MILANO: ALL’IC “CAPPONI” FIRMATO L’IMPEGNO PER L’AMBIENTE


Oggi a Milano, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo “Gino Capponi”, guidato dalla prof.ssa Gabriella Conte, si è tenuta una mattinata speciale con la firma del “patto” che si trova nelle pagine conclusive de LamiAgenda, il diario scolastico adottato dalle scuole italiane. Come noto, quest’anno LamiAgenda era proprio dedicata al tema dell’Ambiente, “Tutti su per Terra!”. È intervenuta una rappresentanza del gruppo di lavoro de LamiAgenda, con Roberto Alborghetti, Paolo Sandini e Giuseppe Catania. La ds Gabriella Conte e la prof.ssa Pace hanno presentato il progetto Plastic Free con l’obiettivo di conquistare il titolo di Scuola Green. Grande l’interesse degli studenti che hanno sottoscritto il Patto per l’ambiente. Foto di Paolo Sandini.

OGGI ALL’IC CAPPONI DI MILANO LA FIRMA SUL “PATTO PER L’AMBIENTE”


Cattura

Oggi 31 maggio 2019, a Milano, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo “Gino Capponi”, guidato dalla prof.ssa Gabriella Conte, si tiene una mattinata speciale: “Tutti insieme per l’Ambiente!”,con inizio alle ore 11 presso lo stesso IC, alla Scuola secondaria di primo grado “Gramsci”.

All’IC “Capponi” di Milano avrà ufficialmente luogo la firma del “patto” che si trova nelle pagine conclusive de LamiAgenda, il diario innovativo adottato dalle scuole italiane e anche dallo stesso IC “Capponi”. Un gesto che da Milano, ci auguriamo, possa estendersi anche al resto d’Italia, proprio attraverso le pagine de LamiAgenda che, quest’anno, era proprio dedicata al tema dell’Ambiente, “Tutti su per Terra!”.

Dunque, appuntamento a Milano. Dall’Istituto Comprensivo “Capponi”, insieme alla ds Gabriella Conte, verrà lanciato alle scuole di tutta Italia l’invito ad impegnarsi per essere “Tutti su per Terra!”. Da notare: il 31 maggio cade di venerdi, il giorno che ormai da mesi vede gli studenti di tante Nazioni scendere in piazza per chiedere ai leader del mondo di impegnarsi a favore dell’ambiente con la riduzione dei fenomeni connessi con il riscaldamento globale.

DSCN0045

Lavoro degli allievi dell’IC Capponi di Milano

PRIMI IN SICUREZZA 2019: OGGI LA PREMIAZIONE A ROMA. GUARDA IL VIDEO DELL’EDIZIONE #17


Oggi si tiene il gran finale di Primi in Sicurezza 2019, dedicato alle scuole vincitrici della XVII edizione di “Primi in sicurezza” promosso da ANMIL e dal mensile OKAY!, L’elenco dei premiati è nel pdf da scaricare liberamente in questa stessa pagina.  Come già annunciato, la premiazione ha luogo  presso l’Università La Sapienza in Roma. Gli istituti premiati hanno già ricevuto indicazioni su come partecipare all’evento, che ha inizio alle ore 10, presso l’Aula Magna del Rettorato. Qui sopra: il video dedicato alla XVII edizione dell’iniziativa.  

L’ELENCO DELLE SCUOLE PREMIATE

Vincitori Primi in sicurezza_2019

 

NINTENDO LABO: ECCO LA NUOVA EDIZIONE! GRATIS IL KIT PER LE PRIME 85 SCUOLE ISCRITTE


Nintendo Labo Logo

 

SECONDA EDIZIONE “NINTENDO LABO

MONTA, GIOCA, SCOPRI”: LE OLIMPIADI CREATIVE

OKAY! e NINTENDO lanciano la SECONDA EDIZIONE del progetto didattico

rivolta alle classi 3a/4a/5a della scuola primaria e a tutte le classi della

secondaria di primo grado.

*

Si invitano le scuole a iscriversi per sperimentare il KIT NINTENDO LABO che unisce: tecnologia, creatività, divertimento e molto altro ancora! Un’opportunità unica che verrà offerta solo alle prime 85 SCUOLE che si registreranno ISCRIVENDO ALMENO 4 CLASSI (tassativo) compilando la scheda di partecipazione scaricabile qui sotto e inviandola a:

okaysegreteria.mhstudyo@gmail.com

 

Il gioco è un veicolo straordinario di apprendimento, anche sui banchi di scuola. Lo stimolo alla creatività sviluppa intelligenza, curiosità, voglia di approfondire. L’avanzamento della tecnologia oggi offre sempre nuove opportunità e “NINTENDO LABO – MONTA, GIOCA, SCOPRI” è fra queste: si tratta di una nuova linea di esperienze interattive che unisce capacità manuali e logiche basate sul gioco e sulla scoperta.

