MONTE AMIATA: GRANDE SUCCESSO E PARTECIPAZIONE AGLI EVENTI DI PENNE E VIDEO SCONOSCIUTI 2016


GUEST WRITER: STEFANO ALBERTI

Grande successo a Piancastagnaio per la XVIII edizione di “Penne & Video Sconosciuti”, promossa da Osa Onlus e con il Patrocinio del Comune di Piancastagnaio, Monte Amiata, in provincia di Siena. Il fitto programma ha coinvolto centinaia di ragazzi che, oltre a partecipare alla premiazione, hanno avuto la possibilità di conoscere il territorio di Piancastagnaio, attraverso visite guidate al centro storico, alle Contrade, ai frantoi, alla Riserva Naturale del Siele, agli impianti geotermici e ai siti minerari dell’area mercurifera del Siele.

Come sempre, importanti e di vivo interesse gli appuntamenti culturali che hanno visto in questa edizione la presentazione del libro “Il colore del fiume d’inverno” di Sandro Bilei e la commemorazione del 50° della scomparsa di don Lorenzo Milani, rievocato dal prof. Lauro Seriacopi.  Presentato anche il libro di Roberto Alborghetti, “Nessuno resti indietro”, sulla figura di Papa Bergoglio. Sono intervenuti Don Carlo Prezzolini e Amiatanews, attraverso il Direttore Giuseppe Serafini, e Nicola Cirocco. Roberto Alborghetti, da alcuni cittadino onorario di Piancastagnaio, è ormai, con Nicola Cirocco e gli studenti partecipanti, uno dei protagonisti principali del concorso. La presentazione del suo ultimo lavoro su Papa Francesco, ha già avuto moltissimi consensi come, per parlare di una situazione relativamente vicina all’Amiata, accaduto l’estate passata, quando l’ex Presidente del Consiglio Giuliano Amato e l’ex Parroco di Piancastagnaio, Don Antonio Scolesi, parteciparono, con il loro contributo critico, alla presentazione del libro all’Albinia di Orbetello. Tra l’altro, va segnalato un fuori programma presso l’ Hotel Fabbrini di Abbadia S. Salvatore, dove il libro è stato illustrato al gruppo di turisti di Astroviaggi di Roma, guidati da Giancarlo Moretti.

Paolo Sandini, de “I Quindici” ha presentato “LamiAgenda” il nuovo Diario Scolastico per gli studenti. Una iniziativa che ha raccolto grande attenzione da parte dei docenti e degli istituti scolastici. Grandi protagonisti gli studenti e i loro insegnanti che hanno raccontato le proprie esperienze nella realizzazione di testate e video.

Tutti gli elaborati hanno trovato collocazione nell’Emeroteca di Piancastagnaio, con sede presso la Biblioteca comunale. Centinaia di giornalini scolastici partecipanti al concorso ed inviati all’OSA, sono stati recentemente digitalizzati e catalogati in un archivio on line, reperibile sul sito www.emerotecapiancastagnaio.it dove gli utenti possono consultare e scaricare buona parte delle centinaia di giornalini catalogati.

 

 

 

“NESSUNO RESTI INDIETRO”: INCONTRO-DIBATTITO ALLA XVIII RASSEGNA DEL GIORNALISMO SCOLASTICO SUL MONTE AMIATA


Guest Writer: STEFANO ALBERTI

“Nessuno resti indietro” verrà presentato anche nell’ambito della XVIII edizione di “Penne e Video Sconosciuti”, la grande festa del giornalismo e della comunicazione a scuola promossa da Osa Onlus, evento annuale che coinvolge il territorio dell’Amiata richiamando migliaia di studenti da tutta Italia. L’incontro si terrà sabato sabato prossimo, 22 ottobre 2016, alle ore 18, presso il Teatro Comunale di Piancastagnaio (Siena) con la partecipazione dell’autore, Roberto Alborghetti, del Sindaco di Piancastagnaio, Luigi Vagaggini, di D. Carlo Prezzolini della Diocesi  di Pitigliano, di Nicola Cirocco, Presidente Osa Onlus e di Giuseppe Serafini, della testata Amiata News. L’ iniziativa  ha il patrocinio del Comune di Piancastagnaio e la collaborazione delle parrocchie di Piancastagnaio e Saragiolo.

