CI VEDIAMO A “G COME GIOCARE 2016”! ANCHE OGGI E DOMANI A FIERAMILANOCITY


Sono i giorni di G! come Giocare, l’appuntamento più atteso d’Italia dedicato al gioco, ai giocattoli e alle famiglie. Fino a domani  20 novembre 2016, presso il Padiglione 3 di FieraMilanoCity (Via Colleoni), si danno appuntamento le più importanti aziende nazionali e internazionali del settore del giocattolo per mettere a disposizione del pubblico i loro prodotti e tutte le novità in vista del prossimo Natale. Non solo: molte saranno le iniziative dedicate ai genitori con esperti pronti a rispondere a tutte le domande sul valore del gioco e su come riconoscere i giocattoli contraffatti da queli originali. All’interno degli oltre 100 stand allestiti dalle più importanti aziende produttrici e importatrici di giocattoli del panorama italiano e internazionale, i bambini potranno giocare con i loro genitori e “testare” le novità in arrivo per il Natale scegliendo il giocattolo giusto e più stimolante con l’aiuto di mamma e papà.

ATTENZIONE!!! A G COME GIOCARE C’E’ ANCHE LO STAND DI OKAY! E DE LAMIAGENDA DE “I QUINDICI” DOVE POTETE RICEVERE MATERIALE ILLUSTRATIVO SUL DIARIO SCOLASTICO TUTTO NUOVO http://www.lamiagenda.com E FARE ACQUISTI SCONTATI DEI PRODOTTI DE “I QUINDICI” 

G come Giochi in scatola. Ancora più grande rispetto agli anni passati, visto il sempre crescente successo, torna l’area dedicata ai giochi in scatola: una ludoteca in cui provare, dimostrare, giocaree scoprire tutte le novità del mondo ludico sfidandosi, confrontandosi e partecipando alle dimostrazioni sui tavoli da gioco messi a disposizione gratuitamente dalle aziende per tutta la durata della manifestazione.

G come Gioco cibo per la mente. Come recita il motto di Assogiocattoli, ecco le iniziative dedicate all’apprendimento e all’educazione nel segno del gioco. Torna l’amatissima Ghisalandia, la pista urbana animata dalla Polizia Locale del Comune di Milano che, grazie ad automobiline, motociclettine elettriche e biciclette, insegna agli automobilisti e motociclisti di domani il rispetto della segnaletica e della buona educazione stradale. Non può mancare Mangiando s’Impara, il progetto dedicato all’alimentazione che mira a insegnare ai bambini le regole fondamentali per mangiare bene e sano. Grazie alla presenza dell’Istituto Italiano di Sicurezza dei Giocattoli i genitori potranno chiedere informazioni su come scegliere il giocattolo più sicuro e adatto per il loro bambini, imparando a leggere le etichette con maggior attenzione e avvicinandosi alle norme dell’anticontraffazione. Il Consorzio Remedia è invece a disposizione con le sue divertenti iniziative per insegnare come smaltire i rifiuti, gli imballaggi dei giochi e soprattutto le batterie scariche. Grazie alla presenza della Commissione Difesa Vista per tutti e tre i giorni si potranno effettuare controlli gratuiti della vista per grandi e piccini con ottici e oculisti.

G come Gioco anch’io

G! come Giocare promuove il progetto Gioco Anch’io: in una vasta area saranno disponibili giochi e giocattoli che per le loro caratteristiche specifiche possono essere particolarmente adatti anche a bambini con differenti gradi di disabilità. Tuttavia non si stratta di giochi per soli disabili ma di giochi per tutti e con i quali i bambini, disabili e non, potranno divertirsi insieme. “Gioco Anch’io” punta a far emergere questa caratteristica di universalità dei giocattoli. Accanto allo spazio gioco si alternerannopsicologi e pedagogisti che saranno a disposizione dei genitori per rispondere a tutte le loro domande o per dare consigli su come relazionarsi con i propri figli.

G come “Galassia lontana lontana”

Dopo il grande successo riscosso alla scorsa edizione torna la Star Wars Arena, che diplomerà giovani cadetti imperiali e soldati ribelli facendo vivere un’indimenticabile esperienza stellare in compagnia di valorosi Jedi, coraggiosi piloti e perfidi Sith. Il tutto animato dai figuranti della 501st Italica Garrison e della Rebel Legion Italian Base con i loro accuratissimi costumi che riproducono fedelmente i costumi usati sui set dei sette film della saga. Ci si potrà scattare una foto col proprio eroe preferito, da Darth Vader a Han Solo, da Kylo Ren a Leila, dagli Stormtroopers ai piloti X-Wing.

