FAENZA (RA): LA GRANDE FESTA DELL’IC S.ROCCO CON GIOCHI, MOSTRE, PIZZATE E…L’APERILIBRO!


Tre giornate di festa a scuola, per celebrare la riuscita di un anno di lezioni. E per stare tutti insieme: docenti, allievi e famiglie. Accadrà il 17, 18 e 19 maggio prossimi a Faenza dove, come è tradizione, l’Istituto Comprensivo San Rocco, diretto dalla prof.ssa Marisa Tronconi, chiama a raccolta tutti attorno alla scuola insieme al Comitato Genitori. Tanti e diversi i momenti in programma, che vanno dai giochi alle mostre didattiche e a gare canore, dai pasti alle pizzate consumati in allegria. Si parlerà anche di libri con Roberto Alborghetti, che parteciperà ad incontri con gli alunni e all’AperiLibro con i genitori (serata di venerdi 18 maggio). In questa pagina proponiamo le locandine della manifestazione. Dunque, ci vediamo a Faenza, all’IC San Rocco, per una festa a scuola

Annunci

“A TAVOLA CON PAPA FRANCESCO”: INTERVISTA SULLA PIU’ IMPORTANTE RADIO DELLA SPAGNA


 

http://www.cope.es/noticias/oido-cocina/las-recetas-del-papa-francisco_210279

Radio Cope Spagna

http://www.cope.es/noticias/oido-cocina/las-recetas-del-papa-francisco_210279

Quasi dieci minuti di intervista sul libro “A tavola con Papa Francesco” sulla più seguita rete radiofonica della Spagna, Radio Cadena Cope. Roberto Alborghetti, autore del libro che in Spagna è uscito con il titolo “En la mesa con Francisco”, pubblicato da Larousse (in Italia, Mondadori) è stato intervistato a Roma dall’inviata nella Capitale, la giornalista Eva Fernandez. L’intervista è stata poi commentata in diretta dallo studio di Madrid. Grande l’attenzione data al libro, che anche in Spagna è al centro dell’interesse dei media, che se ne stanno occupando con numerosi articoli e interviste. Cliccando sul link, si può ascoltare l’intervista di Eva Fernandez a Roberto Alborghetti. L’incontro radiofonico ha avuto come scenario Piazza San Pietro e poi la pasticceria-gelateria Hedera di Francesco Ceravolo, in Borgo Pio, citata tra l’altro nelle pagine del libro. “A tavola con Papa Francesco”, nella versione italiana, è disponibile in tutte le librerie, anche quelle online (Amazon, Ibs, Mondadori Store, LaFeltrinelli e così via).

http://www.cope.es/noticias/oido-cocina/las-recetas-del-papa-francisco_210279

Eva Fernandez - Cadena Cope

La giornalista Eva Fernandez intervista Roberto Alborghetti per Cadena Cope

IMG-20180418-WA0012

Presso Hedera, in Borgo Pio (Vaticano), la rinomata pasticceria-gelateria citata anche negli aneddoti raccontati nel libro “A tavola con Papa Francesco” di Roberto Alborghetti.

 

LO SPRECO ALIMENTARE, LA TAVOLA E PAPA FRANCESCO: INCONTRO-DIBATTITO OGGI A “CIBO A REGOLA D’ARTE” (MILANO, ORE 13,30)


“A tavola con Papa Francesco”, il libro di Roberto Alborghetti, uscito in questi giorni per Mondadori, è al centro di un incontro-dibattito in programma oggi, 24 marzo 2018, ore 13,30, a Milano, per l’evento “Cibo a Regola d’Arte” promosso dal Corriere della Sera presso l’Unicredit Pavilion di piazza Gae Aulenti 10. Sarà presente l’autore. Conduce il giornalista Gabriele Principato.

