AMICA ACQUA, ENERGIA PER LA VITA: ECCO IL VIDEOCLIP DI UNA INIZIATIVA DA RECORD…


*

Grande successo di partecipazione e di qualità all’iniziativa per le scuole promossa dal Consorzio di Bonifica Media Pianura Bergamasca sul mensile Okay! Disegni, plastici, tabelloni, giochi, album… Ecco un clip riassuntivo dell’iniziativa, con immagini di alcuni dei lavori pervenuti ed una testimonianza “in diretta” di Franco Gatti, Presidente del Consorzio di Bonifica.

*

Cronaca ed immagini della premiazione a questo link:

https://okayscuola.wordpress.com/2015/06/05/la-grande-festa-di-amica-acqua-2015-a-bergamo-in-500invadono-il-sentierone-premiati-dal-consorzio-di-bonifica/

1 DSCN1829

 

PRIMI IN SICUREZZA: IL VIDEOCLIP SULLA 13a EDIZIONE DELLA “CAMPAGNA” DI ANMIL ED OKAY!


*

Primo piano su alcuni dei 700 lavori pervenuti alla XIII edizione della “campagna” nazionale promossa da ANMIL e dal periodico OKAY!, la prima ed unica iniziativa europea che fa prevenzione a scuola sul tema degli incidenti sul lavoro.Come noto, la premiazione si è svolta giovedi 4 giugno a Roma presso la Camera dei Deputati-Nuova Aula Gruppi Parlamentari.  

*

Link: Cronaca ed immagini premiazione:

https://okayscuola.wordpress.com/2015/06/05/primi-in-sicurezza-2015-300-studenti-alla-premiazione-a-roma-presso-la-camera-dei-deputati-ospite-a-sorpresa-il-rapper-skuba-libre/

1 DSCN1808

“UN FIORE PER VOI”: LA XVI EDIZIONE DEL PIU’ IMPORTANTE PREMIO DI POESIA (E DISEGNO) PER RAGAZZI E RAGAZZE


FIORE LOGO FESTANONNI

UN FIORE PER VOI

POESIE E DISEGNI PER I NONNI

 XVI Edizione

 

Iniziativa internazionale per ragazzi e ragazze

delle Scuole primarie e Secondarie (1° grado) 

promossa in occasione della FESTA DEI NONNI 2015

(2 ottobre )

 

PREMI:

WEEK END SOGGIORNO

(allievi premiati e docenti coordinatori) per partecipare alla manifestazione finale 

 

DIPLOMI, OMAGGI FLOREALI, LIBRI, GADGETS

*

Data scadenza invio poesie e disegni:

15 giugno 2015

Manifestazione finale:

CESENATICO (FC)

  • OKAY! in collaborazione con il COMUNE DI CESENATICO e L’UFFICIO TURISMO propone la XVI edizione di “Un fiore per voi, Nonni” iniziativa rivolta alle scuole primarie e secondarie (primo grado) di tutta Italia.
  • L’iniziativa è promossa in occasione della FESTA DEI NONNI. La sua finalità è quella di aprire un dialogo, con la poesia e il disegno, tra le persone anziane e le nuove generazioni. Si invitano ragazzi e ragazze a parlare dei propri nonni immaginando – come gesto di attenzione – di offrire loro il dono di un fiore, simbolo universale di amore, amicizia, simpatia, rispetto e stima.
  • Le poesie, composte secondo stili ed espressioni diverse, dovranno pervenire, ognuna in 3 copie, ad OKAY! entro il 15 giugno 2015. Ogni poesia dovrà riportare nome, cognome, indirizzo, numero telefonico dell’autore e/o della scuola di appartenenza e dell’insegnante referente. Va indicato anche l’indirizzo e-mail della scuola (o dell’insegnante).
  • I disegni vanno invece inviati in una unica copia, quella originale, sempre con indicate le generalità dell’autore e della scuola, come sopra specificato.
  • Poesie e disegni (non vanno spedite via fax) vanno inviati al seguente indirizzo: OKAY! c/o presso Casa M. E. Mazza, via Nullo 48, 24128 Bergamo. Per informazioni: 035/314.720;www.okayscuola.wordpress.com
  • Una giuria selezionerà i premiati; le decisioni delle giuria sono insindacabili. I premiati saranno ospiti (gratuitamente) insieme ai loro docenti coordinatori e parteciperanno alla festa finale.
  • I vincitori saranno avvertiti a mezzo posta elettronica. Poesie e disegni premiati avranno l’onore di essere pubblicate sul sito di OKAY!

