“PRONTO? SONO IL LIBROFONINO”: DUE GIORNATE A MILANO E POI IL “GIRO” CONTINUA IN PUGLIA CON ALTRI INCONTRI


Uno dei tanti incontri che si stanno tenendo in giro per l’Italia sui temi sollevati dal libro “Pronto? Sono il librofonino – Un cellulare racconta storie di smombies, smartphones e cyber-bulli”, di Roberto Alborghetti, Illustrazioni di Eleonora Moretti, Edizioni I Quindici

A cura del Servizio Comunicazione
de “I Quindici”

Gli incontri di presentazione dedicati al testo “Pronto? Sono il librofonino” hanno in calendario (domani e dopodomani) l’attesissimo appuntamento a Milano, presso l’Istituto Comprensivo “Gino Capponi”, popolarmente denominata come la “Scuola dei Navigli”, sorgendo appunto nella caratteristica e storica zona della metropoli ambrosiana. Su iniziativa della Dirigente scolastica prof.ssa Gabriella Conte e del gruppo docenti è stata organizzata una “due giorni” che coinvolgerà allievi, insegnanti e genitori nelle tematiche sollevate dal libro di Roberto Alborghetti, illustrato da Eleonora Moretti, edito da I Quindici. I #librofoninodays a Milano, sul tema “Smombies, smartphones e cyber-bulli”, si svolgeranno mercoledi 15 e giovedi 16 marzo, su diverse sedi dell’IC. Successivi incontri si svolgeranno di nuovo in Puglia, come specificato nel programma qui sotto indicato.

  • 15 MARZO 2017, MILANO, ISTITUTO COMPRENSIVO “G.CAPPONI” , SCUOLA PRIMARIA “DOMENICO MORO”: ORE 9,30-11,00 Incontro Laboratorio con le Classi Quinte. SCUOLA SECONDARIA 1° “AGOSTINO GEMELLI”: ORE 11,30-13,00 Incontro Laboratorio Classi Prime e Seconde. ORE 18,00 / 20,30: INCONTRO CON I GENITORI, Incontro Laboratorio sul libro “Pronto? Sono il librofonino”.
  • 16 MARZO 2017 MILANO, ISTITUTO COMPRENSIVO “G.CAPPONI”, SCUOLA PRIMARIA: ORE 9,30-11,00 Incontro Laboratorio Classi Quinte, presso Aula Teatro della Scuola Secondaria di 1° “Antonio Gramsci”, Incontro Laboratorio su “Pronto? Sono il librofonino”.
  • 3 APRILE 2017, BARLETTA (BT), IC “M. D’AZEGLIO – G. DE NITTIS”, VIA LIBERTA’ 20/A,Incontro Laboratorio sul libro “Pronto? Sono il librofonino”. ORE 10,05 Incontro con le Classi Prime A, H, G Scuola Secondaria 1°; ORE 11,30 Incontro Classi Prime C,E, I Scuola Secondaria 1°.
  • 4 APRILE 2017, BITONTO (BARI), IC CASSANO – DE RENZIO, Incontro Laboratorio sul libro “Pronto? Sono il librofonino”. ORE 9.00 Incontro con le Classi della Scuola Primaria “Cassano”; nel pomeriggio: incontro con i genitori degli alunni.
  • 4 APRILE 2017, MOLA DI BARI, Presentazione di “Come chicchi in una spiga di grano”, Edizioni Velar.
  • 5 APRILE 2017, BITONTO (BARI), IC CASSANO – DE RENZIO, Incontro Laboratorio sul libro “Pronto? Sono il librofonino”.ORE 9 Incontro con le Classi della Scuola Secondaria 1° “De Renzio”; nel pomeriggio: incontro con i genitori degli allievi.
  • 6 APRILE 2017, TREPUZZI (LECCE), IC “PROF. GIUSEPPE COSTANTINO SOZ”, POLO UNO, Incontro Laboratorio sul libro “Pronto? Sono il librofonino”. ORE 9,00 Incontro con le Classi Quarte Scuola Primaria; ORE 11,00 Incontro Laboratorio con Classi Quinte Scuola Primaria e Classi Prime Scuola Secondaria 1°. Gli incontri si terranno presso il Plesso di Via Pepe.

*

ALTRE DATE SARANNO COMUNICATE PROSSIMAMENTE.

