IMMAGINI DA SPOTORNO E NOLI: DALL’ATELIER DELL’ARTISTA RAVASIO AL BORGO DELL’ANTICA REPUBBLICA MARINARA


 

E’ sempre piacevole e bello tornare a Spotorno e a Noli, sulle coste liguri, in quello che è definito “Il Golfo dell’Isola”, per via della presenza dell’isola di Bergeggi, area marina protetta. Qui arte, storia, cultura, turismo e tradizioni si intersecano in un flusso costante, scandito dai suggestivi centri storici, dove le auto non riescono e né possono entrare. Terra di vacanza e di relax. Terra che un tempo vide il predominio di una delle antiche Repubbliche Marinare, quella di Noli, dove ancora oggi i segni della storia si raccontano attraverso la struttura architettonica dell’antico borgo.

SEGNALATO DA OKAY!

SEGNALATO DA OKAY!

A Spotorno c’è anche l’atelier di un artista pittore, Cesare Ravasio, bergamasco trapiantato in Liguria, reduce dal successo della sua mostra a Sotto il Monte, dedicata a Papa Giovanni XXIII. Dunque, tappa obbligata nel suo studio, per uno scambio di doni, come quello avvenuto con Roberto Alborghetti, che ha donato all’amico Cesare una copia del suo volume “Francesco”, la prima grande biografia storica illustrata su Papa Bergoglio, edita da Velar-Elledici, già ristampata. E Cesare ha omaggiato Roberto di un artistico portagioie, creato in soli 20 esemplari in occasione appunto della mostra di Sotto il Monte. Tutto questo sullo sfondo di Spotorno e del suo bel paesaggio, con il centro storico del Monte, il Castello Vescovile, le sue antiche chiese e gli  alberghi storici, dove soggiornarono uomini illustri, come il romanziere inglese D.H.Lawrence, che amava ammirare i colori del mare del Golfo, rimanendone incantato.