 

OKAY!

c/o presso Casa M. E. Mazza

Via Nullo 48, 24128 Bergamo

http://www.okayscuola.wordpress.com/

035 314720

 *

 ATTENZIONE!

ATTENZIONE!UN PREMIO SPECIALE SARA’ ASSEGNATO ALL’AUTORE DELLA PIU’ BELLA POESIA DEDICATA A CESENATICO, LOCALITA’ SEDE DELLA CERIMONIA FINALE. LE POESIE SU CESENATICO VANNO SPEDITE SEMPRE ALL’INDIRIZZO DI OKAY!

SOSTIENI IL PROGETTO "DIALOGO TRA LE GENERAZIONI - MEMORIA PER IL FUTURO"

    

FINO AL 30 APRILE L’INVIO DEGLI ELABORATI AD “ACQUA, ENERGIA PER LA VITA”…UN TEMA DA EXPO CON BELLISSIMI PREMI!


Scuola Infanzia Endenna Zogno BG (3)

Insieme verso “Milano Expo 2015” riflettendo sul Pianeta Acqua. Osserva dove vivi e racconta in piena libertà e fantasia il “mondo dell’acqua” del tuo paese, del tuo quartiere e della tua città. Sarà un modo per conoscere e tutelare le risorse idriche, bene prezioso per “nutrire il pianeta” ed “energia per la vita”.     

 

OBIETTIVI

L’acqua, bene prezioso, vista e raccontata dalla scuola attraverso immagini, disegni e storia che aiutino a conoscere meglio una risorsa fondamentale per il pianeta. E’ questo il tema della ricerca-concorso che il Consorzio di Bonifica della Media Pianura Bergamasca promuove per le scuole Materne, Primarie e Secondarie di Primo grado della provincia di Bergamo e della Lombardia.

Quest’anno l’idea – che nasce dalla rinnovata volontà del CONSORZIO DI BONIFICA DELLA MEDIA PIANURA BERGAMASCA di continuare a diffondere tra le scuole una riflessione ed un’azione di conoscenza del tema-acqua – si colloca nel contesto di MILANO EXPO 2015, evento mondiale che tra le sue finalità ha proprio quella di riflettere sul Pianeta Terra, sulla gestione delle sue risorse, in modo da garantire in modo equilibrato sviluppo,  benessere e energia per la vita dell’umanità tutta.

 

 

COME PARTECIPARE

  • La gara di abilità che ha l’obiettivo di sollecitare scolari e studenti ad approfondire il tema dell’acqua nell’ambito del proprio territorio, dell’ambiente in cui essi vivono, in sintonia con i temi di MILANO EXPO 2015.
  • Il tema “ACQUA, ENERGIA PER LA VITA” può essere sviluppato negli stili e nelle forme grafiche ed espressive più diverse, secondo la creatività di ognuno.
  • Si chiede di realizzare una sorta di “viaggio” all’interno del quale raccontare come l’acqua è vissuta nel contesto del proprio ambito di vita. Ossia: indagare, verificare ed approfondire il ruolo, l’importanza e la presenza dell’acqua nel proprio paese, nel proprio quartiere e nel proprio territorio.
  • E’ un invito a leggere e ad osservare “l’energia dell’acqua” nell’ambiente, raccontando di fiumi e ruscelli, rogge e torrenti, stagni e fontanelle, fonti e sorgenti e così via, illustrando con i modi creativi storie, tradizioni, aspetti e curiosità legati al mondo della “propria acqua”. Ossia, dell’acqua che si vede e si osserva ogni giorno, cogliendone aspetti, problemi e realtà.
  • Le varie storie, potranno essere presentate nelle forme e con i supporti più vari: album, opuscoli, fascicoli, giornali scolastici, audiocassette, dvd, siti web, cd-rom e così via. Il prodotto delle proprie osservazioni “sul posto” potrà essere presentato sottoforma di disegni, fotografie, scritti, strumenti multimediali.
  • Il tema può essere articolato in piena libertà espressiva e creativa, secondo le competenze e le conoscenze di singoli allievi, delle classi e degli istituti.

