Immagine

MI FIDO DI TE… SIETE PRONTI A SPICCARE IL VOLO? PROSSIMAMENTE SU QUESTI SCHERMI…


abel poster film

Abel_Banner-7X7

 

Annunci

AL COLLEGIO “SAN CARLO” DI MILANO STUDENTI IN SCENA CON UN MUSICAL (28-29-30 GENNAIO)


musical san carlo mi

Al San Carlo il musical di “Bianca come il latte, rossa come il sangue”. Il Collegio San Carlo, che da dodici anni ha inserito il musical tra i progetti didattici per i suoi studenti di medie e liceo, quest’anno metterà in scena uno spettacolo tratto da “Bianca come il latte, rossa come il sangue”, dall’omonimo romanzo di Alessandro D’Avenia, scrittore e docente al Collegio San Carlo. Registi e autori delle musiche sono Alberto Meloni, insegnante di musica in Collegio e responsabile del progetto didattico, ed Egidio La Gioia, attore di musical affermato. I dialoghi e i testi sono di Chicco Dossi, Mauro Morisi e Davide Rota. Gli interpreti sono tutti ragazzi dei licei del Collegio.

Lo spettacolo andrà in scena nelle serate del 28, 29 e 30 gennaio alle ore 20:45 presso la sala CINEMAX San Carlo di via Morozzo della Rocca 12, mentre il 20 gennaio alle 17 CINEMAX proietterà gratuitamente il film “Bianca come il latte, rossa come il sangue” diretto da Giacomo Campiotti. In occasione della proiezione del film sarà presente in sala Alessandro D’Avenia, per uno scambio di battute con il pubblico. L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti (320). Per quanto riguarda il musical, pur trattandosi di un progetto didattico riservato agli studenti del Collegio e alle loro famiglie, quest’anno la scuola ha deciso di aprire le porte anche all’esterno, invitando chiunque desideri assistere allo spettacolo pur non essendo iscritto al San Carlo.

Sarà possibile ottenere un invito presentandosi ai banchetti predisposti nell’atrio del Collegio (corso Magenta 71): lo spettacolo è gratuito e viene chiesto un piccolo contributo che sarà devoluto in beneficenza. L’ingresso in sala è possibile solo dietro invito, ottenibile esclusivamente nei banchetti presenti in atrio del Collegio da lunedì 20, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

La trama del musical. Leo è un sedicenne come tanti: ama le chiacchiere con gli amici, il calcetto, le scorribande in motorino e vive in perfetta simbiosi con il suo iPod. Le ore passate a scuola sono uno strazio, i professori “una specie protetta che speri si estingua definitivamente”. Così, quando arriva un nuovo supplente di storia e filosofia, lui si prepara ad accoglierlo con cinismo e palline inzuppate di saliva. Ma questo giovane insegnante è diverso: una luce gli brilla negli occhi quando spiega, quando sprona gli studenti a vivere intensamente, a cercare il proprio sogno. Leo sente in sé la forza di un leone, ma c’è un nemico che lo atterrisce: il bianco. Il bianco è l’assenza, tutto ciò che nella sua vita riguarda la privazione e la perdita è bianco. Il rosso invece è il colore dell’amore, della passione, del sangue; rosso è il colore dei capelli di Beatrice. Perché un sogno Leo ce l’ha e si chiama Beatrice, anche se lei ancora non lo sa. Leo ha anche una realtà, più vicina, e, come tutte le presenze vicine, più difficile da vedere: Silvia è la sua realtà affidabile e serena. Quando scopre che Beatrice è ammalata e che la malattia ha a che fare con quel bianco che tanto lo spaventa, Leo dovrà scavare a fondo dentro di sé, sanguinare e rinascere, per capire che i sogni non possono morire e trovare il coraggio di credere in qualcosa di più grande.

RICICLIAMO GLI AVANZI DELLE FESTE… CREATE GUSTOSE RICETTE CON “PIOVONO POLPETTE 2”. TRE CORSI DI CUCINA IN PALIO PER LE SCUOLE!!!


Attività lanciata per l’uscita del film

“Piovono polpette 2 / La rivincita degli avanzi”

grande successo a Natale nei cinema.

Scarica gratis il pdf:

PIOVONO POLPETTE bando iniziativa

***

PIOVONO POLPETTE 2 / LA RIVINCITA DEGLI AVANZI

PIOVONO POLPETTE 2 / LA RIVINCITA DEGLI AVANZI

“Reinventare” gli avanzi è facile e divertente: per realizzare ricette gustose, infatti, basta aggiungere pochi ingredienti, un pizzico di fantasia et voilà, il piatto è fatto! Gli avanzi però possono non solo essere i protagonisti della nostra tavola ma anche diventare i protagonisti di un film: a Natale, infatti, grande successo al cinema Piovono polpette 2 / La rivincita degli avanzi, lo spassosissimo sequel di Piovono polpette. Il protagonista è sempre lui, Flint Lockwood, lo strampalato inventore dell’infernale marchingegno che ha trasformato i fenomeni atmosferici in precipitazioni di… cibo! In questo secondo episodio lo ritroviamo impegnato con le più brillanti menti del pianeta a elaborare tecnologie che possano migliorare il mondo.