Cos’è “NINTENDO LABO – MONTA, GIOCA, SCOPRI”?

I kit di NINTENDO LABO permettono di trasformare fogli di cartone in creazioni interattive chiamate “Toy-Con” progettate per funzionare con la console Nintendo Switch e i controller Joy-Con. Da un pianoforte a una motocicletta o a una canna da pesca, i “Toy-Con” prendono vita quando vengono combinati con Nintendo Switch. Man mano che si assemblano i materiali del kit si viene stimolati a scoprire di più sulla tecnologia che li fa funzionare e anche a inventare nuovi modi di interagire attraverso di essi.

Le scuole che si iscriveranno, scaricando il modulo di iscrizione dal blog www.okayscuola.wordpress.com ,  riceveranno, per corriere, un kit Nintendo Labo contenente:

  • 60 fogli doppi in cartone pre-sagomato che offrono ai ragazzi la possibilità di montare una macchinina RC ciascuno (per un totale di 120 macchinine RC da montare)
  •  4 “Toy-Con” già montati (in comodato d’uso): Pianoforte, Canna da Pesca, Casa e Moto 
  • 1 console Nintendo Switch (in comodato d’uso) che consentirà agli insegnanti di sperimentare in classe questo nuovo modo di intendere la tecnologia 
  • 1 vademecum che conterrà:

– una guida con tutti gli spunti per lavorare con Labo

– una guida per l’utilizzo della console

– una guida per la sezione NINTENDO GARAGE

– una serie di indicazioni pratiche per un miglior utilizzo

Il progetto unisce creatività, fantasia, musica, scrittura e coding alla tecnologia. È qualcosa di realmente unico e innovativo nel panorama scolastico: “NINTENDO LABO – MONTA, GIOCA, SCOPRI” consente la collegialità del lavoro e darà la possibilità agli insegnanti di far lavorare i ragazzi a seconda delle loro attitudini e inclinazioni.

Nello specifico, si inviteranno gli insegnanti a coinvolgere gli alunni nello sviluppo di un progetto didattico che quest’anno darà la possibilità di una partecipazione totalmente libera, perché Nintendo Labo è duttile e ben si adatta alle diverse discipline. Con questa seconda edizione, gli insegnanti saranno protagonisti e potranno utilizzarlo con qualsiasi modalità didattica per arricchire le ore di matematica, italiano, arte, geografia, musica, disegno o lingua straniera. Le possibilità di partecipazione sono moltissime, così gli insegnanti potranno seguire il loro percorso inserendo Nintendo Labo nella didattica quotidiana.

Alle scuole è lasciata quindi la possibilità di esprimersi nella più totale creatività, progettando elaborati e adottando il criterio della interdisciplinarietà delle materie.

  1. a) MONTA:

Il primo momento di grande coinvolgimento avrà come focus il montaggio della macchinina in cartone che prenderà vita combinata con la console Nintendo Switch e i Joy-Con. In questo modo gli alunni potranno giocare con la propria creazione, scoprire e capirne sia il funzionamento che la tecnologia. Sotto la guida degli insegnanti, gli alunni saranno anche invitati a trovare un nome al proprio “Toy-Con” e, volendo, anche agli altri: un’idea semplice che incrementerà ulteriormente la creatività individuale dei ragazzi. La personalizzazione creativa, rispetto alla fascia di età considerata è la più trasversale, permetterà agli alunni di sviluppare le proprie capacità artistico/creative.

  1. b) GIOCA

L’insegnante guiderà gli alunni all’utilizzo della console per permettere agli alunni di sperimentare i giochi all’interno del kit. Prima giocheranno e si divertiranno e poi sotto la guida del docente scopriranno cosa c’è “dietro” il gioco.

  1. c) SCOPRI: Una volta che gli alunni avranno familiarizzato con i “Toy-Con”, potranno scoprire come inventare tanti nuovi e diversi modi di imparare. Grazie al Garage Toy-Con, che è parte integrante del software di gioco, le classi potranno progettare nuove esperienze, creare e programmare veramente nuovi oggetti o percorsi inventati da loro.

NINTENDO LABO – MONTA, GIOCA, SCOPRI è pensato per la scuola che, aderendo al progetto, fa ruotare il kit in 4 classi diverse (intercalassi o singole sezioni) che nel corso della durata del progetto avranno l’opportunità di usare a turno il materiale, realizzando ciascuna un proprio elaborato.

