FENOMENI / TELEVISIONI ITALIANE E CARTONI: ODEON TV


ODEON TV

Guest Writer: GIANNI SORU

Canale nato nel 1988, otterrà un grande successo. Il programma per ragazzi “SLURP” otterrà un grandissimo successo. A condurlo sono Paola con il pupazzo Alfonso (ispirato ad un personaggio dei fumetti degli anni ’80) ed il robot Hugo Robot. Il programma andrà in onda fino al 1991. Il successo del pupazzo Alfonso è tale che uscirà il suo fumetto sulle pagine del Corriere dei Piccoli, poi il suo libro, il segnalibro, la lanterna, la sagoma…

Qui debuttano i cartoni animati di ‘Centurions’, ‘Starcom’, ‘Pole Position’, ‘Yace il cavaliere dello spazio’ (un buon successo), ‘Dinoriders’, ‘Dinosaucers’, ‘Balatak’, ‘Lasertag’, ‘Sylvaniam family’ (un buon successo), ‘Superted’, ‘Super Lamù’ (un grandissimo successo, sigla Ataru), ‘Favole Europee’, ‘My pet monster’ (un discreto successo), ‘Little Wizard’, ‘Fantazoo’ (un buon successo), ‘Gli orsetti del cuore II’ (un grandissimo successo), ‘L’allegro mondo di Talpilandia’ (sigla Odeon Boys), ‘Il mio amico Guz’ (sigla Odeon Boys), ‘Capitan Gorilla’ (sigla Odeon Boys), ‘Lo scrigno magico’ (sigla Odeon Boys), ‘I cavalieri dello zodiaco’ (un enorme successo, sigla cantata dagli Odeon Boys), ‘Robocop’ (un discreto successo, sigla cantata dagli Odeon Boys), ‘Kate and July’ (un buon successo, sigla cantata dagli Odeon Boys).

E rivedremo ‘Anna dai capelli rossi’ (Rai, sigla I Ragazzi dai capelli Rossi), ‘Don Chisciotte della mancia’ (Telereporter), ‘Ghostbusters’ (Euro TV), ‘Gi Joe’ (Euro TV, sigla cantata dagli Odeon Boys), ‘Gli amici Cercafamiglia’ (Italia 1), ‘Il piccolo guerriero’ (Retequattro), ‘Kimba il leone bianco’ (Euro TV, sigla I Cavalieri del Re), ‘L’Uomo Ragno’ (Rai, sigla I Sorrisi), ‘Mademoiselle Anne’ (Euro TV, sigla Le Mele Verdi), ‘Transformers’ (Euro TV), ‘Voltron’ (Euro TV)…

Nel 2000 Odeon TV cesserà di esistere, riaprirà dopo il 2010.

GIANNI SORU

Annunci

FENOMENI / QUEI FAMOSI FILM TRASFORMATI IN CARTOONS


FILM E CARTONI ANIMATI

GUEST WRITER: GIANNI SORU

E’ successo che a molti film o telefilm (alcuni ispirati a libri), dato il loro grande successo, siano stati “trasformati” in cartoni animati. Non sempre però la serie animata otteneva lo stesso successo. Vediamo i titoli più importanti.

ALL’ARREMBAGGIO SANDOKAN (1994, Canale 5), è stato un flop. 

SANDOKAN (1998, Rai 1), nuova serie, ha ottenuto un buon successo. La sigla è cantata dagli Oliver Onions. Diversa la lineacollezione a lui dedicata: abito di carnevale, adesivo, album di figurine, braccioli mare, cartolina, cd, pupazzo, quaderno, segnalibro, vhs… Entrambi ispirati al famosissimo telefilm-libro del 1976.

ACE VENTURA (1998, Retequattro), ispirato al film del 1994 è stato un grande flop.

ALF (1993, Rai 2), ispirato al celebre telefilm del 1990, non ha avuto fortuna.

BEETLEJUICE (1995, Telepiù), ispirato al film “Beetlejuice spirito porcello, del 1988, il cartone è stato un flop.

BEETHOWEN (1997, Italia 1), ispirato al celebre film del 1992 , ha ottenuto un discreto successo. La sigla è cantata da Cristina D’Avena.

CANTIAMO INSIEME (1994, Italia 1), ispirato al film “Tutti insieme appassionatamente” del 1965 non ha avuto molta fortuna. La sigla è cantata da Cristina D’Avena.

FANTAGHIRO’ (2000, Italia 1), ispirato alla celebre serie tv-libro del 1991, non ha avuto fortuna. La sigla è cantata da Cristina D’Avena. Gli è stata dedicata diversa lineacollezione: album di figurine, bambola, gommina, block notes, borsa, cerchietto, pettine, portatrucchi, specchietto, Uovo di Pasqua, Profumo…

FLIPPER (2000, Flipper), ispirato al telefilm del 1981, ha avuto un discreto successo. La sigla è cantata da Ermavilo.

FREE WILLY (1995, Telepiù), ispirato al celebre film del 1993, non ha avuto fortuna.

GHOSTBUSTERS (1987, Euro TV), ha riscosso un grandissimo successo. Sono uscite altre 2 serie: “THE REAL GHOSTBUSTERS” (1988, Italia 1), ha riscosso un grandissimo successo. La terza nuova serie “GHOSTBUSTERS EXTREME” (1998, Italia 1), è stato un grande flop. Come lineacollezione hanno avuto: adesivi, album di figurine, bicchieri, borracce, calcolatrice, catolina, dentifricio, flipper, fumetto, gioco da tavolo, magliette, marsupi, orologio, patatine, poster, pupazzi, puzzle, quaderno, segnalibro, timbrini, toppe, vhs, videogioco… Tutti ispirati al famosissimo film del 1984.

HAZZARD (1985, Italia 1), ispirato al famosissimo telefilm del 1981, ha ottenuto un discreto successo. Come lineacollezione ha avuto: cartolina, fumetto, quaderno, poster.

I FAMOSI 5 (2008, Disney Channel), ispirato al celeberrimo telefilm-libro “La banda dei cinque” del 1979, non ha avuto fortuna. La sigla è cantata da Ermavilo.

JAMES BOND JUNIOR (1992, Canale 5), ispirato al celeberrimo film-libro del 1962, ha ottenuto un discreto successo. La sigla è cantata da Cristina D’Avena. La sua lineacollezione è stata: album di figurine, cartolina, fumetto, pupazzo, quaderno, segnalibro, vhs.