Ulteriori informazioni e aggiornamenti sulla manifestazione sono disponibili sul sito www.gcomegiocare.it, il portale dell’evento dedicato al mondo del gioco, dell’infanzia e dell’adolescenza. Disponibile e sempre aggiornata anche la pagina Facebook http://www.facebook.com/GcomeGiocare, sempre più partecipata.

Grande novità: la possibilità di iscriversi alla newsletter, attraverso il sito www.gcomegiocare.it, per restare sempre aggiornatissimi su tutte le novità dell’evento e per ottenere la riduzione sul biglietto di ingresso.

Fieramilanocity – Padiglione 3
Ingresso Porta Colleoni (Viale Scarampo – MM Portello)

Info: 02/39210458 – 800126970 – gcomegiocare.it
Orari: dalle 10.00 alle 20.00

Ingressi: intero adulto 10 euro, ridotto con iscrizione alla newsletter 6 euro.
Bambini fino a 14 anni  1 euro – Gratis per i bambini sotto i 2 anni

Annunci

VI ASPETTIAMO A “G COME GIOCARE 2016” CON OKAY! , LAMIAGENDA E I QUINDICI !


Foto di Andrea Serra

*

OKAY! , LA PRIMA PIATTAFORMA ONLINE E CARTACEA CHE SI RIVOLGE AL MONDO DELLA SCUOLA,   A G! COME GIOCARE 2016,  DAL 18 AL 20 NOVEMBRE A FIERA MILANOCITY, STAND C 29, INSIEME ALL’INNOVATIVO PROGETTO “LAMIAGENDA” A CURA DE “I QUINDICI”!

 

 

OKAY! rinnova la sua presenza sul  palcoscenico di «G! Come Giocare» con un nuovo open space pronto ad accogliere insegnanti, famiglie e bambini. Insieme ci sarà anche lo storico marchio de “I QUINDICI” che lancerà l’innovativo progetto de “LamiAgenda” il diario scolastico tutto nuovo!

Nato 15 anni fa come testata cartacea, OKAY! si è man mano evoluto, creando il blog  www.okayscuola.wordpress.com che oggi supera i 380.000 utenti unici ed è in crescita costante.  Il network si è sviluppato con una formula originale ed esclusiva: contenitore di iniziative, progetti educational, informazioni aggiornate quotidianamente.

La chiave di unicità di OKAY!, riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione,  deriva dal suo accreditamento verso gli insegnanti:  i progetti educational diventano infatti parte integrante del programma didattico, le iniziative proposte sono quindi condivisi dagli educatori, che prendono spunto dai temi di volta in volta suggeriti.

Il blog di OKAY! www.okayscuola.wordpress.com dinamico e costantemente aggiornato, amplifica la risonanza dei progetti promossi dal Magazine Okay! e non solo. Consente di fornire aggiornamenti e news in tempo reale, offre informazione su esperienze e iniziative che interessano il mondo della scuola e dei giovanissimi.

L’incremento degli accessi in questi ultimi anni confermano un interesse crescente da parte del target di riferimento, per questo la pubblicazione online ,oltre ad essere legata alla distribuzione cartacea della rivista, agisce anche con progetti studiati ad hoc per la pubblicazione solo sul blog.

Il Magazine OKAY! è l’unica testata  interamente dedicata al mondo della scuola: un piccolo grande giornale che da oltre  15 anni crea un dialogo con gli insegnanti e i ragazzi in tutta Italia. OKAY! si propone come un contenitore di iniziative didattiche, ed è riconosciuto dagli insegnanti come un vero e proprio strumento di lavoro per offrire nuovi spunti di approfondimento e confronto all’interno delle classi.

