“OGGI MI FACCIO UN GOAL!” VA IN LUDOTECA: IL 25 GENNAIO INCONTRO A BIBIDIBOBIDIBU A MOLA DI BARI


 Ludoteca 25 1 18

“Pronti a fare goal?”: è la parola d’ordine che giovedi 25 gennaio 2018, alle ore 18, verrà lanciata a Mola di Bari (Bari) presso la Ludoteca Bibidibobidibu. Infatti, nella simpatica e giocosa struttura che già nello scorso settembre ospitò la presentazione di “Pronto? Sono il Librofonino”, avrà luogo un incontro sul nuovo libro di Roberto Alborghetti, con le illustrazioni di Eleonora Moretti, edito da I Quindici. Il testo si intitola “Oggi mi faccio un goal!” e la ludoteca di Mola di Bari, con la collaborazione della Libreria Culture Club Cafè, si presta in modo eccellente ad ospitare un momento di presentazione per un libro che parla soprattutto di gioco e di attività motorie.

Grazie alla collaborazione di Katia Mola, Oriana Berardi e Grazia Parente, che animano la ludoteca, Roberto Alborghetti farà scendere in campo la squadra più…forte del momento. Ossia, i giovanissimi calciatori di “FT, Forti e Tenaci”, protagonisti delle pagine della storia, che ha come sottotitolo: “Una piccola squadra di quartiere, un allenatore di calcio ed un sogno trasformato in realtà. Una straordinaria avventura raccontata da un pallone… in persona!”.

Dunque, per tutti i ragazzi e le ragazze di Mola di Bari, appuntamento alla ludoteca Bibidibobidibu, in via Pietro Nenni. Conoscerete dal vivo le vicende di un formidabile team calcistico.

Dopo il grande successo di “Pronto? Sono il librofonino”, Roberto Alborghetti nel nuovo testo, illustrato da Eleonora Moretti, indaga il mondo dello sport più diffuso e popolare nel nostro Paese: il calcio. Lo fa, questa volta, affidando il racconto ad un pallone. Del resto, chi meglio di un pallone può narrare imprese e avventure calcistiche, come quelle di un gruppo di ragazzi che, presi dalla strada, compie un cammino di preparazione  in vista di un importante appuntamento agonistico?

Dunque, ecco la sfida di Giò, che non vuole essere chiamato “Mister”, ma “allenatore”. E poi ci sono loro, i magnifici undici ragazzi, dalla maglia violarancio: da Luca detto Battipalla a Daniele detto Nerone, da Giorgino il Terzino a Kevin la Gazzella. Si allenano su un “campetto spelacchiato”, racchiuso tra due grandi palazzoni – la “curva nord” e la “curva sud” – tra l’insofferenza e l’intolleranza dei residenti… Accade che vogliono impedirgli di giocare. Gli undici piccoli calciatori e Giò non si perdono d’animo ed escogitano una singolare quanto imprevedibile reazione che movimenterà le loro giornate…

Un incalzante ritmo narrativo, insieme alle descrizioni delle sequenze della preparazione atletica, portano il lettore dentro il grande mondo del calcio, della sua storia, dei suoi indimenticati campioni e di quei fenomeni – come la violenza negli stadi – che nulla hanno a che fare con il tifo sportivo. “Oggi mi faccio un goal!”, anche e soprattutto nell’anno dei Mondiali di Calcio, si propone ai giovanissimi e all’istituzione scolastica come uno strumento pratico e coinvolgente per avvicinare i ragazzi alla pratica calcistica nell’ottica della crescita personale e come veicolo per promuovere i sempre più necessari valori del fair-play sportivo.

Roberto Alborghetti costruisce una storia di fantasia, ma credibile e terribilmente ancorata alla realtà, come quando in un episodio narra del “bullismo da spogliatoio”… Un libro che diverte, ma che fa riflettere. Come quando porta alla luce aspetti e dinamiche della realtà digitale e mediatica, chiamata a sostenere la clamorosa “battaglia” della piccola squadra di quartiere. Anche un rap, come si scoprirà, darà una mano: “#lasciateci giocare, lasciateci sognare…”.

