PARTE LA TERZA EDIZIONE DE “IL CUORE NELLE MANI/PREMIO SOLIDARIETA’ D.A. NICOLI”: RACCONTATE ESPERIENZE, STORIE E PROGETTI


 OLYMPUS DIGITAL CAMERA

IL CUORE NELLE MANI 2014

PREMIO NAZIONALE DI SOLIDARIETA’

DON ALDO NICOLI”

III edizione

 

Una iniziativa nazionale indirizzata alle nuove generazioni

(scuole, gruppi giovanili, associazioni, Oratori) 

 

 

 

 

Raccontare esperienze, progetti, testimonianze ed azioni concrete di solidarietà. Questa la finalità della 3a edizione del “Premio Nazionale di Solidarietà” intitolato a Don Aldo Nicoli, che la Onlus “Insieme con Don Aldo”  promuove a livello nazionale con la collaborazione del mensile Okay! dopo la felice riuscita delle prime due edizioni.

FINALITA’ DEL “PREMIO”

La finalità è quella di commemorare la figura e l’opera di don Aldo Nicoli nel modo concreto e dinamico che gli avrebbe desiderato. Ossia, invitando il mondo della scuola, le nuove generazioni, gli Oratori di tutta Italia, a raccontare e proporre progetti ed azioni di solidarietà, attualmente in atto o allo studio, da parte degli stessi soggetti partecipanti/candidati al Premio.  Nel nome di Don Aldo Nicoli, l’iniziativa vuole invitare a documentare e valorizzare realtà, esperienze e forme di solidarietà nate e sviluppate nelle comunità scolastiche, tra le realtà giovanili e tra la rete degli oratori. 

MODALITA’ DI ADESIONE

Attraverso temi, composizioni, disegni, testimonianze  e reportages, i ragazzi italiani dovranno raccontare le proprie storie ed avventure sulle vie della solidarietà e dell’aiuto dato al prossimo, illustrando – attraverso fome creative ed espressive – le proprie esperienze e le proprie testimonianze.

I lavori potranno riguardare tutti gli ambiti del mondo della solidarietà; ossia: azioni espresse a sostegno delle realtà e dei soggetti  più vari (anziani, persone in difficoltà, ammalati, disabili,  missionari) e delle esperienze più diverse nei vari settori della società e delle comunità (educazione, cultura, ambiente, accoglienza, infanzia e così via)           

PRESENTAZIONE DEGLI ELABORATI

Gli elaborati potranno essere presentati nelle forme e con i supporti più vari: album, opuscoli, fascicoli, giornali scolastici, audiocassette, videocassette, cd-rom e così via. Tutti i lavori dovranno pervenire entro e non oltre il 10 GIUGNO 2014 (fa fede il timbro postale) al seguente indirizzo: Okay!, presso Casa M.E.Mazza, via Nullo 48, 24128 Bergamo.

CERIMONIA DI PREMIAZIONE

Una commissione giudicatrice selezionerà i migliori lavori pervenuti. Le scuole saranno premiate – con prodotti di utilità didattica – nel corso di un evento che si terrà nell’ambito della ricorrenza annuale della scomparsa di Don Aldo (settembre). Nel corso della medesima manifestazione – dedicata a ricordare e ad attualizzare la testimonianza di don Aldo Nicoli – verrà organizzata una mostra dei migliori lavori pervenuti.

INFORMAZIONI

Informazioni e regolamento sono reperibili sul mensile  OKAY! che dedica ogni mese uno spazio all’iniziativa del Premio. Notizie ed anticipazioni sono presenti anche sui  siti:

www.okayscuola.wordpress.com/

www.insiemecondonaldo.org

ECCO I PREMI!

1° PREMIO: EURO 500

IN PRODOTTI SCOLASTICI

2° PREMIO: EURO 300

IN PRODOTTI SCOLASTICI

3° PREMIO: EURO 100

IN PRODOTTI SCOLASTICI

 

 

UN BELLISSIMO CONCERTO: GLI AUGURI DI NATALE DAL MINICORO MONTEROSSO DI BERGAMO… VOCI E VOLTI DA TUTTO IL MONDO


Un Concerto per augurare Buon Natale. Davvero bravissimi i piccoli coristi del Minicoro Monterosso che recentemente hanno proposto brani intonati alla festività natalizia presso il Tempio Votivo della parrocchia Santa Lucia di Bergamo. La manifestazione, promossa dall’Associazione “Amici di Maria Elisabetta Mazza” e dal suo presidente, dottor Giovanni Battista Sertori, ha offerto l’opportunità di ammirare ed applaudire una straordinaria formazione che ha già al suo attivo importanti affermazioni di pubblico e critica. L’iniziativa ha avuto il sostegno e la collaborazione delle Piccole Apostole della Scuola Cristiana, fondate dalla maestra Bettina Mazza, e dalla stessa parrocchia. Calorosi e copiosi gli applausi che hanno accolto un ricco repertorio di canti natalizi, eseguiti con bravura e partecipazione.   

