FENOMENI / E IL GIOCATTOLO DIVENTO’ UN CARTONE ANIMATO


GIOCATTOLI E CARTONI ANIMATI

GUEST WRITER: GIANNI SORU

Diversi  giocattoli hanno avuto delle serie animate. Vuol dire che prima sono usciti i loro pupazzi e in seguito gli hanno dedicato una serie a cartoni animati per la tv. Alcuni di questi giochi hanno incrementato il loro successo grazie alle loro avventure in tv, tirandosi dietro tantissimo nuovo merchand. Altri invece sono diventati famosi proprio grazie ai cartoni animati. Ma non tutti hanno avuto fortuna. Ecco i titoli più importanti.
ACTION MAN (1996, Italia 1), il pupazzo ottenne un discreto successo, che verrà confermato anche dal cartone animato e dalla lineacollezione a lui dedicata come: Card, cartoline, ovetti di cioccolato, palloni, quadern, vhs… La sigla è cantata da Marco Destro.
BRAVESTARR (1987, Italia 7), il pupazzo ebbe successo, continuato con la serie animata. Ha avuto altra lineacollezione come abito di carnevale, astuccio, cartella, cartolina,fumetto, magliette, poster, quaderni, segnalibro, vhs…
CUCCIOLI CERCAMICI (2010, Italia 1), hanno riscosso un buon successo incrementato parecchio anche dal cartone animato. Tirandosi dietro tanta lineacollezione come abito di carnevale, astucci, biciclette, biglietti augurali, borse, calamite, cartelle, ciondoli, computer, diari, dvd, fazzoletti, gioco da tavolo, gommone, lavagna, monopattino, ombrelli, orologi, piatti, portachiavi, quaderni, scivoli, scrivanie, sedie, uova di Pasqua… La sigla è cantata da Eleonora Lorenzo.
EXTREME DINOSAUCERS QUATTRO DINOSAURI SCATENATI (1998, Italia 1), discreto successo per i pupazzi, con il cartone animato la loro fama cresce e si tirano dietro una nuova lineacollezione: adesivi, album di figurine, astucci, cartelle, cartoline, diari, poster,  quaderni, segnalibri… La sigla è cantata da Vincenzo Draghi.
FRAGOLINA DOLCECUORE: (2006, Italia 1), il personaggio dei biglietti augurali “Strawberry frutti di bosco” ebbe un buon successo, la serie tv ha ottenuto un grande successo tirandosi dietro altra lineacollezione come: adesivi, astuccio, bambola, cappello, cartolina, costume, dvd, fumetto, gommina, vassoio, grembiule, magliette, orologi, palloncini, penne, piatti, portaposate, posate, poster, quaderno, righelli, spremiagrumi, segnalibro… La sigla è cantata dalle Lucky Star.
GI JOE (1987, Euro TV), il pupazzo ebbe un discreto successo, ma con il cartone animato il successo salì alle stelle tirandosi dietro diversa lineacollezione come: adesivi, album di figurine, cartolina, fumetto, pistola, quaderno, segnalibro, slip… La sigla è cantata dagli Odeon Boys.
GI JOE EXTREME è una nuova serie che però non ebbe fortuna.
GLI AMICI CERCAFAMIGLIA (1987, Italia 1), i pupazzi ebbero un discreto successo, e la serie tv anche, tirandosi dietro altra lineacollezione: cartolina, cioccolata, disco, fumetto, maglietta, quaderno, vhs… La sigla è cantata da Cristina D’Avena.
GLI ORSETTI DEL CUORE (1985, Euro TV), ispirato ai personaggi nati per i biglietti augurali con la serie tv hanno ottenuto uno straordinario successo tirandosi dietro tantissima lineacollezione: adesivi, album da disegno, album di figurine, album musicale, album portafoto, astucci, bagnoschiuma, bicchiere, bracciali, calze della Befana, carta da lettera, cartelle, cartolina, cinture, diari, disegni da colorare, etichette, fumetto, gommine, magliette, orecchini, orologi, palloncini, piatti, poster, pupazzi, quaderni, salvadanaio, segnalibro, sveglia, tatauggi, temperini, timbrini, tovaglie, uova di Pasqua, vhs… Diverse sono le serie TV a loro dedicate come:
GLI ORSETTI DEL CUORE E I LORO CUGINI, CARE BEARS GLI ORSETTI DEL CUORE, sigla cantata da Sara Bernardini,  GLI ORSETTI DEL CUORE BENVENUTI A TANTOAMORE (serie in 3D),