poster-osa-web

Già ristampato e accolto da grande attenzione da parte del pubblico e dagli opinion leaders,“Nessuno resti indietro” presenta Papa Francesco e la sua sensibilità per i temi della dignità del lavoro e dell’inclusione sociale, offrendo una documentazione inedita su fatti ed esperienze vissute dal futuro Papa nel difficile contesto storico e sociale dell’Argentina. “Un testo che tutta la classe dirigente dovrebbe leggere”: così ha recentemente affermato l’avv. Vincenzo Massara, vice presidente nazionale e presidente regionale Calabria di MCL. In un post su Facebook e Twitter, il leader della Cisl Puglia, Giuseppe Boccuzzi, ha pubblicamente consigliato la lettura di “questo libro meraviglioso,per dedicarlo a chi non può partire in vacanza o a chi non ha mai avuto un lavoro o lo ha perso e non lo trova. Una lettura che ci sproni  a pensare ed agire affinchè Nessuno resti indietro, come dice il Santo Padre”. L’ex premier Giuliano Amato, giudice costituzionale, ha pure parlato gran bene del testo durante un incontro di presentazione, lo scorso agosto, definendolo “un libro indispensabile per capire Papa Francesco”.

Le pagine di “Nessuno resti indietro” ci portano dentro gli anni e le esperienze pastorali che Jorge Mario Bergoglio ha vissuto nella Buenos Aires del lavoro-schiavo, dei laboratori clandestini, della tratta delle persone, dello sfruttamento dei minori, della disoccupazione, del lavoro nero, nel “tritacarne” dell’economia speculativa.

Tra quelle vicende – scrive Alborghetti – “ho trovato la risposta all’interrogativo perché questo Papa insiste coerentemente sulla necessità di “un nuovo ‘umanesimo del
lavoro’, dove l’uomo, e non il profitto, sia al centro; dove l’economia serva l’uomo e non si serva dell’uomo”, dove i tanti giovani che non lavorano sono “i nuovi
esclusi del nostro tempo”, “vengono privati della loro dignità”, mentre “la giustizia umana chiede l’accesso al lavoro per tutti” (16 gennaio 2016, Incontro con MCL,
Movimento Cristiano Lavoratori).

Nella sofferenza condivisa per tanti episodi di ingiustizia e di esclusione sociali – il libro, ad esempio, ricostruisce le vicende della strage ferroviaria dell’Once e del massacro di quasi 200 giovani nella discoteca Cromañón , delle vittime del lavoro schiavo e della criminalità collegata al racket delle persone e allo sfruttamento minorile in circa 3.000 fabbriche tessili abusive – nasce, si muove e si eleva il grido del “Nessuno resti indietro” dell’arcivescovo Bergoglio, e del modello di un nuovo ordine sociale ed economico, che – come si scrive nel libro – è definibile con il termine “Francisnomics”.

Il libro sarà disponibile durante tutte le giornate di “Penne e Video Sconosciuti” insieme agli altri titoli che Roberto Alborghetti ha dedicato a Papa Bergoglio: “Francesco” (la prima grande biografia storica illustrata, Editrice Velar) e “Quando il giorno era una freccia” (Ed.AGeSC). E’ imminente l’uscita di: “Come chicchi in una spiga di grano”. Paolo Sandini di Velar sarà a disposizione del pubblico per informazioni.

*

Per info:

www.velar.it

http://www.sandini.it/

*

IL LIBRO E’ DISPONIBILE NELLE PRINCIPALI LIBRERIE ON LINE.

ECCO ALCUNI LINKS:

 

Hoepli

http://www.hoepli.it/libro/nessuno-resti-indietro-papa-francesco-la-dignita-del-lavoro-e-l-inclusione-soc/9788866712404.html

 

La Feltrinelli

http://www.lafeltrinelli.it/libri/roberto-alborghetti/nessuno-resti-indietro-papa-francesco/9788866712404

 

IBS

http://www.ibs.it/code/9788866712404/alborghetti-roberto/nessuno-resti-indietro.html

 

Libreria Universitaria

http://www.libreriauniversitaria.it/nessuno-resti-indietro-papa-francesco/libro/9788866712404

 

