PIENZA (SI) CELEBRA I 50 ANNI DEL FILM “ROMEO E GIULIETTA” DI FRANCO ZEFFIRELLI


WHAT IS A YOUTH? Romeo & Giulietta di Franco Zeffirelli, Palazzo Piccolomini – Pienza (SI) 28 luglio 2018 – 6 gennaio 2019

Il 28 luglio si apre in Palazzo Piccolomini a Pienza una mostra per il cinquantesimo anniversario del celeberrimo film Romeo & Giulietta, diretto da Franco Zeffirelli, girato nella città di Pio II nel 1968, prevalentemente negli interni del palazzo che nella finzione è casa Capuleti, dove i due giovani protagonisti, Giulietta e Romeo, si incontrano per la prima volta a una festa da ballo.

WHAT IS A YOUTH? è il titolo della canzone che, nella ricostruzione della tragedia shakespeariana voluta dal geniale regista toscano, risuona all’interno del cortile del palazzo durante il ballo. La musica venne composta da Nino Rota, mentre il testo italiano fu scritto da Elsa Morante. La mostra, oltre a ricordare l’anniversario dell’uscita del film, intende porre l’attenzione sugli usi e i costumi della casa del Rinascimento, così come risulta bene evidente dalla finzione cinematografica di Franco Zeffirelli: non a caso, per girare le scene del film, il regista scelse Palazzo Piccolomini, non solo per il suo carattere monumentale, ma anche per la sua autenticità conservativa di dimora rinascimentale.

Il percorso della mostra parte dal cortile, costituito da un loggiato a tre arcate, e dal giardino pensile, proseguendo al piano nobile del Palazzo: sala d’ingresso, sala da pranzo, sala della musica, camera di Pio II e biblioteca. Le foto di set e le foto di scena, messe a disposizione dalla Fondazione Zeffirelli, saranno disposte nelle sale dove sono state scattate, in modo da far rivivere gli ambienti come se i personaggi del film si muovessero negli interni e li animassero di nuovo, offrendo al visitatore uno spaccato ancora più autentico della vita quotidiana del Rinascimento, così magistralmente ricostruita dal regista.

Insieme alle foto saranno esposti nelle sale anche i costumi di scena realizzati da Danilo Donati e vincitori nel 1969 del premio Oscar, oggi proprietà della Fondazione Cerratelli. Si avrà quindi la possibilità di ammirare da vicino dei capolavori di alta sartoria cinematografica all’interno dell’ambiente per cui sono stati concepiti. L’esposizione è promossa dalla Società di Esecutori di Pie Disposizioni Onlus, che ha la cura per la valorizzazione del Palazzo Piccolomini e dalla Fondazione Zeffirelli, prodotta e gestita da Opera-Civita.

Nelle celebrazioni è stato coinvolto il Comune di Pienza che, a sua volta, ha chiamato a raccolta le altre città dove è stato girato il film, Gubbio e Tuscania, dove sarà allestita, anche in questo caso, una mostra con materiale messo a disposizione dall’archivio della Fondazione Zeffirelli. Vittorio Carnesecchi, Rettore Società di Esecutori di Pie Disposizioni, Fabrizio Fè, Sindaco di Pienza e Giuseppe Costa, Presidente e Amministratore Delegato di Opera-Civita inaugureranno, il 27 luglio alle ore 18,00, la mostra a Palazzo Piccolomini.

