVALENTE, EX MERCATO COPERTO, Ore 9 – 13; 16 Incontro con i genitori. Incontro Laboratorio su “Pronto? Sono il librofonino”.

15 MARZO 2017, MILANO, ISTITUTO COMPRENSIVO “G.CAPPONI” , SCUOLA PRIMARIA “DOMENICO MORO”: ORE 9,30-11,00 Incontro Laboratorio con le Classi Quinte. SCUOLA SECONDARIA 1° “AGOSTINO GEMELLI”: ORE 11,30-13,00 Incontro Laboratorio Classi Prime e Seconde. ORE 18,00 / 20,30: INCONTRO CON I GENITORI, Incontro Laboratorio su “Pronto? Sono il librofonino” di “Pronto? Sono il librofonino”.

16 MARZO 2017 MILANO, ISTITUTO COMPRENSIVO “G.CAPPONI”, SCUOLA PRIMARIA: ORE 9,30-11,00 Incontro Laboratorio Classi Quinte, presso Aula Teatro della Scuola Secondaria di 1° “Antonio Gramsci”, Incontro Laboratorio su “Pronto? Sono il librofonino”.

*

VOLETE ANCHE VOI ORGANIZZARE UN INCONTRO SUL  “LIBROFONINO” CON LA PARTECIPAZIONE DEL SUO AUTORE? 

ECCO I RIFERIMENTI DA CONTATTARE

sandinipaolo@gmail.com, 329 4128260

ALL’IC “GRAMSCI-PENDE” DI NOICATTARO (BA) IL #LIBROFONINO DAY PER RIFLETTERE SU SMOMBIES, SMARTPHONES E CYBER-BULLI (24 FEBBRAIO)


poster-noicattaro

 

A cura del Servizio Comunicazione de “I Quindici”

 Gli incontri di presentazione dedicati al testo “Pronto? Sono il librofonino” hanno in calendario anche l’attesissima tappa a Noicattaro, in provincia di Bari. Qui, l’Istituto Comprensivo “Gramsci-Pende” (Plesso Via Lamanna), su iniziativa della Dirigente scolastica prof.ssa Rosaria Giannini D’Ursi e del gruppo docenti, ha organizzato una giornata nel corso della quale, allievi e insegnanti, saranno attivamente coinvolti nelle tematiche sollevate dal libro di Roberto Alborghetti, edito da I Quindici.  

Il #librofoninoday si svolgerà venerdi 24 febbraio 2017, presso l’ Auditorium “Falcone Borsellino”. L’incontro-laboratorio ruoterà attorno al tema “Smombies, smartphones e cyber-bulli”. Questo il programma: Ore 9 Saluti della Dirigente Scolastica prof.ssa Rosaria Giannini D’Ursi e di  Nunzio Latrofa, Vice Sindaco e Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Noicattaro; ore 9,15 – 13,00 Incontro-Laboratorio di Roberto Alborghetti  con gli alunni della Scuola Primaria; Ore 14,30- 16 Incontro-Laboratorio con gli alunni della Scuola Secondaria di primo grado. Come accade in questi incontri, l’autore condurrà delle vere e proprie animazioni, ricorrendo anche a filmati, foto, musiche. Un vero “spettacolo didattico” che sta già appassionando gli studenti. Con l’autore sarà presente Paolo Sandini, de I Quindici, storico marchio dell’editoria italiana per l’infanzia.       

L’incontro sulle realtà proposte da “Pronto? Sono il librofonino” rientra nelle attività e nei progetti che l’IC “Gramsci-Pende” sta promuovendo sui temi della legalità e della sicurezza su web. “Pronto? Sono il librofonino” suggerisce una storia, per prendere coscienza che la tecnologia non va usata “per mentire, deridere o ingannare un altro essere umano” o per farsi coinvolgere in conversazioni che possono fare del male agli altri.