  • Per info, contatti e organizzazione incontri: sandinipaolo@gmail.com      

 

Annunci

“OGGI MI FACCIO UN GOAL!”: LA CARTELLA STAMPA SUL LIBRO CHE RACCONTA LA SQUADRA PIU’ “FORTE” DELL’ANNO


Oggi Mi Faccio un Goal Copertina (377x640) (377x640) (189x320)

Screenshot_20171031-235616_resized

“Oggi mi faccio un goal!”, firmato da Roberto Alborghetti, con le illustrazioni di Eleonora Moretti (edizioni I Quindici) sta già suscitando grande attenzione, negli istituti scolastici e nell’ambiente della formazione calcistica. A fine gennaio –  dopo il “lancio” inaugurale di Milano, alla presenza del campione Franco Baresi (NELLE FOTO DI QUESTO POST) – si terranno alcuni eventi in provincia di Cosenza, di cui informeremo prossimamente. Intanto, ecco un documento importante: è la cartella stampa relativa alla pubblicazione, con notizie, dati e contributi dedicati al libro che racconta l’avventura straordinaria di una piccola squadra di quartiere (i “Forti e Tenaci”), di  un allenatore di calcio e di un sogno trasformato in realtà.

“Oggi mi faccio un goal!” propone una bella storia sportiva raccontata da un pallone… in persona! Anzi, in prima persona.Dopo il grande successo di “Pronto? Sono il librofonino”, sui temi dell’uso e dell’abuso delle nuove tecnologie, Roberto Alborghetti nel nuovo testo, sempre illustrato da EleonoraMoretti, indaga il mondo dello sport più diffuso e popolare nel nostro Paese: il calcio. Lo fa, questa volta, afdando il racconto ad un pallone. Del resto, chi meglio di un pallone può narrare imprese e avventure calcistiche, come quelle di un gruppo di ragazzi che, presi dalla strada, si trovano al centro di un importante appuntamento agonistico che li coinvolgerà in una serie di fatti e vicende appassionanti?

Per informazioni e contatti per incontri con l’autore: sandinipaolo@gmail.com

CLICCA E SCARICA LA CARTELLA STAMPA SU ACADEMIA.EDU

https://www.academia.edu/34707234/OGGI_MI_FACCIO_UN_GOAL_Cartella_Stampa.pdf

 

ANTICIPAZIONI / 29 GENNAIO ‘18: IL “LIBROFONINO” FARA’ TAPPA ALL’I.I.S.”MARCONI-GUARASCI” DI ROGLIANO (COSENZA)


Rogliano Librofonino 

Sono già numerosi gli incontri che si profilano all’orizzonte, anche per il 2018,  per “Pronto? Sono il librofonino”, il libro di Roberto Alborghetti, con le illustrazioni di Eleonora Moretti, edito da I Quindici, già al centro di dibattiti e conferenze nel corso del 2017. Già molto atteso, ad esempio, l’evento che si terrà a Rogliano, in provincia di Cosenza, lunedi 29 gennaio 2018, presso l’I.I.S “Marconi – Guarasci”, Liceo scientifico e Istituto tecnico economico, con annesso Istituto Comprensivo.

“Il telefonino: da mezzo di comunicazione a  strumento di riflessione” è il tema che, a partire dalle ore 10, vedrà l’intervento di Roberto Alborghetti, giornalista, e autore dell’ormai popolarissimo testo su un cellulare che racconta storie di smombies, smartphones e cyberbulli. Un argomento di grande attualità che, nelle pagine del libro, e ancor più negli incontri con l’autore, è illustrato in forma creativa e coinvolgente, toccando fenomeni e problematiche che occupano sempre più spazio nella cronaca quotidiana.  

Parteciperà all’incontro il dr. Antonio Simarco, Assessore alla Cultura del Comune di Rogliano, che collabora nell’iniziativa. Coordina la prof.ssa Rosa Marincola, docente dell’Istituto Tecnico Economico di Rogliano. Per informazioni: I.I.S. “Marconi – Guarasci”, Via E. Altomare, C.da turbe 85/a, 87054 Rogliano (Cs), tel.: +39 0984 961783, fax: +39 0984 983095.

A fine gennaio, sempre in Calabria, previsti altri incontri di Roberto Alborghetti, anche per il nuovo titolo “Oggi mi faccio un goal!” , a Bianchi e Colosimi (provincia di Cosenza) con un programma che sarà comunicato prossimamente.