INFORMAZIONI 

Il biglietto di ingresso comprende la visita guidata con l’audioguida al Palazzo Piccolomini e al giardino rinascimentale quali sede di mostra. Le visite iniziano alle ore 10.30 e sono effettuate ogni 30 minuti

Biglietti, € 7,00 intero, € 5,00 ridotto

Prezzo speciale € 3,50 ad alunno per scolaresche prenotate

Riduzioni Gruppi (da minimo 15 a massimo 25 persone);

Ingresso gratuito StudentiBambini fino a 5 anni, persone diversamente abili

Orari 

15 marzo – 15 ottobre – Da martedì a domenica 10,00-18,30 (ultimo ingresso ore 18,00)

16 ottobre – 15 novembre, 1 dicembre – 6 gennaio – Da martedì a domenica 10,00-16,30 (ultimo ingresso ore 16,00)

Chiusura del Palazzo dal 16 Novembre al 30 Novembre

Info e prenotazioni: call center 0577 286300

info@palazzopiccolominipienza.it

www.palazzopiccolominipienza.it

“MI FIDO DI TE”: LA GRANDE INIZIATIVA PER L’USCITA DEL FILM “ABEL, IL FIGLIO DEL VENTO”, AL CINEMA DAL 29 SETTEMBRE!


abel poster film

 

Siete pronti a spiccare il volo e a planare sulle vette delle grandi emozioni? Preparatevi dunque ad un back to school appassionante: al vostro fianco troverete Lukas e Abel che nel film Abel il figlio del vento, al cinema dal 29 settembre, vi racconteranno una straordinaria storia di amicizia, lealtà, fiducia e amore. Lukas, un bambino che vive un difficile rapporto con il padre, un giorno incontra Abel, una giovane aquila caduta dal nido, e decide di prendersene cura in gran segreto.

Da quel giorno, Abel diventerà il compagno con cui condividere le gioie e le emozioni che solo un’amicizia e una fiducia incondizionate sanno dare: insieme impareranno ad affrontare le difficoltà quotidiane e Lukas, grazie ad Abel, riscoprirà emozioni e riuscirà finalmente a volare con le proprie ali verso una vita ricca di affetti.

Non perdetevi quindi il contatto con il nostro blog e con Okay!, dove Lukas e Abel vi aspettano per coinvolgervi nel fantastico progetto miFIDOdiTE per mettere alla prova il vostro talento nel narrare esperienze vissute in prima persona o che vi hanno raccontato sullo straordinario rapporto tra uomo e animali. A settembre tutti pronti, dunque: bellissimi premi vi aspettano con Abel il figlio del vento.

Sei impaziente di conoscere l’avvincente storia di Lukas e Abel? Vai su www.abelilfigliodelvento.it: troverai tutte le info sul film e materiali didattici che potrai scaricare.

E DOMANI: IL REGOLAMENTO!

**************************************************** 

ORGANIZZA CON LA TUA SCUOLA LA PROIEZIONE DEL FILM!!!

Vivi con la tua classe le emozionanti avventure di Lukas e Abel. Scrivi a scuole@adler-ent.com per organizzare la tua proiezione del film.

FENOMENI / CINQUE …RAGAZZI DIETRO IL SUCCESSO DELLA SERIE “TIME MACHINE”


IPPEI, HIROSHI, MITSUKI,YOSHITAKA, TATSUO copy

GUEST WRITER: GIANNI SORU

Ippei Kuri-Hiroshi Sasagawa-Mitsuki Nakamura-Yoshitaka Amano-Tatsuo Yoshida: questi5 ragazzi hanno realizzato il filone chiamato Time machine’, amatissime e famosissime anche nel mondo. La trama è sempre quella, una coppia di buoni, maschio e femmina, e il trio dei cattivi, la donna capo e due uomini al suo servizio,  i personaggi sono molto simili tra loro, primeggia la simpatia e l’umorismo. Gli autori han realizzato delle bellissime tute multicolore.

“LA MACCHINA DEL TEMPO” (1975) giunto in Italia nel 1982 ha riscosso un buon successo: il Professor Kida si perde in un’epoca storica con la sua macchina del tempo; la nipote Junko, l’amico Tampei, il pappagallo Perasuke e il robottino  ChoroBoo andranno alla sua ricerca.  Il trio di Madame Margò, Sgrinfia e Birba li seguono convinti di trovare un tesoro.

I look: Tuta blu, elmetto con sopra due bom bom e sul petto della tuta uno stemma a forma di Y.

