“COME CHICCHI IN UNA SPIGA DI GRANO”: UNA STORIA CHE VI SORPRENDERA’… A DICEMBRE 2016


La quarta pubblicazione di Roberto Alborghetti dedicata a Papa Francesco: “Come chicchi in una spiga di grano”, in uscita a Dicembre 2016 a cura dell’editrice Velar. Guarda il trailer…    

hqdefault

Annunci

MARTINENGO (BG): TANTA GENTE ALLA SERATA PER “NESSUNO RESTI INDIETRO”


 

Foto di Paolo Sandini

*

Di Roberto Alborghetti, autore di “Nessuno resti indietro”, Editrice Velar

E’ stata davvero una bella serata quella vissuta ieri, venerdi 18 novembre, a Martinengo (Bergamo) alla quale ho avuto l’onore e la gioia di partecipare in qualità di autore di “Nessuno resti indietro”, libro dedicato ai temi sociali del pontificato di Papa Francesco.  L’incontro si è tenuto presso l’Aula Magna dell’Oratorio San Luigi Gonzaga con la partecipazione del Cav. Pasquale Busetti, Presidente dell’Avis comunale di Martinengo; di Paolo Valoti, Presidente Unione Bergamasca CAI di Bergamo; del M° Giacomo Parimbelli, coordinatore e moderatore della serata, di don Alessandro Previtali, direttore dell’Oratorio e del col. Riccardo Morlini. Erano presenti, tra gli altri, Paolo Sandini dell’Editrice Velar,  Luigi Feliciani, Presidente provinciale dell’Anmil, e Nella Mazzoleni, Presidente provinciale MCL.

Mi ha subito colpito la grande partecipazione della gente –  fatto non scontato – che già alle ore 21, orario d’inizio dell’incontro, già gremiva il salone. Un segno, questo,  dell’entusiasmo con cui il Presidente Busetti, insieme ai suoi collaboratori, ha saputo promuovere ed organizzare l’evento. Per quasi due ore, il pubblico ha seguito i vari interventi, che hanno sottolineato il significato dei gesti e della testimonianza di Papa Bergoglio sui temi più scottanti ed urgenti della società. Infatti, l’iniziativa ha inteso offrire un’opportunità per riflettere sulle tematiche della  solidarietà, dell’inclusione sociale, della pace, della dignità del lavoro, dell’economia rispettosa delle persone e dell’educazione al senso civico così come appunto suggerito dalle pagine di “Nessuno resti indietro” costruite sulla testimonianza viva di Papa Francesco e dei suoi anni trascorsi a Buenos Aires.

E’ sempre bello, umanamente e professionalmente, partecipare a questi eventi, che offrono l’opportunità di incontrare tanta gente e di poter raccontare un po’ di come nasce un’opera editoriale dedicata a Papa Francesco, illustrando anche i vari momenti che ne scandiscono la redazione, dalla raccolta dei documenti alla verifica delle notizie. Anche il pubblico di Martinengo è stato molto colpito dal racconto delle esperienze degli anni trascorsi da Bergoglio nelle villas miseria, tra le periferie della metropoli argentina, passando tra fasi storiche e sociali drammaticamente complesse: si pensi solo alla crisi economica dei primi anni del Duemila. Le pagine di “Nessuno resti indietro” ci portano dentro le vicende che il futuro papa vive  nella Buenos Aires del lavoro-schiavo, dei laboratori clandestini, della tratta delle persone, dello sfruttamento dei minori, della
disoccupazione, del lavoro nero, nel “tritacarne” dell’economia speculativa.

Tra quelle vicende ho trovato la risposta all’interrogativo perché questo Papa insiste coerentemente sulla necessità di “un nuovo ‘umanesimo del lavoro’, dove l’uomo, e non il profitto, sia al centro; dove l’economia serva l’uomoe non si serva dell’uomo”, dove i tanti giovani che non lavorano sono “i nuovi esclusi del nostro tempo”, “vengono privati della loro dignità”, mentre “la giustizia umana chiede l’accesso al lavoro per tutti”.

Dunque, un vivissimo grazie a tutto il pubblico e all’Avis di Martinengo, al suo presidente cav. Pasquale Busetti, a tutte le persone che hanno preso la parola e all’Oratorio che ha ospitato la bellissima serata.