NINTENDO METTE A DISPOSIZIONE 85 KIT, CHE RUOTERANNO FRA LE 4 CLASSI ISCRITTE DI CIASCUNA SCUOLA.

CONSEGNA KIT : Entro il 20 settembre 2019

RITIRO KIT: Entro il 15 maggio 2020                                                            

 

MODALITÀ DI ADESIONE E SCADENZE

I lavori realizzati con “NINTENDO LABO – MONTA, GIOCA, SCOPRI” potranno essere eseguiti in piena libertà espressiva e creativa. All’ interno del kit verranno forniti spunti didattici, utili come possibile traccia di lavoro. Gli insegnanti potranno svilupparne altre, secondo gli interessi e le attitudini di ogni singola classe. Ogni lavoro dovrà riportare in modo chiaro i riferimenti della Scuola e degli autori compilando la scheda allegata dove è possibile trovare tutte le informazioni e inviare a: okaysegreteria.mhstudyo@gmail.com

In ogni caso è indispensabile indicare:

–             nome e grado della scuola,

–             classe partecipante,

–             indirizzo completo, (via, numero civico, località e provincia),

–             nominativo del docente referente,

–             numero telefonico o e-mail.

E’ gradita una relazione sul lavoro svolto.

 

DATA DI SCADENZA DELLE OLIMPIADI CREATIVE NINTENDO LABO

La scadenza del progetto è fissata per il giorno 17 aprile 2020

Una commissione di esperti valuterà insindacabilmente i lavori pervenuti ed assegnerà i riconoscimenti SUDDIVISI fra scuole primarie e secondarie di primo grado.

PRIMA FASE – ENTRO IL 31 maggio 2020: per ciascuna Scuola partecipante sarà selezionata la classe che avrà elaborato il progetto più innovativo e creativo. Tale classe rappresenterà la sua Scuola e parteciperà alla selezione finale. Le Scuole lo sapranno direttamente a mezzo posta elettronica.

SECONDA FASE – ENTRO IL 30 giugno 2020: fra tutte le classi selezionate nella prima fase, la Commissione giudicatrice proclamerà le 3 CLASSI DELLA SCUOLA PRIMARIA E LE 3 CLASSI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO CHE SALIRANNO SUL PODIO.

Saranno anche assegnate due MENZIONI SPECIALI (una per la scuola primaria e una per la scuola secondaria di primo grado) per le classi che avranno dimostrato particolare impegno e lavoro di squadra.

OKAY! e NINTENDO ITALIA si riservano il diritto di promuovere iniziative ed attività (mostre, convegni, ecc.) con il materiale pervenuto.

Per ulteriori informazioni

la Segreteria organizzativa di OKAY! è disponibile al numero

+39 327/9169728 dal lunedì al venerdì, dalle ore 14:00 alle ore 18:00.

*****

SCARICA LA SCHEDA DI PARTECIPAZIONE:

Modulo Iscrizioni OLIMPIADI CREATIVE – NINTENDO LABO

 

banner teaser NINTENDO LABO

 

MILANO, VENERDI’ 31 MAGGIO ’19: “TUTTI SU PER TERRA” ALL’IC CAPPONI


CatturaIl prossimo 31 maggio 2019, a Milano, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo “Gino Capponi”, guidato dalla prof.ssa Gabriella Conte, andrà in scena una mattinata speciale: “Tutti insieme per l’Ambiente!”. Si terrà con inizio alle ore 11 presso lo stesso IC, alla Scuola secondaria di primo grado “Gramsci”, ma coinvolgerà l’intero quartiere e, speriamo, l’intera città. Ma non solo. Sarà lanciato e proposto, alle Scuole di tutta Italia, l’invito ad unirsi idealmente nella firma di un Grande Impegno: quello di rispettare l’Ambiente e di unire gli sforzi per garantire lunga vita al nostro Pianeta. Un impegno quanto mai urgente, che verrà sottoscritto concretamente, con la partecipazione diretta degli studenti. 

All’IC “Capponi” di Milano avrà ufficialmente luogo la firma del “patto” che si trova nelle pagine conclusive de LamiAgenda, il diario innovativo adottato dalle scuole italiane e anche dallo stesso IC “Capponi”. Un gesto che da Milano, ci auguriamo, possa estendersi anche al resto d’Italia, proprio attraverso le pagine de LamiAgenda che, quest’anno, era proprio dedicata al tema dell’Ambiente, “Tutti su per Terra!”.