Volete anche voi organizzare un incontro sul “librofonino” con la partecipazione del suo autore? ecco i riferimenti da contattare: sandinipaolo@gmail.com, 329 4128260

ALL’IC “G.CAPPONI” DI MILANO I #LIBROFONINO DAYS: DUE GIORNI PER RIFLETTERE SU SMOMBIES, SMARTPHONES E CYBER-BULLI (15-16 MARZO)


A cura del Servizio Comunicazione
de “I Quindici”

Gli incontri di presentazione dedicati al testo “Pronto? Sono il librofonino” hanno in calendario l’attesissimo appuntamento a Milano, presso l’Istituto Comprensivo “Gino Capponi”, popolarmente denominata come la “Scuola dei Navigli”, sorgendo appunto nella caratteristica e storica zona della metropoli ambrosiana. Su iniziativa della Dirigente scolastica prof.ssa Gabriella Conte e del gruppo docenti è stata organizzato una “due giorni” che coinvolgerà allievi, insegnanti e genitori nelle tematiche sollevate dal libro di Roberto Alborghetti, illustrato da Eleonora Moretti, edito da I Quindici. I #librofoninodays, sul tema “Smombies, smartphones e cyber-bulli”, si svolgeranno mercoledi 15 e giovedi 16 marzo, su diverse sedi dell’IC. Questo il programma nei dettagli.

15 MARZO 2017

SCUOLA PRIMARIA “DOMENICO MORO”


ORE 9,30-11,00 Incontro Laboratorio con le Classi Quinte.

SCUOLA SECONDARIA 1° “AGOSTINO GEMELLI”
ORE 11,30-13,00 Incontro Laboratorio Classi Prime e Seconde.

ORE 18,00 / 20,30
INCONTRO CON I GENITORI

Gli incontri si terranno presso la Scuola Primaria “Domenico Moro”, Via Pescarenico 6 (MM Famagosta – Linea Verde).

16 MARZO 2017

SCUOLA PRIMARIA “GINO CAPPONI”


ORE 9,30-11,00 Incontro Laboratorio Classi Quinte
presso Aula Teatro della Scuola Secondaria di 1° “Antonio Gramsci”
Via F. Tosi 21 (MM Romolo, Linea Verde).

Gli incontri saranno introdotti dal saluto della Dirigente Scolastica Prof.ssa Gabriella Conte

 

Come già accaduto in questi incontri, l’autore non terrà la solita presentazione frontale, ma condurrà delle vere e proprie animazioni didattiche, ricorrendo anche all’uso di filmati, foto, musiche e testimonianze. Una modalità, per certi aspetti innovativa nelle presentazioni editoriale, che sta appassionando migliaia di studenti. Con l’autore sarà presente Paolo Sandini, de I Quindici, storico marchio dell’editoria italiana per l’infanzia.

L’incontro sulle realtà proposte da “Pronto? Sono il librofonino” rientra nelle attività e nei progetti che l’IC “Capponi” sta promuovendo sui temi della legalità e della sicurezza su web. “Pronto? Sono il librofonino” suggerisce una storia, per prendere coscienza che la tecnologia non va usata “per mentire, deridere o ingannare un altro essere umano” o per farsi coinvolgere in conversazioni che possono fare del male agli altri.
Animato dalle bellissime illustrazioni di Eleonora Moretti, è un fanta-racconto su un cellulare che “racconta storie di smombies, smartphones e cyber-bulli. Uscito da poche settimane, sta già suscitando un singolare interesse tra gli studenti, le famiglie e le istituzioni, come dimostrato dai recenti (e partecipatissimi) incontri svoltisi in Calabria, Puglia e Marche. Anche le due giornate di Milano daranno l’opportunità per riflettere su uno dei fenomeni che ci tocca tutti: quello della comunicazione tramite i telefonini, realtà che ci sta cambiando (e condizionando) la vita quotidiana.

*
Volete anche voi organizzare un incontro sul “librofonino” con la partecipazione del suo autore? ecco i riferimenti da contattare: sandinipaolo@gmail.com, 329 4128260

IL “LIBROFONINO” A BARLETTA: ALLA PRIMARIA “DIBARI” SI DISCUTE SUL CELLULARE, A SUON DI POESIE


Guest writer: STEFANO ALBERTI

Gli incontri di presentazione del libro “Pronto? Sono il librofonino”, scritto da Roberto Alborghetti e illustrato da Eleonora Moretti, stanno suscitando molto interesse nelle scuole italiane. Anche a Barletta, presso il Sesto Circolo Girondi, il libro (edito da I Quindici) ha offerto lo spunto per svolgere attività didattiche sui temi dell’uso (e spesso dell’abuso) di uno strumento che ha rivoluzionato modi e comportamenti, individuali e sociali. Insieme all’autore sono intervenuti la Dirigente dott.ssa Serafina Ardito e il dott. Giuseppe Dimiccoli, Presidente del Consiglio di Circolo.
Presso la Scuola primaria “P. Raffaele Dibari” la classe Quinta E per l’occasione ha prodotto delle riflessioni a suon di poesie. Siamo lieti di pubblicare le simpaticissime composizioni, ringraziando le insegnanti Grazia Mennuni e Carmen Antonucci per la collaborazione. Ecco le composizioni prodotte.