GORMITI (2008, Italia 1), enorme successo per i pupazzi, che vengono riconfermati anche dal cartone animato che gli farà creare una vasta lineacollezione: abito di carnevale, album di figurine, astucci, bagnoschiuma, biciclette, biglietti augurali, bolle di sapone, canestro, cartoline, caschi, casette, cd, copriletto, computer, diari, dvd, flipper, fotocamera, gelati, giostra luna park, gommone mare, lanciadischetti, lavagna, libri, magliette, monopattini, occhiali, ombrelli, orologi, ovetti di cioccolato, palloni, pandori, patatine, pattini, penne, phon, piatti, piscine, portafogli, scarpe, sedie, scivolo, skateboard, spazzolino, tappetini, tatuaggi, tavoli, timbrini, uova di Pasqua, yo yo, zaini…. La sigla è cantata da Giorgio Vanni.
HELLO KITTY (1991, Junior TV), i suoi biglietti augurali hanno ottenuto uno strepitoso successo. Le serie tv hanno ottenuto un discreto successo. Dopo i cartoni animati Hello Kitty ha avuto un’infinità di linenacollezione come: accappatoi, adesivi, album di figurine, anelli, annaffiatoio, armadio, astucci, auricolari, bagnoschiuma, cappelli, bicchieri, biciclette, biglietti d’auguri, bilance, birre, bolle di sapone, borse, burrocacao, calamite, calcolatrice, calendari, calze, caramelle, carrello spesa, carta da lettera, carta da regalo, carte da gioco, casetta, casco, cd, cerchietti, cestini, chiavette usb, chitarre, ciabatte, cinture, cioccolata, collane, computer, copriletto, cravatta, cuffie stereo, cuscini, deodorante, diari, dvd, fazzoletti, fotocamera, frullatore, gelati, giostra luna park, gommine, gonne, guanti, lampade, lavagna, lego, lettore mp3, libri, macchine fotografiche, magliette, materassino, moto, ombrelli, orecchini, orologi, padelle, palette, palline di Natale, palloncini, passeggini, patatine, pendagli, pennarelli, piatti, poltrone, portafogli, profumi, pupazzi, puzzle, quaderni, radio, salvadanaio, scarpe, secchielli, slip, smalti, spazzolini, specchietti, spille, spumante, succhi di frutta, sveglie, tappeti, tatuaggi, telefoni, televisori, timbrini, tostapane, tovaglioli, trucchi, tutine, uova di Pasqua, trolley, zaino…
La sigla della seconda serie è cantata da Ermavilo, la terza serie HELLO KITTY IL TEATRINO DELLE FIABE è cantata da I Raggi Fotonici.
IL VILLAGGIO DI HELLO KITTY, è la serie in plastilina, e la sigla è cantata da Elisabetta Viviani.
JEM (1987, Italia 1), la bambola ottenne un buon successo, il cartone animato pure, facendo creare della nuova lineacollezione come: abito di carnevale, accendino, adesivi, album di figurine, astucci, borse, cartelle, diario, disco, disegni da colorare, dvd, formaggini, fumetto, magliette, pianola, poster, quaderno, succhi di frutta, vhs… La sigla è cantata da Cristina D’Avena.
LADY LOVELY (1988, Italia 1), la bambola ebbe un discreto successo, la serie tv pure e nasce una nuova lineacollezione: adesivi, album di figurine, astucci, cartelle, cartolina, cuscini, diari, disco, disegni da colorare, fumetto, libri, puzzle, quaderni, tazze, vassoi, vhs, zaini… La sigla è cantata da Cristina D’Avena.
MAGICHE BALLERINE VOLANTI (1997, Italia 1), le bambole hanno ottenuto un discreto successo, il cartone animato è stato un flop. La sigla è cantata da Cristina D’Avena.
MASTERS I DOMINATORI DELL’UNIVERSO (1984, Retequattro), il pupazzo ottenne un grandissimo successo, con la serie tv divenne un enorme successo facendogli tirare dietro tanta lineacollezione come: abito di carnevale, adesivo, album di figurine, astucci, bicchieri, biciclette, blocchetti, borse, calcolatrice, cartelle, cartolina, colla, copriletto, diari, dvd, forbici, gioco da tavolo, gommine, lavagna, libri, magliette, matite,  ombrelli, orologi, palloncini, patatine, portachaivi, poster, quaderni, righelli, segnalibro, spille, temperino, timbrini, trasferelli, vassoi, vhs…