Dunque, appuntamento a Milano il 31 maggio 2019. All’Istituto Comprensivo “Capponi”, insieme alla ds Gabriella Conte, stanno già lavorando docenti, alunni e famiglie per rendere speciale questo momento di fine anno scolastico. Da Milano verrà lanciato alle scuole di tutta Italia l’invito ad impegnarsi per essere “Tutti su per Terra!”. Da notare: il 31 maggio è venerdi, il giorno che ormai da mesi vede gli studenti di tante Nazioni scendere in piazza per chiedere ai leader del mondo di impegnarsi a favore dell’ambiente. 

DSCN0045

Lavoro degli allievi dell’IC Capponi di Milano

29 MAGGIO ’19: I VINCITORI DI PRIMI IN SICUREZZA SUL PODIO A ROMA (UNIVERSITA’ LA SAPIENZA)


Primi in sicurezza 2019 Invito

Si avvicina il gran finale di Primi in Sicurezza 2019, dedicato alle scuole vincitrici della XVII edizione di “Primi in sicurezza” promosso da ANMIL e dal mensile OKAY!, Chi sono? Potete leggere l’elenco nel pdf da scaricare liberamente in questa stessa pagina. I risultati sono il frutto del lungo lavoro di selezione della Giuria di qualità, che ha decretato i migliori elaborati per l’anno scolastico 2018/2019. Come già annunciato, la premiazione avrà luogo il 29 maggio prossimo, presso l’Università La Sapienza in Roma. Gli istituti premiati hanno già ricevuto indicazioni su come partecipare all’evento, che avrà inizio alle ore 10, presso l’Aula Magna del Rettorato. Qui sotto il pdf con l’elenco dei premiati. 

L’ELENCO DELLE SCUOLE PREMIATE

Vincitori Primi in sicurezza_2019

SOCIAL (E NON DIS-SOCIAL) / L’AGCOM APPROVA LE NUOVE NORME CONTRO L’ “HATE SPEECH”


“Stop Hate Speech”. Basta parole di odio. Due giorni fa l’AGCOM ( Autorità per le Garanzie nelle comunicazioni) ha approvato nuove norme finalizzate a combattere forme di discriminazione basate sulla costruzione e diffusione di stereotipi, nonché di generalizzazioni decontestualizzate di singoli episodi di cronaca che ledono la dignità di singole persone. Al via anche una campagna di sensibilizzazione. 
 

 

Il Consiglio dell’Autorità, relatore Antonio Nicita, ha approvato nuove ‘Disposizioni in materia di rispetto della dignità umana e del principio di non discriminazione e di contrasto all’hate speech‘. Il Regolamento, contenuto nella Delibera 157/19/CONS, è stato preceduto da una consultazione pubblica alla quale hanno partecipato le associazioni di settore, rappresentanti della società civile e delle imprese. Viene ritenuto fondamentale il contributo dell’Ordine dei giornalisti, così da arrivare alla definizione di una procedura di confronto permanente sulle iniziative dell’Autorità. E per le piattaforme online è stata introdotta una co-regolazione in attesa della trasposizione della riforma SMAV – Servizi media audiovisivi, per la quale esiste una direttiva comunitaria.

Con la nuova normativa, Agcom intende fornire un quadro più definito di norme finalizzate al contrasto alle espressioni d’odio, secondo i principi delle normative italiane ed europee in materia volti a contrastare forme di discriminazione basate sulla costruzione e diffusione di stereotipi, nonché di generalizzazioni decontestualizzate di singoli episodi di cronaca che ledono la dignità di singole persone.

Il regolamento stabilisce, secondo quanto previsto dall’art. 32, comma 5, del decreto legislativo 31 luglio 2005, n. 177, i principi e le disposizioni cui devono adeguarsi i fornitori di servizi media audiovisivi e radiofonici soggetti alla giurisdizione italiana nei programmi di informazione e intrattenimento per assicurare il rispetto della dignità umana e del principio di non discriminazione e contrasto alle espressioni di odio. Restano ferme le attribuzioni dell’Ordine dei giornalisti di cui al combinato disposto della legge n. 69/1963 e del D.P.R. n. 137/2012, relativamente ai propri iscritti. Per quanto concerne la nuova direttiva europea sui servizi media audiovisivi, che estende alle piattaforme di condivisione di video online alcuni obblighi in materia, l’Agcom promuove, coordina e indirizza l’elaborazione di codici di condotta di co-regolazione con tali piattaforme.

