IL “LIBROFONINO” PRESENTATO ALL’IC “SANZIO” DI MERCATINO CONCA (PU): GLI STUDENTI SCRIVONO CHE…


img-20170227-wa0008 img-20170227-wa0015 img-20170227-wa0016

FOTO DI PAOLO SANDINI

*

Lunedi 27 febbraio, per il progetto legalità c’è stato l’incontro con Roberto Alborghetti, autore del libro intitolato “Pronto? Sono il Librofonino”. Ci ha fatto notare molti aspetti negativi di questo dispositivo; ad esempio, la luce blu che emette il display, danneggia la salute della vista, poi stare sempre chini con la testa e le spalle, a lungo andare danneggia la nostra postura. Non bisogna usare il cellulare quando si mangia, perché ci impedisce di gustare pienamente il cibo e influisce negativamente sulla digestione. Bisogna spegnere il cellulare di notte e riporlo in un’altra stanza, perché le onde elettromagnetiche possono danneggiare la nostra salute.
In questo libro, il protagonista è il cellulare, che racconta la sua vita con il suo padrone Alessandro. Poi, racconta quello che le persone fanno con il cellulare: messaggiare, fare foto, andare su Internet ecc… Insomma, siamo tutto il giorno al telefonino. Un altro aspetto negativo che Alborghetti ci ha illustrato con delle slide, è quello che il cellulare ci rende distratti e, purtroppo, a volte possono accadere degli incidenti, come quello di non accorgersi dell’arrivo di un’auto ed essere investiti ecc…Questa mattinata è stata educativa; forse quando useremo il nostro cellulare ricordando questi consigli saremo più responsabili.
Sara Simoncini 2^ B, IC Sanzio, Mercatino Conca, PU
*
Il giorno lunedì 27 Febbraio dalle ore 11:30 alle 13 abbiamo interagito con Roberto Alborghetti, autore del libro “Pronto? Sono il librofonino”, per parlare dell’utilità positiva e negativa dello smartphone, di “Cyber-bullismo e Bullismo.” Roberto ci ha mostrato varie immagini di cellulari composti da una tastiera e da un’antenna e ha precisato che è un oggetto molto utile. L’aspetto negativo non sta nell’ uso, ma nell’ abuso di questo strumento. Infatti le persone che stanno sempre a guardare il telefono con il collo sempre chinato assomigliano sempre di più a degli Smombies (smartphone +zombie)
Marta De Simone 2^ B, IC Sanzio, Mercatino Conca, PU

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...