Al fianco di OKAY! lavora da anni esprithb, una  struttura che collabora in sinergia con la testata per proporre agli insegnanti di tutta Italia iniziative nuove, interessanti e stimolanti. esprithb è specializzata nello studio di proposte didattiche che vengono costruite in partnership con aziende, enti e associazioni interessati a trasmettere messaggi formativi al mondo della scuola. Le professioniste di esprithb sono in grado di seguire tutte le fasi di sviluppo di un progetto didattico: dall’ideazione e impostazione dell’immagine coordinata, sino alla stesura dei testi sulle pagine di OKAY! e all’organizzazione di un evento finale. esprithb può inoltre occuparsi della gestione degli aspetti logistici, realizzare un mini sito web dedicato e supportare l’iniziativa con un’attività mirata di Ufficio Stampa per amplificarne la risonanza.

Per ulteriori informazioni:

Monique Hemsi  –  Grazia Pannuto  – T. 02 49526230 – 02 49526231 okay@esprithb.it

 

G COME GIOCARE 2016: CONTO ALLA ROVESCIA. E CI SARA’ ANCHE LO STAND DI “OKAY!” E “LAMIAGENDA”!


testata_sito 

 G! come Giocare, l’appuntamento più atteso d’Italia dedicato al gioco, ai giocattoli e alle famiglie sta preparando una nona edizione davvero incredibile. Per tre giorni, dal 18 al 20 novembre 2016, presso il Padiglione 3 di FieraMilanoCity (Via Colleoni), si daranno appuntamento le più importanti aziende nazionali e internazionali del settore del giocattolo per mettere a disposizione del pubblico i loro prodotti e tutte le novità in vista del prossimo Natale. Non solo: molte saranno le iniziative dedicate ai genitori con esperti pronti a rispondere a tutte le domande sul valore del gioco e su come riconoscere i giocattoli contraffatti da queli originali.

All’interno degli oltre 100 stand allestiti dalle più importanti aziende produttrici e importatrici di giocattoli del panorama italiano e internazionale, i bambini potranno giocare con i loro genitori e “testare” le novità in arrivo per il Natale scegliendo il giocattolo giusto e più stimolante con l’aiuto di mamma e papà.

ATTENZIONE!!! CI SARA’ ANCHE LO STAND DI OKAY! E DE LAMIAGENDA DE “I QUINDICI” DOVE POTRETE RICEVERE MATERIALE ILLUSTRATIVO SUL DIARIO SCOLASTICO TUTTO NUOVO http://www.lamiagenda.com VENERDI 18 NOVEMBRE SARA’ PRESENTE IL DOTT. PAOLO SANDINI PER INCONTRARE DIRIGENTI SCOLASTICI,DOCENTI, FAMIGLIE, ALLIEVI. 

G come Giochi in scatola. Ancora più grande rispetto agli anni passati, visto il sempre crescente successo, torna l’area dedicata ai giochi in scatola: una ludoteca in cui provare, dimostrare, giocaree scoprire tutte le novità del mondo ludico sfidandosi, confrontandosi e partecipando alle dimostrazioni sui tavoli da gioco messi a disposizione gratuitamente dalle aziende per tutta la durata della manifestazione.

G come Gioco cibo per la mente. Come recita il motto di Assogiocattoli, ecco le iniziative dedicate all’apprendimento e all’educazione nel segno del gioco. Torna l’amatissima Ghisalandia, la pista urbana animata dalla Polizia Locale del Comune di Milano che, grazie ad automobiline, motociclettine elettriche e biciclette, insegna agli automobilisti e motociclisti di domani il rispetto della segnaletica e della buona educazione stradale. Non può mancare Mangiando s’Impara, il progetto dedicato all’alimentazione che mira a insegnare ai bambini le regole fondamentali per mangiare bene e sano. Grazie alla presenza dell’Istituto Italiano di Sicurezza dei Giocattoli i genitori potranno chiedere informazioni su come scegliere il giocattolo più sicuro e adatto per il loro bambini, imparando a leggere le etichette con maggior attenzione e avvicinandosi alle norme dell’anticontraffazione. Il Consorzio Remedia è invece a disposizione con le sue divertenti iniziative per insegnare come smaltire i rifiuti, gli imballaggi dei giochi e soprattutto le batterie scariche. Grazie alla presenza della Commissione Difesa Vista per tutti e tre i giorni si potranno effettuare controlli gratuiti della vista per grandi e piccini con ottici e oculisti.