In tema di contrasto all’hate speech, l’Autorità ha predisposto un video a carattere istituzionale disponibile sul sito agcom.it e sui propri canali social. Cliccando su questo link è disponibile il testo del Regolamento recante ‘Disposizioni in materia di rispetto della dignità umana e del principio di non discriminazione e di contrasto all’hate speech.

OKAY! : ECCO LA NEWSLETTER DI MAGGIO 2019! SFOGLIA E SCOPRI LE INIZIATIVE DEL MOMENTO!


Iniziative sorprendenti per Scuole intelligenti! Scopri un mondo di attività e di opportunità per la tua scuola. Giochi, concorsi, gare di creatività. Anteprime su LamiAgenda. Notizie su AlbumOne. E ancora: Primi in Sicurezza, Poesie per i Nonni,Ti parlo della mia Famiglia. E le anticipazioni del nuovo fantastico Nintendo Labo!!! Tutto in Okay!

BELLISSIMO COMPITO PER LE VACANZE: SCRIVI UNA POESIA PER LA FESTA DEI NONNI


Festanonni Copia

POESIE PER I NONNI 

“UN FIORE PER VOI – UN ALBERO PER I NIPOTI”

XX Edizione

Iniziativa poetica nazionale per ragazzi e ragazze delle Scuole primarie e Secondarie (1° grado) promossa in occasione della “Festa dei Nonni” (2 ottobre). Premiazione il 27 ottobre 2019 a Piancastagnaio, sul Monte Amiata (Siena).

  • “Un Fiore per Voi”, l’iniziativa poetica dedicata alla Festa dei Nonni, torna per la XX edizione, promossa da OKAY!, in collaborazione con il Comune di Piancastagnaio (SI), la Pro Loco, l’Associazione Pianoscenico e l’Emeroteca di Piancastagnaio (SI) nell’ambito di Penne e Video Sconosciuti e del progetto “Dialogo tra generazioni – Memoria per il futuro”.  
  • “Un fiore per voi Nonni… Un albero per i Nipoti” è rivolta alle scuole primarie e secondarie (primo grado) di tutta Italia. L’iniziativa è promossa in occasione della FESTA DEI NONNI. La sua finalità è quella di aprire un dialogo, con la poesia e il disegno, tra le persone anziane e le nuove generazioni. Si invitano ragazzi e ragazze a parlare dei propri nonni, raccontando momenti ed esperienze che mettono in rilievo il dialogo tra le generazioni ed il valore della memoria condivisa.
  • Non è vincolante la condizione di citare o descrivere, nelle composizioni, un fiore od un albero, che sono solo suggeriti simbolicamente come elementi universali che rappresentano realtà come l’amore, l’amicizia, la simpatia, il rispetto e la stima.
  • Le poesie, composte secondo stili ed espressioni diverse, anche corredate da disegni, dovranno pervenire ad OKAY! entro il 20 settembre 2019. Ogni poesia dovrà riportare nome, cognome, indirizzo, numero telefonico dell’autore e/o della scuola di appartenenza e dell’insegnante referente. Va indicato anche l’indirizzo e-mail della scuola (o dell’insegnante).
  • Se in copia cartacea vanno inviate al seguente indirizzo in duplice copia: OKAY! presso  I NUOVI QUINDICI, VIA T.TASSO 10, 24020 GORLE (BG). 
  • Si suggerisce di inviare le poesie SOPRATTUTTO in formato elettronico, in copia unica su file word o pdf. L’indirizzo e-mail è: okayredazione@gmail.com  
  • Le poesie potranno anche essere inviate anche attraverso la pagina del Gruppo Facebook “Noi siamo Okay!”.
  • Una giuria selezionerà i premiati; le decisioni della giuria sono insindacabili. I vincitori saranno avvertiti a mezzo posta elettronica. Le poesie premiate avranno l’onore di essere pubblicate sul sito di OKAY! e declamate nel corso dell’evento finale di “Un fiore per i Nonni … Un albero per i Nipoti” .
  • La cerimonia di premiazione si terrà nell’ambito degli eventi promossi per “Penne e Video Sconosciuti”, in programma a Piancastagnaio (SI) presso il Teatro Comunale, domenica 27 ottobre 2019 (ore 10,30). Ai premiati di “Un fiore per i Nonni … Un albero per i Nipoti” sarà rilasciato attestato di partecipazione, calendario personalizzato, albero da mettere a dimora, gadgets degli sponsor e pubblicazioni.
  • Per ogni informazione: okayredazione@gmail.com

 

 IL SITO UFFICIALE DI OKAY!

NOI SIAMO OKAY! SU FACEBOOK

Penne e Video 2019 - Copia

20170519_213422

SOSTIENI IL PROGETTO