PANINI / UNA GRANDE INIZIATIVA A PREMI PER LE SCUOLE ELEMENTARI: BUSTINE VUOTE DI “ZAMPE & CO.” IN CAMBIO DI PC E LAVAGNE MULTIMEDIALI


4

Lavagne multimediali con proiettore, computer con monitor e kit di cancelleria: sono questi gli straordinari premi in palio per “Compagni di collezione”, la grande iniziativa promozionale lanciata da Panini e rivolta a tutte le scuole elementari italiane. Questo progetto ha preso il via in occasione del lancio in edicola di “Zampe & Co. 2012-2013”, la nuovissima raccolta di figurine Panini dedicata allo straordinario mondo degli animali. In pratica, tutti i giovani collezionisti potranno conservare le bustine vuote di questa collezione e consegnarle alla propria scuola. A seconda del numero di incarti raccolti, la Panini si impegna a consegnare all‟istituto scolastico tanti premi utilissimi per le attività in classe.

Collegandosi al sito http://zampe.paninianimalworld.com/compagni-di-collezione/, ogni scuola elementare potrà trovare tutti i dettagli dell‟iniziativa e scaricare il materiale informativo; inoltre, compilando il modulo di adesione, potrà ricevere uno speciale kit per i docenti e gli studenti. Nel kit, è compreso anche un coloratissimo “bustinometro”, un simpatico contenitore per raccogliere le bustine vuote della collezione “Zampe & Co. 2012-2013” e per stimarne facilmente il numero. Ci sono premi per tutti: con 1.000 incarti, la scuola riceverà un grande kit di cancelleria (risme di carta, pennarelli, pastelli, tubetti tempera, gessetti, pennelli, forbici, colla, penne biro, evidenziatori, cartoncini e moltissimo altro); per 3.000 incarti, il premio sarà un personal computer Fujitsu con monitor; invece con 8.000 incarti, si riceverà una lavagna multimediale con videoproiettore Epson. Le scuole dovranno inviare alla Panini le bustine vuote entro il 15 giugno 2013, mentre i premi saranno spediti entro settembre all‟apertura del prossimo anno scolastico.

 5

Con questa iniziativa, intendiamo sostenere le scuole italiane, consapevoli delle difficoltà di ogni singolo Istituto nel dotarsi di materiale didattico e nel diversificare la propria offerta educativa”, ha dichiarato Antonio Allegra, direttore Mercato Italia della Panini. “Non a caso, il progetto si lega alla nuova collezione di figurine „Zampe & Co 2012 – 2013‟, con cui proponiamo ai piccoli collezionisti un percorso educativo per conoscere il mondo degli animali, imparando soprattutto il giusto comportamento da tenere per rispettarli, grazie anche alle collaborazioni con l‟OIPA e l‟ANMVI”.

La collezione “Zampe & Co. 2012-2013” si presenta come un diario di viaggio tra i vari continenti alla scoperta del mondo animale. La raccolta è articolata in 432 figurine (di cui 360 di carta e 72 speciali), che potranno essere incollate in un coloratissimo album da 96 pagine, contenente anche un grande folder centrale sugli animali più strani e pericolosi. Tutte le figurine sono accompagnate da dati e curiosità su ciascun animale e sul suo habitat. In particolare, 12 figurine speciali riportano sul retro un codice alfanumerico, grazie al quale sarà possibile vedere on-line dei video su come comportarsi con i nostri animali. L‟album contiene anche varie sezioni speciali, ad esempio sugli animali preistorici, sui grandi viaggiatori e su quelli che vivono in ambienti estremi. Un‟ampia sezione finale è dedicata invece ai tanti animali presenti nei Parchi Nazionali italiani. Infine, c‟è anche la possibilità di personalizzare l‟album con la propria figurina e quella del proprio animale domestico, attraverso il servizio on-line “MyZampe” attivo dal sito http://zampe.paninianimalworld.co

 2

La raccolta “Zampe & Co. 2102-2013” promuove inoltre alcune iniziative speciali. Un progetto di zooantropologia didattica in 280 scuole elementari italiane è stato infatti avviato in collaborazione con l‟ANMVI (Associazione Nazionale dei Medici Veterinari Italiani). Un‟altra iniziativa è stata invece organizzata insieme all‟OIPA Italia Onlus (Organizzazione Internazionale Protezione Animali) per rendere disponibili alcuni furgoni attrezzati per il soccorso degli animali in difficoltà e decine di kit di pronto soccorso veterinario. La nuova collezione è già in vendita in tutte le edicole.

 3 BANNER + LOGO 3

http://www.compagnidicollezione.it/

6

Annunci

FENOMENI: 50 ANNI DI… PANINI


ALBUM FIGURINE PANINI

Di GIANNI SORU

I 4 fratelli Panini, 50’anni fa fecero nascere l’Edizione Panini (nome nato dal loro stesso cognome), una casa di produzione specializzata in album di figurine. Diventa la prima, quindi la più famosa, e pubblica in tutto il mondo. Come simbolo un omino con elmetto che corre con una lancia in mano.