 

 

MARTINBOOK FESTIVAL 2016: SABATO 30 LUGLIO LA PRESENTAZIONE DI “FRANCESCO” (ORE 21,15 MARTINSICURO, TE). ECCO LO SPOT UFFICIALE


 

La VII edizione del MartinBook Festival – promosso dall’Associazione Culturale Martinbook e dal Comune di Martinsicuro – è in programma a Martinsicuro (Teramo) dal 28 al 30 luglio. Tra gli autori invitati all’evento c’è Roberto Alborghetti, che il 30 luglio, alle ore 21,15,  presso la storica Torre Carlo V, presenterà la nuova edizione aggiornata di “Francesco”, la prima biografia storica illustrata su Papa Bergoglio, pubblicata da Editrice Velar. Modera l’incontro: Noris Cretone. Ecco lo spot ufficiale dell’evento.  

Nella foto: La Torre Carlo V, Martinsicuro (TE). 

800px-Torre_di_Martinsicuro

LAMEZIA TERME (CZ): PRESENTATO IL “LIBRO CHE TUTTA LA CLASSE DIRIGENTE DOVREBBE LEGGERE”


Guest Writer: STEFANO ALBERTI

Foto: MARIA LUISA ALBORGHETTI

Quasi due ore a parlare di un libro. E del presente e del futuro della società, della gente, delle famiglie, della terra di Calabria e di vita. E’ successo questo, ed altro ancora, sabato scorso, 18 giugno, alla “Casa Tamburelli” di Lamezia Terme (Catanzaro) per la presentazione del libro “Nessuno resti indietro. Papa Francesco, la dignità del lavoro e l’inclusione sociale”, di Roberto Alborghetti, Editrice Velar.

E’ stato un vero e proprio dibattito a più voci sul contenuto e sul messaggio del libro, che porta dentro le coordinate e le costanti di una vita, quella di Jorge Mario Bergoglio, e di un pontificato che ha posto all’agenda dei popoli e delle nazioni la necessità di rivedere leggi e modelli e di ridisegnare un nuovo ordine sociale fondato sulla giustizia, sulla solidarietà, sull’inclusione e su una economia “dal volto umano”. Un libro, quello di Alborghetti, che presenta le proposte concrete di Bergoglio per un nuovo umanesimo del lavoro. “Un libro – come ha detto uno degli intervenuti, l’avv. Vincenzo Massara, vice presidente nazionale e presidente regionale Calabria di MCL – che tutta la classe dirigente, ma propria tutta, dovrebbe leggere con attenzione”.

Coordinati da Paolo Sandini, sono intervenuti, insieme all’autore, il Ministro Provinciale dei Cappuccini di Calabria fra Giovambattista Urso, il Sindaco di Lamezia Terme Paolo Mascaro, l’assessore del Comune di Carlopoli Maria Antonietta Sacco, il direttore della Casa Tamburelli Antonello Coclite, il Vicepresidente nazionale di MCL ( Movimento Cristiano Lavoratori) Vincenzo Massara, la presidente di Atec (Associazionie Trapiantati Epatici Calabria) Marisa Lucchino, il responsabile dipartimento economia e lavoro di Acli Calabria Pino Campisi.

Nel corso della serata, il giovane musicista e compositore calabrese Luigi Maletta ha proposto in prima nazionale il bellissimo canto “Preghiera per Francesco”, testo di Roberto Alborghetti e voce di Teresa Paola. In anteprima è stato presentato il monile artistico “Per Francesco” realizzato da Kristina Kreazioni, di Lamezia Terme: un particolarissimo lavoro di creatività che riporta, al suo interno, le parole della preghiera per il Santo Padre. Insomma, è stato un singolare e partecipato evento, che si è aggiunto alla “catena” delle presentazione tenute in giro per l’Italia per “Nessuno resti indietro”.

La prossima tappa sarà ancora in Calabria, precisamente a Cassano allo Jonio, presso il Sibari Green Village, il 1° luglio, nell’ambito della “Settimana Azzurra” del Circolo Unicredit Banca di Roma.

*

Per Informazioni, prenotazioni incontri  e richieste libro:

http://www.velar.it

sandinipaolo@gmail.com

 

 

 

 

 

“NESSUNO RESTI INDIETRO”, LAMEZIA TERME (CZ), SABATO 18 GIUGNO, ORE 18,30…ACCADRANNO MOLTE COSE…


Serata-evento a Lamezia Terme (CZ) sabato 18 giugno per la presentazione del libro “Nessuno resti indietro / Papa Francesco, la dignità del lavoro e l’inclusione sociale” (Editrice Velar). Si terrà con inizio alle ore 18,30 presso la Casa Tamburelli, via Notaro Sottotenente, con la partecipazione dell’autore Roberto Alborghetti.  

