“PRONTO? SONO IL LIBROFONINO”: PROSSIMI INCONTRI ALL’ISTITUTO COCCHETTI DI MILANO


“Pronto? Sono il librofonino”, di Roberto Alborghetti, con le illustrazioni di Eleonora Moretti, Edizioni I Quindici, propone in modo simpatico ed avvincente un tema di grande attualità: l’uso e l’abuso della telefonia mobile. I prossimi incontri sono in programma all’Istituto Cocchetti di Milano, come indicato nel poster.

Per info e prenotazioni incontri contattare: sandinipaolo@gmail.com

Annunci

LIBROFONINO / “COME USI IL CELLULARE?”: RISPONDONO 400 STUDENTI DELL’IC CASSANO-DE RENZIO DI BITONTO (BA). ANTEPRIMA


A Bitonto (Bari), presso l’IC Cassano De Renzio, guidato dalla dott.ssa Anna Bellezza, 400 studenti hanno partecipato ad una singolare e significativa inchiesta sul tema dell’uso del cellulare. L’iniziativa è stata svolta come momento di esperienza e di approfondimento nell’ambito della presentazione del libro “Pronto? Sono il librofonino”, di Roberto Alborghetti, Illustrazioni di Eleonora Moretti, Edizioni I Quindici. L’attività, coordinata dalla docente prof.ssa Angela Ciocia, è stata poi al centro di una serie di eventi che hanno coinvolto gli studenti e le loro famiglie. Notizie e risultati completi dell’inchiesta sono ora pubblicati nell’edizione nazionale de “LamiAgenda”, il diario scolastico 2017/2108, edito da I Quindici. La parola dunque agli studenti…    

Noi ragazzi della 2^ A della scuola secondaria di I grado “Anna de Renzio” abbiamo condotto un’indagine tra gli alunni delle classi I, II e III circa l’uso e il possesso del cellulare. Abbiamo somministrato ai 404 alunni della nostra scuola il questionario da noi elaborato. Considerato che gli alunni intervistati sono distribuiti quasi equamente tra maschi e femmine, abbiamo ottenuto i seguenti dati.

La quasi totalità dei ragazzi è in possesso di un cellulare (90%); alla maggior parte lo smartphone è stato regalato tra i sei e gli undici anni (85%). E’ emerso che un’alta percentuale (78%) porta il cellulare a scuola e che quasi la metà lo conserva nello zaino, mentre la restante parte lo tiene in tasca o nel giubbotto (naturalmente spento come stabilito nel regolamento di Istituto), soltanto un gruppo esiguo di alunni (12%) lo affida al docente.

Il cellulare viene usato soprattutto per comunicare con gli amici ma anche con i genitori (mediante whatsapp). Inoltre, molto comune tra i ragazzi, è l’ascolto della musica che, da recenti studi, si è rivelato un ottimo metodo per rilassarsi. La maggior parte (88%) utilizza i social. Il più usato è Instagram con il 46% di utenza, mentre la restante percentuale è divisa tra Facebook (35%) e Snapchat (19%).

Inoltre possiamo notare come più della metà dei ragazzi intervistati utilizzi il cellulare ogni mezz’ora, il che distrae dalle attività scolastiche; ciò è dimostrato anche dal fatto che circa il 70% non spegne il cellulare quando studia. Possiamo rilevare, inoltre, che una buona parte dei ragazzi crede di non esserne dipendente (64%), ma, poiché il dato è in contrapposizione con il precedente, molti non sono consapevoli di esserlo.

Infine è emerso che la quasi totalità (93%) non conosce la storia del cellulare. Da questa indagine si evince che il cellulare:

  • fa parte della nostra quotidianità;
  • ha cambiato i rapporti interpersonali modificando il modo in cui le persone si relazionano tra loro;
  • ha aumentato la velocità di ricerca e ha dato la possibilità di connettersi in tempo reale.

Nel corso della ricerca abbiamo appreso che:

  • l’uso eccessivo o inconsapevole del cellulare provoca danni alla salute attraverso l’emanazione di onde elettromagnetiche e dei raggi blu dello schermo;
  • non si può usare whatsapp prima dei 16 anni e Facebook prima dei 13.