G come Gioco anch’io

G! come Giocare promuove il progetto Gioco Anch’io: in una vasta area saranno disponibili giochi e giocattoli che per le loro caratteristiche specifiche possono essere particolarmente adatti anche a bambini con differenti gradi di disabilità. Tuttavia non si stratta di giochi per soli disabili ma di giochi per tutti e con i quali i bambini, disabili e non, potranno divertirsi insieme. “Gioco Anch’io” punta a far emergere questa caratteristica di universalità dei giocattoli. Accanto allo spazio gioco si alternerannopsicologi e pedagogisti che saranno a disposizione dei genitori per rispondere a tutte le loro domande o per dare consigli su come relazionarsi con i propri figli.

G come “Galassia lontana lontana”

Dopo il grande successo riscosso alla scorsa edizione torna la Star Wars Arena, che diplomerà giovani cadetti imperiali e soldati ribelli facendo vivere un’indimenticabile esperienza stellare in compagnia di valorosi Jedi, coraggiosi piloti e perfidi Sith. Il tutto animato dai figuranti della 501st Italica Garrison e della Rebel Legion Italian Base con i loro accuratissimi costumi che riproducono fedelmente i costumi usati sui set dei sette film della saga. Ci si potrà scattare una foto col proprio eroe preferito, da Darth Vader a Han Solo, da Kylo Ren a Leila, dagli Stormtroopers ai piloti X-Wing.

 

Ulteriori informazioni e aggiornamenti sulla manifestazione sono disponibili sul sito www.gcomegiocare.it, il portale dell’evento dedicato al mondo del gioco, dell’infanzia e dell’adolescenza. Disponibile e sempre aggiornata anche la pagina Facebook http://www.facebook.com/GcomeGiocare, sempre più partecipata.

Grande novità: la possibilità di iscriversi alla newsletter, attraverso il sito www.gcomegiocare.it, per restare sempre aggiornatissimi su tutte le novità dell’evento e per ottenere la riduzione sul biglietto di ingresso.

Fieramilanocity – Padiglione 3
Ingresso Porta Colleoni (Viale Scarampo – MM Portello)

Info: 02/39210458 – 800126970 – gcomegiocare.it
Orari: dalle 10.00 alle 20.00

Ingressi: intero adulto 10 euro, ridotto con iscrizione alla newsletter 6 euro.
Bambini fino a 14 anni  1 euro – Gratis per i bambini sotto i 2 anni

G COME GIOCARE 2016:AVETE PRENOTATO L’INGRESSO GRATIS CON LA VOSTRA CLASSE?


testata_sito 

 

G! come Giocare, l’appuntamento più atteso d’Italia dedicato al gioco, ai giocattoli e alle famiglie sta preparando una nona edizione davvero incredibile. Per tre giorni, dal 18 al 20 novembre 2016, presso il Padiglione 3 di FieraMilanoCity (Via Colleoni), si daranno appuntamento le più importanti aziende nazionali e internazionali del settore del giocattolo per mettere a disposizione del pubblico i loro prodotti e tutte le novità in vista del prossimo Natale. Non solo: molte saranno le iniziative dedicate ai genitori con esperti pronti a rispondere a tutte le domande sul valore del gioco e su come riconoscere i giocattoli contraffatti da queli originali.

All’interno degli oltre 100 stand allestiti dalle più importanti aziende produttrici e importatrici di giocattoli del panorama italiano e internazionale, i bambini potranno giocare con i loro genitori e “testare” le novità in arrivo per il Natale scegliendo il giocattolo giusto e più stimolante con l’aiuto di mamma e papà.

ATTENZIONE!!! CI SARA’ ANCHE LO STAND DI OKAY! E DE LAMIAGENDA DE “I QUINDICI” DOVE POTRETE RICEVERE MATERIALE ILLUSTRATIVO SUL DIARIO SCOLASTICO TUTTO NUOVO http://www.lamiagenda.com

G come Giochi in scatola. Ancora più grande rispetto agli anni passati, visto il sempre crescente successo, torna l’area dedicata ai giochi in scatola: una ludoteca in cui provare, dimostrare, giocaree scoprire tutte le novità del mondo ludico sfidandosi, confrontandosi e partecipando alle dimostrazioni sui tavoli da gioco messi a disposizione gratuitamente dalle aziende per tutta la durata della manifestazione.