JANNIE (1984, Telenova), ispirato al celebre telefilm “Strega per amore” del 1984, è stato un flop.

JUMANGJI (2000, Rai), ispirato al celebre film del 1995, è stato un flop.

KARATE KID (1995, Telemontecarlo), ispirato al celebre film del 1987, non ha avuto fortuna. La sigla è cantata da Cartoon Kids.

LA FAMIGLIA ADDAMS (1978, Rai), ha ottenuto un buon successo.

LA NUOVA FAMIGLIA ADDAMS (1997, Rai), è la nuova serie, ha ottenuto un discreto successo.  La lineacollezione a loro dedicata è stata: adesivo, cartolina, gioco da tavolo, quaderno, valigetta, vhs. Entrambi ispirati al celeberrimo film del 1977.

LA MUMMIA (2002, Disney Channel), ispirato al celebre film del 1999, non ha avuto molta fortuna.

LAURA (1982, Canale 5), ispirato al famosissimo telefilm “La casa nella prateria” del 1977, ha ottenuto un discreto successo. La sigla è cantata da Cristina D’Avena. La sua lineacollezione è stata: adesivo, disco, cartolina, quaderno.

LA STORIA INFINITA (1996, Telemontecarlo), ispirato al celebre film-libro del 1984, non ha avuto molta fortuna. La sigla è cantata dai Cartoon Kids.

LASSIE (1982, Italia 1), ispirato al famosissimo telefilm del 1977, non ha avuto molta fortuna.

LAVERNA & SHIRLEY (1998 Italia 1), ispirato al telefilm del 1981 è stato un grande flop.

MAN IN BLACK (1998, Disney Channel), ispirato al celebre film del 1997, è stato un grande flop.

MARCELLINO PANE E VINO (2000, Rai), ispirato al film del 1955, non ha avuto fortuna. La sigla è cantata dall’ Amica di Marcellino.

MISTER T (1985, Italia 1), ispirato al celebre telefilm “A-Team” del 1984, ha ottenuto un discreto successo. La sigla è cantata da The Group Team. La sua lineacollezione è stata: cartolina, disco, fumetto, quaderno, poster.

OCEAN GIRL (2001, Rai), ispirato al telefilm del 2000, è stato un flop. La sigla è cantata da Ocean Girl.

PIPPI CALZELUNGHE (1998, Italia 1), ispirato al famosissimo telefilm-libro del 1976, ha ottenuto un discreto successo. La sua lineacollezione è stata: album di figurine, astuccio, bambola, cartolina, disegni da colorare, fumetto, palloncini, puzzle, quaderno.

RAMBO (1988, Italia 7), ispirato al celebre film del 1982, non ha avuto fortuna.

RITORNO AL FUTURO (1994, Italia 1), ispirato al famosissimo film del 1987, è stato un flop.

ROBOCOP (1990, Odeon TV), ispirato al celebre film del 1985, ha ottenuto un discreto successo. La sigla è cantata dagli Odeon Boys. Come lineacollezione ha avuto: abito di carnevale, cartolina, modellino, quaderno.

SABRINA (2000, Italia 1), ispirato al telefilm del 2000, ha ottenuto un discreto successo. La sigla è cantata da Cristina D’Avena. La sua lineacollezione è stata: astuccio, bambola, borsetta, cartolina, disegni da colorare, quaderno, zaino.

SCEMO PIU’ SCEMO (2002, Cartoon Network), ispirato al film del 1994, è stato un flop.

SCUOLA DI POLIZIA (1991, Retequattro), ispirato al famosissimo film del 1984, ha ottenuto un buon successo. La sigla è cantata da Cristina D’Avena. Come lineacollezione ha avuto: album di figurine, cartolina, segnalibro, vhs.

SIMPATICHE CANAGLIE (1985, Rai), ispirato al celeberrimo telefilm del 1977, ha ottenuto un discreto successo.

STAR TREK (1982, Italia 1), ispirato al celeberrimo telefilm del 1977, è stata un grande flop.

THE MASK (1996, Telepiù), ispirato al celebre film del 1994, ha ottenuto un discreto successo. La sua lineacollezione è stata: album di figurine, biglietti augurali, cartolina, cicche, patatine, pupazzo, segnalibro, vhs…

UN MEDICO IN FAMIGLIA (2003, Rai), ispirato al celebre telefilm del 2002, non ha avuto fortuna. La sigla è cantata dagli Oliver Onions.

ZORRO (1984, Euro TV), ha riscosso un buon successo.

ZORRO (1994, Canale 5), la nuova serie non ha avuto molta fortuna. La sigla è cantata da Cristina D’Avena.

EVVIVA ZORRO (1998, Retequattro), la terza nuova serie ha ottenuto un discreto successo. La sigla è cantata da Vincenzo Draghi.

ZORRO GENERAZIONE X (2009 Italia 1), la quarta nuova serie è stata un flop. La sigla è cantata da Giacinto Livia.

ZORRO LA LEGGENDA (2015 Rai Gulp,), è la serie in 3D, ha riscosso un discreto successo. La sigla è cantata da Lorenzo Campani. Come lineacollezione hanno avuto: abito di carnevale, adesivo, album di figurine, calamita, cartolina, casetta, cicche, disegni da colorare, fumetto, libro, pupazzo, quaderno, tatuaggi, timbrini, vhs, videogioco. Tutti ispirati al celeberrimo telefilm del 1977.

GIANNI SORU

FENOMENI / QUANDO UN PERSONAGGIO DELLA STORIA DIVENTA UN CARTOON (2a PARTE)


STORIA PERSONAGGI E CARTONI

Molti cartoni animati sono ispirati, sono dedicati a celebri personaggi del mondo dello spettacolo come attori o cantanti; o a personaggi storici realmente esistiti oppure a fatti o eventi  realmente accaduti. Alcuni sono stati ben accolti dal pubblico, altri meno. Vediamo i titoli più importanti.