Interverranno: Padre Giambattista Urso, Ministro Provinciale Frati Francescani Minori; Avv. Paolo Mascaro, Sindaco della Città di Lamezia Terme; Avv. Vincenzo Massara, Vicepresidente nazionale e Presidente regionale Calabria di MCL; Pino Campisi, Responsabile Dipartimento Economia e Lavoro Acli Calabria; Maria Antonietta Sacco, Assessore Comune di Carlopoli (CZ); Marisa Lucchino, Presidente ATEC;Antonello Coclite, Direttore “Casa Tamburelli”; coordina: Paolo Sandini

Esecuzione in prima nazionale di “Preghiera per Francesco” con il musicista e compositore Luigi Maletta. Anteprima del monile artistico “Per Francesco” realizzato da Kristina Kreazioni.

POSTER Nessuno resti indietro

“NESSUNO RESTI INDIETRO”: SERATA-EVENTO A LAMEZIA TERME (CZ) IL 18 GIUGNO 2016


Serata-evento a Lamezia Terme (CZ) il prossimo 18 ottobre per la presentazione del libro “Nessuno resti indietro / Papa Francesco, la dignità del lavoro e l’inclusione sociale” (Editrice Velar). Si terrà con inizio alle ore 18,30 presso la Casa Tamburelli, via Notaro Sottotenente, con la partecipazione dell’autore Roberto Alborghetti. 

Interverranno:

Padre Giambattista Urso, Ministro Provinciale Frati Francescani Minori; Avv. Paolo Mascaro, Sindaco della Città di Lamezia Terme; Avv. Vincenzo Massara, Vicepresidente nazionale e Presidente regionale Calabria di MCL; Pino Campisi, Responsabile Dipartimento Economia e Lavoro Acli Calabria; Maria Antonietta Sacco, Assessore Comune di Carlopoli (CZ); Marisa Lucchino, Presidente ATEC; Antonello Coclite, Direttore “Casa Tamburelli”; coordina: Paolo Sandini

Esecuzione in prima nazionale di “Preghiera per Francesco” con il musicista e compositore Luigi Maletta. Anteprima del monile artistico “Per Francesco” realizzato da Kristina Kreazioni.

DSCN3864

 

“NESSUNO RESTI INDIETRO”: PRESENTAZIONE A PIANCOGNO (VALLE CAMONICA, BS) IL 6 GIUGNO


 

 

“NESSUNO RESTI INDIETRO”, IL LIBRO DI ROBERTO ALBORGHETTI, EDIZIONI VELAR, SARA’ PRESENTATO ANCHE A PIANCOGNO (VALLE CAMONICA) IL PROSSIMO 6 GIUGNO 2016, PRESSO LA BIBLIOTECA COMUNALE. INCONTRO PROMOSSO DAL COMUNE DI PIANCOGNO IN COLLABORAZIONE CON VELAR. COORDINAMENTO DI ANDREA RICHINI.

Piancogno 6 6 2016

 

“NESSUNO RESTI INDIETRO”: INCONTRI-EVENTO A BARLETTA, MOLA DI BARI E BITONTO IL 24 E 25 MAGGIO


Continua la serie delle presentazioni di “Nessuno resti indietro”, il nuovo libro edito da Velar e scritto da Roberto Alborghetti, che racconta fatti, esperienze e testimonianze su Papa Francesco, la dignità del lavoro e l’inclusione sociale.

Prossime tappe in Puglia, con una serie di eventi, molto attesi, a Barletta, Mola di Bari e Bitonto, dove sono programmati incontri che coinvolgono enti, istituzioni, associazioni culturali e istituti scolastici.

BARLETTA

BARLETTA

Martedi 24 maggio, appuntamento a Barletta, per un evento che si terrà presso la palestra dell’Istituto Comprensivo “R.Musti-R.Dimiccoli”, in via Palestro 84, con inizio alle ore 16,30. Gli alunni dell’Istituto, che ha un indirizzo musicale, animeranno un pomeriggio speciale, che prevede la presenza dell’autore, Roberto Alborghetti, che risponderà alle domande del moderatore, il giornalista Giuseppe Dimiccoli (Gazzetta del Mezzogiorno) e degli stessi allievi, che saranno protagonisti di un singolare ”fuoco di fila” di domande rivolte all’autore di “Nessuno resti indietro”.