Amazon

https://www.amazon.it/Nessuno-indietro-Francesco-dignit%C3%A0-linclusione/dp/886671240X/ref=sr_1_5?s=books&ie=UTF8&qid=1470295719&sr=1-5&keywords=Roberto+Alborghetti

 

Ebay Libri

http://www.ebay.it/itm/Nessuno-resti-indietro-Alborghetti-Roberto-/131742317705?hash=item1eac743c89

“NESSUNO RESTI INDIETRO” SULL’AMIATA: PRESENTAZIONE SABATO 22 OTTOBRE A PIANCASTAGNAIO (ORE 18, TEATRO COMUNALE)


poster-osa-web“Nessuno resti indietro” verrà presentato anche nell’ambito della XVIII edizione di “Penne e Video Sconosciuti” (20-23 ottobre 2016), la grande festa del giornalismo e della comunicazione a scuola promossa da Osa Onlus e dal Comune di Piancastagnaio, evento annuale che coinvolge il territorio dell’Amiata e scuole di tutta Italia. L’incontro si terrà sabato 22 ottobre 2016, alle ore 18, presso il Teatro Comunale di Piancastagnaio (Siena) con la partecipazione dell’autore, Roberto Alborghetti, del Sindaco di Piancastagnaio, Luigi Vagaggini, di Don Carlo Prezzolini, di Nicola Cirocco, Presidente Osa Onlus e di Giuseppe Serafini di Amiata News. L’ iniziativa  è promossa in collaborazione con le parrocchie di Piancastagnaio e Saragiolo e con la testata giornalistica Amiata News.

Già ristampato e accolto da grande attenzione da parte del pubblico e dagli opinion leaders,“Nessuno resti indietro” presenta Papa Francesco e la sua sensibilità per i temi della dignità del lavoro e dell’inclusione sociale, offrendo una documentazione inedita su fatti ed esperienze vissute dal futuro Papa nel difficile contesto storico e sociale dell’Argentina. “Un testo che tutta la classe dirigente dovrebbe leggere”: così ha recentemente affermato l’avv. Vincenzo Massara, vice presidente nazionale e presidente regionale Calabria di MCL. In un post su Facebook e Twitter, il leader della Cisl Puglia, Giuseppe Boccuzzi, ha pubblicamente consigliato la lettura di “questo libro meraviglioso,per dedicarlo a chi non può partire in vacanza o a chi non ha mai avuto un lavoro o lo ha perso e non lo trova. Una lettura che ci sproni  a pensare ed agire affinchè Nessuno resti indietro, come dice il Santo Padre”. L’ex premier Giuliano Amato, giudice costituzionale, ha pure parlato gran bene del testo durante un incontro di presentazione, lo scorso agosto, definendolo “un libro indispensabile per capire Papa Francesco”.

Le pagine di “Nessuno resti indietro” ci portano dentro gli anni e le esperienze pastorali che Jorge Mario Bergoglio ha vissuto nella Buenos Aires del lavoro-schiavo, dei laboratori clandestini, della tratta delle persone, dello sfruttamento dei minori, della disoccupazione, del lavoro nero, nel “tritacarne” dell’economia speculativa.

Tra quelle vicende – scrive Alborghetti – “ho trovato la risposta all’interrogativo perché questo Papa insiste coerentemente sulla necessità di “un nuovo ‘umanesimo del
lavoro’, dove l’uomo, e non il profitto, sia al centro; dove l’economia serva l’uomo e non si serva dell’uomo”, dove i tanti giovani che non lavorano sono “i nuovi
esclusi del nostro tempo”, “vengono privati della loro dignità”, mentre “la giustizia umana chiede l’accesso al lavoro per tutti” (16 gennaio 2016, Incontro con MCL,
Movimento Cristiano Lavoratori).

Nella sofferenza condivisa per tanti episodi di ingiustizia e di esclusione sociali – il libro, ad esempio, ricostruisce le vicende della strage ferroviaria dell’Once e del massacro di quasi 200 giovani nella discoteca Cromañón , delle vittime del lavoro schiavo e della criminalità collegata al racket delle persone e allo sfruttamento minorile in circa 3.000 fabbriche tessili abusive – nasce, si muove e si eleva il grido del “Nessuno resti indietro” dell’arcivescovo Bergoglio, e del modello di un nuovo ordine sociale ed economico, che – come si scrive nel libro – è definibile con il termine “Francisnomics”.