LADY OSCAR (1982, Italia 1), ispirato ad un evento storico Rivoluzione Francese,ha riscosso un enorme successo. La sigla è cantata da I Cavalieri del Re. Tanta la lineacollezine a lei dedicata: abito di carnevale, adesivi, album di figurine, astuccio,bambola, block notes, calendario, carta da gioco, carta da lettera, cartella, cartoline, cd, chiudilettera, ciondolo, disco, disegni da colorare, fibia, formaggini, fumetto,gioco da tavolo, libri, magliette, patatine, portachiavi, porta penne, poster, puzzle,rubrica telefonica, spille, segnalibro, vhs…

LE AVVENTURE DI MARCO POLO (1981, Videodelta), racconta la storia di Marco Polo e della sua missione. Ha riscosso un buon successo. La sigla è cantata dagli Oliver Onions. La sua lineacollezione è stata: cartolina, quaderno, disco, poster.

MICHELE STROGOFF (2004, Rai), ispirato alla storia del celebre cacciatore di orsi, non ha avuto molta fortuna. La sigla è cantata dai Cartoon Family. 

BEAN (2003, Fox Kids), ispirato al celebre attore comico muto, ha riscosso un buon successo. La sua lineacollezione è stata: cartolina, patatine, portachiavi, pupazzetto, uova di Pasqua.

MUPPET BABIES (1986, Italia 1), ispirato ai celebri pupazzi dei Muppet Show nati negli anni ’50, hanno ottenuto un buon successo. La sigla è cantata dai Muppet Babies. La loro lineacollezione è stata: adesivo, cartolina, disco, fumetto, libro, maglietta, quaderno, poster, pupazzi, puzzle, vhs…

NEW KIDS ON THE BLOCK (1994, Italia 1), ispirato ad un giovane gruppo musicale famoso negli anni ’90, è stato un flop.

PREZZEMOLO (2002, Italia 1), ispirato alla celebre mascotte drago del parco di divertimenti di Gardaland, nato alla fine degli anni ’70, ha riscosso un discreto successo. La sigla è cantata da Cristina D’Avena.

ROMA UN GRANDE IMPERO (2002, Italia 1), racconta della città di Roma, di come fu fondata e dei suoi Re. E’ stato un grande flop. La sigla è cantata da Cristina D’Avena.

RUY IL PICCOLO CID (1983, Italia 1), racconta la storia del piccolo orfano El Cid, ha riscosso un buon successo. La sigla è cantata dagli Oliver Onions. La sua lineacollezione è stata: adesivo, cartolina, disco, disegni da colorare, quaderno, segnalibro.

SIAMO FATTI COSI’ (1989, Italia 1), racconta del corpo umano, il sangue, I muscoli, il cuore, il cervello…. ha riscosso un grande successo. La sigla è cantata da Cristina D’Avena. La sua lineacollezione è stata: adesivi, album di figurine,cartolina, disco, formaggini, fumetto, gioco da tavolo, libri, quaderni, segnalibro, vhs….

SISSI LA GIOVANE IMPERATRICE (2015 Boing), racconta la storia della imperatrice D’Austria Elisabetta, ha riscosso un discreto successo. La sigla è cantata da Mimosa Campironi. Diversa la sua lineacollezione: bambola, carta da regalo, ciondolo, diario, disegni da colorare, fumetto, gioielli, specchio, trucchi, uovo di Pasqua…

STALLIO E OLLIO (1981Antenna Nord), ispirato ai celeberrimi attori comici americani degli anni ’40, ha ottenuto un discreto successo. La sigla è cantata da Sabrina e Gianluca e i Piccoli Boys degli Orsi burloni. Come lineacollezione ha avuto: disco, cartolina, fumetto, patatine, portachiavi, poster, pupazzi, quaderno, vhs…

THUNDERBIRDS (1986 Italia 1), ispirato ad una serie di pupazzi, è stato un flop.

WILDE STORIES – I RACCONTI DI OSCAR WILDE (2009, Rai), ispirato ai racconti dello scrittore del 1800, non ha avuto fortuna.

GIANNI SORU

(2 – Fine)

 

 

 

 

 

 

 

 

FENOMENI / QUANDO UN PERSONAGGIO DELLA STORIA DIVENTA UN “CARTOON” (PRIMA PARTE)


STORIA PERSONAGGI E CARTONI

Guest writer: GIANNI SORU

 

Molti cartoni animati sono ispirati, sono dedicati a celebri personaggi del mondo dello spettacolo come attori o cantanti; o a personaggi storici realmente esistiti oppure a fatti o eventi  realmente accaduti. Alcuni sono stati ben accolti dal pubblico, altri meno. Vediamo i titoli più importanti.

ALEXANDERS (1999, MTV), ispirato alla storia di Alessandro Magno vissuto nell’anno 1000 A. C.. ha riscosso un discreto successo.

BARBAROSSA (1998, Rai 1), ispirato alla storia dell’imperatore del Sacro Romano impero del 1152. Non ha avuto molta fortuna. La sigla è cantata dagli Oliver Onions.

BEATLESMANIA (1981, Canale 5), ispirato al celebre gruppo musicale degli anni ’60, il cartone animato è stato un flop.

BENTORNATO TOPO GIGIO (1992, Canale 5), ispirato al pupazzo nato negli anni ’50 per la tv che ha condotto tanti programmi e inciso diverse canzoni, il cartone animato ha riscosso un grande successo, la sigla è cantata da Cristina D’Avena. Tanta la lineacollezione a lui dedicata: abito di carnevale, astuccio, carta da gioco, cartella, cartoline, ciondolo, diario, disegni da colorare, fumetti, lavagna, maglietta, orecchini, orologi, ovetti di cioccolato, pupazzi, pisolone, puzzle, quaderni, segnalibro, segnaposto, spazzolino, tappetini, timrbini, uovo di Pasqua, vhs, videogioco….

BONJOUR MARIANNE (1992, Canale 5), ispirato agli eventi accaduti dopo la Rivoluzione Francese, è stato un flop.

CALIMERO (1988, Rai), ispirato al personaggio nato negli anni ’60 per il carosello del detersivo Ava. Il cartone animato ha avuto un grande successo. La sigla è cantata da Marco Pavone ed Ignazio Colnaghi.

CALIMERO E IL PAPERO PIERO (1996 Retequattor), è la seconda serie dedicata al celebre pulcino nero, la sigla è cantata da Cristina D’Avena.