Il Minicoro Monterosso di Bergamo – fondato e diretto da Silvana Conversano – è un coro di voci bianche con un repertorio di canzoni per l’infanzia i cui testi, pur divertendo, trattano temi universali quali la pace, l’amicizia, la solidarietà, l’ecologia, attinti dal repertorio dello Zecchino d’Oro, di Walt Disney e dei migliori cantautori italiani ed esteri. Il Minicoro, nato nel 2001 un po’ per gioco, si è trasformato poco alla volta in una realtà capace di coniugare la voglia di stare insieme con la possibilità, offerta dalla musica, di vivere valori quali l’ascolto e il rispetto reciproco, il senso d’appartenenza ad una grande famiglia, nella tolleranza delle diversità di religione e cultura.

Il coro, che conta attualmente circa 60  elementi di età compresa tra i 4 e i 14 anni, accoglie bambini provenienti da diversi Paesi, segnalandosi come una singolare esperienza educativa e di integrazione sociale e culturale. E’ una verae propria formazione multietnica che ha al suo attivo partecipazioni ad eventi diffusi anche dalle televisioni nazionali. Da segnalare che il Minicoro Monterosso ha ottenuto un riconoscimento speciale dall’Assessore all’Immigrazione del Comune di  Firenze con la seguente motivazione: “Per il prezioso contributo che tale coro fornisce, attraverso la musica, all’integrazione dei bambini extracomunitari e delle loro famiglie.”  Dal febbraio 2008 il Minicoro Monterosso è ufficialmente diventato Associazione di Promozione Sociale.

R.A.          

Volete invitare a cantare il  Minicoro Monterosso di Bergamo

Scrivete a: silconversano@tiscali.it

o telefonate al numero:  3402838677

“CARO NATALE 2013″/ECCO LE BELLISSIME CREAZIONI DELLA SCUOLA PRIMARIA “MAGREGLIO” (MILANO) REALIZZATE CON I PUPAZZI DEL CENTRO “LE DUE TORRI”


ECCO I BELLISSIMI PUPAZZI DI NEVE REALIZZATI DALLA SCUOLA PRIMARIA DI VIA MAGREGLIO, MILANO. ANCHE LORO SONO IN CORSA PER L’ASSEGNAZIONE DEI PREMI DI “CARO NATALE”. QUI SOTTO IL REGOLAMENTO DELL’INIZIATIVA E LE MODALITA’ PER RITIRARE LE SAGOME DI POLISTIROLO DEI PUPAZZI DI NEVE PRESSO IL CENTRO “LE DUE TORRI” DI STEZZANO (BG). E ASPETTIAMO ANCHE LE FOTO DEI VOSTRI LAVORI!

***

IV edizione della grande iniziativa del Centro Commerciale LE DUE TORRI per le scuole materne, primarie e secondarie di primo grado

CARO NATALE…

Lettere, disegni e messaggi alla più bella Festa dell’anno  

Nella scia del successo delle precedenti tre edizioni, il Centro Commerciale LE DUE TORRI, propone la 4a edizione dell’iniziativa denominata “CARO NATALE…/ Lettere e Disegni alla più bella Festa dell’anno”. 

Scuole materne, primarie (elementari) e secondarie di primo grado (medie), e singoli ragazzi e ragazze, sono invitati a scrivere una lettera o a realizzare disegni dedicati alla Festa del 25 dicembre, raccontando e disegnando i propri sogni, le proprie speranze, le proprie attese, le proprie preoccupazioni in rapporto al significato, alla realtà, alle tradizioni ed all’atmosfera suscitata dalla celebrazione del Natale. Le scuole potranno inoltre produrre lavori realizzati utilizzando i supporti decorativi (pupazzi di neve in polistirolo) messi a disposizione gratuitamente da Le Due Torri.  

ECCO COME PARTECIPARE

  1. La lettera può essere scritta e presentata negli stili e nelle forme più diverse, secondo la creatività di ognuno. I disegni possono essere realizzati con tutte le tecniche e le modalità espressive.

  2. Ogni componimento non deve superare i 1.500 caratteri (battute) e può essere accompagnato da foto, disegni, illustrazioni.

  3. Classi ed istituti possono partecipare con una o più lettere, con più disegni e supporti decorativi. Ogni lettera, disegno o supporto decorativo va firmato, dalla classe o dai singoli partecipanti. Si può partecipare anche individualmente, anche senza la propria classe scolastica.

  4. Le lettere e i disegni di “CARO NATALE…” possono riguardare temi, realtà, eventi e situazioni più vari, sempre comunque visti e collegati alla luce di una ricorrenza importante e significativa come la Festa natalizia.

