FENOMENI / L’IRRESISTIBILE MAGIA DEGLI AUGURI DI NATALE


GLI AUGURI DI NATALE

Guest Writer: GIANNI SORU

In assoluto gli auguri più belli, colorati, gioiosi e sentiti. Ci sta l’imbarazzo della scelta sulla scelta dei bigliettini o delle cartoline che riportano gli auguri di Natale.

I formati sono vari, da quelli piccolini e quadrati da attaccare sui pacchettini con un nastrino, fino a i biglietti dal formato A6-A5 ed A4. Anche i cartoni animati hanno occupato questo spazio, sono apparsi a farci gli auguri Topolino, Paperino, Pippo, Cip e Ciop, I Looney Tunes, I Baby Looney Tunes, Charlie Brown, Winny the Pooh, Hello Kitty.

I biglietti si presentano in diverse versioni da quelli che, aprendoli,  suonano la melodia natalizia (di solito è Jingle Bells o I Wish a Merry Christmas), a quelli bellissimi ricoperti dai brillantini colorati per renderli ancora più realistici; oppure da quelli in 3D da montare o quelli pop-up; fino a quelli in rilievo o con le lucine.

Ma i soggetti classici e dalle infinite proposte sono Babbo Natale, sempre con il sacco pieno di doni, oppure sulla slitta; i simpatici pupazzi di neve quasi sempre con sciarpa, cappello e guanti; i variopinti alberi di Natale, con vari tipi di addobbi; oppure i bellissimi e infiniti paesaggi con la neve; poi la pianta stella di Natale; le palline colorate dell’albero; le candele, le lanterne, pacchetti di Natale, i panettoni; oppure i bimbi che giocano sulla neve a fare i pupazzi o vicino l’albero. Spesso sono stati aggiunti anche animaletti che o sotto l’albero di Natale, o vicino ai regali o sulla neve, accompagnavano gli auguri come i cervi, gli orsetti, cani, i gattini, uccellini, conigli, pinguini, angioletti, campane, la stella cometa.

Alcuni biglietti avevano anche delle bellissime cornici o piene di stelle, oppure con le pigne e la pianta del Pungitopo, pergamenati. Amatissimi e molto usati dagli anni ’70 agli anni ’90; oggi vengono ancora proposti e c’è chi ancora crede nella magia del bigliettino.

GIANNI SORU

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.