Ma un terribile nemico è in agguato e ancora una volta le sorti del mondo dipenderanno dal coraggio di Flint! Se Flint è il protagonista di Piovono polpette 2, le polpette citate nel titolo del film sono le “regine” del riciclo degli avanzi, essendo fatte amalgamando pane raffermo bagnato nel latte, avanzi di carne e parmigiano. Riuscite a immaginare qualcosa di più buono? Oppure: non vi è mai capitato di trovare all’interno del frigorifero 3 o 4 pezzi di formaggio che “gironzolano” e che nessuno vuole finire? Se tagliamo il formaggio a piccoli pezzi e lo facciamo sciogliere in una padella con un po’ di latte diventerà un fantastico condimento per un buon piatto di pasta!

Ma non è tutto: lo sapevate che ogni regione d’Italia ha almeno un piatto tipico realizzato con gli avanzi? Il Trentino Alto Adige ha i canederli (realizzati con pane raffermo e speck), la Toscana la ribollita (con pane raffermo e verdure) e il cacciucco (piatto che da sempre è realizzato con gli avanzi della pesca rimasti invenduti), la Lombardia il tortino di riso giallo fritto.

Perché vi diciamo tutto questo? Per stuzzicare la vostra fantasia e creatività e invitarvi a partecipare al fantastico progetto “Riciclo… con gusto!” che metterà alla prova il vostro talento nel “reinventare” con ricette nuove e gustose gli avanzi!

ECCO COME PARTECIPARE

PERIODO:

dal 16 settembre 2013 al 31 gennaio 2014

DESTINATARI:

classi delle scuole materne, primarie e secondarie di primo grado.

MODALITÀ:

per partecipare, la classe potrà inviare uno o più elaborati realizzati dagli alunni (disegno, collage, tempera, ecc.) che abbiano come tema il riciclo creativo e gustoso degli avanzi. Gli elaborati dovranno pervenire in busta chiusa e accompagnati da una scheda in cui siano indicati i dati della classe partecipante, della scuola (indirizzo, telefono ed e-mail) entro il 31 gennaio 2014 a:

Okay! c/o Casa M.E. Mazza, via Nullo 48 – 24128 Bergamo.

Entro febbraio 2014 una giuria composta da 3 membri (un rappresentante

della rivista Okay!, uno della Warner Bros. e un consulente di comunicazione) dopo aver valutato gli elaborati selezionerà i vincitori. La premiazione avverrà entro marzo 2014.

PER LE TRE CLASSI VINCITRICI:

UN FANTASTICO CORSO DI CUCINA!

Le tre classi vincitrici si aggiudicheranno ognuna un fantastico corso di cucina! Guidati da uno chef, gli alunni scopriranno tutti i segreti degli alimenti e della sana e gustosa cucina mediterranea.

E’ IN ARRIVO “PIOVONO POLPETTE 2”… INTANTO, CREATE RICETTE CON GLI AVANZI. IN PREMIO TRE CORSI DI CUCINA PER LE SCUOLE…


Attività lanciata per l’uscita del film

“Piovono polpette 2 / La rivincita degli avanzi”

a Natale nei cinema.

Guarda la galleria dei personaggi…

 ™ & © 2013 Sony Pictures Animation Inc. All Rights Reserved.

Ogni nostra azione ha un peso sull’ambiente che ci circonda; da decenni utilizziamo le risorse che la natura ci ha messo a disposizione senza però pensare a reintegrarle o risparmiarle. Che fare, dunque? Un buon inizio sarebbe cominciare ad utilizzare fonti di energia alternativa, fare la raccolta differenziata riutilizzando le materie prime da lei derivanti, salvaguardare boschi e foreste, coltivare, allevare, pescare in modo responsabile e non sprecare, anche quando parliamo di risorse alimentari. Il rinnovamento e il risparmio di tutte queste risorse permetterà alla Terra di ritrovare un equilibrio.

Ma, direte voi, cosa possiamo fare quando ad esempio parliamo di risparmio nell’alimentazione? L’alimentazione, infatti, è indispensabile per la sopravvivenza di tutti: un “risparmio consapevole” delle risorse di cibo, quindi, coinvolge ognuno di noi. Quella che può sembrare una “mission impossible” in realtà, consiste nel mettere in atto piccoli gesti quotidiani che, sommati, portano però a grandi risultati. Ma non è tutto: oggi per evitare gli sprechi alimentari stiamo riscoprendo un’abitudine che era propria dei nostri nonni, quando non si buttava via quasi nulla: il riutilizzo degli avanzi.