Le sue prime serie sono quelle dedicate ai calciatori, sempre vincente, ogni anno ne sforna uno. Ha pubblicato anche album dedicati ai cantanti italiani, diversi alla celebre bambola della “Barbie”, e diversi pure al fenomeno di Hello Kitty”; ha dedicato anche degli album al mondo degli “Animali”, al “WWF”, ai telefilm di “Sandokan”, “Furia”, “S.O.S. Spazio 1999”, “Cuore”, “Cristoforo Colombo”, “Love me Licia”, “Beverly Hills 90210”… ed a personaggi simpatici e inventati che hanno riscosso un enorme successo come “Sara Kay”, “Love is”, “Victoria Plum”, “Holly Hobbie”, “Poochie”, “Camilla” e “Leo O’Pard”.

E’ quella che ha pubblicato più album dedicati ai cartoni animati, tra le serie degli anni ’70 han scelto quelle di: “Asterix”, “Betty Boop”, “Capitan Harlock”, “Charlie Brown”, “Danguard”, “Hanna e Barbera Show”, “Heidi”, “Jeeg robot”, “L’Uomo Ragno”, “Le avventure di Tin Tin”, “Looney Tunes”, “Lupo Alberto”, “Nick Carter”, “Remì le sue avventure”, “Scooby doo”, “Tarzan”, “Tom and Jerry”, “Topolino”, “Paperino”.

Delle serie a cartoni animati degli anni ’80 ha pubblicato gli album di: “Anna dai capelli rossi”, “Astro robot contatto ypsilon”, “Bia la sfida della magia”, “Candy Candy”,  “Capitan Futuro”, “Daitarn 3”, “Daltanious”, “David gnomo amico mio”, “Dragon ball”, “Doraemon”, “Dragon ball”, “Flo la piccola Robinson”, “Holly e Benji due fuoriclasse”, “Georgie”,  “Ghostbusters”, “Gi Joe”, “Gli orsetti del cuore”, “Gli Snorky”, “Gundam”, “Hello Spank”, “Il dottor Slump e Arale”, “I Puffi”, “Il Tulipano nero”, “Jem”, “Kiss me Licia”, “L’ape Maia”, “L’incantevole Creamy”, “L’ispettore Gadget”, “Le macchine volanti”, “Lucy May”, “Lulù l’angelo tra i fiori”, “Lady Lovely”, “Lady Oscar”, “Magica magica Emi”, “Maple Town un nido di simpatia”, “Marco”, “Mask”, “Masters i dominatori dell’universo”, “Memole dolce Memole”,  “Milly un giorno dopo l’altro”, “Mimì e la nazionale di pallavolo”, “Occhi di gatto”, “Palla al centro per Rudy”, “Piccola bianca Sibert”, “Pollyanna”, “Popples”, “Sandy dai mille colori”, “Shirab il marinaio”, “Ti voglio bene Denver”, “Transformers”, “Una per tutte tutte per una”,  “Viaggiamo con Benjamin”, “Vola mio Miniponi”.

Delle serie a cartoni animati degli anni ’90 ha pubblicato gli album di: “Animaniacs“, “Bat-man”, “Biker Mice da Marte”, “Conan“, “Extreme Dinosaucers quattro dinosauri scatenati”, “Garfield”, “Gargoyles”, “I Simpson”, “I favolosi Tiny”, “Insuperabili X-Man”, “La principessa Sissi”, “La Sirenetta”, “Niente paura c’è Alfred“, “Ranma ½”, “Robin Hood”,  “Scuola di Polizia”, “Sonic X”, “Tommy e Oscar”, “Winny the Pooh”, “Zorro”.

Delle serie a cartoni animati degli anni 2000 ha pubblicato gli album di: “All’arrembaggio”, “Bakugan”, “Beyblade”, “Blue Dragon”, “Diabolik”, “Dora l’esploratrice”,  “Geronimo Stilton”, “Hamtaro piccoli criceti grandi avventure”, “Huntik”, “I baby Looney Tunes”,  “Inzauma Eleven la squdra delle meraviglie”, “Kilary”, “Kim Possibile”, “Le Supechicche”, “Monster Allergy”, “Nadja Applefields”, “Naruto”, “Phineas e Ferb”, “Scuola di vampiri”, “Spongebob”, “Teen Days”, “Totally spies!”, “Transformers Prime”, “Winx Club”, “Yui ragazza virtuale”, “Witch”.

Ad Oggi l’Edizione Panini ha pubblicato più di 1000 album di figurine.

