DAL 27° CIRCOLO DIDATTICO DI BARI PALESE: PENSIERI E MESSAGGI PER I NONNI


Non possono essere definite “poesie” in senso stretto, anche se offrono uno squarcio sulla poesia del cuore e dell’infanzia. Ma la giuria di “Un Fiore per Voi Nonni” – pur avendoli ricevuti fuori tempo massimo – ha pensato bene di raccomandarne la pubblicazione sul sito di Okay! E noi lo facciamo volentieri, attribuendo un omaggio ai loro autori, i piccoli scolari della classi prima Primaria del 27 °Circolo Didattico di Bari Palese. Dunque, in questa fotogalleria, i simpatici “pensieri-messaggio” scritti ai nonni.

Gli elaborati erano accompagnate dalle seguenti annotazioni da parte dell’insegnante Mariella Maiorano, che così ci ha scritto: ” Invio i pensieri spontanei che i nostri piccoli alunni delle classi 1^ A  e 1^ B del plesso DUCA D’AOSTA del 27^ CIRCOLO DIDATTICO di BARI-PALESE hanno dedicato ai loro nonni. I piccoli hanno iniziato da sole due settimane la scuola primaria  e noi maestre, MARIELLA, RITA, SONIA e MICHELA abbiamo raccolto le loro dediche per i nonni, fedelmente trascritte su un foglio e guidato i bambini a ricopiarle. Abbiamo così realizzato dei piccoli quadretti che testimoniano l’affetto e il legame dei nostri alunni ai loro preziosi nonni. In allegato le “poesie” dei nostri bambini. E’ stato impossibile per noi completare i lavori per il 20 Settembre e inviarli in tempo utile. Siamo riuscite solo a fare qualche foto che invio”.

Dunque, buona lettura. E davvero commoventi e spontanei questi pensieri, che pubblichiamo come una sorta di premio all’impegno di tanti scolari.

Annunci

CI SCRIVE MARIELLA MAIORANO, LA MAESTRA DEL NUOVO DIRETTORE DI RAIUNO ANDREA FABIANO…


IMG_3620

Andrea Fabiano, da ieri nuovo Direttore di RaiUno, in una foto di classe al tempo della scuola elementare a Bari Palese. Nella foto, è  il quarto ragazzo da destra, nella fila centrale. Sua insegnante è stata Mariella Maiorano.  

Quando si dice…”Le cose della vita”! Mariella Maiorano, di Bari Palese, è una tre le docenti che, con le sue classi, partecipano attivamente alle attività promosse da Okay! Da ieri, può tranquillamente figurare nell’elenco delle “maestre più famose d’Italia”, perchè un suo alunno, Andrea Fabiano, è stato nominato direttore di RaiUno, la rete tv più seguita e più importante della televisione italiana. Mariella ci ha inviato una foto degli anni in cui  Andrea era suo alunno a Bari e ci ha scritto questo bel ricordo, che pubblichiamo con molto piacere, perchè è il segno di una scuola italiana viva e vivace, che grazie alle sue maestre, prepara il futuro di tanti giovanissimi cittadini. Dunque, complimenti a Mariella e felicitazioni al dottor Andrea Fabiano.

 

IMG_3620 - Copia

Buongiorno Roberto.Le chiedo, se possibile, di affidare alla
voce di OKAY! le mie congratulazioni per il nuovo Direttore di RaiUno. Ebbene sì, perché io sono stata la maestra della scuola elementare (30 anni fa si chiamava così) del dott. ANDREA FABIANO, ieri nominato DIRETTORE di RaiUno e questa notizia mi riempie di orgoglio.

Andrea ha solo 5 anni quando inizia a frequentare la classe prima; sì, era anticipatario, ma prontissimo per il percorso di apprendimento che lo aspettava. Nella piccola scuola parrocchiale di Bari-Palese, la scuola “Mons. Sanna”, io avevo solo 18 anni e Andrea è stato uno dei miei primissimi alunni in assoluto.