  5. Gli elaborati (lettere/disegni) di ogni singola classe possono essere raccolte ed inviate in una unica busta. Vanno allegati i seguenti dati: denominazione Classe/Istituto scolastico, indirizzo completo, anche di cap e provincia, numeri telefonici, indirizzo e-mail della scuola o dell’insegnante referente.

  6. Attenzione: gli elaborati, comprese le opere realizzate sul supporto decorativo natalizio messo a disposizione da Le Due Torri, potranno essere trasmesse anche su supporto cd o chiavetta. Si suggerisce di riprodurle in formato leggero (max. 1-2 mb).

QUANDO E DOVE INVIARE I LAVORI

  1. Gli elaborati dovranno essere inviati entro il 24 dicembre 2013 al seguente indirizzo: OKAY! c/o Casa M.E.Mazza, via Nullo 48, 24128 Bergamo; farà fede il timbro postale.

  2. A partire dal 1° dicembre 2013 e fino alle ore 21 del 24 dicembre 2013, le lettere potranno essere portate direttamente presso il Centro commerciale LE DUE TORRI, a Stezzano, dove sarà allestito un punto di raccolta.

UNA FESTA DI PREMI!

  1. Una giuria selezionerà gli elaborati pervenuti (lettere, disegni, supporti decorativi) ed assegnerà una serie di premi alle classi ed ai singoli autori dei lavori ritenuti più interessanti.

  2. Una sezione dei premi è riservata alle scuole della Lombardia. Una sezione speciale è invece rivolta alle scuole di tutta Italia.

  3. Tra i premi che verranno assegnati: strumenti elettronici, kit didattici, libri, gadgets, sorprese a non finire…

  4. L’organizzazione si riserva il diritto di pubblicare e diffondere gli elaborati. I dati richiesti ai partecipanti sono finalizzati esclusivamente alla gestione dell’ iniziativa.

PREMIAZIONE

La grande festa finale, con la premiazione delle scuole, avrà luogo presso il Centro Commerciale Le Due Torri nel mese di marzo 2014. Le scuole ed i ragazzi premiati saranno avvertiti tempestivamente.

***

IN OMAGGIO PER VOI IL PUPAZZO DI NEVE DA DECORARE

Anche quest’anno il Centro commerciale LE DUE TORRI di Stezzano mette nuovamente a disposizione gratuitamente delle prime scuole che ne fanno richiesta delle bellissime decorazioni: dei pupazzi di neve su polistirolo.

Per riceverli – fino ad esaurimento dei quantitativi disponibili – è sufficiente compilare e presentare il coupon di richiesta presso LE DUE TORRI, in via Guzzanica 62 a Stezzano (Bg);  il Centro è facilmente raggiungibile, anche per chi giunge  dall’autostrada Milano-Venezia (uscita Dalmine e seguire l’indicazione per il Centro Commerciale).     

Le scuole ed i loro rappresentanti potranno ritirare il materiale LE DUE TORRI consegnando il tagliando di richiesta – nei seguenti orari: 12/14-16/20 (TUTTI I GIORNI); per informazioni: 035 4379279

****************************************************************

TAGLIANDO DI RICHIESTA – CARO NATALE 2013

CENTRO COMMERCIALE “LE DUE TORRI” – STEZZANO

Numero pupazzi in polistirolo richiesti:……………….

Scuola/Istituto………………………………………………………………………………………….……………………………………………………..

Via/Piazza/Comune/Provincia

………………………………………………………

…………………………………………………….

…………………………………………………….

Insegnante di riferimento

Nome ………………….……………………………

Cognome ………………………………………..

Telefono (per eventuali comunicazioni)………………………………………….

E-mail (per eventuali comunicazioni):…………………………………………

Nel rispetto della normativa sulla privacy i dati forniti verranno utilizzati solo ai fini della gestione dell’iniziativa didattica de LE DUE TORRI di Stezzano (BG).

“CONTEMPLAZIONI E LACER/AZIONI”: TESTI DEL ‘500/’600, VISUALS, POLIFONIA, STREET ART, RECITAZIONE… SETTE MINUTI CHE ROMPONO GLI SCHEMI E LE BARRIERE…


***

Ventisette immagini (Lacer/azioni) di Roberto Alborghetti accompagnano altrettanti pensieri ed invocazioni di Tommaso da Olera o Tommaso da Bergamo (1563-1631).