La nuova serie HE MAN, fu un flop, la sigla è cantata da Giampi Daldello.
La terza serie HE MAN AND THE MASTERS OF THE UNIVERSE non ebbe molta fortuna, la sigal è cantata da Giorgio Vanni.
MIGHTY MAX (1995, Canale 5), il pupazzo ha ottenuto un discreto successo, il cartone animato lo riconferma con una sua lineacollezione: album di figurine, cappelli, magliette, orologi, spille, zaini. La sigla è cantata da Cristina D’Avena.
MONCICCI’ (1982, Canale 5), il pupazzo ottenne un grande successo, e il cartone animato lo riconfermò, con l’arrivo di nuova lineacollezione: adesivi, borsette, cartolina, disco, fumetto, gommine, graffette, pendagli, quaderno, segnalibro, timbrini… La sigla è cantata da Cristina D’Avena.
POPPLES (1986, Italia 1), i pupazzi ottennero un buon successo, ma con il cartone animato dvennero un fenomeno, tirandosi dietro tanta nuova lineacollezione come: abito di carnevale, adesivi, album da disegno, album di figurine, album portafoto, astucci, biglietti augurali, borse, carta da lettera, cartelle, cartoline, collane, fumetto, gommine, libri, magliette, matite, pattini, piatti, portachiavi, poster, puzzle, quaderni, scarpe, segnalibro, spille, tazze, temperini, thermos, timbrini, zaini.… Negli anni 200 avranno anche una serie in 3D.
PUCCA (2006, GXT), il personaggio dei biglietti augurali ha ottenuto un discreto successo, he viene riconfermato anche dal cartone animato che lancia una lineacollezione: adesivi, album di figurine, astucci, bagnoschiuma, bambole, borse, braccialetti, cappelli, cinture, collane, magliette, mouse, ombrelli, orecchini, orologi, patatine, pendagli, portacellulari, portafogli, puzzle, quaderni, spazzole, spille, timbrini, uova di Pasqua, zaini…
SILVANIAM FAMILY (1988, Odeon TV), i pupazzi ottennero un buon successo, e lo riconfermano con il cartone animato e la nuova lineacollezione: cartoline, disegni da colorare, dvd, puzzle, quaderni… Sylvaniam family serie in 3D.
TEDDY RUXPIN (1990, Italia 1), il pupazzo ottenne un buon successo, il cartone animato invece no. La sigla è cantata da Cristina D’Avena.
TRANSFORMERS (1985, Euro TV), i modellini ottennero un grandissimo successo, ed il cartone animato fu un fenomeno che ne incrementò vertiginosamente le vendite, portandosi dietro tanta altra lineacollezione come abiti di carnevale, adesivi, album di figurine, astucci, cappelli, carte da gioco, cartoline, casse per stereo, cuscini, diari, etichette, flipper, fumetto, gommine, lego, lucchetti, magliete, ombrelli, orologi, patatine, pigiami, portachiavi, poster, quaderni, radio, segnalibro, tenda, uova di Pasqua, vhs, videogioco, zaini…
Le nuove puntate THE NEW TRANSFORMERS, ha la sigla cantata da Cristian Draghi.
La nuova serie TRANSFORMERS CYBERTRON, hano una sigla cantata dai Superobots.
VOLA MIO MINIPONI (1987, Italia 1), i pupazzi ottennero un grande successo. la serie tv ha riconfermato questo successo. la sigla è cantata da  Cristina D’Avena.
La nuova serie MY LITTLE PONY L’AMICIZIA E’ MAGICA (2011, Italia 1), ha ottenuto un grande successo, la sigla è cantata da Susanna Barbarini.
Tantissima la lineacollezione che i Pony si sono tirati dietro come: abito di carnevale, adesivi, album da disegno, album di figurine, anellini, bagnoschiuma, bidoni, blocchetti, borsette, braccialetti, calza della Befana, carillon, carta da lettera, cartoline, ciabatte, copriletto, diari, disco, disegni da colorare, etichette, fascia, flipper, fumetto, gommine, gommone mare, libri, magliette, ovetti di cioccolato, palloncini, penne, piatti, poster, salvagente, segnalibro, segnaposto, slip, timbrini, tovaglioli, uova di Pasqua, valigetet, vhs, zaini…
ZOIDS (2004, Italia 1), il modellini hanno ottenuto un discreto successo, il cartone animato pure. La sigla è cantata da Giorgio Vanni.
 GIANNI SORU
Annunci