La sigla è cantata da I Cavalieri del Re, molto venduti in Italia sono stati il modellino, le card, portachiavi, cartolina e segnalibro.

‘Ce l’abbiamo fatta man’ (1975), giunto in Italia nel 1983 con il titolo “YATTAMAN”, ha riscosso un grandissimo successo: Gancian e Jane, assieme al robottino  Roby Roby formano la squadra degli Yattaman, a disposizione hanno 6 robot, devono fermare il trio di Miss Dronjo, che assieme  a Boyakkhy e a Tonzula è alla ricerca della pietra Dokrostone, loro capo il ladro Dokrobei.

Il look: cappellino con su la lettera Y, mascherina, guanti, tuta bianca come quella dei meccanici, e stivaletti.

Vendutissimi in Italia il disco con la sigla cantata da I Cavalieri del Re, poster, modellini, dvd, card, spille, ciondoli, portachiavi, magliette, adesivi, videogioco, cartolina, segnalibro.

‘Salta macchina Dragone’ (1977) giunto in Italia nel 1986 con il titolo di “DRAGO VOLANTE”: Ciccio e Nanà, hanno costruito un’automobile da corsa e partecipano a diverse gare automobilistiche, tra i loro avversari il trio che partecipa alle gare slealmente.

Il look: tuta da pilota rossa e il casco per guidare.

“ZENDAMAN” (1979 inedito in Italia): Tetsu e Sakura sono Zenda Uno e Zenda Due, guidano i 5 robot Zenda animali; i nemici sono il trio di Miss Mujo,  Tobokke, e Donjuro

Il look: stivali ed  elmetto bianco,  la giacca tipo kimono   di colore bianco; lui ha mascherina, guanti, fascia blu e pantaloni neri; lei ha mascherina, guanti, fascia e pantaloni rosa.

“ITADAKIMAN”  (1979 inedito in Italia): agile, astuto, come arma di difesa una lancia, anche il trio si difende bene con il bastone. Le macchine da viaggio e da combattimento richiamano gli insetti.

Il look: guanti bianchi, tuta rossa e nera, casco e visiera.

“I PREDATORI DEL TEMPO” (1980) giunto in Italia nel 1985 ha riscosso un buon successo: La Pattuglia del Tempo è composta da 2 squadre: Hikaru e Nanà (I Salvastoria), e quella di Atashia, Sekovich, Dovaski e Cekigaski (I Predatori del tempo) loro vogliono cambiare il corso della storia.

Il look: lui elmetto, tuta bianca e azzurra, mascherina con due fasce e guanti azzurri; lei elmetto, tuta rosa e bianca, mascherina con due fasce e guanti rosa, abiti con stelle.

Molto venduti in Italia il disco con la sigla cantata da I Cavalieri del Re, poster, album di figurine, dvd, card, adesivi, cartoline, segnalibro. Il fumetto è stato pubblicato sulle pagine di Più.

‘Il sorridente guerriero Muteking’ (1980), giunto in Italia nel 1984 con il titolo di “MUTEKING”: Lin grazie alla piovra Takoro diventa un paladino agile e veloce, deve fermare i 4 fratelli piovra che vogliono conquistare la Terra: Takutaku il capo,  Takomaru, Takokiki e Takomi l’unica femmina.

Il look: tuta rossa, nera e blu, elmetto con visiera e pattini. La sigla è cantata dai Condors.

‘Yattodetaman’ (1981), giunto in Italia nel 1982 con il titolo di “CALENDAR MEN”, ha riscosso un buon successo: chi riuscirà a trovare il Cosmo Pavone diverrà il Re del regno di Calendar. Le squadre sono 2 quella della Principessa Lunedì, il fratellino Sabato, Settembre e  Ottobre; e la squadra della Principessa Domenica, Beppe (lui sarà Yattodetaman) e Tina. Il robot è King Star.

Il look: tuta rossa, stivali e guanti bianchi, visiera, elmetto con 2 bom bom ai lati, con stemma al centro e sul petto.