Animato dalle bellissime illustrazioni di Eleonora Moretti, è un fanta-racconto su un cellulare che “racconta storie di smombies, smartphones e cyber-bulli”. Uscito da pochi giorni, sta già suscitando un singolare interesse tra gli studenti, le famiglie e le istituzioni, come dimostrato dai recenti (e partecipatissimi) incontri svoltisi a Mola di Bari (Puglia), Bianchi e Colosimi (Calabria). Anche gli incontri di Noicattaro daranno l’opportunità per riflettere su uno dei fenomeni che ci tocca tutti: quello della comunicazione tramite i telefonini, realtà che ci sta cambiando (e condizionando) la vita quotidiana.

*

VOLETE ANCHE VOI ORGANIZZARE UN INCONTRO SUL  “LIBROFONINO” CON LA PARTECIPAZIONE DEL SUO AUTORE? ECCO I RIFERIMENTI DA CONTATTARE

sandinipaolo@gmail.com, 329 4128260

dscn9004-600x800

Noicattaro. L’ingresso dell’IC “Gramsci-Pende”, Plesso via Lamanna.

 

ANCHE LA SCUOLA PRIMARIA DI VALLEMAIO (FR) PREPARA UNA GIORNATA SPECIALE DEDICATA AL #LIBROFONINO


“Pronto? Sono il librofonino” è arrivato in classe anche presso la Scuola primaria di Vallemaio (Frosinone). Il libro di Roberto Alborghetti sulla vicenda di un “cellulare che racconta storie di smombies, smartphoones e cyber-bulli” è stato portato in anteprima dal dottor Paolo Sandini dell’editrice I Quindici (nelle foto). L’insegnante Francesca Caruso sta infatti programmando una “giornata speciale” dedicata alla pubblicazione, che sarà oggetto di un incontro laboratorio con l’autore. La scuola di Vallemaio sta infatti lavorando sull’argomento, come dimostrano i bellissimi lavori realizzati per la giornata anti-bullismo del 7 febbraio scorso (nelle foto).

img-20170215-wa0010

 

FIRENZE: TUTTO IL PROGRAMMA DELLE MOSTRE 2017 PRESSO LE GALLERIE DEGLI UFFIZI


Leonardo da Vinci, Adorazione dei Magi Inv. 1890 N.1594

Leonardo da Vinci, Adorazione dei Magi
Inv. 1890 N.1594

 

Le Gallerie degli Uffizi anche nel corso del 2017 offrono al pubblico un prestigioso e variegato programma espositivo. Il programma ha debuttato il 10 gennaio con la mostra Fashion in Florence through Lens in the Archivio Foto Locchi a Palazzo Pitti nell’Andito degli Angiolini, aperta fino al prossimo 5 marzo, mostra fotografica dedicata alla moda tra gli anni ’30 e ’70 con l’intento di raccontare attraverso la forza dell’immagine la nascita del fashion a Firenze. Ha proseguito poi il 24 gennaio con l’apertura dell’esposizione Giorgio Castelfranco. Curatore, mecenate, difensore d’arte, aperta nella Sala del Camino della Galleria delle Statue e delle Pitture degli Uffizi fino al prossimo 26 febbraio. La mostra, che inaugura una tipologia di eventi espositivi di formato minore focalizzati su specifici aspetti, ha inteso celebrare Giorgio Castelfranco, protagonista della salvaguardia del nostro patrimonio in epoca fascista. Funzionario dell’allora Soprintendenza (con l’incarico di direttore delle collezioni di Palazzo Pitti), vittima delle leggi razziali, clandestino operatore per la libertà del Paese e per l’integrità delle sue ricchezze artistiche, Castelfranco fu anche un fautore e mecenate dell’arte contemporanea.