RI-CREATE GIOCHI E GIOCATTOLI ! POTETE FARLO DA SOLI, CON GLI AMICI, CON I CRE E CON I VOSTRI GENITORI… E FARETE VINCERE LA VOSTRA SCUOLA!


poscante 2

Assogiocattoli  da sempre sostiene l’importanza del giocattolo quale strumento di crescita e di  sviluppo della personalità, della conoscenza e delle capacità di relazione dei bambini di diversa età.

Assogiocattoli in collaborazione con OKAY! propone l’iniziativa dal titolo “NUTRIMENTE: il gioco è servito!”.

La finalità del progetto è quella di favorire la fantasia e la creatività degli alunni attraverso la rivisitazione di un gioco o di un giocattolo.

Si invitano le classi a scegliere un gioco/giocattolo del passato, raccontandone la sua storia, ipotizzandone una versione attuale e futuribile applicata anche alle nuove tecnologie.

Gli alunni dovranno sviluppare contenuti attraverso modalità a loro scelta: racconto, disegni, immagini, prototipi, video, ecc…

La gestione collettiva del progetto permetterà, inoltre, alle varie classi di confrontarsi con le dinamiche di un lavoro di gruppo gestito sotto la guida dell’insegnante.

I materiali pervenuti verranno giudicati da una Giuria appositamente creata da Assogiocattoli e OKAY; e saranno pubblicati sul blog www.okayscuola.wordpress.com per essere votati.

Ci saranno pertanto due tipologie di vincitori, quelli scelti dalla Giuria di esperti e quelli scelti e votati dal pubblico.

A tutti i premiati sarà offerto un buono spendibile presso le librerie Feltrinelli e le premiazioni si svolgeranno in autunno a Milano all’ interno dell’ EXPO GATE 2015.

Come partecipare

 

  1. Possono partecipare le scuole materne, primarie e secondarie di primo grado. Saranno previste tre diverse classifiche, una per ciascuna tipologia di scuola.
  1. Ogni classe partecipante presenta un unico progetto riguardante un gioco/giocattolo di qualsiasi tipologia (es: peluche, gioco da tavolo, bambola, costruzioni, gioco da esterno, veicolo, attività artistica e manuale).
  1. I progetti devono essere accompagnati da una relazione testuale, eventualmente completati da prototipi o da altri elaborati che si ritengono opportuni per spiegarne meglio le caratteristiche.
  1. Ogni elaborato dovrà riportare il nome della scuola, la classe, la sezione ed il nome dell’insegnante referente completo di indirizzo, numero telefonico ed indirizzo mail dell’istituto.
  1. Gli elaborati devono pervenire entro il 10 settembre 2015 al seguente indirizzo:

OKAY! c/o Casa M. E. Mazza – Via Nullo, 48 – 24128 Bergamo

  1. I progetti verranno visionati da una giuria composta da: un rappresentante Assogiocattoli, uno psicologo, un insegnante, un designer, il direttore di OKAY!, un rappresentante della comunicazione esprithb
  1. La giuria seleziona l’elaborato vincitore per ciascuna tipologia di istituto ed eventualmente altri meritevoli di menzione.
  1. La giuria popolare decreterà il gioco/giocattolo vincitore attraverso la votazione sul Blogokayscuola.wordpress.com
  1. Tutti gli elaborati selezionati verranno esposti in occasione delle premiazioni che si svolgeranno nell’autunno 2015 a Milano presso EXPO GATE.
  2. Scarica il pdf del regolamento di NUTRIMENTE:doppia pagina Nutrimente-assogiocattoli

lOGO-ASSOGIOCATTOLI

CREATE O RI-CREATE UN GIOCO O UN GIOCATTOLO…ASSOGIOCATTOLI VI PREMIA E VI PORTA AD EXPOGATE!


nutrimente logo

Assogiocattoli  da sempre sostiene l’importanza del giocattolo quale strumento di crescita e di  sviluppo della personalità, della conoscenza e delle capacità di relazione dei bambini di diversa età.

Assogiocattoli in collaborazione con OKAY! propone alle scuole di tutta Italia l’iniziativa dal titolo “NUTRIMENTE: il gioco è servito!”.

La finalità del progetto è quella di favorire la fantasia e la creatività degli alunni attraverso la rivisitazione di un gioco o di un giocattolo.

Si invitano le classi a scegliere un gioco/giocattolo del passato, raccontandone la sua storia, ipotizzandone una versione attuale e futuribile applicata anche alle nuove tecnologie.

Gli alunni dovranno sviluppare contenuti attraverso modalità a loro scelta: racconto, disegni, immagini, prototipi, video, ecc…

La gestione collettiva del progetto permetterà, inoltre, alle varie classi di confrontarsi con le dinamiche di un lavoro di gruppo gestito sotto la guida dell’insegnante.

I materiali pervenuti verranno giudicati da una Giuria appositamente creata da Assogiocattoli e OKAY; e saranno pubblicati sul blog www.okayscuola.wordpress.com per essere votati.

Ci saranno pertanto due tipologie di vincitori, quelli scelti dalla Giuria di esperti e quelli scelti e votati dal pubblico.

A tutti i premiati sarà offerto un buono spendibile presso le librerie Feltrinelli e le premiazioni si svolgeranno in autunno a Milano all’ interno dell’ EXPO GATE 2015.

Come partecipare

 

  1. Possono partecipare le scuole materne, primarie e secondarie di primo grado. Saranno previste tre diverse classifiche, una per ciascuna tipologia di scuola.
  1. Ogni classe partecipante presenta un unico progetto riguardante un gioco/giocattolo di qualsiasi tipologia (es: peluche, gioco da tavolo, bambola, costruzioni, gioco da esterno, veicolo, attività artistica e manuale).
  1. I progetti devono essere accompagnati da una relazione testuale, eventualmente completati da prototipi o da altri elaborati che si ritengono opportuni per spiegarne meglio le caratteristiche.
  1. Ogni elaborato dovrà riportare il nome della scuola, la classe, la sezione ed il nome dell’insegnante referente completo di indirizzo, numero telefonico ed indirizzo mail dell’istituto.
  1. Gli elaborati devono pervenire entro il 30 maggio 2015 al seguente indirizzo:

OKAY! c/o Casa M. E. Mazza – Via Nullo, 48 – 24128 Bergamo

  1. I progetti verranno visionati da una giuria composta da: un rappresentante Assogiocattoli, uno psicologo, un insegnante, un designer, il direttore di OKAY!, un rappresentante della comunicazione esprithb
  1. La giuria seleziona l’elaborato vincitore per ciascuna tipologia di istituto ed eventualmente altri meritevoli di menzione.
  1. La giuria popolare decreterà il gioco/giocattolo vincitore attraverso la votazione sul Blogokayscuola.wordpress.com
  1. Tutti gli elaborati selezionati verranno esposti in occasione delle premiazioni che si svolgeranno nell’autunno 2015 a Milano presso EXPO GATE.
  2. Scarica il pdf del regolamento di NUTRIMENTE:doppia pagina Nutrimente-assogiocattoli

ASSOGIOCATTOLI E NUTRImente: RI-CREATE GIOCHI E GIOCATTOLI. RICCHI PREMI E L’ONORE DI ESSERE AD EXPOGATE 2015!!!


nutrimente logo

 

Assogiocattoli  da sempre sostiene l’importanza del giocattolo quale strumento di crescita e di  sviluppo della personalità, della conoscenza e delle capacità di relazione dei bambini di diversa età.