Cibo a regola d'arte 2Cibo a regola d'arte 1Cibo a regola d'arte 0

Scheda Info A tavola con papa Francesco

SU “IL CORRIERE DELLA SERA” GRANDE SPAZIO AL LIBRO “A TAVOLA CON PAPA FRANCESCO”


“A tavola con Papa Francesco”, di Roberto Alborghetti, edito da Mondadori, è da pochissimi giorni nelle librerie di tutta Italia, disponibile anche in quelle on line. Già altissima l’attenzione dei media su questa “sorprendente biografia” che racconta Francesco sotto un profilo inedito, per certi aspetti unico. Alla pubblicazione, Il Corriere della Sera ha dedicato ampio spazio, con un servizio firmato da Gabriele Principato. Tra l’altro, il libro sarà presentato anche all’edizione 2018 dell’evento “Cibo a Regola d’Arte” che il Corriere della Sera ha organizzato a Milano dal 23 al 25 marzo presso l’UniCredit Pavilion. L’incontro dal titolo “Le ricette di Papa Francesco” è in programma sabato 24 marzo, alle ore 13,30, presso il Lounge.

 

ALBUMONE: ECCO IL “LIBRATTIVO” PER I PICCOLI (3-6 ANNI). SARA’ TUTTO UN DIVERTIMENTE!


Copertina

IN 500 ALLA GIORNATA SPECIALE SUL “LIBROFONINO” ALL’ISTITUTO S.MARTA DI VIGHIZZOLO DI CANTU’ (CO)


20171121_004703IMG-20171120-WA0001IMG-20171121-WA0010IMG-20171121-WA0011

Testo: Stefano Alberti

Foto di Barbara Mascheroni e Giuseppe Catania

Oltre 500 persone – tra alunni, alunne e genitori – hanno partecipato, lunedi 20 novembre, alla speciale giornata che l’Istituto Paritario Santa Marta ha promosso a Vighizzolo di Cantù sui temi al centro del libro “Pronto? Sono il librofonino” di Roberto Alborghetti. Una grande risposta in termini di partecipazione e di attenzione, a conferma di come le tematiche delle nuove tecnologie, il loro uso ed abuso interessino i giovanissimi e le famiglie. La preside suor Maria Pia Mucciaccio, i docenti e la comunità religiosa (fondata a Genova nell’Ottocento da un vescovo giornalista, Tommaso Reggio) hanno accolto Roberto Alborghetti, fin dalle prime ore di scuola mattutine, nella bella e funzionale struttura di via Montenero, fondata a Vighizzolo quasi 90 anni fa.

La mattinata è stata piena. L’autore del “Librofonino” ha parlato e dialogato con gli studenti della scuola secondaria di primo grado per ben 3 ore, dalle 10,30 alle 13,30. E’ stato un dibattito intenso e forte, al quale gli studenti hanno partecipato con domande, commenti, racconti di esperienze, in un felice esempio di educazione alla pari. Nel pomeriggio, Roberto Alborghetti ha incontrato gli alunni delle classi quarte e quinte della scuola primaria. Grande anche l’interesse dei più piccoli, che hanno obbligato l’autore a prolungare il tempo dell’incontro.

“Storie, testimonianze ed esperienze per prendere coscienza che la tecnologia non va usata per mentire, deridere o ingannare un altro essere umano o per farsi coinvolgere in conversazioni che possono fare del male a se stessi e al prossimo”. E’ stato questo il motivo conduttore dell’esperienza vissuta dai ragazzi, ai quali sono stati proposti informazioni, grafici, video, tabelle e dati riguardanti i fenomeni inerenti ai temi della legalità e della sicurezza in rete. In serata, alle ore 21, Roberto Alborghetti ha incontrato genitori ed educatori  sul tema “La nostra vita in cella (digitale). Telefonini e nuove tecnologie tra comodità e dipendenza”. Davvero attenta e profonda la partecipazione alla serata, introdotta dalla preside suor Maria Pia. Dunque, anche a Vighizzolo, “Pronto? Sono il librofonino”, nella semplicità della sua storia, ha voluto suggerire modalità e modi di essere per gestire al meglio la comunicazione tramite i telefonini, realtà che sta cambiando (e condizionando) la nostra vita quotidiana. Presenti all’iniziativa, anche Barbara Mascheroni e Giuseppe Catania de I Quindici.

Ora il “giro” prosegue. Prossima tappa a Crema venerdi prossimo, 24 novembre, presso la Fondazione Carlo Manziana (Via Dante Alighieri 24, ore 21).