Gif Librofonino Nuova Edizione

   

 

LAMIAGENDA METTE D’ACCORDO TUTTI: APPREZZATA DA ALLIEVI, DOCENTI E FAMIGLIE


Mentre in tanti Istituti Scolastici sono già partite le prenotazioni per la prossima edizione 2018/2019, ecco in questo video altre testimonianze sul progetto LamiAgenda, edita da I Quindici. Sono quelle di due dirigenti scolastici: la prof.ssa Anna Maria Persico (Dirigente scolastico I.C.  Paolo VI di Alzano Lombardo, BG) e del prof. Giovanni Guglielmi (Dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Frosinone Quarto, Frosinone).

Intanto, sono stati già diffusi copertina e tema della prossima edizione 2018/2019, disponibile a partire dalla Primavera 2018. L’immagine di copertina presenta un nuovissimo artwork – un collage di carta straccia recuperata dai manifesti pubblicitari deturpati – di Roberto Alborghetti, che coordina anche la parte editoriale dell’opera. Il collage vuole esprimere il tema della nuova edizione del diario scolastico + innovativo che ci sia: “Tutti su per Terra!”. Come detto, già partite le prenotazioni da parte degli Istituti scolastici. Disponibili anche i depliants con il piano informativo. I super agenti speciali de LamiAgenda sono disponibili per visite direttamente a scuola, al fine di illustrare novità e notizie. Per richiesta info e contatti: sandinipaolo@gmail.com;

LamiAgenda 2018/2019: la copertina, ormai inconfondibile.

SMOMBIES E CYBERBULLI: SUL SETTIMANALE “RISVEGLIO” UN’INTERVISTA SUL SUCCESSO DEL “LIBROFONINO”


Risveglio 2000

L’autore di “Pronto? Sono il librofonino”, Roberto Alborghetti, parla del suo libro – edito da I Quindici, con le illustrazione di Eleonora Moretti – in una bella e significativa intervista alla giornalista Daniela Verlicchi pubblicata dal settimanale “Risveglio 2000”.  

“LIBROFONINO” SEMPRE PIU’ CONNESSO: GIORNATE SPECIALI AD ALBINIA-ORBETELLO, APRILIA E BUCINE


 

Dopo gli incontri a Crema, Frosinone e Casamari (FR) – quasi duemila i ragazzi e le ragazze coinvolti – prosegue il giro delle presentazioni del libro “Pronto? Sono il librofonino”, di Roberto Alborghetti, con le illustrazioni di Eleonora Moretti, edito da I Quindici. Le prossime tappe sono ad Albinia-Orbetello (12 dicembre 2017), Aprilia (14 dicembre) e Bucine (15 dicembre).  

12 dicembre: ALBINIA-ORBETELLO, IC CIVININI

Presso  l’Istituto Comprensivo “G. Civinini” di Albinia, Comune di Orbetello (Grosseto), martedi 12 dicembre è prevista un’intera giornata di incontri che coinvolgeranno studenti e famiglie sui temi sollevati e suggeriti dalle pagine del libro. L’iniziativa ha il patrocinio del Comune di Magliano in Toscana e del Comune di Orbetello. Programma della mattina: “Smombies, bufale e cyberbulli”: 8.30 – 12.30 – Incontro di Roberto Alborghetti con gli studenti dell’Istituto Comprensivo delle classi V Primaria e I, II, III Secondaria di 1° grado. Programma del pomeriggio: “Telefonini e nuove tecnologie tra comodità e dipendenza”, Incontro rivolto ai genitori degli alunni dell’Istituto Comprensivo. Programma degli Interventi: 17,15 Saluto introduttivo della Dirigente Scolastica Dott.ssa Roberta Capitini; 17.30 Roberto Alborghetti, Giornalista e Autore; 18.00 Avvocato Leonardo Befi, Esperto in Diritto delle nuove Tecnologie; 18.30 Dott.ssa Paioletti Martina, Psicologa psicoterapeuta; 19.00 Ispettore Superiore Stefano Niccoli, Responsabile della Sezione della Polizia Postale di Grosseto.