Assogiocattoli in collaborazione con OKAY! propone alle scuole di tutta Italia l’iniziativa dal titolo “NUTRIMENTE: il gioco è servito!”.

La finalità del progetto è quella di favorire la fantasia e la creatività degli alunni attraverso la rivisitazione di un gioco o di un giocattolo.

Si invitano le classi a scegliere un gioco/giocattolo del passato, raccontandone la sua storia, ipotizzandone una versione attuale e futuribile applicata anche alle nuove tecnologie.

Gli alunni dovranno sviluppare contenuti attraverso modalità a loro scelta: racconto, disegni, immagini, prototipi, video, ecc…

La gestione collettiva del progetto permetterà, inoltre, alle varie classi di confrontarsi con le dinamiche di un lavoro di gruppo gestito sotto la guida dell’insegnante.

I materiali pervenuti verranno giudicati da una Giuria appositamente creata da Assogiocattoli e OKAY; e saranno pubblicati sul blog www.okayscuola.wordpress.com per essere votati.

Ci saranno pertanto due tipologie di vincitori, quelli scelti dalla Giuria di esperti e quelli scelti e votati dal pubblico.

A tutti i premiati sarà offerto un buono spendibile presso le librerie Feltrinelli e le premiazioni si svolgeranno in autunno a Milano all’ interno dell’ EXPO GATE 2015.

PubliEXPOmarzoColor-04

Come partecipare

  1. Possono partecipare le scuole materne, primarie e secondarie di primo grado. Saranno previste tre diverse classifiche, una per ciascuna tipologia di scuola.

 

  1. Ogni classe partecipante presenta un unico progetto riguardante un gioco/giocattolo di qualsiasi tipologia (es: peluche, gioco da tavolo, bambola, costruzioni, gioco da esterno, veicolo, attività artistica e manuale).

 

  1. I progetti devono essere accompagnati da una relazione testuale, eventualmente completati da prototipi o da altri elaborati che si ritengono opportuni per spiegarne meglio le caratteristiche.

 

  1. Ogni elaborato dovrà riportare il nome della scuola, la classe, la sezione ed il nome dell’insegnante referente completo di indirizzo, numero telefonico ed indirizzo mail dell’istituto.

 

  1. Gli elaborati devono pervenire entro il 30 maggio 2015 al seguente indirizzo:

OKAY! c/o Casa M. E. Mazza – Via Nullo, 48 – 24128 Bergamo

 

  1. I progetti verranno visionati da una giuria composta da: un rappresentante Assogiocattoli, uno psicologo, un insegnante, un designer, il direttore di OKAY!, un rappresentante della comunicazione esprithb

 

  1. La giuria seleziona l’elaborato vincitore per ciascuna tipologia di istituto ed eventualmente altri meritevoli di menzione.

 

  1. La giuria popolare decreterà il gioco/giocattolo vincitore attraverso la votazione sul Blogokayscuola.wordpress.com

 

  1. Tutti gli elaborati selezionati verranno esposti in occasione delle premiazioni che si svolgeranno nell’autunno 2015 a Milano presso EXPO GATE.
  2. Scarica il pdf del regolamento di NUTRIMENTE:doppia pagina Nutrimente-assogiocattoli

 

lOGO-ASSOGIOCATTOLI

 

 

NUTRIMENTE: IL GIOCO È SERVITO! ASSOGIOCATTOLI PREMIA I VOSTRI GIOCHI E GIOCATTOLI “RIVISITATI”  


PubliEXPOmarzoColor-01 PubliEXPOmarzoColor-02 PubliEXPOmarzoColor-04

 UN GRANDE PROGETTO PER GIOCARE ANCHE

CON LA FANTASIA E LA CREATIVITÀ!