CALIMERO (2014 Rai Yo Yo), è la serie in 3D dedicata al pulcino, ha riscosso un buon successo. La sigla è cantata dal Coro dei Monelli. Tantissima la lineacollezione a lui dedicata: abito di carnevale, adesivi, album di figurine, biglietti augurali, borse, calamite, calze, cartoline, ciabatte, cicche, diari, disco, disegni da colorare, etichette, fazzoletti, fumetto, gioco da tavolo, libri, magliette, ovetti di cioccolato, patatine, pupazzi, piscina, portachiavi, portafoto, poster, pupazzi, quaderni, segnalibro, tatuaggi, timbrini, tostapane, uova di Pasqua, vhs…

C’ERA UNA VOLTA L’ UOMO (1980, Rai), ispirato agli eventi storici che hanno creato il mondo, al medioevo, fino ai giorni nostri, non ha avuto molta fortuna. La sigla è cantata da Lino Toffolo.

COM’ E’ GRANDE L’ AMERICA (1992, Italia 1), è la storia dell’America, si parla dei Maya al lago Titicaca, dalle praterie agli eschimesi… il cartone animato è stato un grande flop.

CRISTOFORO COLOMBO (1992, Canale 5), racconta della scoperta dell’America grazie al suo navigatore ed alle sue tre caravelle, è stato un grande flop. La sigla è cantata da Cristina D’Avena.

DAVY CROCKET (1997, Telemontecarlo), è la storia del giovane e mitico personaggio forte e buono che viveva nel West in difesa dei più deboli. Non ha avuto fortuna. La sigla è cantata dai Cartoon Kids.

EUREKA (2002, Rai), racconta delle invenzioni e scoperte dell’uomo come la luce, la lampadina, la radio, i francobolli, gli orologi, i pattini a rotelle, il forno a microonde, la mongolfiera etc… Non ha avuto fortuna.

FIOCCHI DI COTONE PER JEANIE (1994, Italia 1), ispirato alla guerra di Secessione americana del 1800, la lotta tra i bianchi ed i neri, non ha avuto molta fortuna. La sigla è cantata da Cristina D’Avena.

GIANNI E PINOTTO (1980, Rai), ispirato alla celebre coppia di attori americani, il cartone non ha avuto fortuna. La sigla è cantata dai Sorrisi.

GRANDI UOMINI PER GRANDI IDEE (1995, Italia 1), ispirato alle invenzioni dei grandi uomini che hanno cambiato il mondo come Galileo Galilei, Isaac Newton, Guglielmo Marconi… è stato un flop. La sigla è cantata da Cristina D’Avena.

HI HI PUFFY AMI YUMI (2005, Cartoon Network), ispirato ad un gruppo musicale giapponese, non ha avuto molta fortuna.

I CAMPIONI DEL WRESTLING (1988, Italia 7), ispirato ai campioni di lotta libera, è stato un flop.

I FANTASTICI VIAGGI DI GIULIO VERNE (2007, Rai Sat), ispirato al celebre scrittore di libri, non ha avuto molta fortuna.

I RAGAZZI DEL MUNDIAL (1994, Rai), ispirato ai mondiali di calcio degli anni ’90 non ha avuto molta fortuna.

I SUPERGLOBETROTTERS (1982, Retequattro), ispirato alla celebre squadra di pallacanestro, ha avuto un buon successo.

IL PICCOLO MOZART (2006, Rai), ispirato al celebre musicista del 1700 Wolfgang Amadeus Mozart, non ha avuto fortuna.

IL TULIPANO NERO (1984, Italia 1), ispirato sempre alla Rivoluzione Francse, ha ottenuto un grandissimo successo. La sigla è cantata da Cristina D’Avena. Ha avuto tanta lineacollezione: abito di carnevale, adesivo, album di figurine, cartoline, disco, disegni da colorare, dvd, fumetto, libro, maglietta, orologio, patatine, quaderno, poster, puzzle, quaderno, segnalibro…

ISABELLE DE PARIS (1982, Retequattro), ispirato all’evento storico della Rivoluzione Francese, non ha avuto molta fortuna. La sigla è cantata dai Rocking Horse.

JEANIE DAI LUNGHI CAPELLI (1982, Retequattro), racconta della guerra di Secessione Americana del 1800, non ha avuto molta fortuna. La sigla è cantata dai Rocking Horse.

JERRY LEWIS SHOW (1978, Rai), ispirato al celebre attore comico americano, il cartoons non ha avuto fortuna.

JULY ROSA DI BOSCO (1983, Telereporter), racconta la seconda guerra mondiale e gli eventi avvenuti nel Tirolo, non ha avuto molta fortuna.

KIDD VIDEO (1986, Retequattro), ispirato ad un gruppo musicale, non ha avuto fortuna.

L’ ALBERO DELLA VITA (1993, Rai), racconta come avviene la nascita di una vita attraverso la riproduzione sessuale, non ha avuto molta fortuna. La sigla è cantata dai Piccoli Cantori di Milano.

L’ UOMO TIGRE IL CAMPIONE (1982, Antenna 3), ispirato al celebre lottatore di Lotta Libero Uomo Tigre, ha riscosso un enorme successo. La sigla è cantata da I  Cavalieri del Re. Ha avuto tanta lineacollezione: adesivo, album di figurine, calamita, cartolina, disco, disegni da colorare, fascia, fumetto, maglietta, maschera di carnevale, orologio, patatine, polsini, portachiavi, pupazzo, segnalibro, spilla, vhs…

 LA PRINCIPESSA SISSI (1997, Rai), racconta la storia della principessa Elisabetta D’Austria di Baviera, ha ottenuto un grande successo. La sigla è cantata da Lighea. Tantissima la lineacollezione a lei dedicata: abito di carnevale, adesivi, album di figurine, astucci, bagnoschiuma, bambola, borsa, caffettiera, calendario, card, cartoline, cd, cicche, diari, fumetto, disegni da colorare, dvd, etichette, gioco da tavolo, gommine, orecchini, macchina fotografica, pallina di Natale, patatine, portafoglio, portafoto, porta gioie, poster, profumo, puzzle, quaderni, salvadanaio, scarpe, segnalibro, sottobicchieri, specchio, tatuaggi, tazzine, trasferelli, trucchi, vhs, zaini….

LA VERA STORIA DI… (1995, Junior TV), racconta di come sono nate tante elebre canzoncine che ancora si tramandano come “Tanti auguri”, “La bella Lavanderina”, “Madamadorè”, “Oh che bel castello”, “Ambarabà cicì cocò”… non ha avuto fortuna.

LE AVVENTURE DI JACKIE CHAN (2003, Rai), ispirato al celebre attore cinese esperto in arti  marziali, non ha avuto fortuna.