14 Dicembre: APRILIA (LATINA), IC GRAMSCI

“Smombies, smartphones e cyberbulli” sarà il tema anche al centro degli incontri che coinvolgeranno gli allievi dell’Istituto Comprensivo “A.Gramsci” di Aprilia (Latina), giovedi 14 dicembre 2017. Gli incontri avranno inizio alle ore 9,30. Roberto Alborghetti incontrerà le classi Prima A, Seconda C e Seconda E della Scuola Secondaria di Primo grado. Alle ore 11 seguirà l’incontro con le classi Seconda D, Prima A, Prima B e Prima C. L’IC Gramsci ha sede in via Marco Aurelio (Aprilia).

15 Dicembre: BUCINE (AREZZO), IC BUCINE

“Pronto? Sono il librofonino”, di Roberto Alborghetti, con i disegni di Eleonora Moretti (edito da I Quindici) è il libro in primo piano nella VI Mostra del Libro  “I libri sono ali fatte per volare” organizzata a Bucine (Arezzo) dall’Istituto Comprensivo con indirizzo musicale, e con il patrocinio e la collaborazione del Comune. L’iniziativa, che si aprirà l’11 Dicembre e continuerà fino al 16 Dicembre 2017 presso i locali dell’istituto comprensivo (Via XXV Aprile 14, orario 9.00-18.00) vedrà un incontro pubblico al quale parteciperanno oltre 400 ragazzi.

Infatti, venerdì 15 dicembre 2017, alle ore 9.30, presso il Teatro Comunale, si terrà la presentazione del libro “Pronto? Sono il librofonino”, che offrirà spunti e temi per un dibattito che vedrà la partecipazione di : Roberto Alborghetti, Autore del libro; Eleonora Moretti, Disegnatrice; Tommaso Franchini, Magistrato onorario presso il Tribunale dei minori; Stefano Baldi, Avvocato penalista; Silvestro Morici, Maresciallo in congedo; Pietro Tanzini, Sindaco di Bucine.

  • Le successive tappe del “Librofonino Tour” riprenderanno a Gennaio 2018, dopo la pausa per le festività. Scuole, enti e comunità che desiderano organizzare eventi ed incontri con l’autore, possono contattare il dott. Paolo Sandini, de I Quindici:  sandinipaolo@gmail.com   

SU “IL CORRIERE DELLA SERA” LA (BELLISSIMA) RECENSIONE DI “OGGI MI FACCIO UN GOAL!”


Corriere della Sera 5 12 17 c

Su “IL CORRIERE DELLA SERA” di oggi è pubblicata una bellissima recensione su “Oggi mi faccio un goal!“, il nuovo libro di Roberto Alborghetti, con le illustrazioni di Eleonora Moretti, edito da I Quindici. E’ firmata da Gisella Laterza, giornalista e scrittrice, la quale ha saputo cogliere lo spirito del libro, definito tra l’altro “una storia semplice, che rotola nel passato e torna nel presente, palleggiando tra emozioni positive e paragoni spontanei tra lo sport e la vita, ma sempre con un tono che diverte i bambini e fa sorridere gli adulti”.

Nella foto: la parte iniziale dell’articolo, pubblicato oggi su “Il Corriere della Sera” nelle pagine dell’edizione di Bergamo.

“OGGI MI FACCIO UN GOAL!”: DUE GIORNATE A FROSINONE. COME FAR RI-PARTIRE IL CALCIO ITALIANO?


23794836_1975752945979974_5664400020312381073_n

Due giornate a Frosinone per parlare di “Oggi mi faccio un goal!”. Nell’ambito del progetto “Un libro per amico” gli alunni frequentanti le classi prime della Scuola Secondaria di Primo Grado “Campo Coni”,  gli alunni delle classi quarte e quinte della Scuola Primaria “A. Maiuri” e gli alunni delle classi quinte della Scuola Primaria “Cavoni” – appartenenti all’Istituto Comprensivo Frosinone Quarto – parteciperanno domani, lunedì 27 novembre, e dopodomani, martedì 28 novembre 2017, alla presentazione del libro “Oggi Mi faccio un goal!” di Roberto Alborghetti, con le illustrazioni di Eleonora Moretti (Edizioni I Quindici).

