“OGGI MI FACCIO UN GOAL!”: FRANCO BARESI ALLA PRESENTAZIONE ALL’IC CAPPONI DI MILANO (24 OTTOBRE)


20171002_1901121583212086.png

Il campione della Nazionale e del Milan FRANCO BARESI sarà l’ospite d’onore dello speciale incontro di presentazione di “Oggi mi faccio un goal!”,presso L’IC Capponi di Milano (martedì 24 ottobre, ore 20.30).  Il nuovo libro di Roberto Alborghetti, con le illustrazioni di Eleonora Moretti, edito da I Quindici, vivrà dunque  una speciale giornata di presentazione con una manifestazione che coinvolgerà studenti, genitori e il territorio. E appunto il leggendario campione, stella del Milan e nome illustre del calcio italiano e internazionale.

L’iniziativa, fortemente voluta dalla Dirigente, prof.ssa Gabriella Conte, dal gruppo docenti, con l’Associazione Amica, rientra nell’ambito delle attività di educazione alla lettura della settimana di “Libriamoci” (23-28 ottobre 2017) promossa dal Miur (Ministero Istruzione Università e Ricerca).

Il programma della giornata prevede interventi animati dell’autore attorno ai temi suggeriti dal libro, che ha come sottotitolo: “Una piccola squadra di quartiere, un allenatore di calcio ed un sogno trasformato in realtà. Una straordinaria avventura raccontata da un pallone… in persona!” Un argomento, questo, che rientra nella programmazione didattica e negli obiettivi formativi dell’IC “Capponi” dove è in cantiere un significativo progetto sul calcio sociale.

Questo il programma:

  • Ore 9.00-10.30 – Incontro presso la Scuola Secondaria di 1° “Gramsci”,
    Via F. Tosi, 21, Milano
  • Ore 11.30-13.00 – Incontro con gli studenti della Scuola Secondaria di 1° “Gemelli”, Via Pescarenico 2, Milano
  • ore 20.30 – Incontro per i genitori e il territorio presso l’Aula Teatro della Scuola Secondaria di Primo grado “Gramsci”, Via F. Tosi 21, Milano. Il programma prevede il saluto della Dirigente scolastica prof.ssa Gabriella Conti, l’intervento dell’autore Roberto Alborghetti. Con la partecipazione del campione FRANCO BARESI. 
  • Il libro sarà disponibile al pubblico nel corso dell’ evento. Per info: sandinipaolo@gmail.com
Annunci

“OGGI MI FACCIO UN GOAL!”: GIORNATA SPECIALE ALL’IC CAPPONI DI MILANO PER “LIBRIAMOCI” (24 OTTOBRE)


20171002_1901121583212086.png

“Oggi mi faccio un goal!”, il nuovo libro di Roberto Alborghetti, con le illustrazioni di Eleonora Moretti, edito da I Quindici, vivrà una speciale giornata di presentazione presso l’Istituto Comprensivo “Gino Capponi” di Milano. Accadrà martedi 24 ottobre prossimo, con una manifestazione che coinvolgerà studenti, genitori e il territorio.

L’iniziativa, fortemente voluta dalla Dirigente, prof.ssa Gabriella Conte, dal gruppo docenti, con l’Associazione Amica, rientra nell’ambito delle attività di educazione alla lettura della settimana di “Libriamoci” (23-28 ottobre 2017) promossa dal Miur (Ministero Istruzione Università e Ricerca).

Il programma della giornata prevede interventi animati dell’autore attorno ai temi suggeriti dal libro, che ha come sottotitolo: “Una piccola squadra di quartiere, un allenatore di calcio ed un sogno trasformato in realtà. Una straordinaria avventura raccontata da un pallone… in persona!” Un argomento, questo, che rientra nella programmazione didattica e negli obiettivi formativi dell’IC “Capponi” dove è in cantiere un significativo progetto sul calcio sociale.