 

VOLETE ANCHE VOI ORGANIZZARE UN INCONTRO SUL “LIBROFONINO” CON LA PARTECIPAZIONE DEL SUO AUTORE? ECCO I RIFERIMENTI DA CONTATTARE: 
sandinipaolo@gmail.com, 329 4128260

Un’immagine dell’incontro svoltosi a Barletta alla Primaria “Dibari”, del Sesto Circolo Didattico Girondi.

IL “LIBROFONINO” PRESENTATO ALL’IC “SANZIO” DI MERCATINO CONCA (PU): GLI STUDENTI SCRIVONO CHE…


img-20170227-wa0008 img-20170227-wa0015 img-20170227-wa0016

FOTO DI PAOLO SANDINI

*

Lunedi 27 febbraio, per il progetto legalità c’è stato l’incontro con Roberto Alborghetti, autore del libro intitolato “Pronto? Sono il Librofonino”. Ci ha fatto notare molti aspetti negativi di questo dispositivo; ad esempio, la luce blu che emette il display, danneggia la salute della vista, poi stare sempre chini con la testa e le spalle, a lungo andare danneggia la nostra postura. Non bisogna usare il cellulare quando si mangia, perché ci impedisce di gustare pienamente il cibo e influisce negativamente sulla digestione. Bisogna spegnere il cellulare di notte e riporlo in un’altra stanza, perché le onde elettromagnetiche possono danneggiare la nostra salute.
In questo libro, il protagonista è il cellulare, che racconta la sua vita con il suo padrone Alessandro. Poi, racconta quello che le persone fanno con il cellulare: messaggiare, fare foto, andare su Internet ecc… Insomma, siamo tutto il giorno al telefonino. Un altro aspetto negativo che Alborghetti ci ha illustrato con delle slide, è quello che il cellulare ci rende distratti e, purtroppo, a volte possono accadere degli incidenti, come quello di non accorgersi dell’arrivo di un’auto ed essere investiti ecc…Questa mattinata è stata educativa; forse quando useremo il nostro cellulare ricordando questi consigli saremo più responsabili.
Sara Simoncini 2^ B, IC Sanzio, Mercatino Conca, PU
*
Il giorno lunedì 27 Febbraio dalle ore 11:30 alle 13 abbiamo interagito con Roberto Alborghetti, autore del libro “Pronto? Sono il librofonino”, per parlare dell’utilità positiva e negativa dello smartphone, di “Cyber-bullismo e Bullismo.” Roberto ci ha mostrato varie immagini di cellulari composti da una tastiera e da un’antenna e ha precisato che è un oggetto molto utile. L’aspetto negativo non sta nell’ uso, ma nell’ abuso di questo strumento. Infatti le persone che stanno sempre a guardare il telefono con il collo sempre chinato assomigliano sempre di più a degli Smombies (smartphone +zombie)
Marta De Simone 2^ B, IC Sanzio, Mercatino Conca, PU

#LIBROFONINO TOUR: DA LECCE A MILANO IL LUNGO GIRO PER PARLARE DI SMOMBIES, SMARTPHONES E CYBER-BULLI


 

Da Lecce a Milano. Prosegue, incontrando grande partecipazione, il “Librofonino Tour”, ossia gli incontri di presentazione del libro “Pronto? Sono il librofonino”, di Roberto Alborghetti, edito da I Quindici. Diamo qui di seguito il calendario degli incontri della prossima settimana.

21 FEBBRAIO 2017, TAURISANO (LECCE), ISTITUTO COMPRENSIVO POLO 2, Ore 9, 11 e 16, Incontro Laboratorio su “Pronto? Sono il librofonino”.

22 FEBBRAIO 2017, BARLETTA (BT), SESTO CIRCOLO DIDATTICO “R.GIRONDI” , Ore 9 – 13, Incontro Laboratorio su “Pronto? Sono il librofonino”.