Un testo, questo, che è diventato prepotentemente attuale dopo la disfatta dell’Italia alla fase di accesso ai Mondiali di Calcio 2018. Infatti, nel racconto di Roberto Alborghetti, e nella divertente e appassionante vicenda della piccola squadra di calcio di quartiere allenata da Gio’, si rispecchiano temi e problematiche al centro in queste settimane della cronaca sportiva e non solo. E di questo si parlerà a Frosinone, negli incontri di “Oggi mi faccio un goal!” Anche un piccolo libro può essere l’occasione per riflettere su come far ripartire – e rifondare – il calcio italiano.

Questo il programma:

LUNEDÌ 27 NOVEMBRE 2017

Incontro presso la Scuola Secondaria di Primo Grado “Campo Coni”

  • Dalle ore 09.00 alle ore 10.30 – l’Autore incontrerà la classe prima sez. A della Scuola Secondaria di Primo Grado “Campo Coni” insieme alle classi quinte della Scuola Primaria “Cavoni”.
  • Dalle ore 11.00 alle ore 12.30 – l’Autore incontrerà la classe prima sez. B della Scuola Secondaria di Primo Grado “Campo Coni” insieme alle classi quinte della Scuola Primaria “A. Maiuri”.

MARTEDÌ 28 NOVEMBRE 2017

Incontro presso la Scuola Secondaria di Primo Grado “Campo Coni”

  • Dalle ore 09.00 alle ore 10.30 – l’Autore incontrerà le classi prime sez. C-D-E-F della Scuola Secondaria di Primo Grado “Campo Coni”.

Incontro presso la Scuola Primaria “A. Maiuri”

  • Dalle ore 11.00 alle ore 12.30 – Incontro presso la Scuola Primaria “A. Maiuri” con le classi quarte.

Per info e organizzazione incontri su “Oggi mi faccio un goal! contattare:

sandinipaolo@gmail.com

Oggi Mi Faccio un Goal Copertina (377x640) (377x640) (189x320)

DOMANI A VIGHIZZOLO DI CANTU’ (COMO) UN’INTERA GIORNATA SUL “LIBROFONINO”


 20171103_194956_resized

Domani tappa nel Comasco per gli incontri di presentazione del libro “Pronto? Sono il librofonino”. Una intera giornata presso l’Istituto Santa Marta.

 “Storie, testimonianze ed esperienze per prendere coscienza che la tecnologia non va usata per mentire, deridere o ingannare un altro essere umano o per farsi coinvolgere in conversazioni che possono fare del male a se stessi e al prossimo”. E’ questo il senso degli incontri di presentazione dedicati al testo “Pronto? Sono il librofonino”, di Roberto Alborghetti, in calendario anche a Vighizzolo di Cantù (Como), domani 20 novembre 2017, presso l’Istituto Santa Marta, in via Montenero, 4. Sarà un’intera giornata, che coinvolgerà gli allievi e le loro famiglie.

Al mattino (ore 10,30 – 12) è in programma un’animazione-laboratorio con le classi della scuola secondaria di 1° grado. Nel pomeriggio (ore 14-15.30) sarà la volta delle classi quarte e quinte della scuola primaria. Come accade in questi incontri, l’autore condurrà un dibattito con la proposta di filmati, immagini, grafici che illustrano elementi e fenomeni collegati all’abuso della tecnologia, rispetto anche ai temi della legalità e della sicurezza in rete. Sarà un vero e proprio “laboratorio” che in tutta Italia ha già coinvolto oltre 25.000 studenti. In serata, alle ore 21, l’autore incontrerà genitori ed educatori  sul tema “La nostra vita in cella (digitale). Telefonini e nuove tecnologie tra comodità e dipendenza”. Gli incontri sono promossi dalla direzione dell’Istituto Santa Marta in collaborazione con I Quindici, che saranno rappresentati da Giuseppe Catania.