Andrea, da subito, mostra una spiccata predisposizione per la matematica, ma è bravissimo in tutto. È un bambino educato, studioso e corretto. Insomma, l’alunno ideale che ogni insegnante desidera avere.

Il suo corso di studi è stato brillante anche nei successivi gradi di scuola e ora che Andrea è a dirigere una grande azienda come la Rai, mi piace pensare di aver segnato in piccolissima
parte la sua vita. Il giovanissimo dott. Andrea Fabiano dimostra,
con la sua nomina, come sia possibile rimanere nel nostro Paese e raggiungere
con talento, competenza, tenacia, professionalità e soprattutto passione,
prestigiosi traguardi.

Andrea Fabiano non è soltanto il nuovo Direttore di RaiUno, è una persona cordiale, corretta, seria e gentile in un mondo in cui queste qualità sembrano poco importanti.E’ una punta di eccellenza del nostro Sud. E allora da Bari e dal sole della
Puglia dove Andrea torna spesso, giungano al Direttore di RaiUno le
congratulazioni vivissime della sua maestra. A me si uniscono tutti i compagni e le compagne della mitica classe della scuola Mons. Sanna.

Mariella Maiorano

La maestra del nuovo Direttore di Rai Uno

GRANDE PARTECIPAZIONE A NEMBRO (BG) ALLA CERIMONIA DI PREMIAZIONE DE “IL CUORE NELLE MANI / PREMIO NAZIONALE D.A. NICOLI”


Grandissima partecipazione di gente (Teatro Modernissimo strapieno) a Nembro (Bg) sabato 22 settembre per la Cerimonia di conferimento del Premio Don Aldo Nicoli / Il Cuore nelle Mani, promosso  dalla Onlus “Insieme con don Aldo” e da Okay!, m(ore 16,30,, Nembro, Bergamo). E’ stato un pomeriggio di emozioni e di momenti di condivisione nel segno della solidarietà e del ricordo di don Aldo, al quale è stato dedicato il Premio.

Sono intervenute alcune delle scuole premiate – a comimciare dalla Primaria del Circolo Didattico di Bari Palese, al quale è andato il primo premio – con docenti, famiglie, alunni. Insomma, una grande festa ed una straordinaria cornice di pubblico, con rappresentanti delle istituzioni locali (il vice sindaco Candida Mignani ed il Consiglio comunale dei Ragazzi), i familiari di don Aldo, con la sorella Clara, amici della Onlus come il giornalista Gino Carrara (cordinatore della giuria), Franco Morotti, Renzo Testa, Giuseppe Belloli, Oscar Serra (Editrice Velar), Mario Zenoni di Interpack Italia, che ha partecipato alla formazione del ricco montepremi (utilissimi prodotti didattici), il parroco don Santino Nicoli.

Ha fatto gli onori di casa Marco Quaranta, presidente della Onlus “Insieme con don Aldo”; Roberto Alborghetti, direttore di Okay!, ha condotto la manifestazione. Nei momenti di intrattenimento sono intervenuti gli animatori del Dutur Clown, il mago-prestigiatore Andrea J. Joker assistito da Davide (uno dei protagonisti di alcuni famosi spot in onda in tv). Bravissimi anche i bimbi della Scuola materna Crespi Zilioli di Nembro, che hanno eseguito due canti. Il primo premio è andato al progetto-esperienza presentato dal CIRCOLO DIDATTICO, Direzione 27 di BARI-PALESE, presente con una delegazione guidata dalla docente Mariella Maiorano.Le Scuole premiate hanno saputo rispondere alla finalità dell’iniziativa che, come noto, è quella di commemorare la figura e l’opera di don Aldo Nicoli nel modo concreto e dinamico che gli avrebbe desiderato. Ossia, invitando il mondo della scuola, le nuove generazioni, a raccontare e proporre progetti ed azioni di solidarietà, attualmente in atto o allo studio. L’iniziativa – pur ai suoi primi passi e meritevole di essere continuata e sviluppata ulteriormente – ha di fatto contribuito a documentare e valorizzare realtà, piccole e grandi, esperienze e forme di solidarietà.