Sono sette minuti di suggestioni e di emozioni che attualizzano, con il linguaggio del “realismo astratto” di Roberto Alborghetti, gli scritti del cuore di un cappuccino mistico e visionario vissuto oltre 450 anni fa, nel segno della rivoluzione di Francesco d’Assisi… Un videoclip che gioca a contaminare e a contaminarsi mescolando linguaggi ed espressioni diversi: gli scritti del Cinque-Seicento, i visuals cromatici, pagine di musica polifonica dal repertorio sacro di Claudio Monteverdi, atmosfera da street art, montaggio serrato e  la inconfondibile recitazione di Marco Minelli (Station manager di Radio Kiss Kiss), che dà corpo e voce, in modo coinvolgente, ai pensieri di Tommaso da Olera. Un video di grande forza narrativa ed innovativa, che ha visto la collaborazione del Centro Studi “Tommaso Acerbis” e di  Doriano Bendotti, Marco Daminelli e Marco Marcassoli, altri nomi che esprimono l’eccellenza della creatività nel campo della produzione multimediale.

Le “scene” create da Roberto Alborghetti non sono dipinti, e nemmeno elaborazioni grafiche digitali realizzate al computer, ma immagini assolutamente realistiche, catturate dalla realtà, come le altre 50.000 che egli ha raccolto in tutti questi anni nel corso della sua ricerca-indagine sui manifesti pubblicitari strappati e decomposti e sui “segni” e sulle “crepe” (cracks) degli ambienti urbani… “Contemplazioni e Lacer/azioni”: Scritti di ieri, Immagini di Oggi, un’Esperienza visuale proiettata nel Futuro…

http://robertoalborghetti.wordpress.com/

Contemplazioni e Lacer/azioni, Gli scritti di Tommaso da Olera (o da Bergamo), i "visuals" di Roberto Alborghetti, 2013

Contemplazioni e Lacer/azioni, Gli scritti di Tommaso da Olera (o da Bergamo), i “visuals” di Roberto Alborghetti, 2013

RIPARTE “AMICA ACQUA” DEL CONSORZIO DI BONIFICA / NOVITA’: UN SONDAGGIO E LA POSSIBILITA’ DI AVERE UN ESPERTO A SCUOLA


AMICA ACQUA / L’iniziativa-ricerca promossa per le scuole della provincia di Bergamo e della Lombardia dal Consorzio di Bonifica della Media Pianura Bergamasca

L’ACQUA E LA BONIFICA

UNA FORZA DA TUTELARE, CONOSCERE E GUIDARE

Elementi, ambienti, storie, caratteristiche scientifiche e fatti sul “mondo dell’acqua”. Un modo per conoscere e tutelare le risorse idriche, bene prezioso per tutti e per ognuno.  

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OBIETTIVI

L’acqua, bene prezioso, vista e raccontata attraverso elementi, ambienti, scienza, storie, caratteristiche, tradizioni, culture, persone e messaggi. E’ questo il tema della VI edizione della ricerca-concorso che il Consorzio di Bonifica della Media Pianura Bergamasca promuove per le scuole Materne, Primarie e Secondarie di Primo grado della provincia di Bergamo.

L’iniziativa, che avviene nel contesto di quanto il Consorzio sta compiendo per la promozione, la valorizzazione delle risorse acquifere e la salvaguardia del territorio da esondazioni, si propone i seguenti obiettivi:

  1. Avvicinare il mondo della scuola, e dunque le nuove generazioni, alle realtà ed agli aspetti dell’acqua, sensibilizzando sulla necessità di tutelare e salvaguardare un bene prezioso che va conosciuto ed usato in modo responsabile e corretto.

  2. Valorizzare il servizio e l’azione svolti dal Consorzio di Bonifica della Media Pianura Bergamasca, da oltre cinquant’anni in primo piano nella tutela e nello sviluppo delle risorse acquifere del territorio bergamasca, promuovendo una maggiore conoscenza dell’acqua, come risorsa ma anche come realtà da cui proteggersi in caso di inondazioni.

COME PARTECIPARE

  1. Il tema può essere sviluppato negli stili e nelle forme grafiche ed espressive più diverse, secondo la creatività di ognuno.

  2. Le scuole partecipanti sono invitate a disegnare e leggere le tantissime “realtà e forme di acqua” presenti nel proprio territorio. Sono dunque invitate ad osservare e a raccontare – con disegni, foto, scritti e così via – come l’acqua è “vissuta” nel proprio ambiente di vita. Ed interrogarsi sulla “forza” che l’acqua ha sul proprio ambiente, come lo ha modellato, come lo ha cambiato.   

  3. Si suggerisce – anche attraverso una uscita “sul posto” – di indagare, verificare ed approfondire il ruolo, l’importanza e la presenza dell’acqua nel proprio paese, nel proprio quartiere, nel proprio territorio, nel consumo domestico, con riferiemento alla stessa azione compiuta dal Consorzio di Bonifica.

  4. È dunque un invito a leggere e ad osservare l’ambiente, a disegnare e raccontare fiumi e ruscelli, rogge e torrenti, stagni e fontanelle, fonti e sorgenti e così via, raccontando storie, tradizioni, aspetti e curiosità legati al mondo-acqua.  