GIANNI SORU

Collegati anche a FACEBOOK: NOI SIAMO OKAY! area gruppi

STORIE DEL RISORGIMENTO: LE SCUOLE PREMIATE DA PANINI


  

Ed ecco le scuole premiate nell’ambito dell’iniziativa “Risorgimento, che Storia!” promossa con Panini nella circostanza del 150° dell’Unità d’Italia e del lancio di una straordinaria collezione di figurine sulla “Storia del Risorgimento Italiano”. Tre scuole risultano premiate a parimerito al primo posto; altre dieci, sempre a parimerito, si sono piazzate al posto d’onore. Tutti gli istituti scolastici selezionati riceveranno direttamente al proprio indirizzo materiale editoriale di Panini.   

*

Ecco gli Istituti Scolastici che, per avere svolto dei lavori particolarmente meritevoli, sono state selezionate per ricevere direttamente a scuola materiale editoriale di Panini.

*

Primi Premi

SCUOLA PARITARIA “SACRA FAMIGLIA”

SERIATE – BG

*

ISTITUTO COMPRENSIVO MATERNA-ELEMENTARE-MEDIA “R. SANZIO”

MERCATINO CONCA – PU

*

DIREZIONE DIDATTICA STATALE DI BARONISSI N.81

BARONISSI – SA

Altre Scuole Premiate

SCUOLA PRIMARIA “C. ROSA” DI CARENNO

ISTITUTO COMPRENSIVO DI CALOLZIOCORTE

CARENNO – LC

*

ISTITUTO COMPRENSIVO DANIELE SPADA

SOVERE – BG

*

SCUOLA ICS DONATO BRAMANTE

VIGEVANO – PV

*

SCUOLA PRIMARIA STATALE “F. SCLOPIS”

TORINO

*

SCUOLA PRIMARIA

DERVIO – LC

*

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO “FRANCO TONOLINI” DI BRENO – NIARDO BRENO – BS

*

ISTITUTO COMPRENSIVO “A. MONTINI”

CASTELNUOVO DEL GARDA – VR

*

SCUOLA STATALE SECONDARIA 1°GRADO “E. CARANO”

GIOIA DEL COLLE – BA

*

SCUOLA PRIMARIA FOIANO

ISTITUTO COMPRENSIVO MONTEFALCONE

MONTEFALCONE V.F. – BN

RISORGIMENTO, CHE STORIA! CHI SARA’ PREMIATO DA PANINI? CONTO ALLA ROVESCIA PER I PREMI


Un’ondata di ricerche tricolori ha investito nei mesi scorsi la redazione di Okay! nell’ambito dell’iniziativa “Risorgimento, che Storia!” promossa con Panini nella circostanza del 150° dell’Unità d’Italia e del lancio di una straordinaria collezione di figurine sulla “Storia del Risorgimento Italiano”. La scuola italiana ha risposto all’invito di realizzare lavori sugli eventi risorgimentali, producendo opere e ricerche. I lavori didattici pervenuti – inviati da oltre 200 istituti scolastici – si segnalano per originalità e fantasia.

Sono stati realizzati dvd, album, opere grafiche, foto di cartelloni e numeri unici di giornali scolastici dedicati appunto alle varie fasi risorgimentali, raccontate tenendo d’occhio la realtà locale. Ne è uscito un lavoro sicuramente interessante, oltre che un affresco di un’Italia che, da Nord a Sud, sia pure in forme e modalità diverse, ha partecipato alla formazione di un processo che ha davvero rivoluzionato la storia del nostro Paese.

Sono state prodotte documentazioni originali di  singoli episodi o fatti che hanno caratterizzato il Risorgimento Italiano. Diverse scuole hanno focalizzato l’attenzione su persone e personaggi che, a vari livelli e nei ruoli più diversi, hanno segnato le varie fasi dell’esperienza risorgimentale all’interno del proprio territorio. Il tema “Risorgimento, che Storia!” è stato sviluppato negli stili e nelle forme grafiche ed espressive più diverse. Non sono mancate le produzioni multimediali (come cd e dvd) e un singolare aporto è arrivato dai giornali scolastici, che hanno dedicato ampio spazio al tema risorgimentale. Un prezioso apporto è arrivato, in molti casi, dalla stessa Collezione Panini, articolata in 204 figurine adesive, da raccogliere in un elegante album di 32 pagine, nuova edizione , con una nuova e più moderna veste grafica, della collezione già pubblicata da Panini nel 1969 e nel 1975, utilizzando immagini tratte da quadri o ritratti tra i più noti della pubblicistica italiana.

Come noto, l’iniziativa su Okay! è stata accompagnata da un’altra attività: l’invio alle scuole, da parte di Panini, di materiale editoriale. Sono state oltre 6.000 le richieste provenienti da tutta Italia. Presto conosceremo l’elenco delle scuole premiate con prodotti di Panini. Seguiteci…

www.panini.it