 

 

QUANDO E DOVE INVIARE I LAVORI

  • I lavori dovranno essere realizzati e spediti entro il 30 APRILE 2015 al seguente indirizzo: Okay!, c/o Casa M. E. Mazza, via F. Nullo 48, 24128 Bergamo; farà fede il timbro postale.
  • I lavori dovranno riportare in modo chiaro: classe, scuola, docente coordinatore ed indirizzo completo della sede del plesso o dell’Istituto, con numeri di telefono ed e-mail.
  • Una commissione giudicatrice, a suo insindacabile giudizio, selezionerà gli elaborati ed attribuirà i premi previsti.
  • La premiazione avrà luogo prima delle chiusura del corrente anno scolastico. Il Consorzio, in qualità di ente promotore, si riserva il diritto di utilizzare e valorizzare il materiale pervenuto nell’ambito delle più diverse  attività ed iniziative, anche editoriali.

 

 

 

I PREMI

 

PER LE SCUOLE MATERNE

1° Premio – Videocamera

2° Premio – Lettore DVD

3° Premio – Stampante 

4° Premio – Fotocamera digitale 

5° Premio – Fotocamera digitale

 

 

PER LE SCUOLE PRIMARIE

1° Premio – Videocamera

2° Premio – Lettore DVD

3° Premio – Stampante 

4° Premio – Fotocamera digitale 

5° Premio – Fotocamera digitale

 

 

PER LE SCUOLE SECONDARIE

1° Premio – Videocamera

2° Premio – Lettore DVD

3° Premio – Stampante 

4° Premio – Fotocamera digitale 

5° Premio – Fotocamera digitale

 

 

INVITA A SCUOLA 

UN ESPERTO DEL CONSORZIO

Anche quest’anno alle scuole è proposta l’iniziativa “IL CONSORZIO FA…SCUOLA” con la possibilità di organizzare in classe una vera e propria “lezione sull’acqua” con la partecipazione di un esperto del Consorzio di Bonifica della Media Pianura Bergamasca. Le scuole potranno usufruire di questa singolare opportunità inviando richiesta via fax o con una e-mail alla redazione di Okay! Data la limitata disponibilità, si invitano le scuole ad inviare la richiesta il più presto possibile. OKAY! Tel. 035 314720

Fax 035 2281243.

Su Web:

OKAY! SCUOLA

FACEBOOK GRUPPI NOI SIAMO OKAY!

 

PRIMI IN SICUREZZA: LAVORI DA INVIARE ENTRO IL 10 APRILE. ECCO QUELLI DELL’ICS MONTINI DI CASTELNUOVO DEL GARDA (VR)


PER LA CONCOMITANZA DELLE VACANZE DI PASQUA, LA SCADENZA PER L’INVIO DEI LAVORI DI PRIMI IN SICUREZZA E’ STATA PROROGATA DI QUALCHE GIORNO, FINO AL 10 APRILE. NELLA FOTOGALLERIA, ALCUNI DEI LAVORI REALIZZATI PER PRIMI IN SICUREZZA 2015 DAGLI STUDENTI DELL’ICS MONTINI DI CASTELNUOVO DEL GARDA (VR) CON IL  COORDINAMENTO DEL PROF. GIANFRANCO TASSINI.

 

“MIA AND ME”: A PRATO E RIMINI LE ANTEPRIME DELLA SECONDA SERIE…E VI RICORDIAMO DI SCRIVERE UNA STORIA FANTASTICA!


MIAandME A4 (566x800)

 

CLICCA QUI PER SAPERE TUTTO SU “MIA AND ME”

 

http://www.giomettirealestatecinema.it/cinema/eventi/scheda/307

 

***

PARTECIPA A “MIA AND ME: UNA STORIA FANTASTICA”

LEGGI QUI IL REGOLAMENTO:

https://okayscuola.wordpress.com/mia-and-mescrivi-una-storia-fantastica/

PRIMI IN SICUREZZA 13 / MOLA DI BARI: “TUTTI IN RAP” CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO


NELLA FOTOGALLERIA UNA PARTE DELLA STRAORDINARIA COLLEZIONE DI RAP PER “PRIMI IN SICUREZZA 2015” IDEATI E COMPOSTI DAGLI ALUNNI DEL 2° CIRCOLO DIDATTICO “S.GIUSEPPE” DI MOLA DI BARI (BA); DOCENTE COORDINATRICE: VINCENZA TAMBORRINO.

E VOI CHE GIOCO RI-FATE? “NUTRImente” DI ASSOGIOCATTOLI CERCA I VOSTRI GIOCHI E GIOCATTOLI E VI PORTA AD EXPOGATE 2015!


OKAY! 131 COPERTINA

 

Assogiocattoli  da sempre sostiene l’importanza del giocattolo quale strumento di crescita e di  sviluppo della personalità, della conoscenza e delle capacità di relazione dei bambini di diversa età.