  5. I lavori potranno essere presentati nelle forme e con i supporti più vari: album, opuscoli, fascicoli, giornali scolastici, audiocassette, videocassette, cd-rom e così via. Il tema può essere articolato in piena libertà espressiva e creativa, secondo le competenze e le conoscenze di singoli allievi, delle classi e degli istituti.

QUANDO E DOVE INVIARE I LAVORI

  1. I lavori dovranno essere realizzati e spediti entro il 31 MARZO 2014 alseguente indirizzo: Okay!, c/o Casa M. E. Mazza, via F. Nullo 48, 24128 Bergamo; farà fede il timbro postale. 

  2. I lavori dovranno riportare in modo chiaro: classe, scuola, docente coordinatore ed indirizzo completo della sede del plesso o dell’Istituto, con numeri di telefono ed e-mail.

  3. Una commissione giudicatrice, a suo insindacabile giudizio, selezionerà gli elaborati ed attribuirà i premi previsti.

  4. La premiazione avrà nel mese di maggio 2014 nell’ambito della classica “settimana nazionale della bonifica” indetta dal Consorzio Bonifica della Media Pianura Bergamasca

  5. Il Consorzio, in qualità di ente promotore, si riserva il diritto di utilizzare e valorizzare il materiale pervenuto nell’ambito delle più diverse  attività ed iniziative, anche editoriali. 

Per informazioni:

OKAY!

Tel. 035 314720

Fax 035 231050

info@scuolaokay.it

*************************************

DOMANDE SULL’ACQUA: LE TUE RISPOSTE

PER MIGLIORARE L’AMBIENTE

L’acqua – e tutto ciò che essa significa – è diventata tema di dibattito. Con la sua iniziativa, il CONSORZIO DI BONIFICA DELLA MEDIA PIANURA BERGAMASCA si colloca in quell’azione di sensibilizzazione che può contribuire ad offrire ai giovani, ed alle loro famiglie, spunti di riflessione che intendono rafforzare quella “nuova cultura” del rispetto dell’acqua invocata da più parti.

Per questo, invitiamo docenti ed allievi a partecipare all’indagine di “Noi e l’acqua” (vedi scheda qui sotto). Anche queste sono delle importanti opportunità per riflettere sul tema e per favorire una maggiore conoscenza dell’acqua, realtà amica, realtà indispensabile.

NOI E E L’ACQUA

Indagine conoscitiva su come i ragazzi e le loro famiglie considerano il bene-acqua e l’ambiente

1 – TU E LA TUA FAMIGLIA UTILIZZATE ACQUA SOPRATTUTTO PER…

BERE

PREPARAZIONE CIBI  

DOCCIA

BAGNO IN VASCA  

ELETTRODOMESTICI

FIORI/GIARDINO  

ORTO  

PULIZIA CASA

PULIZIA AUTOMEZZI   

2 – TU E LA TUA FAMIGLIA, PER BERE, GENERALMENTE CONSUMATE …

ACQUA DEL RUBINETTO

ACQUA IN BOTTIGLIA VETRO

ACQUA IN BOTTIGLIA PLASTICA

3 – COME VALUTI IL TUO IMPEGNO PER UN CONSUMO INTELLIGENTE DELLA RISORSA ACQUA?

INSUFFICIENTE

SCARSO

BUONO

OTTIMO

4 – SAI INDICARE QUANTI LITRI D’ACQUA LA TUA FAMIGLIA (COMPOSTA DA N…….PERSONE) CONSUMA (*) IN MEDIA IN UN ANNO PER USO DOMESTICO ?

DA 30.000 A 50.000

DA 50.000 A 80.000

DA 80.000 A 100.000

DA 100.000 A 150.000

OLTRE 150.000

5 – PENSANDO ALLE TUE AZIONI QUOTIDIANE, QUANDO AVVIENE IL MAGGIOR SPRECO DI ACQUA? 

PULIZIA CASA

PULIZIA DELLA PERSONA

CURA AMBIENTE ESTERNO

ALIMENTAZIONE/CUCINA

IMPIANTI IN CATTIVE CONDIZIONI

(*) Puo’ essere un simpatico “gioco” calcolare il dato sulla base delle indicazioni della bolletta relativa al consumo dell’acqua.

CLASSE E SCUOLA PARTECIPANTE AL SONDAGGIO:

……………………………………………………………………………………………………………..

……………………………………………………………………………………………………………..

Grazie per la partecipazione disinteressata a questa indagine. Le vostre risposte ci aiuteranno tutti a capire e a riflettere su quanto sia importante la equilibrata gestione delle risorse idriche in rapporto all’ambiente. Il presente questionario, una volta completato, può essere spedito a: OKAY!, c/o Casa M. E. Mazza, via F. Nullo 48, 24128 Bergamo. Puo’ anche essere inviato via fax al numero 035 2281243 o via email: info@scuolaokay.it

 ***************************************************

UNA PIOGGIA DI PREMI PER VOI!