G come Gioco cibo per la mente. Come recita il motto di Assogiocattoli, ecco le iniziative dedicate all’apprendimento e all’educazione nel segno del gioco. Torna l’amatissima Ghisalandia, la pista urbana animata dalla Polizia Locale del Comune di Milano che, grazie ad automobiline, motociclettine elettriche e biciclette, insegna agli automobilisti e motociclisti di domani il rispetto della segnaletica e della buona educazione stradale. Non può mancare Mangiando s’Impara, il progetto dedicato all’alimentazione che mira a insegnare ai bambini le regole fondamentali per mangiare bene e sano. Grazie alla presenza dell’Istituto Italiano di Sicurezza dei Giocattoli i genitori potranno chiedere informazioni su come scegliere il giocattolo più sicuro e adatto per il loro bambini, imparando a leggere le etichette con maggior attenzione e avvicinandosi alle norme dell’anticontraffazione. Il Consorzio Remedia è invece a disposizione con le sue divertenti iniziative per insegnare come smaltire i rifiuti, gli imballaggi dei giochi e soprattutto le batterie scariche. Grazie alla presenza della Commissione Difesa Vista per tutti e tre i giorni si potranno effettuare controlli gratuiti della vista per grandi e piccini con ottici e oculisti.

G come Gioco anch’io

G! come Giocare promuove il progetto Gioco Anch’io: in una vasta area saranno disponibili giochi e giocattoli che per le loro caratteristiche specifiche possono essere particolarmente adatti anche a bambini con differenti gradi di disabilità. Tuttavia non si stratta di giochi per soli disabili ma di giochi per tutti e con i quali i bambini, disabili e non, potranno divertirsi insieme. “Gioco Anch’io” punta a far emergere questa caratteristica di universalità dei giocattoli. Accanto allo spazio gioco si alternerannopsicologi e pedagogisti che saranno a disposizione dei genitori per rispondere a tutte le loro domande o per dare consigli su come relazionarsi con i propri figli.

G come “Galassia lontana lontana”

Dopo il grande successo riscosso alla scorsa edizione torna la Star Wars Arena, che diplomerà giovani cadetti imperiali e soldati ribelli facendo vivere un’indimenticabile esperienza stellare in compagnia di valorosi Jedi, coraggiosi piloti e perfidi Sith. Il tutto animato dai figuranti della 501st Italica Garrison e della Rebel Legion Italian Base con i loro accuratissimi costumi che riproducono fedelmente i costumi usati sui set dei sette film della saga. Ci si potrà scattare una foto col proprio eroe preferito, da Darth Vader a Han Solo, da Kylo Ren a Leila, dagli Stormtroopers ai piloti X-Wing.

 

Ulteriori informazioni e aggiornamenti sulla manifestazione sono disponibili sul sito www.gcomegiocare.it, il portale dell’evento dedicato al mondo del gioco, dell’infanzia e dell’adolescenza. Disponibile e sempre aggiornata anche la pagina Facebook http://www.facebook.com/GcomeGiocare, sempre più partecipata.

Grande novità: la possibilità di iscriversi alla newsletter, attraverso il sito www.gcomegiocare.it, per restare sempre aggiornatissimi su tutte le novità dell’evento e per ottenere la riduzione sul biglietto di ingresso.

Fieramilanocity – Padiglione 3
Ingresso Porta Colleoni (Viale Scarampo – MM Portello)

Info: 02/39210458 – 800126970 – gcomegiocare.it
Orari: dalle 10.00 alle 20.00

Ingressi: intero adulto 10 euro, ridotto con iscrizione alla newsletter 6 euro.
Bambini fino a 14 anni  1 euro – Gratis per i bambini sotto i 2 anni

 

G COME GIOCARE 2016: LE SCUOLE ENTRANO GRATIS A FIERAMILANOCITY! ECCO COME FARE…


testata_sito 

Fieramilanocity – Padiglione 3
Ingresso Porta Colleoni (Viale Scarampo – MM Portello)

Info: 02/39210458 – 800126970 – gcomegiocare.it
Orari: dalle 10.00 alle 20.00

Ingressi: intero adulto 10 euro, ridotto con iscrizione alla newsletter 6 euro.
Bambini fino a 14 anni  1 euro – Gratis per i bambini sotto i 2 anni

 

G! come Giocare, l’appuntamento più atteso d’Italia dedicato al gioco, ai giocattoli e alle famiglie sta preparando una nona edizione davvero incredibile. Per tre giorni, dal 18 al 20 novembre 2016, presso il Padiglione 3 di FieraMilanoCity (Via Colleoni), si daranno appuntamento le più importanti aziende nazionali e internazionali del settore del giocattolo per mettere a disposizione del pubblico i loro prodotti e tutte le novità in vista del prossimo Natale. Non solo: molte saranno le iniziative dedicate ai genitori con esperti pronti a rispondere a tutte le domande sul valore del gioco e su come riconoscere i giocattoli contraffatti da queli originali.