Molto venduti in Italia il disco con la sigla cantata da I Cavalieri del Re, modellino, card, adesivo, segnalibro.

“IPPATSUMAN” (1982 inedito in Italia ): un robot gigante guidato da un paladino mascherato lotta contro le invenzioni del Clean Aku Trio, la capo banda è innamorata di Ippatsuman e i suoi assistenti lo denigrano.

Il look: tuta nera e bianca, mantello ad ali, visiera, elmetto con su uno stemma.

“HISSATSUMAN” (1983 inedito in Italia): il giovane Genbei viene proiettato per errore nel Giappone Feudale, grazie alla Time Donbuti diventa un super samurai, guida il Kenta Robot e sfida il trio femminile: Bijo, Bujo, Pajo, tre sorelle ninja.

Il look: mascherina rossa con uno stemma sulla fronte, spalle corazzate, tuta bianca e ginocchiere.

“KAITO KIRAMEKIMAN” (1984 inedito in Italia): i protagonisti questa volta sono dei ladri, lei è il cervello della banda, lui è il comprimario; questa volta il solito trio dei cattivi diventano dei poliziotti.

Il look: tuta aderente bianca, mascherina con stemma sulla fronte, piume sulla testa, 2 fasce laterali e un orecchino.

 

 

GIANNI SORU

DISEGNI E MESSAGGI SUL RISPARMIO ENERGETICO. SPIDER-MAN PREMIA 3 CLASSI CON UNA GITA “ELETTRIZZANTE”. SCADENZA: 10 GIUGNO


OKAY! 17 COP

THE AMAZING SPIDER-MAN – IL POSTER

 

Risparmio energetico?

Sì, grazie! Eravamo certi che, parlandovi di Electro, il mortale nemico dagli straordinari poteri che Spider-Man, uno dei supereroi più amati di tutti i tempi, affronta nella sua nuova, spettacolare ed… elettrizzante avventura

The Amazing Spider-Man 2:il potere di Electro, al cinema dal 23 aprile,avreste preso spunto da questo nuovo “cattivo” e dal suo potere (vive e combatte utilizzando enormi quantità di energia) per sensibilizzarvi sull’importanza di utilizzare al meglio e senza sprechi l’energia.

 

Non fate quindi i modesti: sappiamo che state diventando dei veri e propri esperti nel risparmio energetico! 

Ogni giorno, infatti, mettendo in campo piccoli accorgimenti quotidiani, imparerete non solo ad usare al meglio l’energia ma anche a risparmiarla.

Possiamo immaginare quale sia stata la vostra “strategia” prima di lanciarvi, allo stesso modo in cui Spider-Man si “lancia” ogni giorno in emozionanti avventure, nell’importantissima “missione risparmio”: avrete sicuramente girato lo sguardo tutt’intorno a voi per capire quante cose funzionino con l’energia elettrica.

E qui ecco la prima sorpresa: moltissime cose “vanno a corrente”; i lampadari e gli elettrodomestici, ad esempio, ma anche televisori, radio, stereo, lettori DVD e BD, tostapane, grattugie e molto altro.

Conoscere ciò che ci circonda (e si “alimenta” con l’energia) è infatti il primo passo per capire dove è possibile intervenire per far sì che la nostra “missione” abbia successo: se è importante infatti che nessuna energia debba essere sprecata, è altresì importante che ognuno di noi “faccia la sua parte”, anche se piccola.

Cominciate quindi a non lasciare in stand by i televisori, a “suggerire” alla mamma (che rimarrà piacevolmente stupita!) di utilizzare, quando è possibile, la lavatrice a basse temperature e non tenete mai più aperto lo sportello del frigorifero e del congelatore più del necessario sapendo che il frigorifero, ogni qualvolta viene aperto, si “riscalda” e deve poi utilizzare energia per ristabilire la giusta temperatura.

