ALBERTO MINGOTTI: LE “CERAMICHE CHE RACCONTANO” IN MOSTRA A CASTELBOLOGNESE (RA)


 

FOTOGRAFIE: ROBERTO ALBORGHETTI

Ceramiche che raccontano. Sculture di donne, uomini e ragazzi che, plasmate da mani d’ artista, comunicano e veicolano stati d’animo, sentimenti, messaggi, idee, pensieri. E’ davvero da visitare a Castelbolognese (RA), fino al 27 maggio 2018, la mostra “Alberto Mingotti, Ceramiche” ospitata nella suggestiva sala espositiva della chiesa di Santa Maria della Misericordia (via Emilia Interna 86/A-90). Già l’hanno fatto numerosi visitatori, che hanno avuto così modo di ammirare le opere dell’artista Mingotti, “scultore della ceramica”, attivo tra Faenza, Castelbolognese e Riolo Terme e protagonisti di numerose  mostre personali e collettive in Italia e all’estero. Proveniente dall’Accademia di Belle Arti di Bologna, docente dell’Istituto d’Arte per la Ceramica di Faenza dal 1980, dal 1977 al 1983 ha avuto uno studio a Forlì, dove ha realizzato maioliche a lustro. Arturo Martini e Angelo Biancini sono i suoi maestri di riferimento.

La scultura ceramica di Mingotti è aspra come la terra da cui deriva, dolce e gentile come gli smalti che la ricoprono, popolare e colta, contadina e nobile, ingenua e sofisticata. I suoi soggetti preferiti sono le persone e le cose che conosce meglio ma che, con pose, situazioni compositive e aggettivazioni quasi surrealiste, riesce a rendere testimoni inattuali di un mondo innocente, giocoso, sereno e lieve. La mostra a Castelbolognese è  aperta al pubblico fino al 27 maggio 2018 nei seguenti orari: domenica e festivi dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 17.00 alle 19.30; feriali dalle 17.00 alle 19.30.

L’evento è presentato e illustrato in una bella pubblicazione-catalogo che, come scrivono  nella presentazione Daniele Meluzzi e Giovanni Morini, rispettivamente sindaco e assessore alla cultura di Castelbolognese, “vuole essere la testimonianza di un evento da ricordare e del profondo legame che unisce la nostra comunità a un grande artista e caro amico.”

20180518_173700_resized

UN ARTISTA NELLA PATRIA DELLA CERAMICA

Scultore e ceramista, Alberto Mingotti nasce a Castelbolognese, in provincia di Ravenna, nel 1954 e vive e lavora tra Faenza, Castelbolognese e Riolo Terme. Compie gli studi all’Accademia di Belle Arti di Bologna e nel 1977, non ancora diplomato, avvia con un socio un laboratorio ceramico a Forlì dove realizza una produzione di ceramiche a lustro. Nel 1980 inizia la sua attività didattica presso l’Istituto d’Arte di Faenza, come docente di Arte Ceramica. Plasticatore di grande capacità il suo lavoro è recensito nelle maggiori pubblicazioni specializzate sia in Italia che all’estero.

Innumerevoli le mostre e gli appuntamenti artistici che lo hanno visto protagonista, in Italia e all’estero. Negli anni Ottanta partecipa a mostre itineranti, organizzate dal Museo della Ceramica di Faenza, che viaggiano a Belgrado, Sarajevo, Lubiana, Insbruk, Salisburg, Budapest, Atene, Ankara, Istambul e Bucarest. Nel 1988 ottiene una Menzione speciale al III Concorso Internazionale della Ceramica di Savona. Nel 1989 pubblica il libro”Carte per il fuoco”
Nel 1994 alcuni suoi lavori sono esposti al National Museum of History di Taiwan nell’ambito della mostra Late Twentieth Century Ceramics from the Everson Collection
Nel 1996 è a Bruxelles, al Centre Albert Borschette con la mostra “Amabilis Insania” nel 1998 in Egitto a Luxor ed al Cairo. Nel 2000 presenta una personale alla Galleria Comunale d’Arte di Cesena e nel 2001 a Riolo Terme. Sempre nel 2000, e anche l’anno successivo, espone al Museo Manlio Trucco di Albisola Capo. Nel 2002 è al Museo di Arti Applicate di Budapest e al Museu National do Azuleio di Lisbona e l’anno dopo al Musée National Adrien Debouché di Limoges.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.