Assogiocattoli in collaborazione con OKAY! propone alle scuole di tutta Italia l’iniziativa dal titolo “NUTRIMENTE: il gioco è servito!”.

 

La finalità del progetto è quella di favorire la fantasia e la creatività degli alunni attraverso la rivisitazione di un gioco o di un giocattolo.

 

Si invitano le classi a scegliere un gioco/giocattolo del passato, raccontandone la sua storia, ipotizzandone una versione attuale e futuribile applicata anche alle nuove tecnologie.

 

Gli alunni dovranno sviluppare contenuti attraverso modalità a loro scelta: racconto, disegni, immagini, prototipi, video, ecc…

 

La gestione collettiva del progetto permetterà, inoltre, alle varie classi di confrontarsi con le dinamiche di un lavoro di gruppo gestito sotto la guida dell’insegnante.

 

I materiali pervenuti verranno giudicati da una Giuria appositamente creata da Assogiocattoli e OKAY; e saranno pubblicati sul blog www.okayscuola.wordpress.com per essere votati.

 

Ci saranno pertanto due tipologie di vincitori, quelli scelti dalla Giuria di esperti e quelli scelti e votati dal pubblico.

 

A tutti i premiati sarà offerto un buono spendibile presso le librerie Feltrinelli e le premiazioni si svolgeranno in autunno a Milano all’ interno dell’ EXPO GATE 2015.

 

 

Come partecipare

 

  1. Possono partecipare le scuole materne, primarie e secondarie di primo grado. Saranno previste tre diverse classifiche, una per ciascuna tipologia di scuola.

 

  1. Ogni classe partecipante presenta un unico progetto riguardante un gioco/giocattolo di qualsiasi tipologia (es: peluche, gioco da tavolo, bambola, costruzioni, gioco da esterno, veicolo, attività artistica e manuale).

 

  1. I progetti devono essere accompagnati da una relazione testuale, eventualmente completati da prototipi o da altri elaborati che si ritengono opportuni per spiegarne meglio le caratteristiche.

 

  1. Ogni elaborato dovrà riportare il nome della scuola, la classe, la sezione ed il nome dell’insegnante referente completo di indirizzo, numero telefonico ed indirizzo mail dell’istituto.

 

  1. Gli elaborati devono pervenire entro il 30 maggio 2015 al seguente indirizzo:

OKAY! c/o Casa M. E. Mazza – Via Nullo, 48 – 24128 Bergamo

 

  1. I progetti verranno visionati da una giuria composta da: un rappresentante Assogiocattoli, uno psicologo, un insegnante, un designer, il direttore di OKAY!, un rappresentante della comunicazione esprithb

 

  1. La giuria seleziona l’elaborato vincitore per ciascuna tipologia di istituto ed eventualmente altri meritevoli di menzione.

 

  1. La giuria popolare decreterà il gioco/giocattolo vincitore attraverso la votazione sul Blogokayscuola.wordpress.com

 

  1. Tutti gli elaborati selezionati verranno esposti in occasione delle premiazioni che si svolgeranno nell’autunno 2015 a Milano presso EXPO GATE.
  2. Scarica il pdf del regolamento di NUTRIMENTE:doppia pagina Nutrimente-assogiocattoli

 

lOGO-ASSOGIOCATTOLI

PROGETTI DI PACE: NEL RICORDO DEI FATTI DI CEFALONIA UNA GRANDE INIZIATIVA PER TUTTE LE SCUOLE ITALIANE


Un tabellone realizzato dai bambini di Aprilia (LT) con l'insegnante Patrizia Sapri.

Un tabellone realizzato dai bambini di Aprilia (LT) con l’insegnante Patrizia Sapri.

Rivivere un episodio doloroso della storia italiana per progettare sogni e disegni di pace. E’ questo il senso dell’iniziativa “Ricordare Cefalonia, Progettare la Pace” che il mensile OKAY! e la sezione di Bergamo dell’Associazione Nazionale Superstiti Reduci e Famiglie dei Caduti della Divisione Acqui, promuovono a livello nazionale tra le scuole materne, primarie e secondarie di primo e secondo grado. Aderisce all’iniziativa l’Associazione Nazionale Superstiti Reduci e Famiglie dei Caduti della Divisione Acqui, con la sua presidente prof.ssa Graziella Bettini.