Il libro sarà disponibile durante tutte le giornate di “Penne e Video Sconosciuti” insieme agli altri titoli che Roberto Alborghetti ha dedicato a Papa Bergoglio: “Francesco” (la prima grande biografia storica illustrata, Editrice Velar) e “Quando il giorno era una freccia” (Ed.AGeSC). E’ imminente l’uscita di: “Come chicchi in una spiga di grano”. Paolo Sandini di Velar sarà a disposizione del pubblico per informazioni.

*

Per info:

www.velar.it

http://www.sandini.it/

*

IL LIBRO E’ DISPONIBILE NELLE PRINCIPALI LIBRERIE ON LINE.

ECCO ALCUNI LINKS:

 

Hoepli

http://www.hoepli.it/libro/nessuno-resti-indietro-papa-francesco-la-dignita-del-lavoro-e-l-inclusione-soc/9788866712404.html

 

La Feltrinelli

http://www.lafeltrinelli.it/libri/roberto-alborghetti/nessuno-resti-indietro-papa-francesco/9788866712404

 

IBS

http://www.ibs.it/code/9788866712404/alborghetti-roberto/nessuno-resti-indietro.html

 

Libreria Universitaria

http://www.libreriauniversitaria.it/nessuno-resti-indietro-papa-francesco/libro/9788866712404

 

Amazon

https://www.amazon.it/Nessuno-indietro-Francesco-dignit%C3%A0-linclusione/dp/886671240X/ref=sr_1_5?s=books&ie=UTF8&qid=1470295719&sr=1-5&keywords=Roberto+Alborghetti

 

Ebay Libri

http://www.ebay.it/itm/Nessuno-resti-indietro-Alborghetti-Roberto-/131742317705?hash=item1eac743c89

NESSUNO RESTI INDIETRO: PROSSIMA PRESENTAZIONE NELLA 18a EDIZIONE DI “PENNE E VIDEO SCONOSCIUTI” (MONTE AMIATA, PIANCASTAGNAIO) IL 22 OTTOBRE


“Nessuno resti indietro” verrà presentato anche nell’ambito della XVIII edizione di “Penne e Video Sconosciuti”, la grande festa del giornalismo e della comunicazione a scuola promossa da Osa Onlus, evento annuale che coinvolge il territorio dell’Amiata. L’incontro si terrà sabato 22 ottobre 2016, alle ore 18, presso il Teatro Comunale di Piancastagnaio (Siena) con la partecipazione dell’autore, Roberto Alborghetti, del Sindaco di Piancastagnaio, Luigi Vagaggini, di D. Carlo Prezzolini della Diocesi di  Diocesi di Pitigliano, di Nicola Cirocco, Presidente Osa Onlus. L’ iniziativa  ha il patrocinio del Comune di Piancastagnaio e la collaborazione delle parrocchie di Piancastagnaio e Saragiolo ( Diocesi  Pitigliano-Sovana-Orbetello e Grosseto).

nessuno-resti-indietro-banner

 

PENNE E VIDEO SCONOSCIUTI 2016: ECCO I PREMIATI. CI VEDIAMO SULL’AMIATA (20-23 OTTOBRE) PER UN RICCO PROGRAMMA DI EVENTI


1 IMGP2938 (640x480)

Piancastagnaio, Monte Amiata: la Rocca Aldobrandesca. 