Interverranno: Prof.ssa Maria Angela Petroni, Dirigente scolastico; Fausta di Fidio  Fortino, docente; Mons. Filippo Salvo, Vicario della Diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie. L’incontro vedrà l’esibizione del Coro Polifonico Stabile, diretto dal maestro Michele Caputo, e dell’Orchestra Stabile dell’Istituto “R.Musti-R.Dimiccoli”, con i docenti di strumento L.Cioce, A.Ciura, T.Dangelico, P.Durante,T.Salvemini. Insomma, un grande pomeriggio, che porterà in primo piano le questioni dell’integrazione e dell’inclusione sociale, temi sollevati dal libro e su cui anche gli stessi allievi hanno lavorato nell’ambito di progetti didattici.

MOLA DI BARI

MOLA DI BARI

“Nessuno resti indietro: Papa Francesco, la dignità del lavoro e del l’inclusione sociale” sarà anche al centro dell’incontro che si terrà martedì 24 maggio, nell’Auditorium dell’I.I.S.S. “Da Vinci – Majorana”, in via Aldo Moro, a Mola di Bari, con inizio alle ore 19.

Dopo il saluto della padrona di casa, prof.ssa  Caterina  Silvestre, della dirigente della scuola secondaria di primo grado prof.ssa Cinzia Brunelli e del sindaco di Mola di Bari, Giangrazio Di Rutigliano, la prof.ssa Giovanna Fralonardo, presidente della Università della Terza Età, introdurrà le tematiche del libro per lasciare in seguito ampio spazio alla viva voce dell’autore Roberto Alborghetti. Previsti anche le esibizioni di gruppi di studenti – coordinati dalla docente Sabrina Linsalata – in brani rap sul tema della sicurezza in ambito lavorativo. L’evento è curato da Domenico Sparno del Culture Club Cafè, nota libreria di Mola di Bari, molto attiva nella promozione della cultura libraria.

BITONTO

BITONTO

Altra serata-evento si svolgerà a Bitonto (Bari) promossa dal periodico “Primo Piano” in collaborazione con il Comune di Bitonto, l’Ordine degli Avvocati di Bari e l’Associazione culturale “Il Cenacolo dei Poeti”. Si terrà mercoledi 25 maggio 2016, alle ore 18,30, presso il suggestivo Chiostro della Scuola “Don Milani”.

I contenuti del libro “Nessuno resti indietro” hanno suggerito il tema della serata: “Papa Francesco: le sfide del lavoro ai tempi del Jobs-Act”. Parteciperanno: Mario Loizzo, Presidente del Consiglio Regionale della Puglia: Antonio Nunziante, Vice Presidente Giunta Regione Puglia, Assessore alla Protezione Civile, al Personale e all’Organizzazione; Roberto Alborghetti, Giornalista e Autore di “Nessuno resti indietro”. Porterà il saluto il Sindaco della città di Bitonto, Michele Abbaticchio. Il dibattito sarà moderato da Roberto Toscano,  Giuslavorista e Cultore di Diritto del Lavoro c/o Università di Bari.

 

INIZIA DALLA CALABRIA IL “GIRO” DEGLI INCONTRI PER IL LIBRO CHE RACCONTA LA LOTTA DI BERGOGLIO CONTRO TRATTA DELLE PERSONE, LAVORO SCHIAVO, SFRUTTAMENTO MINORILE


Da Paola e Bianchi (Cosenza) alla 57° Edizione della Fiera dei Librai di Bergamo (la più antica d’Italia), da Piancogno (Valle Camonica) a Sotto il Monte, il paese natale di Papa Giovanni XXIII. Queste sono solo alcune delle tappe del giro di presentazioni per “Nessuno resti indietro”, il libro-novità edito da Velar, scritto da Roberto Alborghetti. In questa sua nuova opera editoriale (la terza dedicata a Papa Bergoglio), Alborghetti racconta, con documenti inediti e di particolare interesse, la storia di un uomo, Bergoglio, la sua lotta contro tratta delle persone, sfruttamento dei lavoratori, schiavismo, lavoro minorile, mafie. Un documento di grande impatto, essenziale per capire chi è l’uomo che da tre anni è il leader più influente e popolare del mondo, come attestato anche dai risultati di un recente sondaggio BBC-Gallup.