FINALITA’

La finalità è quella di non dimenticare. Ossia di fare memoria di quanto avvenuto sull’isola di Cefalonia tra il 1943 ed il 1944, durante la seconda guerra mondiale, quando migliaia di giovani soldati italiani, appartenenti alla Divisione Acqui, vennero trucidati dai tedeschi, dopo la proclamazione dell’armistizio (8 settembre 1943).

Fu una carneficina ed una barbarie senza precedenti. Un eccidio in cui giovani vite vennero troncate mentre inseguivano un sogno di libertà e il desiderio di tornare a casa, dai familiari che non rivedranno più. Se ne salvarono circa un migliaio, che divennero superstiti anche per raccontare e testimoniare un sogno di pace e affinchè tutti quegli orrori non fossero ripetuti.

Dunque, nel ricordare tutti i caduti ed i superstiti della Divisione “Acqui”, l’iniziativa vuole invitare a riflettere sulla necessità della pace e sull’urgenza che i popoli e le nazioni trovino le forme e gli strumenti più civili per dialogare, evitando le guerre, che provocano sempre morte, dolore e disperazione.

COME ADERIRE

Attraverso messaggi, composizioni, disegni, testimonianze, poesie, immagini (foto e video) e brani canori e musicali, la scuola italiana, nel commemorare i caduti ed i superstiti di Cefalonia, è invitata a raccontare segni, segnali, storie e colori di pace.

Attraverso le varie forme della creatività e della piena libertà  espressiva, i partecipanti potranno eseguire lavori che illustrano le tematiche collegate alla pace, magari rispondendo a semplici domande: perché la pace è importante? Che cosa vuol dire essere in pace? C’è oggi la pace nel mondo? Ha mai sentito i racconti di chi è stato in guerra? Quale è il tuo impegno per la pace? Chi può donare la pace? Quali sono oggi le Nazioni che soffrono per la guerra? Quali sono le persone, i leaders e le organizzazioni che oggi lavorano ed operano per la pace? Hai un messaggio di pace da lanciare e proporre a chi oggi governa i destini del mondo?

Si possono produrre lavori che rivivono, come messaggio di pace, le stesse vicende dell’eccidio della Divisione Acqui e del sacrificio di migliaia di giovani italiani. Ci si potrà ispirare a libri e a testimonianze dirette, ai racconti degli stessi superstiti che sono sopravvissuti a quei drammatici avvenimenti. Si potranno produrre testi, foto ed immagini che narrano i fatti accaduti sull’isola greca dopo l’8 settembre 1943. Se nella tua città o nel tuo paese, c’è una via, una piazza o una scuola dedicata ad uno dei Martiri caduti a Cefalonia, prova a raccogliere notizie, a raccontarne la vicenda, proprio con la finalità di riflettere su fatti ed eventi che non dovrebbero più accadere.

PRESENTAZIONE DEGLI ELABORATI

Gli elaborati potranno essere presentati nelle forme e con i supporti più vari: album, opuscoli, fascicoli, giornali scolastici, dvd, cd-rom, pen-drive, siti web e così via. Tutti i lavori dovranno pervenire entro e non oltre il 30 maggio 2015 (fa fede il timbro postale) al seguente indirizzo: Okay!, presso Casa M.E.Mazza, via Nullo 48, 24128 Bergamo.

CERIMONIA DI PREMIAZIONE

Una commissione giudicatrice selezionerà i migliori lavori pervenuti. Le scuole saranno premiate con prodotti di utilità didattica nel corso di eventi pubblici che verranno definiti prossimamente. Nella medesima manifestazione – dedicata a ricordare e ad attualizzare la vicenda della Divisione “Acqui” – verrà organizzata una mostra dei migliori lavori pervenuti.

INFORMAZIONI

Informazioni e regolamento sono reperibili sul mensile e sul sito di Okay! –https://okayscuola.wordpress.com/ – che dedicherà notizie e approfondimenti all’iniziativa.

RINGRAZIAMENTI

Okay! ringrazia per la collaborazione: l’Associazione Nazionale Nazionale Superstiti Reduci e Famiglie dei Caduti della Divisione Acqui, Graziella Bettini (presidente nazionale), Daniella Ghilardini (presidente sezione di Bergamo), Orazio Pavignani (comunicazione e ufficio stampa), Ilario Nadal (Anda, Milano).