Se non avete ancora “incanalato” l’energia risparmiata fatelo aderendo al progetto “Spegni la luce, accendi… le idee!”:mandateci elaborati, filmati, disegni, progetti e quant’altro vi suggerisca la fantasia che abbiano come tema il risparmio energetico. Siamo impazienti di vedere le vostre idee che sicuramente saranno… folgoranti!

Ed ora preparatevi: è arrivato il momento in cui finalmente possiamo svelarvi l’elettrizzante montepremi:

TRE visite guidate al museo dell’Energia Idroelettrica di Cedegolo (Brescia) con laboratori didattici creati ad hoc e decine di DVD del primo episodio, The Amazing Spider-Man.

Tenetevi pronti, perché non sarà la solita visita bensì un’esperienza indimenticabile, multisensoriale ed interattiva in cui ascoltare, guardare, toccare, sperimentare, far funzionare, comprendere, emozionarsi, insomma da ricordare!

Cosa aspettate dunque? Fate come Spider-Man: lanciatevi in questo fantastico progetto così come lui si lancia ogni giorno dai grattacieli per salvare l’amata Gwen e la città di New York!

 

ECCO COME PARTECIPARE

 

PERIODO: dal 3 febbraio al 31 maggio 2014 – Consegna lavori entro il 10 giugno 2014.

 

DESTINATARI: classi delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado

 

MODALITÀ: per partecipare, la classe potrà inviare uno o più elaborati realizzati dagli alunni (disegno, collage, tempera, ecc.) che abbiano come tema il risparmio energetico. Potete partecipare con elaborati e prodotti suggeriti dalla vostra fantasia e utilizzando tutti gli strumenti creativi possibili, come album, cd, video, giornali scolastici che si prestano ottimamente ad ospitare tematiche energetiche, ecologiche ed ambientali. 

 

Gli elaborati dovranno pervenire in busta chiusa e accompagnati da una scheda in cui siano indicati i dati della classe partecipante, della scuola (indirizzo, telefono ed e-mail) entro il 31 maggio 2014 a: Okay! c/o Casa M.E. Mazza, via Nullo 48 – 24128 Bergamo.

 

Una giuria composta da 3 membri (un rappresentante della rivista Okay!, uno della Warner Bros. e un consulente di comunicazione) dopo aver valutato i lavori selezionerà i 3 migliori elaborati.

 

La premiazione avverrà a settembre 2014.

 

LE TRE CLASSI VINCITRICI si aggiudicheranno ognuna una “elettrizzante” visita guidata al Museo dell’energia idroelettrica di Cedegolo (BS) con laboratorio didattico.

In più: decine di DVD del primo episodio, The Amazing Spider-Man.

 

“SPEGNI LA LUCE, ACCENDI LE…IDEE”: UN’ELETTRIZZANTE GARA CREATIVA PER LE SCUOLE IN COMPAGNIA DI SPIDER-MAN


THE AMAZING SPIDER-MAN

 

Risparmio energetico?

Sì, grazie! Eravamo certi che, parlandovi di Electro, il mortale nemico dagli straordinari poteri che Spider-Man, uno dei supereroi più amati di tutti i tempi, affronta nella sua nuova, spettacolare ed… elettrizzante avventura

The Amazing Spider-Man 2:il potere di Electro, al cinema dal 23 aprile,avreste preso spunto da questo nuovo “cattivo” e dal suo potere (vive e combatte utilizzando enormi quantità di energia) per sensibilizzarvi sull’importanza di utilizzare al meglio e senza sprechi l’energia.

 

Non fate quindi i modesti: sappiamo che state diventando dei veri e propri esperti nel risparmio energetico! 

Ogni giorno, infatti, mettendo in campo piccoli accorgimenti quotidiani, imparerete non solo ad usare al meglio l’energia ma anche a risparmiarla.

Possiamo immaginare quale sia stata la vostra “strategia” prima di lanciarvi, allo stesso modo in cui Spider-Man si “lancia” ogni giorno in emozionanti avventure, nell’importantissima “missione risparmio”: avrete sicuramente girato lo sguardo tutt’intorno a voi per capire quante cose funzionino con l’energia elettrica.