Le mostre in programmazione nei prossimi mesi dell’anno spazieranno dai temi rinascimentali a momenti cruciali del collezionismo mediceo, fino alla commemorazione storica del centenario della rivoluzione di ottobre, senza escludere rassegne personali di rinomati artisti contemporanei. Varie, inoltre, le opere restaurate e le nuove acquisizioni che saranno presentate al pubblico: iniziative di valorizzazione che narreranno la storia dei dipinti, talvolta a confronto con opere coeve, e nuove scoperte rese possibili in seguito ai restauri. Solo un breve cenno, per ora, a un’altra mostra di grande rilievo, che verrà annunciata in separata sede nelle prossime settimane: essa avrà luogo a Palazzo Pitti in occasione dell’edizione estiva di Pitti Uomo e sarà dunque un evento spettacolare legato alla moda e al costume, organizzato in collaborazione con Pitti Immagine.

 

Il restauro del trittico con la Resurrezione di Lazzaro di Nicolas Froment

a cura di Daniela Parenti

Uffizi, Sala del Camino

7 marzo – 30 aprile 2017

 

Plautilla Nelli . Arte e devozione in convento sulle orme di Savonarola

a cura di Fausta Navarro

Uffizi, Galleria delle Statue e delle Pitture

9 marzo – 4 giugno 2017

 

Maria Lassnig: Woman Power

a cura di Wolfang Drechsler

Palazzo Pitti, Andito degli Angiolini

25 marzo – 25 giugno 2017

 

Facciamo presto! Marche 2016 – 2017: tesori salvati, tesori da salvare

a cura di Gabriele Barucca

Uffizi, Aula Magliabechiana

28 marzo – 30 luglio 2017

 

Il cosmo magico di Leonardo da Vinci: l’Adorazione dei Magi restaurata

a cura di Eike Schmidt, Marco Ciatti, Cecilia Frosinini

Uffizi, Galleria delle Statue e delle Pitture

28 marzo – 24 settembre 2017

 

Giuliano da Sangallo. Disegni dagli Uffizi

a cura di Dario Donetti, Marzia Faietti, Sabine Frommel

Uffizi, Sala Edoardo Detti e Sala del Camino

16 maggio – 20 agosto 2017

 

Omaggio al Granduca: i piatti d’argento per la festa di San Giovanni

a cura di Rita Balleri, Maria Sframeli

Palazzo Pitti, Tesoro dei Granduchi

24 giugno – 5 novembre 2017

 

Helidon Xhixha : in Ordine Sparso

a cura di Diego Giolitti, Eike Schmidt

Giardino di Boboli

27 giugno – 29 ottobre 2017

 

Gli Uffizi e il territorio: bozzetti di Luca Giordano e Taddeo Mazzi per due grandi complessi monastici

a cura di Alessandra Griffo, Matilde Simari

Uffizi, Sala del Camino

5 settembre – 15 ottobre 2017

 

I nipoti del re di Spagna: il ritratto di Federico e Maria Anna di Lorena di Anton Raphael Mengs a Pitti

a cura di Matteo Ceriana

Palazzo Pitti, Sala delle Nicchie

18 settembre 2017 – 7 gennaio 2018

 

Il rinascimento giapponese: la natura nei dipinti su paravento dal XV al XVII secolo

In occasione del 150o anniversario dell’Amicizia tra Italia e Giappone

a cura di Rossella Menegazzo

Uffizi, Aula Magliabechiana

26 settembre 2017 – 7 gennaio 2018

 

Lucas Cranach, i ritratti di Lutero dalla collezione medicea

In occasione del cinquecentenario della riforma luterana

a cura di Francesca de Luca

Uffizi, Sala del Camino

30 ottobre 2017 – 7 gennaio 2018

 

Ejzenštejn: la rivoluzione delle immagini

In occasione del centenario della Grande rivoluzione socialista in Russia

a cura di Marzia Faietti, Gianluca Farinelli, Pierluca Nardoni ed Eike Schmidt

Uffizi, Sala Edoardo Detti

7 novembre 2017 – 7 gennaio 2018

 

Leopoldo de’ Medici, principe dei collezionisti

In occasione del quattrocentenario della nascita di Leopoldo de’ Medici

a cura di Valentina Conticelli, Riccardo Gennaioli, Maria Sframeli

Palazzo Pitti, Tesoro dei Granduchi

7 novembre 2017 – 28 gennaio 2018