23 FEBBRAIO 2017, BITONTO (BA), ISTITUTO COMPRENSIVO “SYLOS”, LIVE SHOW, ORE 9,15.

24 FEBBRAIO 2017, NOICATTARO (BA), ISTITUTO COMPRENSIVO “RENDE” , Ore 9 – 13 : 14,30 – 16, Incontro Laboratorio su “Pronto? Sono il librofonino”.

24 FEBBRAIO 2017, BITONTO (BA), AUDITORIUM PARROCCHIA del CROCIFISSO, CONVERSAZIONE DI ROBERTO TOSCANO CON ROBERTO ALBORGHETTI su “ Generazione Smombies? Pronto? Sono il librofonino”; con la partecipazione dell’Accademia Musicale “Modugno”, ORE 19,00.

27 FEBBRAIO 2017, MERCATINO CONCA (PU), ISTITUTO COMPRENSIVO “R.SANZIO”, SALA POLIVALENTE, EX MERCATO COPERTO, Ore 9 – 13; 16 Incontro con i genitori. Incontro Laboratorio su “Pronto? Sono il librofonino”.

15 MARZO 2017, MILANO, ISTITUTO COMPRENSIVO “G.CAPPONI” , SCUOLA PRIMARIA “DOMENICO MORO”: ORE 9,30-11,00 Incontro Laboratorio con le Classi Quinte. SCUOLA SECONDARIA 1° “AGOSTINO GEMELLI”: ORE 11,30-13,00 Incontro Laboratorio Classi Prime e Seconde. ORE 18,00 / 20,30: INCONTRO CON I GENITORI, Incontro Laboratorio su “Pronto? Sono il librofonino” di “Pronto? Sono il librofonino”.

16 MARZO 2017 MILANO, ISTITUTO COMPRENSIVO “G.CAPPONI”, SCUOLA PRIMARIA: ORE 9,30-11,00 Incontro Laboratorio Classi Quinte, presso Aula Teatro della Scuola Secondaria di 1° “Antonio Gramsci”, Incontro Laboratorio su “Pronto? Sono il librofonino”.

*

VOLETE ANCHE VOI ORGANIZZARE UN INCONTRO SUL  “LIBROFONINO” CON LA PARTECIPAZIONE DEL SUO AUTORE? 

ECCO I RIFERIMENTI DA CONTATTARE

sandinipaolo@gmail.com, 329 4128260

IL COMMENTO DI NICOLO’ (MOLA DI BARI) SU “PRONTO? SONO IL LIBROFONINO”


1-20170130_170230

Mola di Bari: un momento della presentazione di “Pronto? Sono il librofonino” (I Quindici).

Guest Writer: Nicolò Giannini, Classe 2a I
IC Alighieri-Tanzi, Mola di Bari

*
Il libro scritto da Roberto Alborghetti intitolato “Pronto? Sono il librofonino” è sicuramente uno tra i libri più interessanti che ho letto, poiché ha un ricco contenuto ed è molto semplice da capire, grazie soprattutto alle numerose e magnifiche illustrazioni che semplificano la comprensione.
A mio parere, il libro è molto affascinante per quanto riguarda il contenuto e ciò che mi ha molto stupito è la forte attualità in un mondo 3.0. Lo consiglierei a tutti, adulti e ragazzi di ogni età, poiché ha “una parola per tutti” in merito all’argomento chiave: il telefono cellulare.

L’autore ne evidenzia i vari aspetti, come l’uso, la nota diffusione nel mondo e i suoi vantaggi e svantaggi. In particolare si sofferma su un argomento molto importante, ovvero il cyber-bullismo. Per spiegare tutto questo triste fenomeno, l’autore “dà voce” ad uno smartphone che “racconta” la sua storia. Infatti nel libro lo smartphone è animato da una vera e propria coscienza umana che si racconta al lettore evidenziando la sua disapprovazione verso Alex, il suo proprietario, che lo utilizza in modo eccessivo e sconsiderato; racconta inoltre della sua nascita e di quanto il tempo e le nuove tecnologie lo abbiano fatto evolvere fino a quello che è oggi il telefono cellulare.

