LA 2a SETTIMANA MONDIALE LANCIATA DALL’ONU PER LA SICUREZZA STRADALE, UN DRAMMATICO FENOMENO DA NON DIMENTICARE…


6-12.5.carta UE scuole

SI CELEBRA LA SECONDA SETTIMANA MONDIALE DELLE NAZIONI UNITE PER LA SICUREZZA STRADALE. LO RICORDIAMO A CHI NON… RICORDA IL DRAMMATICO FENOMENO DEGLI INCIDENTI SU STRADA.

UN MOTIVO IN PIU’ PER CONOSCERE PROBLEMA ED ANCHE PER ADERIRE ALL’ALTRA CAMPAGNA, LANCIATA ANCHE DA OKAY! “30.000 VITE DA SALVARE”. QUI SOTTO L’OPERA “ASFALTO INSANGUINATO”, COLLAGE REALIZZATO DA ROBERTO ALBORGHETTI CON PICCOLI PEZZI DI CARTA STRACCIA DEI MANIFESTI PUBBLICITARI LACERATI E DECOMPOSTI

LACER-AZIONI COLLAGES - Bloody Asphalt (800x573)    

***

“30.000 VITE DA SALVARE”: PARTECIPATE ALLA CAMPAGNA EUROPEA CONTRO GLI INCIDENTI STRADALI.

IL VOSTRO “CLIK” PUO’ VALERE UNA VITA…

Siamo lieti di sostenere la Carta Europea della Sicurezza Stradale (European Road Safety Charter) e la sua nuova campagna denominata “30.000 vite da salvare”. Grazie al contributo di tanta gente la Carta Europea  è  riuscita a diventare la più grande comunità online della sicurezza stradale in Europa, superando le 2300 adesioni (Okay! Figura tra i firmatari della prima ora…)

Anche se durante questi anni sono stati fatti a tutti i livelli grandi passi per migliorare la sicurezza stradale in Europa, la carta ha ancora un ruolo importante da svolgere. Nel 2011, circa 30.000 persone hanno perso la vita sulle strade europee.

Per questo motivo c’è bisogno di fare un passo avanti e incoraggiare una partecipazione più attiva dei cittadini riguardo la sicurezza stradale. Per raggiungere questo obiettivo, la Carta Europea della Sicurezza Stradale ha lanciato la campagna “30. 000 vite da salvare”, che vuole trasmettere un messaggio chiave: “No more victims on the roads”, ossia: “Non più vittime sulle strade”.

La campagna “30.000 vite da salvare”, che utilizza una applicazione di Facebook (causes.com) come piattaforma, invita i cittadini a seguire la “causa” facendo clic su un pulsante. L’obiettivo è quello di raggiungere 30.000 partecipazioni per dimostrare che i cittadini credono che la sicurezza stradale dovrebbe essere una priorità per tutti. Tutto quello che dovete fare per dimostrare il vostro appoggio è cliccare sul pulsante “Take the pledge” dopo avere digitato questo link:

http://www.causes.com/causes/790971-the-european-road-safety-charter/actions/1679061

La Carta Europea ringrazia per la collaborazione nel salvare vite umane sulle strade e chiede di diffondere ulteriormente la campagna nelle vostre reti e tra i vostri collaboratori. Appoggiate anche voi la campagna “30.000 vite da salvare!” La Sicurezza stradale è un problema di tutti!

European Road Safety Charter:

http://www.erscharter.eu/

http://www.facebook.com/EuropeanRoadSafetyCharter

Galleria

IERI LA GIORNATA EUROPEA PER IL 112… DA “STRADAPASS” DISEGNI E MESSAGGI PER IL NUMERO INTERNAZIONALE DI EMERGENZA…

Questa galleria contiene 6 immagini.


“30.000 VITE DA SALVARE”: PARTECIPATE ANCHE VOI ALLA CAMPAGNA EUROPEA CONTRO GLI INCIDENTI STRADALI. IL VOSTRO “CLICK” PUO’ VALERE UNA VITA…


Siamo lieti di sostenere la Carta Europea della Sicurezza Stradale (European Road Safety Charter) e la sua nuova campagna denominata “30.000 vite da salvare”. Grazie al contributo di tanta gente la Carta Europea  è  riuscita a diventare la più grande comunità online della sicurezza stradale in Europa, superando le 2300 adesioni (Okay! Figura tra i firmatari della prima ora…)

Anche se durante questi anni sono stati fatti a tutti i livelli grandi passi per migliorare la sicurezza stradale in Europa, la carta ha ancora un ruolo importante da svolgere. Nel 2011, circa 30.000 persone hanno perso la vita sulle strade europee.

Per questo motivo c’è bisogno di fare un passo avanti e incoraggiare una partecipazione più attiva dei cittadini riguardo la sicurezza stradale. Per raggiungere questo obiettivo, la Carta Europea della Sicurezza Stradale ha lanciato la campagna “30. 000 vite da salvare”, che vuole trasmettere un messaggio chiave: “No more victims on the roads”, ossia: “Non più vittime sulle strade”.

La campagna “30.000 vite da salvare”, che utilizza una applicazione di Facebook (causes.com) come piattaforma, invita i cittadini a seguire la “causa” facendo clic su un pulsante. L’obiettivo è quello di raggiungere 30.000 partecipazioni per dimostrare che i cittadini credono che la sicurezza stradale dovrebbe essere una priorità per tutti. Tutto quello che dovete fare per dimostrare il vostro appoggio è cliccare sul pulsante “Take the pledge” dopo avere digitato questo link:

http://www.causes.com/causes/790971-the-european-road-safety-charter/actions/1679061

La Carta Europea ringrazia per la collaborazione nel salvare vite umane sulle strade e chiede di diffondere ulteriormente la campagna nelle vostre reti e tra i vostri collaboratori. Appoggiate anche voi la campagna “30.000 vite da salvare!” La Sicurezza stradale è un problema di tutti!

European Road Safety Charter:

http://www.erscharter.eu/

http://www.facebook.com/EuropeanRoadSafetyCharter