“NOI, CORISTI DEI ROCKETS”: LA BELLISSIMA AVVENTURA DELL’IC CASSANO-DE RENZIO DI BITONTO


 

 

Non è cosa di tutti i giorni, per un Istituto Scolastico, vedere il proprio coro di studenti cantare nell’album discografico di un complesso rock famoso in tutto il mondo. Ciò è avvenuto a Bitonto, all’Istituto Comprensivo “Cassano-De Renzio“, diretto dalla dott.ssa Anna Bellezza. Il coro studentesco è molto attivo e preparato. E’ una tradizione dell’Istituto bitontino: vi ricordate, tra l’altro, il brano “Lasciateci sognare, lasciateci giocare?” e i rap che hanno trionfato a livello nazionale nelle varie edizioni di “Primi in Sicurezza”?

Grazie al docente, il maestro compositore e musicista Antonio Mancazzo, il coro ha avuto infatti la grande opportunità di partecipare alla registrazione di ben tre brani che figurano nella più recente produzione discografica dei Rockets, che hanno licenziato il nuovo disco “Wonderland”, tornando alla ribalta delle classifiche e dell’interesse degli appassionati di musica. Del resto, chi non si ricorda dei Rockets, autentici pionieri del genere “space rock”: si presentavano in scena vestiti con tute spaziali luccicanti, trascinando il pubblico in atmosfere musicali elettroniche molto coinvolgenti.

Ora, appunto, sono tornati alla ribalta. E per farlo, hanno chiesto la collaborazione anche agli studenti del coro di Bitonto e al loro maestro, il prof. Antonio Mancazzo, che ci racconta di questa straordinaria esperienza: “Il tastierista e vocoder Fabrice Quagliotti, leader dei Rockets – avendo notando le varie performances del coro – aveva chiesto  una proficua collaborazione con una nota casa di incisione per la realizzazione di brani (Kids from Mars, Heaven, Doot Doot) nell’album “Wonderland”, con il coro “Istituto comprensivo statale V.F Cassano- A. De Renzio” Bitonto (BA)  la cui dirigente scolastica è la d.ssa Anna Teresa Bellezza. Mi hanno contattato e tutti ci siamo messi in gioco con entusiasmo. I brani sono stato registrati a dicembre 2017 e a marzo del 2019. Gli studenti sono rimasti davvero coinvolti da questa straordinaria esperienza. Tutti i partecipanti alla realizzazione dei brani hanno avuto la possibilità di ampliare le conoscenze musicali e hanno interiorizzato nuovi generi musicali, sperimentando nuove sensazioni ed emozioni”.

Emozioni che si sono moltiplicate quando il disco è uscito. Le registrazioni sono avvenute presso lo StudiADM di Bitonto, in due diversi momenti. Gli stessi tecnici del suono e del mastering hanno confermato che il coro dell’IC “Cassano – De Renzio” è dotato di “una eccellente padronanza tecnica, con una perfetta intonazione che ha reso i brani densi di contenuti espressivi”. Ma non solo. Abbiamo ascoltato i brani e dobbiamo dire che le voci dei ragazzi di Bitonto ben si integrano nella scrittura e nell’esecuzione musicali dei Rockets e scandiscono i ritornelli dei pezzi con grande partecipazione e bravura, integrandosi perfettamente nel contesto sonoro. Merito del prof. Antonio Mancazzo che con grande passione ed impegno si prodiga nell’educazione musicale dei più giovani. Grande soddisfazione anche per l’I.C. “Cassano-De Renzio”, partecipe di una singolare avventura musicale che sta coinvolgendo i fan di musica di tutto il mondo. E bentornati anche ai Rockets! “Wonderland” è davvero un bel disco, che si ascolta con grande piacere.

r.a.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.