“PRONTO? SONO IL LIBROFONINO”: A TAURISANO (LECCE) UNA GIORNATA PER PARLARE DI SMOMBIES,SMARTPHONES E CYBER-BULLI (21 FEBBRAIO)


taurisano-21-2-2017

A cura del Servizio Comunicazione
de “I Quindici”

Il giro di presentazioni di “Pronto? Sono il librofonino” – simpaticamente chiamato “LibrofoninoTour” – ha già in agenda diverse tappe, la prima delle quali sarà a Taurisano, in provincia di Lecce. Qui, l’Istituto Comprensivo Statale Polo 2 (Via Lecce 129), su iniziativa della Dirigente scolastica prof.ssa Maria Assunta Corsini e del gruppo docenti, ha organizzato una vera e propria giornata nel corso della quale, allievi, insegnanti e genitori, saranno coinvolti nelle tematiche sollevate dal libro di Roberto Alborghetti, edito da I Quindici.

Tutto si svolgerà martedi 21 febbraio 2017, presso l’
Auditorium dell’istituto. Tema dell’evento: “Smombies, smartphones e cyber-bulli”. Questo il programma: Ore 9,30 Saluto della Dirigente Scolastica prof.ssa Maria Assunta Corsini; ore 9,40 – 13,00 Incontro-Laboratorio di Roberto Alborghetti con gli alunni della Scuola Primaria e della Scuola Secondaria di primo grado; Ore 16 – 17 Incontro con i genitori. Con l’autore sarà presente Paolo Sandini, de I Quindici, storico marchio dell’editoria italiana per l’infanzia. .
L’incontro sulle realtà proposte da “Pronto? Sono il librofonino” rientra nella interessante e significativa attività che l’IC Polo 2 di Taurisano sta promuovendo da anni sui temi della lettura, della legalità e della sicurezza su web. Come evidenziato dalla locandina di presentazione, il libro suggerisce una storia, per prendere coscienza che la tecnologia non va usata “per mentire, deridere o ingannare un altro essere umano” o per farsi coinvolgere in conversazioni che possono fare del male agli altri.

“Pronto? Sono il librofonino”, con le bellissime illustrazioni di Eleonora Moretti, è un fanta-racconto su un cellulare che “racconta storie di smombies, smartphones e cyber-bulli”.Uscito da pochi giorni, sta già suscitando un singolare interesse tra gli studenti, le famiglie e le istituzioni, come dimostrato dai recenti incontri svoltisi a Mola di Bari (Puglia), Bianchi e Colosimi (Calabria). Anche la “giornata” a Taurisano sarà una opportunità per riflettere su uno dei fenomeni che ci tocca tutti: quello della comunicazione tramite i telefonini, realtà che ci sta cambiando (e condizionando) la vita quotidiana.

*
VOLETE ANCHE VOI ORGANIZZARE UN INCONTRO SUL “LIBROFONINO” CON LA PARTECIPAZIONE DEL SUO AUTORE? ECCO I RIFERIMENTI DA CONTATTARE
sandinipaolo@gmail.com, 329 4128260

“LIBROFONINO”:IL COMMENTO DI LETIZIA DELL’IC “ALIGHIERI-TANZI” DI MOLA DI BARI


2-img-20170201-wa0002-copia-640x272

Un momento dell’incontro a Mola di Bari su “Pronto? Sono il librofonino”.

 

Guest Writer: Letizia Demonte

Classe 2a I, IC Alighieri Tanzi, Mola di Bari BA

Il libro “Pronto? Sono il librofonino” mi è particolarmente piaciuto, perché l’autore è riuscito a raccontare così tanto in così poco. Mi spiego meglio. Roberto Alborghetti ha descritto perfettamente il rapporto di oggi tra ragazzi e cellulari, usando un linguaggio che noi ragazzi riusciamo a comprendere, visto che ormai (come dice appunto nel libro) scriviamo tutto abbreviato. Ha ragione anche sul fatto degli “smombies”, perché ormai non esiste un ragazzo che non abbia un cellulare nella mia fascia d’età, ovvero 12 anni. E poi, quando si parla di telefoni, noi ragazzi sappiamo dire di tutto e di più sui cellulari. Ormai sono come una nostra parte del corpo, non puoi vivere senza.

Letizia Demonte

 

QUESTA E’ “OPERAZIONE CASSONETTO”…PER LA SERIE “USIAMO IL CELLULARE CON LA TESTA”…NE VEDRETE DELLE BELLE!!!


Che ci faccio, con circa 150 studenti, in giro per la città di Bitonto, nel freddo pungente di questi giorni? Lo scoprirete molto presto. Intanto vi diciamo che questa è Operazione Cassonetto… Per la serie “Usiamo il Cellulare Con La Testa / La Rivincita del Librofonino”… Ne vedrete davvero delle belle!!! Foto di Paolo Sandini – I Quindici