Questo il programma:

  • Ore 9.00-10.30 – Incontro presso la Scuola Secondaria di 1° “Gramsci”,
    Via F. Tosi, 21, Milano
  • Ore 11.30-13.00 – Incontro con gli studenti della Scuola Secondaria di 1° “Gemelli”, Via Pescarenico 2, Milano
  • ore 20.30 – Incontro per i genitori e il territorio presso l’Aula Teatro della Scuola Secondaria di Primo grado “Gramsci”, Via F. Tosi 21, Milano. Il programma prevede il saluto della Dirigente scolastica prof.ssa Gabriella Conti, l’intervento dell’autore Roberto Alborghetti e di ospiti “a sorpresa”.
  • Il libro sarà in vendita ad un prezzo speciale: 5 Euro (invece di 6). Per info: sandinipaolo@gmail.com
  • Oggi Mi Faccio un Goal Copertina

 

 

PRONTI PER UNA PARTITA SORPRENDENTE? VOLETE ESSERE CONVOCATI ANCHE VOI?


#oggimifaccioungoal #lasciatecigiocare

Oggi Mi Faccio un Goal Copertina

VOLETE CONVOCARE LA… SQUADRA ANCHE NELLA VOSTRA SCUOLA, NEL VOSTRO QUARTIERE E NELLA VOSTRA COMUNITA’?  CONTATTARE: sandinipaolo@gmail.com

LIBROFONINO: DUE GIORNATE-EVENTO A MONTEROTONDO (ROMA). ECCO IL PROGRAMMA


locandina monterotondo

 

“Pronto? Sono il librofonino” vivrà un grande e particolare evento a Monterotondo, alle porte di Roma. Per due giornate, il 26 e il 27 ottobre prossimi, il libro di Roberto Alborghetti, edito da I Quindici, dove “un cellulare racconta storie di smombies, smartphones e cyberbulli”, sarà al centro di incontri ed attività.

La manifestazione si svolge su iniziativa della Fondazione “Carlo Ferri”, presieduta da Ilario Moscatelli, con il patrocinio del Comune di Monterotondo. Massimo Bernabei (consigliere della stessa Fondazione) e Paolo Sandini, de I Quindici, insieme  all’Assessore alle Politiche Educative, Riccardo Varone, hanno messo a punto il programma che interesserà non soltanto gli allievi, ma anche le loro famiglie e l’intera cittadinanza. L’autore del testo – già presentato nei mesi scorsi, con grande risposta del pubblico, in oltre sessanta incontri in giro per le scuole d’Italia – incontrerà gli alunni sul tema dell’uso consapevole e responsabile delle tecnologie.

Come detto, grande l’interesse espresso dalla Fondazione “Carlo Ferri” che – presieduta da Ilario Moscatelli – dal 1988 opera sul territorio con attività ed iniziative riguardanti la prevenzione, la ricerca e la diagnosi precoce in campo oncologico. Allo stesso tempo, l’iniziativa ha coinvolto società, imprese, esercizi commerciali che, a vario titolo, hanno espresso adesione e sostegno concreto all’evento.

Gli incontri con gli studenti si svolgeranno con il seguente programma: giovedi 26 ottobre, ore 09.00 Incontro presso IC “Loredana Campanari”; Ore 11.00 Incontro presso “IC eSpazia”; venerdi 27 ottobre: Ore 09.00 Incontro presso IC “B.Buozzi”; Ore 11.00 Incontro presso IC “Raffaello Giovagnoli”. Un momento aperto a tutta la cittadinanza avrà luogo venerdi 27 ottobre, alle ore 18, presso la Sala Consiliare dell’antico Palazzo Comunale, in piazza Frammartino, a Monterotondo.

Il programma prevede gli interventi di: Mauro Alessandri, Sindaco di Monterotondo; Ilario Moscatelli, Presidente Fondazione Carlo Ferri; Riccardo Varone, Assessore alle Politiche Educative del Comune di Monterotondo; Ruggero Ruggeri, Presidente del Consiglio Comunale; Roberto Alborghetti, autore. Coordina l’incontro: Paolo Sandini (I Quindici).

Anche a Monterotondo, negli incontri con gli studenti, Roberto Alborghetti  condurrà una vera e propria animazione didattica e letteraria, con filmati, foto, documenti. Un vero “spettacolo sul libro”, che ha già interessato oltre 25.000 studenti. Le pagine di “Pronto? Sono il librofonino” suggeriscono una storia per prendere coscienza che la tecnologia non va usata “per mentire, deridere o ingannare un altro essere umano” o per farsi coinvolgere in conversazioni che possono fare del male agli altri.