Animato dalle illustrazioni di Eleonora Moretti ed edito da I Quindici, “Pronto? Sono il librofonino” è un fanta-racconto su un cellulare che “racconta storie di smombies, smartphones, bufale e cyber-bulli”. Anche gli incontri di Vighizzolo daranno l’opportunità di riflettere su uno dei fenomeni che ci tocca tutti, oltre che di drammatica attualità: quello della comunicazione tramite i telefonini e le nuove tecnologie, realtà che sta cambiando (e condizionando) la nostra vita quotidiana. Aspetti che il libro e gli incontri di Alborghetti ci rivelano senza inutili giri di parole, offrendo uno spaccato di come siamo e di come ormai ci comportiamo in quella che è chiamata “l’era digitale”

LIBROFONINO: INCONTRI A FROSINONE (30 NOVEMBRE E 1° DICEMBRE) E CONVEGNO NEL PALAZZO DELLA PROVINCIA  


 

Il lungo giro di presentazione di “Pronto? Sono il libro fonino” farà tappa per due giornate a Frosinone (30 dicembre e 1° dicembre 2017) su iniziativa dell’Istituto Comprensivo Frosinone 2° (S.M “L. Pietrobono) e dell’Ufficio Scolastico Regionale, USR Lazio. Attorno al libro di Roberto Alborghetti (edizioni I Quindici, con illustrazioni di Eleonora Moretti), le istituzioni scolastiche territoriali hanno organizzato momenti di riflessione che coinvolgeranno anche famiglie degli alunni e i cittadini, invitati ad un convegno che si terrà nel Palazzo della Provincia (30 novembre).

Nell’ambito del progetto “Incontro con l’autore”, e nella scia della riflessione sul telefonino “da mezzo di comunicazione a strumento di riflessione”, Roberto Alborghetti, giornalista, autore di  “Pronto? Sono il librofonino” parlerà agli alunni sul tema del cellulare, “una realtà che sta cambiando (e condizionando) la vita quotidiana”. L’incontro vuole promuovere l’uso appropriato del telefonino ed una riflessione attenta da parte dei ragazzi. Giovedi 30 novembre, dalle ore 10:00 alle 11:30, l’animazione-incontro si terrà nel Plesso Scuola Primaria “Rinascita – S.M. Pietrobono (Classi b,c,d). Il giorno successivo,  venerdi 1° dicembre, dalle ore 10:00 alle 11:30,  l’autore sarà nel Plesso della Scuola Primaria Via Verdi, S.M. Pietrobono (Classi a,e,f,g).

Molto atteso l’incontro che si terrà nel Palazzo della Provincia (Piazza A. Gramsci 13), dove giovedi 30 Novembre, alle ore 16, avrà luogo un convegno sul tema: “Comunichiamo positivamente. nativi digitali tra reale e virtuale: emergenza educativa e ruolo degli adulti”, sempre nell’ambito delle iniziative promosse per la presentazione del libro “Pronto? Sono il librofonino”.  Dopo il saluto di benvenuto da parte della prof.ssa Mara Bufalini, dirigente scolastica dell’IC Frosinone 2°, interverranno: Dott. ssa Belli Tiziana, Sostituto Commissario della Polizia di Stato della Questura di Frosinone; Dott. ssa Pagliarosi Cristina, Direttore Tecnico Capo Pisicologo della Polizia di Stato della Questura di Frosinone; Dott. ssa Campagna Patrizia, Referente Cyberbullismo USP Ufficio VII, Ambito  Territoriale Provincia di Frosinone. Roberto Alborghetti interverrà sui temi del libro, raccontando l’esperienza degli incontri in giro per l’Italia, nel corso dei quali ha ormai incontrato e dialogato con oltre 25 mila allievi. Sarà presente agli incontri – cui ha collaborato Luigi Lunghi della Di Cosmo distribuzione libraria – il dott. Paolo Sandini in rappresentanza de I Quindici.

Animato dalle illustrazioni di Eleonora Moretti, “Pronto? Sono il librofonino” è un fanta-racconto su un cellulare che “racconta storie di smombies, smartphones, bufale e cyber-bulli”. Anche gli incontri di Frosinone daranno l’opportunità di riflettere su uno dei fenomeni che ci tocca tutti: quello della comunicazione tramite i telefonini e le nuove tecnologie, realtà che sta cambiando la nostra vita quotidiana. Aspetti che il libro e gli incontri di Alborghetti ci rivelano senza inutili giri di parole, offrendo uno spaccato di come siamo e di come ormai ci comportiamo in quella che è chiamata “l’era digitale”.