Appuntamento dal 20 al 23 Ottobre 2016 sul Monte Amiata, a Piancastagnaio, Siena,
per le manifestazioni di premiazione dell’edizione 2016 di Penne Sconosciute e Video Sconosciuti, che avranno un prologo giovedì 20 Ottobre in collaborazione con la Scuola Primaria di Piancastagnaio. Per il progetto “Nonno lontano – Nonno vicino” gli alunni della scuola si collegheranno in tempo reale con i nonni dei paesi di origine (Cina, Romania, Nuova Guinea, ecc).
Nei giorni 21-22-23 Ottobre ci sarà la premiazione dei selezionati (vedi PDF qui sotto).  All’interno della premiazione da sottolineare la presentazione del libro di Sandro
Bilei “Il colore del fiume d’inverno – Gli ultimi giorni di Francesco II Re di Napoli” alle ore
17.30 di venerdì 21. Sabato 22 nella mattinata si avrà la rievocazione di Don Milani a cinquant’anni dalla scomparsa, a cura di Lauro Seriacopi. Nel pomeriggio alle ore 17.30 la presentazione del libro di Roberto Alborghetti “Nessuno resti indietro” (Editrice Velar) e a conclusione premiazione del concorso fotografico “Le scuole di campagna ieri e oggi” in Amiata Valdorcia.
Domenica 23 Festa del Marrone a Campiglia d’Orcia. Tutte le scuole selezionate per il Concorso Penne Sconosciute e Video Sconosciuti avranno la possibilità di partecipare alle suddette iniziative: viste guidate alla Miniera del Siele, alle centrali geotermiche, alla Rriserva Naturale del Pigelleto, all’Azienda Floro-vivaistica Podere dei Venti, il frantoio Vabro, oltre naturalmente alle Contrade del Palio e la Rocca Aldobrandesca
di Piancastagnaio. Importante sarà il Forum con gli studenti sul tema “Comunicare con le immagini” e proiezione dei video selezionati, a cura di Roberto Alborghetti.

Per informazioni:
Nicola Cirocco – 3284740282
cironic@alice.it – pennesconosciute.wordpress.com – http://www.osaonlus.itosaonlus@virgilio.it
L’Agenzia di Viaggi Re Ratchis in collaborazione con l’OSA organizza i soggiorni.

Per maggiori informazioni:
http://www.toscanasegreta.itinfo@toscanasegreta.it – tel. 0577 775200 – 335 6487219.
Viale Gramsci, 55 – 53025 Piancastagnaio (Siena)
tel. 0577.784049 – info@emerotecapiancastagnaio.ithttp://www.emerotecapiancastagnaio.it

 

 

SCARICA E LEGGI IL PDF

Comunicato stampa vincitori PENNE 2016

 

PENNE E VIDEO SCONOSCIUTI 2016: APPUNTAMENTO AD OTTOBRE SUL MONTE AMIATA. ECCO IL PROGRAMMA IN ANTEPRIMA


1 IMGP2938 (640x480)

LA ROCCA ALDOBRANDESCA DI PIANCASTAGNAIO, UNA DELLE ATTRATTIVE ARCHITETTONICHE DEL MONTE AMIATA

Ecco la prima bozza di programma per l’edizione 2016 di  Penne & Video Sconosciuti iniziativa promossa dall’Associazione OSA-ONLUS in collaborazione con il  Comune di Piancastagnaio (SI) il 20, 21, 22 e 23 ottobre 2016. Il grande evento dedicato al Giornalismo scolastico, in tutte le sue espressioni, vi aspetta sul Monte Amiata con una serie di eventi che anche negli anni scorsi hanno calamitato l’interesse di migliaia di studenti. 

PROGRAMMA

 

Piancastagnaio

Giovedì 20 ottobre 2016 – Scuole Elementari

Ore 9/13                Visita alla miniera del Siele e Parco Naturale del Pigelleto, Amiata e dintorni

Ore 14.00             DIALOGO TRA LE GENERAZIONI – “Nonno lontano – Nonno vicino”. Incontro in videoconferenza tra nipoti residenti a Piancastagnaio e nonni residenti in Italia e all’estero       

                              

Piancastagnaio – Teatro Comunale:

Venerdì 21 ottobre 2016

Ore 09.00              Visite guidate di Piancastagnaio e alla centrale geotermica

  • Centrale Geotermica e Azienda florovivaistica Podere dei Venti
  • Visita Riserva Naturale del Pigelleto – La Miniera del Siele
  • Visita al frantoio Vabro
  • Visita al centro storico e alle Contrade del Palio di Piancastagnaio

Ore 15.00             Forum degli studenti a cura di Roberto Alborghetti e Premiazione delle scuole partecipanti concorso Penne Sconosciute

Piancastagnaio – Teatro Comunale:

Premiazione Video Sconosciuti & Penne Sconosciute

 

Sabato 22 ottobre 2016

Ore 9.00                                Visita alla miniera del Siele e Parco Naturale del Pigelleto, Amiata e dintorni

Ore 10.30/12.30  “L’Attualità di Don Milani a cinquant’anni dalla scomparsa” – Discutiamone insieme

Ore 15.00             Forum degli studenti sul tema “Comunicare con le immagini” e proiezione dei video selezionati a cura di Roberto Alborghetti

Ore 17.30             Presentazione del libro di Roberto Alborghetti “Nessuno resti indietro” (Editrice Velar) La dignità del lavoro e l’inclusione sociale attraverso il pensiero di Papa Francesco.