A cura della Classe 2a A, Scuola Secondaria Primo grado “Anna de Renzio”, I C “Cassano – De Renzio”, Bitonto (BA)

 

LIBROFONINO TOUR 2017: 1 LIBRO, 60 INCONTRI, 25.000 PRESENZE. IL VIDEO SU UN VIAGGIO STRAORDINARIO (CHE CONTINUA…)


Un libro, 60 incontri, 25.000 presenze. Il video-album sul fenomeno editoriale dell’anno: “Pronto? Sono il librofonino”, di Roberto Alborghetti, con le illustrazioni di Eleonora Moretti, Edizioni I Quindici. Immagini di un viaggio straordinario attraverso scuole di tutta Italia, da nord a sud. Un viaggio che continua, anche nel nuovo anno scolastico 2017/18. Per info e prenotazioni incontri: sandinipaolo@gmail.com

#LIBROFONINO: RIPARTE DA MILANO (ISTITUTO COCCHETTI) IL “GIRO” DEGLI INCONTRI DI PRESENTAZIONE


Riparte da Milano, all’inizio di ottobre, il “giro” degli incontri di presentazione dedicati al testo “Pronto? Sono il librofonino”, di Roberto Alborghetti, con le illustrazioni di Eleonora Moretti, edito da I Quindici.  Presso l’Istituto “Madre Cocchetti” sono in programma tre giornate: il 3 e 4 Ottobre per gli allievi e la serata del 6 Novembre per i genitori e la cittadinanza. L’iniziativa è promossa dalla Direzione della scuola e con il gruppo docenti. Ecco qui sotto il programma dettagliato:

 

20170822_09533820170822_095421

Altri incontri, in diverse località d’Italia, sono in programma anche nelle settimane successive e le date saranno comunicate prossimamente. Se desiderate  organizzare eventi analoghi e incontri sul “Librofonino”, con la partecipazione dell’autore, ecco i riferimenti da contattare: sandinipaolo@gmail.com, 329 4128260.

#LIBROFONINO: DOPO 8 MESI ANCORA NEI TOP 100 DELLA CLASSIFICA AMAZON DEI LIBRI PER RAGAZZI E FAMIGLIA!


20170819_120730 - Copia

LA CLASSIFICA DI AMAZON CONFERMA IL GRANDE SUCCESSO DI UNO DEI LIBRI-FENOMENO DEL 2017. DIVERSE SCUOLE STANNO ORGANIZZANDO INCONTRI PER I PROSSIMI MESI DEDICATI AL LIBRO DI ROBERTO ALBORGHETTI, CON LE ILLUSTRAZIONI DI ELEONORA MORETTI, EDITO DA I QUINDICI.

PER INFORMAZIONI SU QUESTI INCONTRI CONTATTARE:

sandinipaolo@gmail.com 

#LIBROFONINO / SCHEDE : SE POSTI UNA FOTO DI TUO FIGLIO MINORENNE DEVI SAPERE CHE…


20170808_154627

PER INCONTRI DI PRESENTAZIONE DEDICATI AL LIBRO “PRONTO? SONO IL LIBROFONINO”, DI ROBERTO ALBORGHETTI, CON LE ILLUSTRAZIONI DI ELEONORA MORETTI, EDIZIONI I QUINDICI, CONTATTARE:

sandinipaolo@gmail.com 

ANCHE UNA SERATA “SENZA CELLULARE” NEL LIBROFONINO-DAY ALL’ARGENTARIO NEL VILLAGGIO-CAMPING “VOLTONCINO”


Ci sarà anche una cena obbligatoriamente senza cellulare nel “Librofonino Day” in programma all’Argentario, ad Albinia di Orbetello. Sì, una serata disintossicante, in cui i partecipanti saranno invitati a spegnere e a non usare gli smartphones. Sarà anche questo uno dei momenti significativi dell’ evento in programma lunedi 31 luglio 2017, nelle strutture del Villaggio Camping Voltoncino, ad Albinia di Orbetello (GR), nell’incantevole scenario dell’Argentario. “Tutti in gioco con il “librofonino” è il motivo conduttore che si snoderà attorno al libro di Roberto Alborghetti, “Pronto? Sono il librofonino”, edito da I Quindici, dove “un cellulare racconta storie di smombies, smartphones e cyberbulli”.
Già presentata nei mesi scorsi, con grande risposta del pubblico, in oltre sessanta incontri in giro per le scuole d’Italia, la pubblicazione sarà ora proposta nel contesto di una “giornata al mare”, dove spicca l’evento di una vera e propria gara di lettura. Il programma, con la partecipazione dell’autore, prevede momenti per i ragazzi, un incontro per gli adulti e per tutti e, appunto, una “cena proibita” a chi usa i cellulari. Eccolo nel dettaglio:
Ore 15,30 : Librofonino Game, 1° campionato nazionale sul libro “Pronto? Sono il librofonino” riservato a ragazze e ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado. La partecipazione è gratuita, con premi messi a disposizione da “I Quindici”.
Ore 18.00 : Telefonini & Tecnologia: Ma siamo tutti smombies? L’uso del cellulare tra comodità e dipendenza. Incontro con Roberto Alborghetti, autore. Parteciperanno: Eleonora Moretti, Illustratrice; Roberta Capitini, Dirigente scolastico I.C. Albinia; Lea Bigiorini, Insegnante, Albinia; Don Antonio Scolesi, Parroco di Albinia; Nicola Cirocco, Associazione Culturale OSA Onlus. Sarà presente TV9.
Al termine:Cena Maremmana, con l’obbligo di non usare, per un paio di ore, il cellulare. Dunque, i commensali saranno invitati a lasciare a casa il telefonino o a spegnerlo. Insomma, una serata detox per quanto riguarda suoneria e onde elettromagnetiche.
Il libro “Pronto? Sono il librofonono” è intanto già disponibile presso il negozio-spaccio da Katia presso il Camping Voltoncino di Albinia di Orbetello. La manifestazione è promossa da Camping Voltoncino, Osa Onlus, Parrocchia Maria SS. delle Grazie, I Quindici. Le iniziative sono aperte a tutti. Il Camping Voltoncino si trova sulla Strada Statale Aurelia 199.