Animato dalle bellissime illustrazioni di Eleonora Moretti, è un fanta-racconto su un cellulare che descrive quanto accade, quotidianamente, al suo proprietario, Alessandro, un ragazzo come tanti. Uscito da pochi mesi, il testo ha sollevato  grande interesse tra gli studenti, le famiglie e le istituzioni, come dimostrato dai più recenti (e partecipatissimi) incontri svoltisi a Milano, nelle Marche, in Puglia, in Calabria, Umbria e Toscana. Anche l’evento di Monterotondo darà l’opportunità ai giovanissimi di riflettere su uno dei fenomeni che ci tocca tutti: quello della comunicazione tecnologica, realtà che ha cambiato profondamente abitudini, modi di essere, in tutti gli ambiti della vita sociale.

Per info: sandinipaolo@gmail.com

 

MOLA DI BARI: E IL “LIBROFONINO” SUONO’ ALLA LUDOTECA “BIBIDIBOBIDIBÙ”…


Davvero tanta gente e una bella partecipazione all’incontro intitolato “Smombies, Smartphones e Cyberbulli” che si è tenuto lunedì 18 settembre presso il Centro ludico – ricreativo “Bibidibobidibù” in via Pietro Nenni n° 53 – 55, a Mola di Bari. L’evento è stato organizzato da “Bibidibobidibù” in collaborazione con la libreria “Culture Club Cafè” di Domenico Sparno e ha visto la partecipazione di Roberto Alborghetti, che ha presentato  il libro “Pronto? Sono il librofonino”, dedicato ai temi dell’uso e dell’abuso delle nuove tecnologie. Tra i numerosi intervenuti, anche l’ex sindaco di Mola dott. Giangrazio Di Rutigliano e l’ex assessore Francesca Mola. Era presente il dott. Paolo Sandini, de I Quindici, che coordina le iniziative promozionali legate al Librofonino. La prossima tappa sarà a Milano, presso l’Istituto Cocchetti (3-4 Ottobre). Ma la frequentatissima ludoteca di Mola di Bari si è già prenotata per ospitare la presentazione di “Oggi mi faccio un goal!”, di prossima uscita.

LIBROFONINO TOUR 2017 / IL CELLULARE DEL FUTURO? NOI LO IMMAGINIAMO COSI’…


Ecco la simpatica galleria di disegni creati dai ragazzi che hanno partecipato, lo scorso 31 luglio, all’incontro di presentazione del libro “Pronto? Sono il librofonino” presso il Camping Voltoncino ad Albinia di Orbetello, all’Argentario. Dopo gli spunti di riflessione proposti da Roberto Alborghetti (autore), Eleonora Moretti (illustratrice) e Nicola Ciroccco (OSA Onlus), ragazzi e ragazze si sono scatenati in un laboratorio grafico, nel corso del quale l’amato-odiato telefonino è stato rappresentato nelle versioni più strane e particolari. Come appunto presentiamo qui, in esclusiva.

  Per informazioni e prenotazioni incontri di presentazione sul libro  “Pronto? Sono il librofonino”, contattare: sandinipaolo@gmail.com

“LAMIAGENDA”: UNA RISPOSTA ALLE FAMIGLIE ALLE PRESE CON I RINCARI DELLE SPESE SCOLASTICHE


Scuola: una famiglia su tre ha difficoltà a sostenere le spese scolastiche. E’ quanto emerge da una indagine di Prodeitalia tra diari, quaderni, astucci, libri e tasse da pagare… Domani le scuole riaprono. Per chi ha figli in età scolare è il momento di fare i conti con le inevitabili spese scolastiche. Recentemente, l’Osservatorio Nazionale Federconsumatori ha monitorato il costo del materiale scolastico registrando un aumento medio del +0,7% rispetto al 2016. Secondo la ricerca la spesa per il corredo passerà da 518 euro dello scorso anno a 522 euro di quest’anno, colpa soprattutto del costo di zaini e diari.