PRONTI PER UNA PARTITA SORPRENDENTE? VOLETE ESSERE CONVOCATI ANCHE VOI?


#oggimifaccioungoal #lasciatecigiocare

Oggi Mi Faccio un Goal Copertina

VOLETE CONVOCARE LA… SQUADRA ANCHE NELLA VOSTRA SCUOLA, NEL VOSTRO QUARTIERE E NELLA VOSTRA COMUNITA’?  CONTATTARE: sandinipaolo@gmail.com

IN PIENA ESTATE 2017 ARRIVA “LA MISERICORDIA…ALL’IMPROVVISO”. ECCO LA CARTELLA STAMPA


Cartella Stampa sulla novità editoriale Velar. Il quinto titolo firmato da Roberto Alborghetti su Papa Bergoglio. Il testo si apre con una intervista in esclusiva a mons. Rino Fisichella. Un avvincente percorso tra segni e gesti per una nuova “rivoluzione” culturale.

Scarica la Cartella Stampa completa su Academia.edu:

https://www.academia.edu/34076433/LA_MISERICORDIA…_ALLIMPROVVISO_Cartella_Stampa

 

 

ANCHE UNA SERATA “SENZA CELLULARE” NEL LIBROFONINO-DAY ALL’ARGENTARIO NEL VILLAGGIO-CAMPING “VOLTONCINO”


Ci sarà anche una cena obbligatoriamente senza cellulare nel “Librofonino Day” in programma all’Argentario, ad Albinia di Orbetello. Sì, una serata disintossicante, in cui i partecipanti saranno invitati a spegnere e a non usare gli smartphones. Sarà anche questo uno dei momenti significativi dell’ evento in programma lunedi 31 luglio 2017, nelle strutture del Villaggio Camping Voltoncino, ad Albinia di Orbetello (GR), nell’incantevole scenario dell’Argentario. “Tutti in gioco con il “librofonino” è il motivo conduttore che si snoderà attorno al libro di Roberto Alborghetti, “Pronto? Sono il librofonino”, edito da I Quindici, dove “un cellulare racconta storie di smombies, smartphones e cyberbulli”.
Già presentata nei mesi scorsi, con grande risposta del pubblico, in oltre sessanta incontri in giro per le scuole d’Italia, la pubblicazione sarà ora proposta nel contesto di una “giornata al mare”, dove spicca l’evento di una vera e propria gara di lettura. Il programma, con la partecipazione dell’autore, prevede momenti per i ragazzi, un incontro per gli adulti e per tutti e, appunto, una “cena proibita” a chi usa i cellulari. Eccolo nel dettaglio:
Ore 15,30 : Librofonino Game, 1° campionato nazionale sul libro “Pronto? Sono il librofonino” riservato a ragazze e ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado. La partecipazione è gratuita, con premi messi a disposizione da “I Quindici”.
Ore 18.00 : Telefonini & Tecnologia: Ma siamo tutti smombies? L’uso del cellulare tra comodità e dipendenza. Incontro con Roberto Alborghetti, autore. Parteciperanno: Eleonora Moretti, Illustratrice; Roberta Capitini, Dirigente scolastico I.C. Albinia; Lea Bigiorini, Insegnante, Albinia; Don Antonio Scolesi, Parroco di Albinia; Nicola Cirocco, Associazione Culturale OSA Onlus. Sarà presente TV9.
Al termine:Cena Maremmana, con l’obbligo di non usare, per un paio di ore, il cellulare. Dunque, i commensali saranno invitati a lasciare a casa il telefonino o a spegnerlo. Insomma, una serata detox per quanto riguarda suoneria e onde elettromagnetiche.
Il libro “Pronto? Sono il librofonono” è intanto già disponibile presso il negozio-spaccio da Katia presso il Camping Voltoncino di Albinia di Orbetello. La manifestazione è promossa da Camping Voltoncino, Osa Onlus, Parrocchia Maria SS. delle Grazie, I Quindici. Le iniziative sono aperte a tutti. Il Camping Voltoncino si trova sulla Strada Statale Aurelia 199.