Adesioni all’iniziativa possono essere inviate a: Okay!, presso Casa M.E.Mazza, Via Nullo 48, 24128 Bergamo, 035/314720   

PAGINA 10 Divisione Acquidivisione acqui logookay-logo-home-page

FENOMENI / RIVISTE DI CARTOONS E FUMETTI NEGLI ANNI 2000: DA “POKEMON” A “PEPPA PIG”


fumetti anni 2000

Guest writer: GIANNI SORU

 

Negli anni 2000 verranno pubblicate tante riviste monotematiche ai cartoni animati, sia di successo che non; e molti avranno vita breve.

 

2000:

“Pokemon”: ha avuto 2 riviste, un successo enorme, una in formato A5 a colori, ed una in formato A4 a colori ed entrambe regalavano ogni tanto i loro poster.

“Rossana”: ha avuto 2 riviste, un grande successo, una in formato A5 in bianco e nero con il titolo “Il giocattolo dei bambini – Rossana” e l’altro in formato A4 a colori con il titolo “Lo spettacolare mondo di Rossana”.

“Digimon”: formato A4 a colori, è stato un grandissimo successo, ogni tanto regalava i loro poster.

“Trigun“: formato A5 in bianco e nero.

“Slam Dunk“: formato A5 in bianco e nero.

 

2001:

“Ufo baby“: formato A5 in bianco e nero.

“Inuyasha”: formato A5 in bianco e nero.

“All’arrembaggio”: formato A5 in bianco e nero con il titolo di “One Piece”; ha avuto un enorme successo, è stata la rivista più venduta degli anni 2000.

 

2002:

“Magica Doremì”: formato A4 a colori con il titolo “Doremì”.

“Le situazioni di lui e lei”: formato A5 in bianco e nero.

“Detective Conan”: formato A5 in bianco e nero; un grande successo.

 

2003:

“G.T.O.”: formato A5 in bianco e nero.

“Kim Possibile”: formato A4 a colori.

“Che magnifiche spie”: formato A5 a colori con il titolo di “Totally Spies”.

“Beyblade”: formato A4 a colori.

“Yu Gi Oh”: formato A5 in bianco e nero.

 

2004:

“Winx club”: formato A5 a colori, un enorme successo, la rivista citava tutto il merchand che usciva sulle Winx.

“Yui ragazza virtuale”: formato A4 a colori.

“Mew Mew amiche vincenti”: formato A4 a colori.

“Nadja Applefields“: formato A4 a colori; la rivista regalava alcuni poster di Nadja.

 

2005:

“Dora l’esploratrice”: formato A4 a colori.

“Mirmo”: ha avuto 2 fumetti, uno in formato A5 in bianco e nero, ed un altro in formato A5 a colori, dove regalava i suoi poster.

“Shaman King“: ha avuto 2 riviste, una in formato A5 in bianco e nero, ed una in formato A4 a colori.

“Witch”: formato A5 a colori; ha ottenuto un enorme successo, la rivista trattava anche tutto il merchand che usciva sulle Witch.

 

2006:

“Monster allergy”: formato A4 a colori.

“Naruto”: formato A5 in bianco e nero; ha ottenuto un enorme successo.

“Fragolina Dolcecuore”: formato A4 a colori, in ogni numero in regalo un poster di Fragolina e la rivista trattava tutto il mechand che usciva e lei dedicato.

“Ben 10”: formato A4 a colori.

 

2007:

“Mermaid melody principesse sirene”: formato A4 a colori; il giornalino ha regalato i poster, la carta da lettera, il segnalibro, le etichette e la sagoma da ritagliare delle Mermaid melody.

 

2008:

“Phineas e Ferb”: formato A4 a colori. Il giornalino ha regalato gli occhiali di Phines e Ferb, i poster e il segnaporta da ritagliare.

“Sugar Sugar”: formato A4 a colori. La rivista regalava i poster, le cartoline, la carta da lettera, i segnalibri, i segnaporta, le sagome, le etichette, il portafoto da ritagliare delle Sugar Sugar.

“Peppa Pig”: la sua rivista uscirà nel 2013, ottenendo un grandissimo successo; in ogni numero in regalo gli adesivi di Peppa, le sagome da ritagliare ed un gadget di peppa come gli occhiali, il cannocchiale, la lavagnetta, il salvadanaio, il pupazzetto…

 

2009:

“Geronimo Stilton”: formato A4 a colori.

 

2010:

“Cuccioli cercamici”: formato A4 a colori.

 

2011:

“Pop Pixie”: formato A4 a colori.

 

2013:

“Littlest Pet Shop”: formato A4 a colori.

 

GIANNI SORU