ECCO IL VIDEO PROPOSTO NEGLI INCONTRI DEL “LIBROFONINO”… FA PENSARE, O NO?


A grande richiesta, ecco uno dei contributi filmati che Roberto Alborghetti solitamente propone negli incontri di presentazione del libro “Pronto? Sono il librofonino”, I Quindici. “Are you lost in the world like me?” di Moby. Il cartoon è di Steve Cutts. Da vedere!

LIBROFONINO TOUR 2017 / FOTOALBUM: GLI INCONTRI ALL’ IC COLLEONI DI URGNANO (BG)


Ecco alcune immagini da Urgnano (BG) per l’incontro di presentazione del libro “Pronto? Sono il librofonino” (I Quindici) avvenuto presso la Sala Conferenze della Rocca. Con Roberto Alborghetti sono intervenuti la Dirigente scolastica Valeria Cattaneo (IC B.Colleoni), Iolanda Riseri (Assessore Comune di Urgnano) e la signora Bresciani, presidente dell’Associazione Genitori IC “B.Colleoni”. Un incontro avvenuto tra la grande partecipazione delle famiglie degli allievi dell’Istituto Comprensivo, che ha promosso l’iniziativa insieme al Comune di Urgnano e all’Associazione dei Genitori dell’Istituto Comprensivo. Coinvolti anche gli alunni, con due distinti momenti che hanno interessato i ragazzi dalle classi quinte della primaria alle terze della scuola secondaria di primo grado.
*
Per incontri di presentazione nelle scuole di “Pronto? Sono il librofonino” contattare:  Paolo Sandini, sandinipaolo@gmail.com

#LIBROFONINO TOUR 2017 / PROSSIME TAPPE: SESTO FIORENTINO (16/5), MONTEFALCONE VF (17/5), CETRARO S.FILIPPO (21/5), DERUTA PERUGIA (25/5)


Continua il “tour” di presentazione del libro “Pronto? Sono il librofonino /Un cellulare racconta storie di smombies, smartphones e cyber-bulli”, di Roberto Alborghetti, edito da I Quindici.  Ecco le tappe dei prossimi giorni:

  • 16 MAGGIO 2017, SESTO FIORENTINO (FIRENZE), SCUOLA SECONDARIA 1° CAVALCANTI, ORE 9,15 e Ore 11,15 Incontro sul libro “Pronto? Sono il librofonino”, nell’ambito delle attività di “Maggio di Libri 2017”. Promosso dalla Biblioteca Scolastica della Scuola “Cavalcanti” per il progetto a cura di Donatella Di Nardo.

  • 17 MAGGIO 2017, PLESSO SCOLASTICO DI MONTEFALCONE V.F. ALTO SANNIO (BENEVENTO), Incontri-dibattito su “Pronto? Sono il librofonino” con  studenti (ore 16) e genitori (ore 18). Con la partecipazione dell’autore. Saluti di benvenuto da parte del Sindaco Olindo Vitale e del Dirigente scolastico Salvatore Rampone, IC “O.Fragnito”, San Giorgio La Molara.

  • 21 MAGGIO 2017, CETRARO, CONTRADA SAN FILIPPO, ORATORIO SAN FILIPPO NERI, Incontro “La nostra vita in cella (digitale)”, Presentazione del libro “Pronto? Sono il librofonino”, con la partecipazione dell’autore. Programma: Ore 16 (ragazzi), Ore 18 (genitori, giovani ed educatori), Ore 20 Apericena; saluto di benvenuto: don Francesco Lauria, parroco.

  • 25 MAGGIO 2017, Ore 18, DERUTA (PERUGIA), Salone San Nicolò, Parrocchia S. Francesco, Incontro sul libro “Pronto? Sono il librofonino”; Tema: “Generazione Smombies?”, presso Salone Oratorio Parrocchia San Francesco. Con l’autore, intervengono don Nazzareno Fiorucci (parroco San Francesco in Deruta) e Mirco Casciarri (presidente AGeSC Comitato Regionale Umbria)

*

Volete promuovere un incontro-dibattito con la presenza dell’autore? Per info e contatti: dott. Paolo Sandini, sandinipaolo@gmail.com