 

 

Il progetto NutriMente sta ormai entrando nel vivo e i lavori fervono: moltissime classi sono al lavoro con splendide idee. Volete farci partecipi delle vostre attività? Inviateci qualche immagine dei “lavori in corso” alla mail info@assogiocattoli.it Saremo felici di iniziare a condividere questa bellissima avventura con tutti voi!

Manca ormai poco tempo alla scadenza per la consegna degli elaborati del progetto “NUTRIMENTE: il gioco è servito!”: l’iniziativa promossa da Assogiocattoli in collaborazione con OKAY! e destinata alle scuole di tutta Italia. L’obiettivo è quello di favorire la fantasia e la creatività degli alunni attraverso la rivisitazione di un gioco o di un giocattolo del passato, di cui i bambini e i ragazzi potranno raccontare la storia e ipotizzare una versione attuale e futuribile, applicata anche alle nuove tecnologie.

I progetti (gestiti in modo collettivo a livello di classe, sotto la guida dell’insegnante) possono essere sviluppati secondo le modalità preferite: racconto, disegni, immagini, prototipi, video… Gli elaborati saranno giudicati da una giuria “tecnica” e da una giuria “popolare”, e i vincitori di entrambe le categorie saranno premiati nel mese di ottobre 2015, a Milano, nel corso di un evento ufficiale organizzato da Assogiocattoli.

Come partecipare

1 Possono partecipare le scuole materne, primarie e secondarie di primo grado. Saranno previste tre diverse classifiche, una per ciascuna tipologia di scuola.

 

2 Ogni classe partecipante presenta un unico progetto riguardante un gioco/giocattolo di qualsiasi tipologia (es: peluche, gioco da tavolo, bambola, costruzioni, gioco da esterno, veicolo, attività artistica e manuale).

 

3 I progetti devono essere accompagnati da una relazione testuale, eventualmente completati da prototipi o da altri elaborati che si ritengono opportuni per spiegarne meglio le caratteristiche.

 

4 Ogni elaborato dovrà riportare il nome della scuola, la classe, la sezione ed il nome dell’insegnante referente completo di indirizzo, numero telefonico ed indirizzo mail dell’istituto.

 

5 Gli elaborati devono pervenire entro il 30 maggio 2015 al seguente indirizzo: OKAY! c/o Casa M. E. Mazza – Via Nullo, 48 – 24128 Bergamo

 

6 I progetti verranno visionati da una giuria composta da: un rappresentante Assogiocattoli, uno psicologo, un insegnante, un designer, il direttore di OKAY!, un rappresentante della

comunicazione esprithb

 

7 La giuria seleziona l’elaborato vincitore per ciascuna tipologia di istituto ed eventualmente altri meritevoli di menzione.

 

8 La giuria popolare decreterà il gioco/giocattolo vincitore attraverso la votazione su: http://www.okayscuola.wordpress.com

 

9 Tutti gli elaborati selezionati verranno esposti in occasione delle premiazioni che si svolgeranno nell’autunno 2015 a Milano.

 

Iniziativa promossa da:

http://www.assogiocattoli.it

 

“NUTRImente / IL GIOCO E’ SERVITO”: PARTE UN’ALTRA GRANDE INIZIATIVA PER TUTTE LE SCUOLE ITALIANE. ASPETTIAMO I VOSTRI GIOCHI E GIOCATTOLI!


nutrimente logo

NUTRIMENTE: Il gioco è servito!

Un grande progetto per giocare anche con la fantasia e la creatività!

 

Assogiocattoli  da sempre sostiene l’importanza del giocattolo quale strumento di crescita e di  sviluppo della personalità, della conoscenza e delle capacità di relazione dei bambini di diversa età.

Assogiocattoli in collaborazione con OKAY! propone alle scuole di tutta Italia l’iniziativa dal titolo “NUTRIMENTE: il gioco è servito!”.

 

La finalità del progetto è quella di favorire la fantasia e la creatività degli alunni attraverso la rivisitazione di un gioco o di un giocattolo.

 

Si invitano le classi a scegliere un gioco/giocattolo del passato, raccontandone la sua storia, ipotizzandone una versione attuale e futuribile applicata anche alle nuove tecnologie.