Con la crisi economica che ancora morde le famiglie, le spese che rincarano mettono a dura prova l’equilibrio già precario del bilancio di molti italiani. L’Osservatorio Prodeitalia (www.prodeitalia.it) ha realizzato un breve questionario che ha sottoposto a 100 famiglie assistite, proprio per comprendere meglio quali siano le voci di costo che gravano maggiormente e quali le soluzioni più efficaci da adottate. L’acquisto dei libri è, per il totale degli intervistati, la spesa che maggiormente preoccupa. In particolare. Nel caso, delle scuole elementari la voce più significativa (il 72 per cento) riguarda il corredo scolastico, zaini, diari, astucci, specialmente se di marca. Ci sono poi le famiglie (il 2,3 per cento) che dichiara di aver pagato almeno una volta in ritardo la retta per la mensa scolastica e, in generale, una famiglia su tre ha difficoltà a sostenere le spese scolastiche e a pagare le rate. Non manca chi (l’1,4 per cento delle famiglie) lo scorso anno ha rinunciato a presentare la domanda per i servizi scolastici integrativi come lo scuolabus, il corso di disegno o l’approfondimento di uno strumento musicale.

A fronte di questi dati, c’è da dire che c’è un diario scolastico che costa, ed è costato, ad un prezzo largamente inferiore alla media. Si tratta de LAMIAGENDA, il diario scolastico tutto nuovo adottato da tanti Istituti Comprensivi, che oltretutto lo hanno personalizzato (vedi la fotogalleria).  Edito da I Quindici (storico marchio specializzato nei prodotti per l’infanzia e i ragazzi), firmato da Roberto Alborghetti e coordinato tecnicamente da un team di persone competenti, LAMIAGENDA è un prodotto di altissima qualità: è quadrato, è stampato con testo Easy Reading (testato scientificamente per chi vive forme di dislessia), ha oltre 380 pagine, con copertina del tipo olandese, con libretto scolastico incluso, con una grafica innovativa, un contenuto tematico (web, tecnologie, cellulari, cyberbullismo) già apprezzato dalle scuole. Ed ha un prezzo medio che non supera i 5,50 Euro!

E’una bella notizia per le tante scuole che l’hanno adottato e per le famiglie! LAMIAGENDA, il diario “al quadrato” che sconfigge anche i rincari e costi esagerati!

Per informazioni: sandinipaolo@gmail.com

 

 

GLI AMICI DE LAMIAGENDA: DA IPERCOOP UN BUONO SCONTO DI 5 EURO PER LE FAMIGLIE DELL’IC “CANTU’ 3” DI CANTU’ (COMO)


Conto alla rovescia per la riapertura della scuola. Tra pochi giorni migliaia di ragazzi e ragazze troveranno sui banchi LamiAgenda, il diario scolastico tutto nuovo, il diario scolastico davvero speciale. Come noto, ogni singolo istituto aveva la possibilità di personalizzarlo, inserendo pagine di testo e promozionali. Come ha fatto l’IC Cantù 3 di Cantù (Como), che ha inserito i propri programmi e obiettivi scolastici, con informazioni sulle proprie sedi.

Tra le pagine pubblicitarie, non può non spiccare quella di Ipercoop presso il Centro commerciale Mirabello, che offre un bel buono sconto di 5 Euro – valido fino al 31 dicembre 2017 –  ad ogni famiglia degli alunni che hanno adottato LamiAgenda. Una bella iniziativa, che dà un ulteriore valore al diario tutto nuovo.

Intanto, in questi giorni, LamiAgenda sta raggiungendo tutte le scuole che l’hanno prenotata. Chi ha già avuto modo di sfogliarla, ha espresso consensi ed apprezzamenti per il contenuto innovativo e per l’altissima qualità: il diario è rilegato, non incollato; è stampato in carattere EasyReading, “font” ad alta leggibilità, che annulla anche le difficoltà di lettura in soggetti dislessici; la copertina è di tipo olandese, che non si rovina solo dopo poche settimane.

E’ quadrata: un formato innovativo e rispondente alle esigenze di una corretta postura del fisico. E’ infatti scientificamente provato che quadrato è meglio: le stesse pagine offrono una spazialità superiore e l’occhio si affatica molto meno! Altre caratteristiche rendono LamiAgenda un diario innovativo e diverso da tutti gli altri, come il contenuto tematico, dedicato alla conoscenza e al corretto uso di Internet, con testi di Roberto Alborghetti, autore anche delle immagini grafiche, compreso la bellissima e suggestiva copertina. Poi, ha un costo davvero competitivo nel rapporto qualità-prezzo. Inoltre, diversi istituti scolastici hanno personalizzato il diario, con una serie di pagine che illustrano attività, programmi e progetti didattici. Informazioni dettagliate sono fornite dal coordinatore commerciale, dott. Paolo Sandini, sandinipaolo@gmail.com .