Ore 19.00             Premiazione del concorso fotografico “Le scuole di campagna dal 1945 al 1985 in Amiata-Val d’Orcia”

Piancastagnaio – Teatro Comunale:

Premiazione Video Sconosciuti & Penne  Sconosciute

 

Domenica 23 ottobre 2016

Ore 9/17                Visita  guidate Amiata e dintorni – Visita Festa della Castagna a Campiglia d’Orcia   

*****

INFORMAZIONI UTILI E CONTATTI

8cc85cdb-4e18-4b46-be62-ff5fcc8e2f35

SCARICA I BANDI DELLE INIZIATIVE OSA ONLUS 2016

Comunicato stampa pubblicazione bandi MIUR 3nov2015 Ed16

Comunicato stampa pubblicazione bando P&V MIUR 3nov15 Ed16

 

 

AL TERRITORIO DEL MONTE AMIATA GRANDE SPAZIO NEL NUOVO NUMERO DELLA RIVISTA INTERNAZIONALE “ARTS & CULTURAL STRATEGIES”…CLICCA E LEGGI


 

 

acs cop gen 2016Al  territorio senese del Monte Amiata è dedicato ampio spazio nel nuovo numero della prestigiosa rivista americana “ARTS & CULTURAL STRATEGIES” edita a Chicago (USA) e diretta da Renèe LaVerne Rose. Due gli articoli-reportages dedicati all’Amiata e precisamente ad Abbadia San Salvatore (ben 12 pagine, con un’ ampia documentazione fotografica) e a Piancastagnaio (location del progetto “La Principessa, il Fuoco e il Castello”, consistente in un e-book e in cortometraggio). Il servizio su Abbadia, centrato sulla Cripta longobarda e sul borgo medievale, è stato curato dal giornalista Roberto Alborghetti, corrispondente per l’Italia del magazine internazionale. Altre 10 pagine sono dedicate a Piancastagnaio, con la pubblicazione di una speciale “anteprima” dell’e-book della “Principessa” , interamente realizzato presso la Rocca Aldebrandesca da Mitrani Yarden e Roberto Alborghetti.

Ma non solo. “ACS” ha inoltre dedicato altre 2 pagine alla notizia della realizzazione dell’artistica etichetta che Mitrani Yarden e lo stesso Roberto Alborghetti hanno creato per le bottiglie del vino Doc “Vulcano Amiata” prodotto dall’ Azienda Agricola  Pinzi Pinzuti di Abbadia S.S. Dunque, per il territorio dell’Amiata e per Siena, una grande opportunità per diffondere la propria immagine e le proprie risorse artistiche, culturali e storiche su un periodico di grande importanza, letto e diffuso gratuitamente on line a livello internazionale.

“ARTS & CULTURAL STRATEGIES” è pubblicato e diretto da  Renee LaVerne Rose 

 

ABBADIA S.SALVATORE

 Clicca e Leggi LE 12 PAGINE (DA PAGINA 26) CON IL REPORTAGE DI ROBERTO ALBORGHETTI DEDICATO ALLA CRIPTA MEDIOEVALE DI ABBADIA S. SALVATORE, SIENA, TOSCANA:

http://emagazine.acs-mag.com/acs-magazine-jan-feb-issue-2016/page/26-27

 

*

PIANCASTAGNAIO

Clicca e Leggi: LE 10 PAGINE (DA PAGINA 104 ALLA 113) CON LA SPECIALE ANTEPRIMA DELL’E-BOOK “LA PRINCIPESSA, IL FUOCO E IL CASTELLO” (DI ROBERTO ALBORGHETTI E MITRANI YARDEN) AMBIENTATO NELLA ROCCA ALDOBRANDESCA DI PIANCASTAGNAIO, SIENA. Roberto Alborghetti Yarden Mitrani

http://emagazine.acs-mag.com/acs-magazine-jan-feb-issue-2016/page/104-105