FENOMENI / IL LIBRO “CUORE”: UN GRANDE SUCCESSO ANCHE NEI “CARTONI” TV


CUORE DI MARCO

GUEST WRITER: GIANNI SORU

Il libro Cuore di Edmondo De Amicis scritto nel 1882, rimane ancora oggi il libro italiano più bello ed amato nel mondo. Un classico intramontabile. I racconti contenuti nel libro poi sono veramente toccanti. “Lo scrivano Fiorentino”, “La piccola vedetta lombarda” e “Dagli Appennini alle Ande” sono tra i più celebri, e di questo ultimo è stato scelto per dedicargli una serie a puntate tutta sua.

“CUORE”

Andato in onda nel 1982 su Retequattro ha riscosso un grandissimo successo. Torino del 1800, Enrico è un ragazzo di 14 anni studente, di famiglia benestante, ha una sorella più grande, Silvia, ed un fratellino minore Nino. Maestro di scuola di Enrico è il Signor Perboni; compagni di scuola di Enrico sono: Garrone, De Rossi, Franti, Carachi, Carlo Nobis, Coretti, Stardi, Garoffi, Rabucco Grossi, Votini, Precossi. Il maestro Perboni ogni mese leggerà ai suoi studenti un racconto: “Il piccolo patriota padovano”, “La piccola vedetta lombarda”, “Il piccolo scrivano fiorentino”, “Il tamburino sardo”, “L’ infermiere di Tata”, “Sangue romagnolo”, “Valor civile”, “Dagli Appennini alle Ande”, “Naufragio”; ed i ragazzi ne dovranno capire il significato.

Diversa è la lineacollezione dedicata a Cuore come: adesivi, cartolina, disco, disegni da colorare, libri, maschera di Carnevale, patatine, poster, puzzle, quaderno, segnalibro…. La splendida ed amatissima sila è stata definita la più bella di tutti i cartoni animati. a cantarla sono I Cavalieri del Re, che l’hanno portata in classifica con 100.000 copie vendute.

“Ricordo ancora il primo giorno a scuola le mie matite e i pennarelli blu. Che lontano quel tempo come vola verdi giorni che non tornan più. Quanti giorni su quei neri banchi. Quanti sogni non ricordo più. Ma un pensiero assopito si fa avanti è quel libro che leggi ora tu. Il mio tamburino sardo corre senza aver paura, alto tiene il suo stendardo messaggero di ventura. Va parte il bastimento Genova è ormai lontana, Marco va nel nuovo mondo terra Sud Americana. Oh caro vecchio libro Cuore con la tua semplicità, continui a far sognare i ragazzi d’ogni età. Mio vecchio libro Cuore mai nel tempo scorderò le pagine d’amore forse fuori moda un po’. Ma ieri ho visto il mio ragazzo che toglieva un po’ di polvere da te…”.

.

“MARCO”

Andato in onda nel 1982 su Rai 1, ha riscosso un grandissimo successo.  E’ tratto dal racconto ‘Dagli Appennini alle Ande’ del libro Cuore. Marco vive a Genova con il padre Pietro ed il fratello Tonio. Marco vuole andare in Argentina a riprendere la mamma, che era partita per lavoro e sarebbe dovuta tornare dopo due anni. La famiglia di Marco non si può permettere di comprare il biglietto per la nave. Alcuni amici di Marco faranno una colletta per avere soldi a sufficienza per poter comprare il biglietto a Marco. Marco si mette in viaggio con la scimmietta Peppino, e durante il suo viaggio incontrerà una famiglia di burattinai girovaghi, Pepe è il capofamiglia, poi ci sono le sue tre figlie, Concetta, Giulietta e Violetta.

La lineacollezione dedicata a Marco è stata: adesivo, album di figurine, bambola, cartolina, disco, disegni da colorare, dvd, fumetti, gioco da tavolo, libro, maschera di Carnevale, patatine, puzzle, quaderno, segnalibro, vhs… La famosissima sigla è cantata dagli Amici di marco (Paola Orlandi e coro), ed è entrata in classifica con 200.000 copie.

“Oh oh oh oh oh. Oh oh oh oh oh oh. Oh oh oh oh oh oh. Oh oh oh oh. Oh oh oh oh. A Marco non andava proprio giù che la sua mamma non ci fosse più, che oltre il mare fosse andata via soffriva sai di malinconia. E allora Marco un giorno s’imbarcò l’Oceano il piroscafo passò  e gli Appennini dietro si lasciò da solo poi la mamma cercò. Le Ande son grandi ma l’amore è più grande sai la fida scimmiettta e poi la notte lo scalderà. E Marco, Marco va, va, va e non si vuole arrendere.  E Marco, Marco, va, va, va paura certo non ha…”

GIANNI SORU

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.