***************************************************

PER LE SCUOLE MATERNE  

1° Premio – Lettore DVD

2° Premio – Fotocamera digitale

3° Premio – Stampante

Premi di rappresentanza per i segnalati (libri, pubblicazioni)

PER LE SCUOLE PRIMARIE 

1° Premio – Lettore DVD

2° Premio – Fotocamera digitale

3° Premio – Stampante

Premi di rappresentanza per i segnalati (libri, pubblicazioni)

PER LE SCUOLE SECONDARIE

1° Premio – Lettore DVD

2° Premio – Fotocamera digitale

3° Premio – Stampante

Premi di rappresentanza per i segnalati (libri, pubblicazioni)

***********************************************

INVITA A SCUOLA 

UN ESPERTO DEL CONSORZIO

***********************************************

Alle scuole è proposta l’iniziativa “IL CONSORZIO FA…SCUOLA” con la possibilità di organizzare in classe una vera e propria “lezione sull’acqua” con la partecipazione di un esperto del Consorzio di Bonifica della Media Pianura Bergamasca. Le scuole potranno usufruire di questa singolare opportunità inviando richiesta via fax o con una e-mail alla redazione di Okay! Data la limitata disponibilità, si invitano le scuole ad inviare la richiesta il più presto possibile. I riferimenti sono: info@scuolaokay.it – Fax 035 2281243.

VETRINA-SHOW DA PITROSE/BEAUTY CONCEPT STORE: IN MOSTRA LE TRE ARTISTICHE SCIARPE DI SETA DI “LACER/AZIONI”


Di Nicola Rossi

I titolari di Pitrose / Beauty Concept Store hanno avuto una bella idea. Hanno creato una vetrina-installazione che in un suggestivo colpo d’occhio la serie di tre sciarpe di seta, in edizione limitata, realizzate da Roberto Alborghetti per il progetto “Lacer/azioni”. Pitrose ha infatti dedicato alle tre sciarpe un bellissimo spazio, che può essere visto dal pubblico che transita ad Urgnano (Bergamo) nel centro storico. Flussi di seta si mescolano così i colori autunnali in un singolare scenario che abbina paesaggio e ricerca artistica ed ambientale.

Pietro e Rosy di Pitrose sono felici di accogliere clienti e  visitatori con il dono di un fascicolo – Lacer/ azioni – Immagini della (pubbli)Città Strappata – e di dare informazioni sugli artistici pezzi di seta esposti in vetrina. Nei primi giorni della singolarissima esposizione, la gente si è mostrata interessata ed incuriosita. Come forse molti sanno, queste sciarpe di seta sono davvero uniche e speciali. Hanno un design inconfondibile: riproduce dettagli di immagini di manifesti pubblicitari strappati e “segni” che Roberto Alborghetti ha catturato in giro per il mondo per il progetto “Lacer/azioni”. Così, dopo avere trasformato “le immagini della carta-spazzatura” in oggetti d’arte (le scene astratte sono state trasferite su tela, tessuti, litografie, alluminio…) sono state prodotte tre sciarpe di seta con l’aiuto e la collaborazione del noto designer tessile Bruno Boggia, che lavora per i più famosi stilisti di moda internazionali.

Su queste sciarpe, molto apprezzate a livello internazionale, la blogger americana Marina Chetner ha scritto che sono “la prossima grande tendenza della moda”. Un’altra artista e blogger americana, Meredith Deerheart, ha pubblicato un lungo articolo sulle tre sciarpe, decantandone i colori traslucidi, “pezzi originali di moda, un regalo perfetto”. Un’altra blogger di moda, Debra Kolkka, australiana ha definito l’arte di Roberto Alborghetti “sorprendente e unica”.  

 OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Sciarpa di seta. # 1: “Stati d’animo condivisi”

 OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Sciarpa di seta # 2: “Nine Eleven, New York 2001”

 ??????????????????????

Sciarpa di seta # 3: “Vento di maggio, scompigliami i capelli”

***

Sciarpe in pura seta / Limited Edition/ Crepe de Chine 

Creato da Roberto Alborghetti per il Progetto “Lacer/azioni” in collaborazione con Bruno Boggia (Como, Italia)

GRANFESTA A “LE DUE TORRI”: PREMIATE LE SCUOLE DE “LA PIANTA CHE MI PIACE 2013”…E CHE PREMI!!!