IL CUORE NELLE MANI 2012 / “PREMIO D.A. NICOLI”: ECCO TUTTE LE SCUOLE PREMIATE


Il 1° Premio Nazionale “Don Aldo Nicoli” al Circolo Didattico 27 di Bari Palese. Premiate altre dieci Scuole di tutta Italia. Cerimonia di conferimento il 22 settembre 2012 al Teatro Modernissimo di Nembro (Bergamo). 

Va al CIRCOLO DIDATTICO, Direzione 27 di BARI-PALESE, il Primo Premio “Don Aldo Nicoli” promosso dalla Onlus “Insieme con don Aldo”. La scelta è maturata all’unanimità nella Commissione giudicatrice presieduta da Marco Quaranta, presidente della Onlus , e coordinata dal giornalista professionista e scrittore Lugi Carrara. La Commissione ha preso in esame le proposte pervenute e, considerato il valore ed il significato dei progetti proposti al Premio, ha inoltre deciso di conferire altre due categorie di Premi, assegnate ad altri Istituti scolastici italiani. Una scelta, questa, che ha voluto sottolineare la qualità e la riuscita della prima edizione del Premio di Solidarità “Il Cuore nelle Mani” dedicato a don Aldo Nicoli.

La Scuola destinataria del Primo Premio – quella del Circolo Didattico di Bari Palese, con il bellissimo lavoro coordinato dall’insegnante Mariella Maiorano – come le altre meritevoli di un premio hanno saputo rispondere alla finalità dell’iniziativa che, come noto, è quella di commemorare la figura e l’opera di don Aldo Nicoli nel modo concreto e dinamico che gli avrebbe desiderato. Ossia, invitando il mondo della scuola, le nuove generazioni, gli Oratori, a raccontare e proporre progetti ed azioni di solidarietà, attualmente in atto o allo studio. L’iniziativa – pur ai suoi primi passi e meritevole di essere continuata e sviluppata ulteriormente – ha di fatto contribuito a documentare e valorizzare realtà, piccole e grandi, esperienze e forme di solidarietà nate e sviluppate nelle comunità scolastiche, tra le realtà giovanili e tra la rete degli oratori. 

Il Cuore nelle Mani / Premio Nazionale di Solidarietà Don Aldo Nicoli” vivrà il suo momento finale il 22 settembre 2012, a partire dalle ore 16,30, presso il Teatro Modernissimo di Nembro (Bergamo) dove si terrà la cerimonia ufficiale di conferimento dei Premi agli Istituti Scolastici. L’ingresso è libero e tutti sono invitati a partecipare ad un intenso momento di condivisione nel segno della solidarietà e del ricordo di don Aldo.   

*

ECCO LE SCUOLE PREMIATE

Primo Premio

CIRCOLO DIDATTICO DIREZIONE 27

BARI-PALESE

Secondo Premio

SCUOLA MATERNA CRESPI ZILIOLI

NEMBRO – BG

Terzo Premio

ISTITUTO COMPRENSIVO “R. SANZIO”

MERCATINO CONCA – PU

Quarto Premio

SCUOLA MATERNA “GIOVANNI XXIII”

COMENDUNO DI ALBINO – BG

SCUOLA MATERNA “L. STORTI”

CHIUDUNO – BG

Altri Premi Ex Aequo

SCUOLA STATALE DELL’INFANZIA

CAPRIOLO – BS

SCUOLA PRIMARIA

AMBIVERE – BG

SCUOLA PRIMARIA “G.RODARI”

SERIATE – BG

SCUOLA PRIMARIA “GHISLANZONI”

PRADALUNGA – BG

SCUOLA SECONDARIA STATALE

ROVETTA – BG

SCUOLA SECONDARIA “D. BRAMANTE”

VIGEVANO – PV