 

Gli alunni dovranno sviluppare contenuti attraverso modalità a loro scelta: racconto, disegni, immagini, prototipi, video, ecc…

 

La gestione collettiva del progetto permetterà, inoltre, alle varie classi di confrontarsi con le dinamiche di un lavoro di gruppo gestito sotto la guida dell’insegnante.

 

I materiali pervenuti verranno giudicati da una Giuria appositamente creata da Assogiocattoli e OKAY; e saranno pubblicati sul blog www.okayscuola.wordpress.com per essere votati.

 

Ci saranno pertanto due tipologie di vincitori, quelli scelti dalla Giuria di esperti e quelli scelti e votati dal pubblico.

 

A tutti i premiati sarà offerto un buono spendibile presso le librerie Feltrinelli e le premiazioni si svolgeranno in autunno a Milano all’ interno dell’ EXPO GATE 2015.

 

 

Come partecipare

 

  1. Possono partecipare le scuole materne, primarie e secondarie di primo grado. Saranno previste tre diverse classifiche, una per ciascuna tipologia di scuola.

 

  1. Ogni classe partecipante presenta un unico progetto riguardante un gioco/giocattolo di qualsiasi tipologia (es: peluche, gioco da tavolo, bambola, costruzioni, gioco da esterno, veicolo, attività artistica e manuale).

 

  1. I progetti devono essere accompagnati da una relazione testuale, eventualmente completati da prototipi o da altri elaborati che si ritengono opportuni per spiegarne meglio le caratteristiche.

 

  1. Ogni elaborato dovrà riportare il nome della scuola, la classe, la sezione ed il nome dell’insegnante referente completo di indirizzo, numero telefonico ed indirizzo mail dell’istituto.

 

  1. Gli elaborati devono pervenire entro il 30 maggio 2015 al seguente indirizzo:

OKAY! c/o Casa M. E. Mazza – Via Nullo, 48 – 24128 Bergamo

 

  1. I progetti verranno visionati da una giuria composta da: un rappresentante Assogiocattoli, uno psicologo, un insegnante, un designer, il direttore di OKAY!, un rappresentante della comunicazione esprithb

 

  1. La giuria seleziona l’elaborato vincitore per ciascuna tipologia di istituto ed eventualmente altri meritevoli di menzione.

 

  1. La giuria popolare decreterà il gioco/giocattolo vincitore attraverso la votazione sul Blog okayscuola.wordpress.com

 

  1. Tutti gli elaborati selezionati verranno esposti in occasione delle premiazioni che si svolgeranno nell’autunno 2015 a Milano presso EXPO GATE.
  2. Scarica il pdf del regolamento di NUTRIMENTE:doppia pagina Nutrimente-assogiocattoli

 

lOGO-ASSOGIOCATTOLI

 

 

“LEGENDS OF CHIMA”: LEGO CONTINUA A FAR “GIOCARE BENE”


 LEGO

Giocare bene”: questo  il significato delle parole danesi “LEg GOdt” alle quali si è ispirato Ole Kirk Christiansen quando decise di fondare la sua azienda di giocattoli, nel lontano 1932, chiamandola LEGO.  Da allora, generazioni di bambini in tutto il mondo hanno giocato con i famosi mattoncini colorati creando di volta in volta infinite combinazioni diverse.

LEGO ha stimolato l’immaginazione e la creatività di ogni bambino creando non un semplice giocattolo, ma un vero e proprio sistema di gioco in grado di sviluppare capacità logiche e di interazione. Ai mattoncini si sono poi affiancati personaggi, oggetti, animali per offrire ai bambini nuove occasioni di gioco. LEGO ha saputo così accompagnare negli anni l’evoluzione del mondo dell’infanzia e ben resiste alla competizione con i giocattoli elettronici proponendo nuove esperienze costruttive.

La novità di quest’anno “Legends of Chima” è ambientata nel regno degli animali, dove l’eterna lotta fra il bene e il male si disputa per la conquista di una straordinaria fonte di energia. Un tema quanto mai attuale quindi, dove i bambini potranno unire il divertimento della costruzione al gioco in gruppo con gli amici.