LEONARDO (2008, Rai), ispirato alla vita del geniale inventore Leonardo Da Vinci, non ha avuto fortuna. La sigla è cantata da Dario Vergassola.

LITTLE AMADEUS (2009, Rai), ispirato al giovane musicista Amadeus, è stato un flop.

GIANNI SORU

( 1 – CONTINUA)

 

FENOMENI / 1988-2018 : CARTONI ANIMATI DI TRENT’ANNI FA. VE LI RICORDATE?


1988-2018

Guest Writer: GIANNI SORU

Nel mese di gennaio 1988 ecco “Hilary” (Italia 1): la 15enne che vuole diventare campionessa di ginnastica artistica adoperando il nastro, le clave, le palline… Sua rivale/amica la fuoriclasse Debby.

“Calimero” (Rai 1): il pulcino nato nero con mezzo guscio di uovo in testa vive ad Ovate assieme a mamma e papà. Ha una cotta per la pulcina Priscilla.

Nel mese di febbraio “Che famiglia è questa family” (Italia 1): la famiglia Anderson composta dal padre, madre e 3 figli: Tracy che sembra una ragazza, Fea e Key che invece sembra un ragazzo.

“The real Ghostbusters” (Italia 1): 4 amici: Peter, Egon, Ray e Winstone che fanno gli acchiappafantastmi, corrono in aiuto di chi li chiama. Loro segretaria è Janine, loro mascotte il fantasmino Slimer.

Nel mese di marzo “Combatter V” (Italia 7): 4 ragazzi convocati per essere ritenuti idonei nel guidare 4 navicelle che unendosi formeranno il robot Combatter V e lottare contro i mostri del generale Garuda.

“Lady Lovely” (Italia 1): la ragazza dai lunghi capelli colorati, dove al suo interno vivono I Cucciolidiseta. Lady Lovely ha 2 graziose amiche Dama Ricciolina e Dama Cioccabella. Neronda invece è la cattiva che vuole i capelli magici di Lady Lovely.

Nel mese di maggio “Pole Position” (Odeon TV): il dottor Daret, uomo milionario, fonda l’associazione segreta della Pole Position composta dai 3 suoi nipoti. Partecipano a rallie importanti a bordo di super automobili e con le loro doti da detective dovranno smascherare gli imbroglioni.

“Yace il cavaliere dello spazio” (Odeon TV): il bel ragazzo dai capelli castani con il ciuffo bianco, vive nello spazio aiutato da un vecchio saggio va alla ricerca del padre. Yace possiede mezza chiave capace di sconfiggere il male.

“Una per tutte tutte per una” (Italia 1): America anno 1800, guerra di Secessione, Meg, Jo, Beth ed Emi, le quattro sorelle March, vivono con la madre, il loro papà è partito per la guerra. Le 4 ragazze si rendono utili come meglio possono per andare avanti, tutte e 4 hanno progetti diversi per il futuro.

Nel mese di giugno “Una sirenetta fra noi” (Italia 1): Ginny è una sirena dai lunghi capelli rosa, si innamora di un umano e va a vivere sulla terra ferma sotto le sembianze di un essere umano. Il padre le dona un ciondolo con il quale potrà fare magie, ma nessuno dovrà scoprire questo suo segreto.

“Laserion” (Junior TV): Takeshi ha 12 anni, vive in Giappone e tiene la sua corrispondenza virtuale con David che vive in America. Un giorno mentre giocano con il pc materializzano un robot che vorrà conoscere il suo inventore. Laserion, dovrà combattere contro il Popolo Ribelle.

Nel mese di settembre “Palla al centro per Rudy” (Odeon TV): Rudy ha 12 anni, vive con mamma, papà e la sorellina più piccola, il suo sogno è quello di poter entrare a giocare in una squadra di calcio e disputare i tornei. Entrerà così a far parte della squadra dei King.

“Prendi il mondo e vai” (Italia 1): Tom e Kim sono due gemelli, conoscono e si innamorano di Minami. I due fratelli si iscrivono alle superiori, Kim entra a far parte della squadra di baseball, Tom invece si iscrive a pugilato. Quando Kim muore, toccherà a Tom portare avanti il sogno del fratello nel mondo del baseball.

“Siamo quelli di Beverly Hills” (Italia 1): Hollywood, qui abitano dei ragazzi ricchissimi come Ikki, Pierre, Laura, Roy, Bianca…; ognuno con un sogno diverso. I soldi permettono a loro di fare di tutto dalla discoteca, alle corse d’auto, dalle feste di beneficenza a pranzi lussuosi…

“Viaggiamo con Benjamin” (Italia 1): lo gnomo dai lunghi baffi e dalla lunga barba bianca, il cappello rosso che gira per il mondo sul dorso di un’oca in veste di giudice per portare pace e risolvere i problemi che ci sono tra i vari gnomi.

Nel mese di ottobre “Silvaniam Family” (Odeon TV): nel magico bosco dei Silvaniam vivono tante famiglie di animaletti come conigli, orsetti, procioni, panda, ricci… qui vi accedono tutti quei bambini che hanno delle problematiche con la società o con la famiglia, e grazie a queste famiglie di animaletti riusciranno a risolvere ed a capire i loro problemi.

“Pao Paos” (Rai 1): un popolo di orsetti indiani che vivono in capanne, ci sta la principessa Paq Paq, il suo amico Brave Paw e tanti altri, ogni giorno un’avventura nuova li attende.

“Duck Tales” (Rai 1): il miliardario e avarissimo Zio Paperone vive a Paperopoli, qui ha il suo enorme deposito di soldi, e vive le sue avventure assieme ai suoi tre nipotini Qui, Quo e Qua. Loro nemici la banda Bassotti che mira al patrimonio del ricco papero.

“My Pet Monster” (Odeon TV): il mostriciattolo blu che lascia la sua dimensione per vivere sulla Terra. Fa amicizia con 3 bimbi che per non far capire le sue origini grazie ad un paio di manette Monster può diventare un peluche inanimato. Monster va ghiotto di pattumiera.

Nel mese di dicembre “Sceriffi delle stelle” (Italia 7): 4 ragazzi guidano 4 cavalli meccanici, sfidano e lottano contro i Dimensionali fatti di carbonio, malvagi che portano scompiglio ovunque.