 Davvero “mega” la festa di oggi, domenica 6 ottobre, presso il Centro Commerciale “Le Due Torri” di Stezzano (Bergamo) per la premiazione della 3a dell’iniziativa “La Pianta che mi piace” promossa per le scuole Materne, Primarie e Secondarie di primo grado dall’Ufficio Olandese dei Fiori e da Okay!. Nel clima delle iniziative per la Festa dei Nonni 2013 oltre 400 tra ragazzi, docenti e familiari hanno partecipato alla manifestazione, sottolineando così la bella riuscita di un’attività partecipata con grande entusiasmo. Vi presentiamo alcune immagini relative alla simpatica mattinata che ha visto la presenza del direttore generale de “Le Due Torri” dott. Roberto Speri. Charles Lansdorp dell’Ufficio Olandese dei Fiori ha provveduto a distribuire decine e decine di “Glowing Star in the Dark”, la pianta arrivata espressamente dall’Olanda grazie all’azienda Amigo Plant. La “pianta che si illumina al buio” è stata davvero ammirata e richiesta, oltre che circondata dall’interesse e dalla curiosità di tutti.

L’incontro è stato condotto da Roberto Alborghetti, direttore di Okay! Bellissimi i premi assegnati – dvd player, fotocamere digitali, stampanti, mp3 – cui si sono aggiunti anche gadgets e altre sorprese, come le merendine offerte dal Centro Le Due Torri. Presente anche Gerardo Veneziani, della Società Letteraria Dante Alighieri, Comitato di Bergamo, che ha assegnato la prestigiosa targa de “Un Fiore per Voi” alla Scuola Primaria Sant’Anna di Albino.

Il dott. Speri ha anticipato il lancio della quarta edizione di “Caro Natale”, con tante sorprese in arrivo, come le sagome di polistirolo (quest’anno i pupazzi di neve) da decorare che le scuole potranno ritirare direttamente presso Le Due Torri a partire da domani, 7 ottobre (orari: 12-14, 16-20) presso l’info point del Centro commerciale. Applausi anche per Fabio Caprini (Scuola Primaria S.Anna di Albino) che ha ricevuto la “menzione d’onore” per le poesie per i nonni. Bellissima la partecipazione delle scolaresche, con la Scuola di Sant’Omero (Teramo) arrivata in pullman dopo un viaggio iniziato in piena notte. Un particolare ringraziamento, per la riuscita dell’evento, al direttore Roberto Speri, alle maestranze de “Le Due Torri”, a Massimiliano Pezzoni (agenzia L’Azzurro) ed a Clarissa Boffi, della direzione del centro commerciale.    

Nelle foto: momenti della festa di oggi “Le Due Torri” di Stezzano, www.leduetorri.net

ECCO I DISEGNI DELL’ICS “A.NEGRI” DI MAGNAGO (MI) TRA I PREMIATI DOMENICA A “LE DUE TORRI”


IN FOTOGALLERIA: DISEGNI DELL’ICS “ADA NEGRI”, MAGNAGO (MI)

*

Conto alla rovescia  per la festa dei premi de “La Pianta che mi Piace”, iniziativa promossa da Ufficio Olandese dei Fiori ed Okay!  La manifestazione di premiazione si terrà domenica 6 ottobre, con inizio alle ore 10,30, presso il Centro Commerciale “Le Due Torri” di Stezzano (Bergamo), in via Guzzanica 62. Il Centro “Le Due Torri”, con il suo direttore Roberto Speri, hanno allestito una bellissima dotazione premi, che saranno conferiti alle rappresentanze delle scuole.   

Il Centro “Le Due Torri” è facilmente raggiungibile, anche per chi giunge con auto e pullman dall’autostrada Milano-Brescia: l’uscita è al casello di Dalmine, poi seguire l’indicazione per il Centro Commerciale, che si trova nelle vicinanze.

Le scuole premiate riceveranno in dono anche l’attesa “Glowing Star in The Dark”, la pianta che si illumina al buio, che arriverà direttamente dall’Olanda, dalle serre dell’azienda “Amigo Plant”, che ha ideato questa singolare pianta grassa che a Cesenatico, sabato 28 settembre, è andata letteralmente a ruba ed ha vivamente impressionato il pubblico. Poi, come detto “Le Due Torri” collaborano all’evento assegnando altri premi di grande utilità per la scuola.

Precisiamo che i premi saranno assegnati e consegnati direttamente nel corso della manifestazione e non saranno inviati a scuola. Le scuole sono dunque invitate a partecipare con delegazioni e con la presenza di genitori e nonni, visto che l’iniziativa si svolge nel contesto dell’annuale “Festa dei Nonni”. 