All’interno degli oltre 100 stand allestiti dalle più importanti aziende produttrici e importatrici di giocattoli del panorama italiano e internazionale, i bambini potranno giocare con i loro genitori e “testare” le novità in arrivo per il Natale scegliendo il giocattolo giusto e più stimolante con l’aiuto di mamma e papà.

G come Giochi in scatola. Ancora più grande rispetto agli anni passati, visto il sempre crescente successo, torna l’area dedicata ai giochi in scatola: una ludoteca in cui provare, dimostrare, giocaree scoprire tutte le novità del mondo ludico sfidandosi, confrontandosi e partecipando alle dimostrazioni sui tavoli da gioco messi a disposizione gratuitamente dalle aziende per tutta la durata della manifestazione.

G come Gioco cibo per la mente. Come recita il motto di Assogiocattoli, ecco le iniziative dedicate all’apprendimento e all’educazione nel segno del gioco. Torna l’amatissima Ghisalandia, la pista urbana animata dalla Polizia Locale del Comune di Milano che, grazie ad automobiline, motociclettine elettriche e biciclette, insegna agli automobilisti e motociclisti di domani il rispetto della segnaletica e della buona educazione stradale. Non può mancare Mangiando s’Impara, il progetto dedicato all’alimentazione che mira a insegnare ai bambini le regole fondamentali per mangiare bene e sano. Grazie alla presenza dell’Istituto Italiano di Sicurezza dei Giocattoli i genitori potranno chiedere informazioni su come scegliere il giocattolo più sicuro e adatto per il loro bambini, imparando a leggere le etichette con maggior attenzione e avvicinandosi alle norme dell’anticontraffazione. Il Consorzio Remedia è invece a disposizione con le sue divertenti iniziative per insegnare come smaltire i rifiuti, gli imballaggi dei giochi e soprattutto le batterie scariche. Grazie alla presenza della Commissione Difesa Vista per tutti e tre i giorni si potranno effettuare controlli gratuiti della vista per grandi e piccini con ottici e oculisti.

G come Gioco anch’io

G! come Giocare promuove il progetto Gioco Anch’io: in una vasta area saranno disponibili giochi e giocattoli che per le loro caratteristiche specifiche possono essere particolarmente adatti anche a bambini con differenti gradi di disabilità. Tuttavia non si stratta di giochi per soli disabili ma di giochi per tutti e con i quali i bambini, disabili e non, potranno divertirsi insieme. “Gioco Anch’io” punta a far emergere questa caratteristica di universalità dei giocattoli. Accanto allo spazio gioco si alternerannopsicologi e pedagogisti che saranno a disposizione dei genitori per rispondere a tutte le loro domande o per dare consigli su come relazionarsi con i propri figli.

G come “Galassia lontana lontana”

Dopo il grande successo riscosso alla scorsa edizione torna la Star Wars Arena, che diplomerà giovani cadetti imperiali e soldati ribelli facendo vivere un’indimenticabile esperienza stellare in compagnia di valorosi Jedi, coraggiosi piloti e perfidi Sith. Il tutto animato dai figuranti della 501st Italica Garrison e della Rebel Legion Italian Base con i loro accuratissimi costumi che riproducono fedelmente i costumi usati sui set dei sette film della saga. Ci si potrà scattare una foto col proprio eroe preferito, da Darth Vader a Han Solo, da Kylo Ren a Leila, dagli Stormtroopers ai piloti X-Wing.

 

Ulteriori informazioni e aggiornamenti sulla manifestazione sono disponibili sul sitowww.gcomegiocare.it, il portale dell’evento dedicato al mondo del gioco, dell’infanzia e dell’adolescenza. Disponibile e sempre aggiornata anche la pagina Facebook http://www.facebook.com/GcomeGiocare, sempre più partecipata.

Grande novità: la possibilità di iscriversi alla newsletter, attraverso il sito www.gcomegiocare.it, per restare sempre aggiornatissimi su tutte le novità dell’evento e per ottenere la riduzione sul biglietto di ingresso.