GIANNI SORU

 

 

FENOMENI / TELEVISIONI E CARTONI: E NEL 2011 VENNE LANCIATO…FRISBEE


FRISBEE

GUEST WRITER: GIANNI SORU

Canale nato nel 2011, ancora oggi esistente, FRISBEE ha riscosso un discreto successo. Come vecchie serie propone: “A tutto reality l’isola” (K2, sigla Il Naufrago), “Curioso come George” (Rai), “Due Fantagenitori” (Fox Kids), “Manny tuttofare” (Disney Channel, sigla Ermavilo), “Oggy e i maledetti scarafaggi” (Italia 1), “Un pizzico di magia” (Boing)…

Come serie inedite invece ne propone di diverse:

2011: “Cinque gemelli diversi”, “Stocked surfisti per caso”, “Babar e le avventure di Badou”.

  1. “Tree fu Tom”, “Littlest Pet Shop” (un grande successo, sigla Susanna Balbarini).

2014: “She Zow”, “Pretty star sognando l’aurora”, “Tickety Tock” (un discreto successo, sigla Il Coro dei Monelli), “Zack e Quack” (un discreto successo, sigla I Coro dei Monelli), “Doki”.

2015: “Julius Jr”, “Sammy e co.”, “Little Charmers” (un buon successo, sigla Little Charmers).

2016: “Floopaloop”, “Kikoriki” (serie in 3D), “Gli orsetti del cuore e i loro cugini”, “Ruby arcobaleno” (un discreto successo, sigla Aurelia Porzia), “Piny”.

2017: “Space dogs family”, “Popples” (serie in 3D), “The Zhu Zhu Pets”.

GIANNI SORU

 

FENOMENI / TELEVISIONI & CARTONI: TUTTI IN ONDA DAL “K2”


K2

GUEST WRITER: GIANNI SORU

Canale nato nel 2010, ancora oggi esistente, ha riscosso un buon successo. Ha proposto vecchie serie tv come: “Daltanious” (Antenna Nord, sigla Superobots), “Due Fantagenitori” (Fox Kids),“Oggy e i maledetti scarafaggi” (Italia 1), “Phineas e Ferb” (Disney Channel, sigla Ermavilo), “Pucca” (GXT), “Sabrina” (Italia 1),  “Yo Kay Watch” (Cartoon network),  “Zig e Shargo” (Boing)… e proposto anche tanti nuovi cartoni animati come:

2010: “A tutto reality l’isola” (un grande successo, sigla Il Naufrago), “Pokemon DP: lotte galattiche” (nuova serie, un grande successo).

2011: “Pokemon nero e bianco” (nuova serie, un grande successo), “Scan 2 go” (un discreto successo), “A tutto reality azione” (un grande successo).

2012: “Squitto lo scoiattolo”, “Yu Gi Oh Zexal” (nuova serie, un grande successo), “Monsuno” (un discreto successo).

  1. “Slugterra lumache esplosive”, “Metal Fight Beyblade Zero G” (nuova serie, un buon successo), “Ying Yang Yo”, “I Dalton” (un discreto successo), “Dinofroz”, “Racket monster”, “Invizimal”.

2014: “Beywarriors Beyraiderz”, “Rocket monkeys”,  “Little Battlers Experience”, “Pokemon XY” (nuova serie, un grande successo), “Dofus – I tesori di Kerubim”, “I cavalieri di Tenkai”, “Hubert e Takako”, “LBX“, “Aiuto! Il mio sedere è impazzito”, “Mamma, Jamie ha i tentacoli“,

2015: “Nano invaders”, “The ultimate Avengers”, “Looped è sempre lunedì”, “Camp Lakebottom” (un buon successo, sigla i Lake Bottom), “Pac man e le avventure mostruose” (sigla Pac Man), “Sonic boom”.

2016: “Alvin and the Chipmunks” (un discreto successo, sigla I Chipmunks), “Transformers robot in disguise”, “Cardfigh!! Vanguard” (un buon successo, sigla Marica De Rosa), “Infinity nando”, “Shin Jeeg robot d’acciaio”, “Talking Tom and friends”.

2017: “Superkar” (sigla Ugo Del Cesare), “Tobot”, “Voltron: legendary defender” (nuova serie), “Dez dei desideri”.

GIANNI SORU

FENOMENI / TELEVISIONI & CARTONI: E NEL 2006 ARRIVO’ RAI YOYO


RAI YO YO

Guest Writer: GIANNI SORU

Nel 2006 nasce RAI YO YO, un canale dedicato ai bambini più piccoli, e riscuote subito un grandissimo successo. Propone vecchie serie tv come: “Amici amici” (Rai), “Apprendista Babbo Natale” (Rai), “Barbapapà” (Rai, sigla Le Mele Verdi), “Caillou” (Rai, sigla Caillou), “Ciao Principessa” (Rai), “Claude” (Rai), “Cuccioli” (Rai, sigla Sergio Mangio), “Dottoressa Peluche” (Disney Channel, sigla La dottoressa Peluche), “Mofy” (Rai, sigla Mofy), “Claude” (Rai), “Curioso come George” (Rai), “Harry e i dinosauri nel magico secchiello blu” (Rai), “Heidi” (Cartoonito, serie in 3D), “I magici piedini di Franny” (Raisat), “Il piccolo Principe” (Rai), “Jacke e i pirati dell’isola che non c’è” (Disney Channel, sigla I 2 pirati), “L’ape Maia” (Rai, sigla Katia Svizzero), “L’arte di Mati e Dada” (Rai), “La famiglia Passiflora” (Rai), “Le nuove avventure di Peter Pan” (Dea Kids, sigla Pierdavide Carone),  “Leonardo” (Rai, sigla Dario Vergassola), “Lola e Virginia” (Disney Channel), “Mamma Mirabelle” (Rai, sigla Mamma Mirabelle), “Masha e Orso” (Rai), “Olivia” (Nick Junior), “Peppa Pig” (Raisat, sigla i Cartoonmatti 2013) , “Piccole talpe” (Rai), “Pimpa” (Rai, sigla Jasmine), “Pipì, Pupù e Rosmarina” (Rai, sigla Pipù Pupù e Rosmarina), “Pop Pixie” (Rai, sigla Cartoon Family), “Principessa Lillifee” (Rai), “Saurini” (Rai, sigla Cartoon Family), “Shuan vita da pecora” (Rai)… Nel 2010 arriva il programma contenitore dal titolo “La posta di Yo Yo” condotto da Carolina Benvenga, ed è spesso affiancata dai conduttori della Melevisione e dal pupazzo il cavallino Lallo.

