OKAY!

okay-137

OKAY!, da 17 anni, è l’unica testata nazionale che – con la collaborazione di imprese, società ed istituzioni – porta nelle scuole di tutta Italia proposte ed iniziative di creatività (o “creattività”). In un panorama, come quello italiano, dove purtroppo i giornali nascono e chiudono nello spazio di un mattino, OKAY! ha compiuto una sua piccola grande “rivoluzione”.

OKAY! è gratuito, raggiunge scuole materne, primarie e secondarie ed è supportato completamente, sul piano economico,da brands, enti e realtà che vogliono entrare in contatto ed in dialogo con la scuola e i ragazzi.

In questi 17 anni, non c’è stato ambito creativo che non sia stato toccato e sviluppato. Abbiamo lanciato iniziative – anche a sfondo sociale – che hanno spaziato dalla grafica alla poesia, dal design alla pittura, dal giornalismo al cinema, dalla pubblicità agli spot, dai cartoons ai fumetti. E’ stata raccolta una mole di materiale che centri studi europei ci invidiano (basti pensare alle migliaia di elaborati ricevuti o agli 8.000 giornali scolastici custoditi nell’Emeroteca sul Monte Amiata, dove ogni anno OSA onlus promuove workshops ed incontri sulla creatività).

Campagne e progetti editoriali sono svolti con la partnership di Aziende-leader come ad esempio: Mirabilandia (parchi tematici), Ravensburger (board games, dal Memory al Rummikub), Valleverde (calzature), Rossini Trading (antinfortunistica e workwear), Prealux ed Avery Dennison (segnaletica stradale), APT Emilia Romagna e Domina Viaggi Evento (turismo), Ufficio Olandese dei Fiori e Viridea Garden Center (verde), Gruppo Power Service (servizi finanziari), Assogiocattoli, Edizioni Panini, Sony… Sono stati avviati progetti con la Regione Lombardia e la Regione Emilia Romagna. In questo senso, OKAY! facilita quel “ponte” tra imprese e scuola che è una delle debolezze del sistema formativo italiano.

Enti ed istituzioni pubbliche – Presidenza della Repubblica, Commissione Europea, Ministeri dell’Istruzione, del Welfare e dell’Ambiente – hanno riconosciuto l’efficacia dell’azione di OKAY! che ha pure ottenuto il riconoscimento della European Safety Road Chart. Un videospot realizzato nei nostri workshops ha ricevuto il 1°Premio “Corti” al Festival del Cinema di Roma.

Insomma, OKAY! crea uno sbocco all’esigenza di fantasia e creatività del pubblico più giovane, cercando di sollecitare la libera espressione artistica, con risultati di partecipazione che non hanno eguali: in 17 anni di attività, OKAY! ha coinvolto circa 8.500 scuole, interessando non meno di 2.850.000 allievi. Chi può dire altrettanto? 

***

banner okay!

 

 

***

peeplo-index

TUTTI I POST SONO ANCHE SU PEEPLO:

http://www.peeplo.it/blog/okayscuola.wordpress.com/1/

***

OKAY! logo-home page

***

BannerHBOkay

shield

4 commenti su “OKAY!

  1. Reputo che questa sia una bellissima iniziativa. L’era degli smartphone rende i giovani sempre più sfogliati e sintetici e non c’è niente di meglio per riportarli sulla “retta via” di una lettura consapevole.
    Mi chiedevo se i vostri contenuti fossero scritti da ragazzi, da adulti o sia una redazione mista.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...