E qui ecco la prima sorpresa: moltissime cose “vanno a corrente”; i lampadari e gli elettrodomestici, ad esempio, ma anche televisori, radio, stereo, lettori DVD e BD, tostapane, grattugie e molto altro.

Conoscere ciò che ci circonda (e si “alimenta” con l’energia) è infatti il primo passo per capire dove è possibile intervenire per far sì che la nostra “missione” abbia successo: se è importante infatti che nessuna energia debba essere sprecata, è altresì importante che ognuno di noi “faccia la sua parte”, anche se piccola.

Cominciate quindi a non lasciare in stand by i televisori, a “suggerire” alla mamma (che rimarrà piacevolmente stupita!) di utilizzare, quando è possibile, la lavatrice a basse temperature e non tenete mai più aperto lo sportello del frigorifero e del congelatore più del necessario sapendo che il frigorifero, ogni qualvolta viene aperto, si “riscalda” e deve poi utilizzare energia per ristabilire la giusta temperatura.

Se non avete ancora “incanalato” l’energia risparmiata fatelo aderendo al progetto “Spegni la luce, accendi… le idee!”:mandateci elaborati, filmati, disegni, progetti e quant’altro vi suggerisca la fantasia che abbiano come tema il risparmio energetico. Siamo impazienti di vedere le vostre idee che sicuramente saranno… folgoranti!

Ed ora preparatevi: è arrivato il momento in cui finalmente possiamo svelarvi l’elettrizzante montepremi:

TRE visite guidate al museo dell’Energia Idroelettrica di Cedegolo (Brescia) con laboratori didattici creati ad hoc e decine di DVD del primo episodio, The Amazing Spider-Man.

Tenetevi pronti, perché non sarà la solita visita bensì un’esperienza indimenticabile, multisensoriale ed interattiva in cui ascoltare, guardare, toccare, sperimentare, far funzionare, comprendere, emozionarsi, insomma da ricordare!

Cosa aspettate dunque? Fate come Spider-Man: lanciatevi in questo fantastico progetto così come lui si lancia ogni giorno dai grattacieli per salvare l’amata Gwen e la città di New York!

 

ECCO COME PARTECIPARE

 

PERIODO: dal 3 febbraio al 31 maggio 2014

 

DESTINATARI: classi delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado

 

MODALITÀ: per partecipare, la classe potrà inviare uno o più elaborati realizzati dagli alunni (disegno, collage, tempera, ecc.) che abbiano come tema il risparmio energetico.

 

Gli elaborati dovranno pervenire in busta chiusa e accompagnati da una scheda in cui siano indicati i dati della classe partecipante, della scuola (indirizzo, telefono ed e-mail) entro il 31 maggio 2014 a: Okay! c/o Casa M.E. Mazza, via Nullo 48 – 24128 Bergamo.

 

Entro giugno 2014una giuria composta da 3 membri (un rappresentante della rivista

Okay!, uno della Warner Bros. e un consulente di comunicazione) dopo aver valutato i lavori selezionerà i 3 migliori elaborati.

 

La premiazione avverrà a settembre 2014.

 

LE TRE CLASSI VINCITRICI si aggiudicheranno ognuna una “elettrizzante” visita guidata al Museo dell’energia idroelettrica di Cedegolo (BS) con laboratorio didattico.

In più decide di DVD del primo episodio, The Amazing Spider-Man.

 

ULTIMI DUE GIORNI PER PRENOTARE LE FAVOLOSE ANTEPRIME-OMAGGIO DEL FILM “LA SCUOLA PIU’ PAZZA DEL MONDO”


 la-scuola-piu-pazza-al-cinema

ULTIMI DUE GIORNI, OGGI E DOMANI, PER PRENOTARE GRATIS LA POSSIBILITA’ DI ASSISTERE ALL’ANTEPRIMA DI “LA SCUOLA PIU’ PAZZA DEL MONDO”

CLICCA QUI E PRENOTA L’ANTEPRIMA:

http://www.echogroup.it/lascuolapiupazzadelmondo/

 

Il divertentissimo cartone animato LA SCUOLA PIU’ PAZZA DEL MONDO uscirà in Italia il 27 febbraio, ma vi diamo l’opportunità di usufruire delle speciali anteprime del film!