Propone anche tanti nuovi cartoni animati come:

2006: “La stella di Laura” (sigla L’amica di Laura).

2007: “Pocoyo”, “Celestin”.

2008: “Pinky Dinky Doo”.

2010: “Piccole talpe”, “Musti”.

2011: “Tinga Pinga Tales”, “Il mio amico coniglio”, “I Fantaeroi”, “Dixieland” (sigla Bruno Karol Brunori).

2012: “Piccolo grande Timmy” (un buon successo, sigla Ermavilo), “Roary l’auto da corsa”, “Lulù Brum Brum”, “Il piccolo regno di Ben e Holly” (un buon successo), “Il piccolo Nicolas”, “Il meraviglioso mondo di Richard Scarry” (nuove puntate).

2013: “Hot Wheels battle force”, “Ondino”, “L’ape Maia” (serie in 3D, un discreto successo), “La casa delle api” (un discreto successo, sigla Il Coro dei Monelli).

2014: “Zou”, “Gaspard and Lisa”, “Peter il coniglio”, “Topo Tip” (un discreto successo, sigla Il Coro dei Monelli), “Cars Toons”.

2016: “I Mini Cuccioli” (sigla Sergio Mangio), “Regal Accademy” (un buon successo, sigla Lead).

GIANNI SORU

 

FENOMENI / TELEVISIONI & CARTONI: EFFETTO “BOOMERANG”


BOOMERANG

Ghost Writer: GIANNI SORU

BOOMERANG è un canale TV nato nel 2002. Ha avuto un discreto successo. Ha replicato qualche vecchia serie come: “Babar” (Rai, sigla Simone Topel), “Bentornato topo Gigio” Italia 1), “Braccobaldo” (Rai), “Braccio di Ferro” (Rai), “Bugs Bunny” (Rai), “Dastardly e Muttley” (Canale 51), “Droopy master detective” (Rai), “Felix the cat” (Rai), “Gatto Silvestro” (Rai), “Gli antenati” (Rai, sigla I Flinststones), “Gli amici Cercafamiglia” (Italia 1), “Grisù il draghetto” (Rai), “I baby Looney Tunes” (Italia 1), “I pronipoti” (Telemontecarlo), “Il supersegretissimo agente scoiattolo” (Retequattro), “Isidoro” (Euro TV), “L’orso Yoghi” (Rai), “Le avventure di Penelope Pitstop” (Retequattro), “Le Superchicche” (Cartoon Network), “Napo orso capo” (Telemontecarlo), “Pixie e Dixie” (Rai), “Scooby Doo” (Rai), “Speedy Gonzales” (Rai), “Tom and Jerry” (Rai), “Top-cat” (Telemontecarlo)…

Ha proposto qualche serie inedita di cartoni animati come:

2002: “Il cucciolo Scooby”.

2005: “Krypto the superdog”.

2007: “Shaggy e Scooby Doo” (nuova serie), “Casper scuola di paura”, “Hanamaru”, “George of the jungle” (nuova serie, sigla Ermavilo).

  1. “Lunar Jim”, “Toot e Puddle”.

2011: “La pantera rosa e Co.” (nuova serie), “Super 4”.

2012: “Scooby Doo Mistery Incorpored” (nuova serie, un buon successo).

2015: “Vita da giungla alla riscossa” (un discreto successo), “Tom and Jerry Tales” (nuova serie).

GIANNI SORU

 

 

 

 

 

 

 

 

FENOMENI / TELEVISIONI E CARTONI:QUELLI DI VIDEODELTA/CANALE 51 (POI RETEQUATTRO)


VIDEODELTA-CANALE 51 - RETEQUATTRO

Guest Writer: GIANNI SORU

Nel 1981 nasce Videodelta (per l’Italia del Nord) e Canale 51 (per l’Italia del Sud). Qui debutteranno tanti bei cartoni animati come: ‘Tekkaman il cavaliere dello spazio’ (un grande successo, sigla cantata da I Micronauti), ‘Le nuove avventure di Pinocchio’ (un enorme successo, sigla cantata da Luigi Lopez), ‘Bird man’ (un buon successo), ‘Galaxy Trio’, ‘Starblazers’ (un grande successo, sigla cantata dagli Argonauti), ‘La principessa Zaffiro’ (un buon successo, sigla cantata da I Cavalieri di Silverland), ‘Il fantastico mondo di Paul’ (un grande successo, sigla cantata da Patrizia Pradella), ‘Shazzan’ (un buon successo), ‘Frankenstein Junior’, ‘La pattuglia degli impossibili’, ‘La corsa senza limiti’ (un grandissimo successo), ‘Butch Cassidy’, ‘Il fantasma bizzarro’, ‘L’invincibile Blue Falcon’, ‘L’invincibile robot Trider G 7’ (un grandissimo successo, sigla cantata dai Superobots), ‘Blue Noah mare spaziale’ (un discreto successo, sigla cantata dai Superobots), ‘Gli Erculoidi’, ‘I gatti di Cattanooga’ (un discreto successo), ‘Space Ghost’ (un buon successo), ‘Dino Boy’, ‘L’invincibile Shogun, ‘Capitan Cavie’ (un grande successo), ‘Johsie and the Pussicats’ (un grande successo), ‘Arrivano i Superboys’ (un grande successo), ‘Le avventure di Marco Polo’ (un buon successo, sigle cantate dagli Oliver Onions), ‘Archie e Sabrina’, ‘Speed Buggy’, ‘Quaccula’, ‘L’adorabile strega Winny’,

Nel 1982 le due reti di Videodelta e Canale 51 vengono unificate e nasce il canale nazionale Retequattro. Qui debutta il programma “TOPOLINO SHOW” che riscuote un buon successo, condotto da Elisabetta Viviani che ne canta pure la sigla dal titolo ‘Canzone contro’, Maurizio Esposito e Patrizia Pilchad.

