#LIBROFONINO: PROSSIMA TAPPA A SESTO FIORENTINO (16/5/2017) PER “MAGGIO DI LIBRI”


Screenshot_20170502-102208

Gli incontri di presentazione dedicati a “Pronto? Sono il librofonino” hanno in calendario altre tappe, la prima delle quali è a Sesto Fiorentino, alle porte di Firenze. Qui, nell’ambito dell’iniziativa “Maggio di Libri 2017”, la Biblioteca della Scuola Secondaria di 1° “Guido Cavalcanti” , ha organizzato una mattinata nel corso della quale, allievi e insegnanti, saranno attivamente coinvolti nelle tematiche sollevate dal libro di Roberto Alborghetti.
L’incontro si terrà martedi 16 maggio, presso l’Auditorium della Scuola “Cavalcanti”, in via Guerrazzi 178, e ruoterà attorno al tema “Smombies, smartphones e cyber-bulli”. Il programma prevede due distinti momenti: alle ore 9,15 e alle ore 11,15. L’iniziativa è collocata nel contesto del progetto “Maggio di Libri 2017” curato dalla docente bibliotecaria dott.ssa Donatella Di Nardo, che ha coordinato un ricco programma di attività per avvicinare gli studenti alla lettura ed al mondo dei libri, come indicato nella locandina pubblicata in questa pagina.

Anche a Sesto Fiorentino, Roberto Alborghetti condurrà una vera e propria animazione didattica e letteraria, ricorrendo anche a filmati, foto, documenti. Un vero “spettacolo sul libro” che sta già appassionando gli studenti. Con l’autore sarà presente Paolo Sandini, de I Quindici. “Pronto? Sono il librofonino” – già al centro di una quarantina di presentazioni in tuttta Italia – suggerisce una storia per prendere coscienza che la tecnologia non va usata “per mentire, deridere o ingannare un altro essere umano” o per farsi coinvolgere in conversazioni che possono fare del male agli altri.
Animato dalle bellissime illustrazioni di Eleonora Moretti, è un fanta-racconto su un cellulare che “racconta storie di smombies, smartphones e cyber-bulli. Uscito da poche settimane, sta già suscitando grande interesse tra gli studenti, le famiglie e le istituzioni, come dimostrato dai recenti (e partecipatissimi) incontri svoltisi a Milano, nelle Marche, in Puglia, nel Lazio e in Calabria. Anche la mattinata di Sesto Fiorentino darà l’opportunità ai giovanissimi di riflettere su uno dei fenomeni che ci tocca tutti: quello della comunicazione tramite i telefonini, realtà che ci sta cambiando (e condizionando) la vita quotidiana.

*
VOLETE ANCHE VOI ORGANIZZARE UN INCONTRO SUL “LIBROFONINO” CON LA PARTECIPAZIONE DEL SUO AUTORE? ECCO I RIFERIMENTI DA CONTATTARE
sandinipaolo@gmail.com, 329 4128260

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...