 Clicca sul link qui sotto e scopri dove vedere il cartone animato nella città a te più vicina!

Ma fate in fretta! La chiusura delle prenotazioni scade il 14 febbraio!

CLICCA QUI E PRENOTA L’ANTEPRIMA

http://www.echogroup.it/lascuolapiupazzadelmondo/

 

PRENOTA I BIGLIETTI GRATUITI PER LE ANTEPRIME AL CINEMA DI “LA SCUOLA PIU’ PAZZA DEL MONDO” TRA I FILM PIU’ ATTESI DELLA STAGIONE!


LA SCUOLA PIU' PAZZA, AL CINEMA

 

CLICCA QUI E PRENOTA L’ANTEPRIMA:

http://www.echogroup.it/lascuolapiupazzadelmondo/

 

Il divertentissimo cartone animato LA SCUOLA PIU’ PAZZA DEL MONDO uscirà in Italia il 27 febbraio, ma vi diamo l’opportunità di usufruire delle speciali anteprime del film!

 Clicca sul link qui sotto e scopri dove vedere il cartone animato nella città a te più vicina!

Ma fate in fretta! La chiusura delle prenotazioni scade il 14 febbraio!

CLICCA QUI E PRENOTA L’ANTEPRIMA

http://www.echogroup.it/lascuolapiupazzadelmondo/

 

TORNA CON LA SUA PIU’ GRANDE SFIDA… INTANTO OKAY! VI SFIDA A SPEGNERE LA LUCE E AD ACCENDERE LE IDEE…


 

THE AMAZING SPIDER-MAN

© 2014 MARVEL

CLICCA SUL LINK E SCOPRI TUTTI I PARTICOLARI DI UNA FANTASTICA INIZIATIVA IN ESCLUSIVA SU OKAY!

IN ATTESA DI…

THE AMAZING SPIDER-MAN 2 / IL POTERE DI ELECTRO:

https://okayscuola.wordpress.com/2014/01/29/spegni-la-luce-accendi-le-idee-con-the-amazing-spider-man-tutti-in-gioco-per-il-risparmio-energetico/

 

 

UNA GRANDE INIZIATIVA PER LE SCUOLE! CREATE RICETTE CON GLI AVANZI: IN PREMIO TRE CORSI DI CUCINA!


piovono polpette 2

Attività promossa in occasione 

dell’uscita del film

“Piovono polpette 2 / La rivincita degli avanzi”

a Natale nei cinema.

 *

Ogni nostra azione ha un peso sull’ambiente che ci circonda; da decenni utilizziamo le risorse che la natura ci ha messo a disposizione senza però pensare a reintegrarle o risparmiarle. Che fare, dunque? Un buon inizio sarebbe cominciare ad utilizzare fonti di energia alternativa, fare la raccolta differenziata riutilizzando le materie prime da lei derivanti, salvaguardare boschi e foreste, coltivare, allevare, pescare in modo responsabile e non sprecare, anche quando parliamo di risorse alimentari. Il rinnovamento e il risparmio di tutte queste risorse permetterà alla Terra di ritrovare un equilibrio.

Ma, direte voi, cosa possiamo fare quando ad esempio parliamo di risparmio nell’alimentazione? L’alimentazione, infatti, è indispensabile per la sopravvivenza di tutti: un “risparmio consapevole” delle risorse di cibo, quindi, coinvolge ognuno di noi. Quella che può sembrare una “mission impossible” in realtà, consiste nel mettere in atto piccoli gesti quotidiani che, sommati, portano però a grandi risultati. Ma non è tutto: oggi per evitare gli sprechi alimentari stiamo riscoprendo un’abitudine che era propria dei nostri nonni, quando non si buttava via quasi nulla: il riutilizzo degli avanzi.

