NELL’INCREDIBILE NEGOZIO DI MARCELLINA: DA 60 ANNI NEL CUORE ANTICO DEL MONTE AMIATA (VIDEO)


 

Si chiama Marcellina. Per il territorio del Monte Amiata è un personaggio. Una vera istituzione. Che cosa fa Marcellina? Gestisce un negozio, Pinzi Pinzuti, fondato 60 anni fa nella medievale Abbadia San Salvatore, in provincia di Siena. Ma dire “negozio” è riduttivo. E’ un vero e proprio emporio della creatività, della fantasia, dove si trova di tutto, dove è esposto di tutto, in maniera allegramente confusa, ma tutto alla portata di mano, secondo una sapiente logica che solo lei conosce… In questo video, ecco Marcellina,  la “magia” di un luogo dove si riesce a recuperare il valore delle cose, degli oggetti. Del tempo.  Foto e video di Roberto Alborghetti.

Annunci

LA MAGIA DELLA FIABA SULLA PRINCIPESSA : SUCCESSO PER L’EVENTO SPECIALE SUL MONTE AMIATA


 

FOTO DI ROBERTO ALBORGHETTI

GUEST WRITER: STEFANO ALBERTI

La magia dell’abito Vulcano Amiata e del progetto “La Principessa, il Fuoco e il Castello” ha acceso l’interesse a Piancastagnaio (Monte Amiata, Siena) nel contesto delle iniziative “Favoliamo verso il Natale” promosse dal Comune. Domenica 20 dicembre, presso il teatro Comunale, si è svolta la presentazione della fiaba che Roberto Alborghetti e Mitrani Yarden hanno creato per il progetto dedicato alle terre dell’Amiata (il design dell’abito è stato realizzato sulla base di una fotografia astratta scattata da Roberto Alborghetti attorno ad un vecchio ed arrugginito autobus  custodito a Nottingham nel garage Bartons Plc).

E’ così andata in scena una vera e propria rappresentazione, scandita nella prima parte da un cortometraggio e nella seconda dalla lettura del testo  da parte dell’attrice Mirelda Morini.  E così si è riaccesa la stessa magìa che lo scorso ottobre – nell’ambito di  “Penne e Video Sconosciuti”, promosso da Osa Onlus – aveva visto la realizzazione, delle riprese fotografiche e televisive, nelle vie del centro storico e presso la Rocca Aldobrandesca, epicentro del racconto fantastico interpretato dalla modella ed attrice Ginevra Bertolani. E così, domenica 20 dicembre, come una sorta di strenna natalizia, è stato offerto alla cittadinanza una speciale anteprima del progetto, consistente in un e-book – disponibile nelle librerie online a 0,99 Euro – in un cortometraggio e nel capo di alta moda. L’idea si è posta come una singolare opportunità per promuovere le bellezze artistiche e storiche del territorio pianese e dell’Amiata, così hanno affermato Samuele Bechini (rappresentante del sindaco e dell’Amministrazione comunale) e Nicola Cirocco, presidente di Osa Onlus, nel presentare l’evento.

Mirelda Morini, con la sua interpretazione, ha saputo dare intensità e colore alla fiaba che – scandita dalle musiche originali di Eylon Malhi – gira attorno alla particolarità del design e del taglio dello stesso abito Vulcano, che ha appunto ispirato la fiaba. Ma le tonalità accese del vestito non si sono limitate a suggerire soltanto un racconto ed un documentario televisivo, ma anche un’originalissima etichetta per le bottiglie, in edizione  limitata, del pregiato vino prodotto dall’Azienda Agricola Pinzi Pinzuti di Abbadia S. Salvatore. Raccogliendo l’idea lanciata dalla popolare  Marcellina, titolare di un curiosissimo emporio nella località badenga, un dettaglio dell’immagine dell’abito Volcano, ha prodotto una etichetta simbolica che ben esprime le caratteristiche del “vino vulcanico” (i vitigni crescono infatti nella roccia lavica del territorio amiatino). Sempre nel corso dell’evento, che ha riscosso una viva attenzione da parte del pubblico, è stato presentato un accessorio dell’abito Vulcano: una sorprendente “pochette” creata con le dita delle mani dagli appartenenti all’associazione “Knitta!” che promuove forme innovative di manualità artistica. La docente Patrizia Sapri, di origini pianesi, ha illustrato le elaborazioni grafiche, ispirate anche alla fiaba,  prodotte dagli allievi diversamente abili dell’ICS “Gramsci” di Aprilia (Latina).    

Il progetto ha vivamente interessato anche il mondo della scuola amiatina, a partire dagli studenti del corso per designers presso L’Istituto Avogadro di Abbadia San Salvatore, sede di un incontro. Entusiasmante anche l’ora di lezione  con le classi della scuola Primaria di Piancastagnaio. Presso il teatro Comunale, circa 200 scolari hanno assistito alla pubblica lettura della fiaba della “Principessa” e alla visione del cortometraggio, ripromettendosi di elaborare disegni e composizioni sulla fiaba ambientata nella Rocca Aldobrandesca.  

L’e-book “La Principessa, il Fuoco e il Castello” è disponibile nei bookstores online.  Clicca, scarica e…ammira:          

MyBook

https://mybook.is/alborghetti-roberto-mitrani-yarden/the-princess-the-fire-and-the-castle/

 

9 am

http://www.9am.it/sito/Catalog/Language0/Default.aspx?template=ebookDettaglio.html&ck=WRWIORYWPY&F=Codice&V=%279788866700883%27

 

Hoepli

http://www.hoepli.it/ebook/the-princess-the-fire-and-the-castle/9788866700883.html

 

Excalibooks

http://www.excalibooks.com/Ebook/I/Alborghetti_Roberto_Yarden_Mitrani/The_princess_the_fire_and_the_castle/9788866700883

 

Ultimabooks  

http://store.streetlib.com/the-princess-the-fire-and-the-castle

 

Net-ebook – Mediaworld    

http://www.net-ebook.it/ebooks/162985/The-princess-the-fire-and-the-castle.aspx

 

TIM Reading    

http://www.timreading.it/home.php/ebook-the-princess-the-fire-and-the-castle-alborghetti-roberto-mitrani-yarden-marna-9788866700883.html

 

Libreria Universitaria  

http://www.libreriauniversitaria.it/ebook/9788866700883/autore-alborghetti-roberto/the-princess-the-fire-and-the-castle-e-book.htm

 

Sanpaolostore  

http://www.sanpaolostore.it/the-princess-the-fire-and-the-castle-roberto-alborghetti-9788866700883.aspx

 

Ebookstore Unità    

http://ebook.unita.it/catalog/product/view/id/191998/