PIOVONO POLPETTE 2

LA RIVINCITA DEGLI AVANZI

Reinventare” gli avanzi è facile e divertente: per realizzare ricette gustose, infatti, basta aggiungere pochi ingredienti, un pizzico di fantasia et voilà, il piatto è fatto! Gli avanzi però possono non solo essere i protagonisti della nostra tavola ma anche diventare i protagonisti di un film: a Natale, infatti, ecco arrivare al cinema Piovono polpette 2 / La rivincita degli avanzi, lo spassosissimo sequel di Piovono polpette. Il protagonista è sempre lui, Flint Lockwood, lo strampalato inventore dell’infernale marchingegno che ha trasformato i fenomeni atmosferici in precipitazioni di… cibo! In questo secondo episodio lo ritroviamo impegnato con le più brillanti menti del pianeta a elaborare tecnologie che possano migliorare il mondo.

Ma un terribile nemico è in agguato e ancora una volta le sorti del mondo dipenderanno dal coraggio di Flint! Se Flint è il protagonista di Piovono polpette 2, le polpette citate nel titolo del film sono le “regine” del riciclo degli avanzi, essendo fatte amalgamando pane raffermo bagnato nel latte, avanzi di carne e parmigiano. Riuscite a immaginare qualcosa di più buono? Oppure: non vi è mai capitato di trovare all’interno del frigorifero 3 o 4 pezzi di formaggio che “gironzolano” e che nessuno vuole finire? Se tagliamo il formaggio a piccoli pezzi e lo facciamo sciogliere in una padella con un po’ di latte diventerà un fantastico condimento per un buon piatto di pasta!

Ma non è tutto: lo sapevate che ogni regione d’Italia ha almeno un piatto tipico realizzato con gli avanzi? Il Trentino Alto Adige ha i canederli (realizzati con pane raffermo e speck), la Toscana la ribollita (con pane raffermo e verdure) e il cacciucco (piatto che da sempre è realizzato con gli avanzi della pesca rimasti invenduti), la Lombardia il tortino di riso giallo fritto.

Perché vi diciamo tutto questo? Per stuzzicare la vostra fantasia e creatività e invitarvi a partecipare al fantastico progetto “Riciclo… con gusto!” che metterà alla prova il vostro talento nel “reinventare” con ricette nuove e gustose gli avanzi!

ECCO COME PARTECIPARE

PERIODO:

dal 16 settembre 2013 al 31 gennaio 2014

DESTINATARI:

classi delle scuole materne, primarie e secondarie di primo grado.

MODALITÀ:

per partecipare, la classe potrà inviare uno o più elaborati realizzati dagli alunni (disegno, collage, tempera, ecc.) che abbiano come tema il riciclo creativo e gustoso degli avanzi. Gli elaborati dovranno pervenire in busta chiusa e accompagnati da una scheda in cui siano indicati i dati della classe partecipante, della scuola (indirizzo, telefono ed e-mail) entro il 31 gennaio 2014 a:

Okay! c/o Casa M.E. Mazza, via Nullo 48 – 24128 Bergamo.

Entro febbraio 2014 una giuria composta da 3 membri (un rappresentante

della rivista Okay!, uno della Warner Bros. e un consulente di comunicazione) dopo aver valutato gli elaborati selezionerà i vincitori. La premiazione avverrà entro marzo 2014.

PER LE TRE CLASSI VINCITRICI:

UN FANTASTICO CORSO DI CUCINA!

Le tre classi vincitrici si aggiudicheranno ognuna un fantastico corso di cucina! Guidati da uno chef, gli alunni scopriranno tutti i segreti degli alimenti e della sana e gustosa cucina mediterranea.

& © 2013 Sony Pictures Animation Inc. All Rights Reserved.

ANTEPRIMA / E’ IN ARRIVO “PIOVONO POLPETTE 2” CON LA NOVITA’ “RICICLO… CON GUSTO!”


  Banner-7X7

Tornare a scuola, il prossimo settembre, non sarà mai stato così divertente! Tenetevi pronti: anche se nessuna nuvola compare all’orizzonte continuano a piovere polpette! Ritorna infatti Flint Lockwood, lo strampalato inventore dell’infernale marchingegno che ha trasformato i fenomeni atmosferici in precipitazioni di… cibo.

Deriso per aver scatenato una “tempesta alimentare” che lo costringe ad abbandonare la cittadina di Swallow Falls, ritroviamo Flint in Piovono polpette 2 – La rivincita degli avanzi, da Natale al cinema, dove la sua genialità è stata finalmente riconosciuta e premiata. Chester V, il suo idolo di sempre, lo ha invitato a far parte della The Live Corp Company, che ha fra i suoi membri le più brillanti menti del mondo. Grande però è lo stupore del nostro geniale inventore quando scopre che il suo marchingegno è ancora funzionante e che crea gli Animacibi, una forma di cibo-animali famelica e pericolosa…

Anche con Piovono polpette 2, dunque, il divertimento è assicurato! Ma non solo: non perdetevi Okay! dal numero di settembre; vi aspetta il fantastico progetto “Riciclo… con gusto! per mettere alla prova il vostro talento nel “reinventare” con ricette nuove e gustose gli avanzi! Coinvolgete maestre e insegnanti, memorizzate l’appuntamento! Una pioggia di risate e di premi vi aspettano con Piovono polpette 2 – La rivincita degli avanzi, da Natale al cinema.