PIOVONO POLPETTE 2

LA RIVINCITA DEGLI AVANZI

Reinventare” gli avanzi è facile e divertente: per realizzare ricette gustose, infatti, basta aggiungere pochi ingredienti, un pizzico di fantasia et voilà, il piatto è fatto! Gli avanzi però possono non solo essere i protagonisti della nostra tavola ma anche diventare i protagonisti di un film: a Natale, infatti, ecco arrivare al cinema Piovono polpette 2 / La rivincita degli avanzi, lo spassosissimo sequel di Piovono polpette. Il protagonista è sempre lui, Flint Lockwood, lo strampalato inventore dell’infernale marchingegno che ha trasformato i fenomeni atmosferici in precipitazioni di… cibo! In questo secondo episodio lo ritroviamo impegnato con le più brillanti menti del pianeta a elaborare tecnologie che possano migliorare il mondo.

Ma un terribile nemico è in agguato e ancora una volta le sorti del mondo dipenderanno dal coraggio di Flint! Se Flint è il protagonista di Piovono polpette 2, le polpette citate nel titolo del film sono le “regine” del riciclo degli avanzi, essendo fatte amalgamando pane raffermo bagnato nel latte, avanzi di carne e parmigiano. Riuscite a immaginare qualcosa di più buono? Oppure: non vi è mai capitato di trovare all’interno del frigorifero 3 o 4 pezzi di formaggio che “gironzolano” e che nessuno vuole finire? Se tagliamo il formaggio a piccoli pezzi e lo facciamo sciogliere in una padella con un po’ di latte diventerà un fantastico condimento per un buon piatto di pasta!

Ma non è tutto: lo sapevate che ogni regione d’Italia ha almeno un piatto tipico realizzato con gli avanzi? Il Trentino Alto Adige ha i canederli (realizzati con pane raffermo e speck), la Toscana la ribollita (con pane raffermo e verdure) e il cacciucco (piatto che da sempre è realizzato con gli avanzi della pesca rimasti invenduti), la Lombardia il tortino di riso giallo fritto.

Perché vi diciamo tutto questo? Per stuzzicare la vostra fantasia e creatività e invitarvi a partecipare al fantastico progetto “Riciclo… con gusto!” che metterà alla prova il vostro talento nel “reinventare” con ricette nuove e gustose gli avanzi!

ECCO COME PARTECIPARE

PERIODO:

dal 16 settembre 2013 al 31 gennaio 2014

DESTINATARI:

classi delle scuole materne, primarie e secondarie di primo grado.

MODALITÀ:

per partecipare, la classe potrà inviare uno o più elaborati realizzati dagli alunni (disegno, collage, tempera, ecc.) che abbiano come tema il riciclo creativo e gustoso degli avanzi. Gli elaborati dovranno pervenire in busta chiusa e accompagnati da una scheda in cui siano indicati i dati della classe partecipante, della scuola (indirizzo, telefono ed e-mail) entro il 31 gennaio 2014 a:

Okay! c/o Casa M.E. Mazza, via Nullo 48

24128 Bergamo.

Entro febbraio 2014 una giuria composta da 3 membri (un rappresentante della rivista Okay!, uno della Warner Bros. e un consulente di comunicazione) dopo aver valutato gli elaborati selezionerà i vincitori. La premiazione avverrà entro marzo 2014.

PER LE TRE CLASSI VINCITRICI:

UN FANTASTICO CORSO DI CUCINA!

Le tre classi vincitrici si aggiudicheranno ognuna un fantastico corso di cucina! Guidati da uno chef, gli alunni scopriranno tutti i segreti degli alimenti e della sana e gustosa cucina mediterranea.

SCARICA IL PDF DELL’INIZIATIVA:

PIOVONO POLPETTE bando iniziativa

*

& © 2013 Sony Pictures Animation Inc. All Rights Reserved.