“CIAO CIAO” grande successo per questo programma nato sempre nel 1982 senza conduttori televisivi. Qui debutteranno i cartoni animati di ‘Bem’ (un discreto successo, sigla cantata ad Nico Fidenco), ‘L’uccelo Yankie do do’ (un grandissimo successo), ‘Il supersegretissimo agente scoiattolo’, ‘Atom la formica atomica’, ‘I bom bom magici di Lilly’ (un discreto successo, sigla cantata da Il Piccolo Coro di Lilly), ‘Jackie l’orso del monte Tallak’ (sigla Oliver Onions), ‘Jeanie dai lunghi capelli’, ‘Angie girl’ (un buon successo, sigla cantata dai Kelli e Kelli), ‘Babil junior’ (un buon successo, sigla cantata dai Superobots), ‘Rocky Joe’ (un grandissimo successo, sigla cantata dagli Oliver Onions), ‘Isabelle de Paris’, ‘Cuore’ (un grandissimo successo, sigla cantata da I Cavalieri del Re), ‘I Superglobetrotters’ (un buon successo), ‘I Superamici’ (III serie, un grande successo), ‘Il piccolo guerriero’, ‘Flo la piccola Robinson’ (un grandissimo successo, sigla cantata da I Cavalieri del Re), ‘Yattaman’ (un grandissimo successo, sigla cantata da I Cavalieri del Re), ‘Superbook’ (sigla Somrisi), ‘Starblazers II’ (un grandissimo successo), ‘La strega Brumilde’, ‘Bibì e Bobò’, ‘I 3 moschettieri’, ‘I cavalieri d’Arabia’, ‘Il lupo e l’agnellino’, ‘Topomoto e Autogatto’, ‘Il dottor Slump e Arale’ (un grandissimo successo, sigla cantata dai Rocking Horse), ‘Il magico mondo di Gigi’ (un grandissimo successo, sigla cantata dai Somrisi), ‘Masters i dominatori dello spazio’ (un enorme successo), ‘Goldie Gold’, ‘Giatrus il primo uomo’ (sigla Sara e Company).

Nel 1984 ‘Ciao Ciao’ avrà una sigla cantata da Cristina D’Avena con I Piccoli Cantori di Niny Comolli, ma il programma non avrà ancora dei conduttori.

Nel 1985 arriva Giorgia Passeri con il pupazzo orso Four a condurre il programma e sarà un grandissimo successo, canteranno pure la sigla ‘Nuovi amici a Ciao Ciao’ con il Piccolo Coro dell’Antoniano, seguiranno altre loro sigle come ‘Four e Giorgia Ciao Ciao’ e ‘Ciao Ciao gioca con noi’, questa volta assieme ai Piccoli Cantori di Niny Comolli.

Nel frattempo debuttano i cartoni animati di ‘Il piccolo Principe’ (sigla The Band of Mara), ‘Evelyn e la magia di un sogno d’amore’ (un buon successo, sigla cantata da Cristina D’Avena), ‘Lo strano mondo di Minù’ (sigla Cristina D’Avena), ‘Le avventure della dolce Katy’ (sigla Cristina D’Avena), ‘Pandemonium’, ‘Hazzard’, ‘Dungeons and Dragons’, ‘Shera la principessa del potere’ (un grande successo), ‘Alpenrose’, ‘Robotech’ (un grande successo), ‘Kid Video’…

Dal 1988 al 1996 il programma sarà condotto sempre dal pupazzo Four che si alternerà con altri presentatori come Paola Tovaglia, Deborah Magnaghi, Davide Garbolino, Guido, Marta. Tutti loro ogni anno incideranno una sigla nuova come ‘Ciao Ciao siamo tutti tuoi amici’, ‘Per me, per te, per noi Ciao Ciao’, ‘Finalmente Ciao Ciao’ cantate con il pupazzo Four e I Piccoli Cantori di Niny Comoli.

Ciao Ciao replicherà anche cartoni animati vecchi come: ‘Albert il ciccione’ (Italia 1), ‘David gnomo amico mio’ (Italia 1, sigla Cristina D’Avena), ‘Flash Gordon’ (Antenna 3), ‘Gatchaman la battaglia dei pianeti’ (Canale 5, sigla Orchestra e Coro di Augusto Martelli), ‘Hello! Spank’ (Italia 1, sigla I Cuccioli), ‘I fantastici viaggi di Fiorellino’ (Italia 1, sigla I Cavalieri del Re), Il giro del mondo di Willy Fog’ (Italia 1, sigla Oliver Onions), ‘Il Tulipano nero’ (Italia 1, sigla Cristina D’Avena), ‘Isidoro’ (Euro TV), ‘L’incantevole Creamy’ (Italia 1, sigla Cristina D’Avena), ‘La regina dei mille anni’ (Canale 5, Orchestra e Corod di Augusto Martelli), ‘Lo specchio magico’ (Italia 1, sigla I Cavalieri del Re), ‘L’uccellino azzurro’ (Italia 1, sigla I Cavalieri del Re), ‘L’Uomo Ragno’ (Rai, sigla I Sorrisi), ‘Là sui monti con Annette’ (Italia 1, sigla Cristina D’Avena), ‘Lady Oscar’ (Italia 1, sigla I Cavalieri del Re), ‘Lucy May’ (Italia 1, sigla Cristina D’Avena), ‘Memole dolce Memole’ (Italia 1, sigla Cristina D’Avena), ‘Mimì e la nazionale di pallavolo’ (Italia 1, sigla Georgia Lepore), ‘Occhi di gatto’ (Italia 1, sigla Cristina D’Avena), ‘Piccole donne’ (Canale 5, sigla Cristina D’Avena), ‘Ruy il piccolo Cid’ (Italia 1, sigla Oliver Onions), ‘Simpatiche canaglie’ (Rai), ‘Tarzan’ (Rai), ‘The Chipmunks’ (Italia 1), ‘Vola mio Miniponi’ (Italia 1, sigla Cristina D’Avena)…

“GAME BOAT” è un altro programma di discreto successo, nato nel 1996 e terminato nel 1998, a condurlo è il doppiatore Pietro Ubaldi con Carlotta Brambilla, Marco Bellavia, Roberto Cerlotti, Deborah Morese,  Carlo Sacchetti. L’ultima edizione del 1996 verrà condotta da Pietro Ubaldi assieme a Cristina D’Avena. Qui conosceremo ‘Sailor Moon e il cristallo del cuore’ (un enorme successo, sigla cantata da Cristina D’Avena), ‘Petali di stelle per Sailor Moon’ (un enorme successo, sigla cantata da Cristina D’Avena), ‘Zorro’ (un discreto successo, sigla cantata da Vincenzo Draghi), ‘Superman’ (sigla Giorgio Vanni)….

GIANNI SORU