Dopo l’anteprima alla Libreria San Paolo di Bergamo, le prime tappe del programma prevedono incontri in Calabria. A Paola, il 15 aprile, “Nessuno resti indietro” sarà presentato nell’ambito delle celebrazioni per il VI Centenario della nascita di San Francesco di Paola. Appuntamento alle ore 19,30, presso il Cinema Teatro Odeon. Interverranno: l’autore, il sindaco Basilio Ferrari e Maria Pia Serranò, Coordinatrice Consulta Comunale, che ha promosso l’evento con la Città di Paola. Seguirà, alle ore 20,30 il musical dedicato alla testimonianza di San Francesco di Paola.

Su invito dei promotori dell’evento, Roberto Alborghetti racconterà il suo libro come in un viaggio lungo un binario parallelo: da una parte la testimonianza pastorale di Papa Francesco e dall’altra il luminoso esempio di San Francesco di Paola. Riferirà in modo particolare ad alcuni aspetti della vita di carità del Santo di Paola, che ben si riflettono con la stessa vicenda umana e religiosa dell’attuale Santo Padre. I riferimenti sono ad un’idea di Chiesa dedita al servizio nella povertà, l’apertura ai più deboli, la costruzione del bene universale della pace, la forza del dialogo e la testimonianza per una comunità ecclesiale “in uscita”, verso le periferie del mondo, attenta ai fenomeni delle moderne migrazioni, al dialogo tra le religioni, ad un nuovo ordine sociale ed economico, dove tutti abbiano un posto e dove “nessuno resti indietro”. Alborghetti farà dialogare due grandi testimoni, che portano entrambi lo stesso nome, entrambi testimoniando la propria adesione alle intuizioni, alle opere e alla “rivoluzione” di San Francesco d’Assisi.

Sabato 16 aprile, alle ore 17, 30, “Nessuno resti indietro” sarà presentato alla popolazione di Bianchi, bella località sulle pendici della Sila, in provincia di Cosenza. L’incontro si terrà presso la parrocchiale di San Giacomo Apostolo, con la presenza dell’autore e del parroco don Serafino Bianco.

La pubblicazione verrà poi presentata a Bergamo, sul Sentierone, alla 57a Fiera dei Librai, lunedi 18 aprile, alle ore 21, presso la “Domus” (piazza Dante). Interverrà l’autore; una personale testimonianza verrà portata dall’imprenditore e fondatore della Fra.Mar, comm. Francesco Maffeis. Coordina l’incontro, Paolo Sandini.

“NESSUNO RESTI INDIETRO”: AGENDA INCONTRI

  • APRILE 15, 2016 – PAOLA (CS), ORE 19,30, CINEMA TEATRO ODEON, Presentazione “Francesco” e “Nessuno resti indietro”.
  • APRILE 16, 2016 – BIANCHI (CS), ORE 17,30, Presentazione “Nessuno resti indietro”.
  • APRILE 18, 2016, BERGAMO, ORE 21, 57a FIERA DEI LIBRAI, Presentazione “Nessuno resti indietro”.
  • APRILE 28. 2016, INZAGO (MILANO), ORE 14,30, FONDAZIONE SACRA FAMIGLIA, RSD SIMONA SORGE, Presentazione “Nessuno resti indietro”.
  • APRILE 30, 2016, SOTTO IL MONTE (BG), ORE 17, CASA DEL PELLEGRINO, Presentazione “NESSUNO RESTI INDIETRO”.
  • MAGGIO 4, 2016 – PERUGIA, Presentazione “Quando il giorno era una freccia”.
  • GIUGNO 6, 2016 – PIANCOGNO, VALLE CAMONICA, ORE 20,30, BIBLIOTECA COMUNALE, Presentazione di “Nessuno resti indietro”.

Altri incontri sono in via di definizione e saranno resi noti quanto prima.

NESSUNO RESTI INDIETRO: ANTEPRIMA IL 19 MARZO ALLA LIBRERIA S.PAOLO DI BERGAMO


*

Nell’immagine qui sotto: Messaggio contro il lavoro in regime di schiavitù e lo sfruttamento dei lavoratori nei laboratori tessili di Buenos Aires. Un fenomeno contro il quale si è battuto il futuro Papa Francesco. Nel nuovo libro “Nessuno resti indietro” sono ricostruiti vicende e momenti drammatici di questo impegno contro lavoro-schiavo,tratta delle persone, insicurezza, racket, mafie e lavoro minorile… Anteprima del libro: 19 Marzo 2016, Ore 17,30, Libreria S.Paolo, Via Paglia 2H, Bergamo, Con Roberto Alborghetti Edizioni Velar

bannercheeky - Copia - Copia