LA FOTOGALLERIA E’ DEDICATA AI DISEGNI DELLA SCUOLA DI SANT’OMERO – TERAMO 

SCUOLA PRIMARIA “GIOVANNI XXIII” GRASSOBBIO BG
SCUOLA PRIMARIA “G. RODARI” SERIATE BG
I.C. “V. F. CASSANO – A. DE RENZIO” BITONTO BA
I.C. “LECCO 4” LECCO LC
SCUOLA PRIMARIA “G. PONTE” PALAGONIA CT
I.C. “ADA NEGRI” MAGNAGO MI
I.C. “F. TONOLINI BRENO” BRENO BS
SCUOLA PRIMARIA “C. ROSA” CARENNO LC
I.C STATALE “UGO FOSCOLO” CANCELLO ARNONE CE
SCUOLA PRIMARIA “PADRE DI FRANCIA” MONZA MI
SCUOLA PRIMARIA STATALE di SANT’OMERO SANT’OMERO TE
SCUOLA PRIMARIA MAGREGLIO MILANO MI
I.C. TRECATE 1 TRECATE NO
I.C. CURTATONE e MONTANARA, S.P. “SAFFI” PONTEDERA PI
SCUOLA MEDIA – “LUINI-FALCONE” ROZZANO MI
SCUOLA MATERNA “FACCANONI” SARNICO BG

“IL CUORE NELLE MANI/PREMIO D.A.NICOLI 2013”: ECCO I VINCITORI. PREMIAZIONE IL 21 SETTEMBRE


 IL CUORE NELLE MANI 2013

Ecco le classi e le scuole vincitrici del Premio Nazionale “Don Aldo Nicoli / II edizione”. Cerimonia di conferimento il 21 settembre a Nembro presso la sede della Onlus “Insieme con don Aldo”.

 *

Va alla Scuola Primaria “Rodari”, Classi Quarte A/B, di Seriate (Bergamo) il Primo Premio della II edizione de “Il Cuore nelle Mani / Don Aldo Nicoli” promosso dalla Onlus “Insieme con don Aldo”. Alle piazze d’onore si sono classificate: la Classe 3 H della Scuola Primaria “Pascoli” di Aprilia (Latina) e la Scuola dell’Infanzia “Santi Innocenti” di Gaverina Terme (Bg). La scelta è maturata all’unanimità nella Commissione giudicatrice costituita dalla Onlus e coordinata dal giornalista professionista e scrittore Lugi Carrara, che ha steso e redatto il documento conclusivo sui lavori pervenuti.

La Commissione ha preso in esame le proposte pervenute, assegnando i tre premi previsti e – considerato il valore ed il significato dei progetti proposti – ha inoltre deciso di conferire anche tre premi speciali che sono stati assegnati a: Classe V Scuola Primaria “Duca d’Aosta” di Bari Palese, all’ICS “Sanzio” di Mercatino Conca (PU) ed al Laboratorio Colori ed Emozioni della Onlus “Il Senso della Vita” di Aprilia (LT). Una scelta, questa, che ha voluto sottolineare la qualità e la riuscita della seconda edizione del Premio di Solidarietà “Il Cuore nelle Mani” dedicato a don Aldo Nicoli.

Le scuole premiate hanno saputo rispondere alla finalità dell’iniziativa che, come noto, è quella di commemorare la figura e l’opera di don Aldo Nicoli nel modo concreto e dinamico che gli avrebbe desiderato. Ossia, invitando il mondo della scuola, le nuove generazioni, gli Oratori, a raccontare e proporre progetti ed azioni di solidarietà, attualmente in atto o allo studio. L’iniziativa – pur ai suoi primi passi e meritevole di essere continuata e sviluppata ulteriormente – ha di fatto contribuito a documentare e valorizzare realtà, piccole e grandi, esperienze e forme di solidarietà nate e sviluppate nelle comunità scolastiche, tra le realtà giovanili e tra la rete degli oratori. 

Il Cuore nelle Mani / Premio Nazionale di Solidarietà Don Aldo Nicoli” vivrà il suo momento-clou il 21 settembre 2012, ore 16,  a Nembro (Bergamo) con la cerimonia ufficiale di conferimento dei Premi agli Istituti Scolastici, presso la sede della Onlus, a Ca’ Foì (frazione Viana, via Puccini). Un intenso momento di condivisione nel segno della solidarietà e del ricordo di don Aldo.   

ECCO LE SCUOLE PREMIATE

PRIMO PREMIO

(500 Euro in prodotti scolastici)

Classi Quarte A/B

Scuola Primaria “Rodari”,

Seriate (Bergamo)

 *

SECONDO PREMIO

(300 Euro in prodotti scolastici)

Classe 3 H

Scuola media “Pascoli”

Aprilia (Latina).

 *

TERZO PREMIO

(200 Euro in prodotti scolastici)

Scuola dell’Infanzia “Santi Innocenti”

Gaverina Terme (Bg)

 *

PREMI SPECIALI

Classe V Scuola Primaria

Duca d’Aosta”

Bari Palese

 *

ICS “Sanzio”

Mercatino Conca (Pesaro Urbino)

*

Laboratorio Colori ed Emozioni

Il Senso della Vita Onlus 

Aprilia (Latina)