#LIBROFONINO / 5 GIORNATE IN PIEMONTE: 21 INCONTRI, 6 ISTITUTI SCOLASTICI, OLTRE 1.600 ALLIEVI COINVOLTI


21 incontri, 6 Istituti scolastici, oltre 1.600 allievi coinvolti, circa 300 genitori incontrati: ecco i numeri spiccioli di una significativa esperienza formativa che dal  12 al 16 marzo 2018 ha sensibilizzato i giovanissimi sull’uso consapevole e sicuro della tecnologia e della rete. Promossa da AGeSC Provinciale di Torino e AGeSC Provinciale di Cuneo, in collaborazione con I Quindici e Paolo Sandini, l’iniziativa ha visto l’autore del libro, Roberto Alborghetti, dialogare e confrontarsi sui temi più attuali (e spesso preoccupanti) dell’evoluzione digitale. Gli incontri si sono svolti presso: Istituto “Virginia Agnelli” (Torino), Istituto Internazionale “Edoardo Agnelli” (Torino), Scuola “San Domenico” (Fossano, CN) Istituto “Maria Consolatrice” (Torino), Istituto “Sant’Anna Opera Barolo” (Moncalieri, TO), Istituto “Maria Ausiliatrice” (Giaveno, TO). E’ stata una bella e partecipata attività di scuole in rete per condividere il tema “Noi, la famiglia e gli smartphones:  perche’ non facciamo un patto?”. Ossia: Storie, testimonianze ed esperienze per prendere coscienza delle sfide del mondo digitale.

La settimana di incontri ha dato a ragazzi, ragazze e alle loro famiglie l’opportunità di riflettere su uno dei fenomeni che ci tocca tutti: quello della comunicazione tramite i telefonini e le nuove tecnologie, realtà che sta cambiando (e condizionando) la nostra vita quotidiana. Aspetti che il libro e gli incontri di Roberto Alborghetti rivelano senza inutili giri di parole, offrendo uno spaccato di come siamo e di come ormai ci comportiamo in quella che è chiamata “l’era digitale”. Gli incontri hanno visto la partecipazione dei singoli Comitati AGeSC d’Istituto e di esponenti e rappresentanti dell’AGeSC di Torino e Cuneo – come Roberto Gontero, Gianna Pierini, Manuela Mina, Mariangela D’Ambrosio e Luciano Strumia, bravissimo regista dell’intera operazione – oltre che di Paolo Sandini, in rappresentanza de I Quindici. Grande l’interesse dei ragazzi e delle ragazze, che hanno seguito gli interventi dell’autore con grande attenzione, stimolati dalle pagine del testo illustrato da Eleonora Moretti. Per info: sandinipaolo@gmail.com

 

Un commento su “#LIBROFONINO / 5 GIORNATE IN PIEMONTE: 21 INCONTRI, 6 ISTITUTI SCOLASTICI, OLTRE 1.600 ALLIEVI COINVOLTI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.