ASTRONAVI NELLO SPAZIO ED ELEFANTI NELLA FORESTA! CREATIVITA’ SENZA LIMITI CON NINTENDO LABO


post 10 

In questo particolare momento le scuole sono chiuse, e a maggior ragione abbiamo ricevuto con grande piacere il video del lavoro svolto in classe con NINTENDO LABO da parte dell’insegnante della Scuola Primaria Walt Disney di Rivoli (TO). Davvero gratificante l’impegno dei bambini nel capire il funzionamento di NINTENDO LABO e lo sviluppo delle infinite possibilità didattiche che può offrire. La classe impara il coding unplugged e poi…

Nintendo Labo Logo

100 ALLIEVI DI UN ISTITUTO COMPRENSIVO VENEZIANO PER LE OLIMPIADI CREATIVE NINTENDO LABO


Da quando è iniziata l’emergenza sanitaria per il Covid 19, le scuole sono state chiuse e tutti i progetti scolastici si sono fermati. Nonostante la situazione, qualche insegnante ha voluto e potuto rispondere alla nostra richiesta inviandoci un resoconto dell’esperienza educativa. Pubblichiamo con grande piacere le parole della docente dell’Istituto Comprensivo Ippolito Nievo di San Donà di Piave (VE):

“Per i ragazzi è stata una bellissima esperienza, di cui anche i genitori hanno apprezzato la natura creativa e collaborativa. Mi duole non essere riuscita a fare di più ma purtroppo le circostanze hanno portato tutti noi a ridimensionare i propri percorsi di apprendimento. L’iniziativa ha coinvolto circa 100 ragazzini di classe quinta sia maschi che femmine che hanno lavorato in gruppo in perfetta armonia”.

Questi alcuni commenti degli alunni della scuola Primaria:

post 9

Nintendo Labo Logo

OLIMPIADI CREATIVE: INVENTIAMO NUOVI ANIMALI CON NINTENDO LABO!


Nintendo L 5

Creatività senza limiti per un Istituto comprensivo che ha lavorato sui toy-con immaginandoli animali di fantasia. Le classi, come ci racconta l’insegnante, si sono divertite moltissimo: elefanti con le antenne da coccinelle, rane dai colori dell’arcobaleno, ragni dal collo lungo … e ancora molti altri!  NINTENDO LABO ha scatenato la creatività dei bambini, siamo curiosi di vedere il risultato finale!

Nintendo Labo Logo

OLIMPIADI CREATIVE: SALVIAMO IL PIANETA CON NINTENDO LABO!


Nintendo pot 7

Una scuola primaria ci invia il suo lavoro sulla salvaguardia dell’ambiente creato con NINTENDO LABO.

La classe ha immaginato che “Speedy”, una macchina con poteri speciali, li aiutasse a ripercorre tutte le varie fasi del corretto smaltimento dei rifiuti.

I bambini hanno creato cartelloni, un percorso per Speedy e, man mano che la macchinina arriva in una casella – ad esempio quella relativa allo smaltimento della plastica – i bambini devono spiegare cosa si ottiene dal suo riciclo. Il lavoro continua e Speedy dovrà fare tante altre tappe per salvare il pianeta!

Nintendo Labo Logo

OLIMPIADI CREATIVE / SALVIAMO IL PIANETA CON NINTENDO LABO!


 

Nintendo Labo 5

Una scuola primaria ci invia il suo lavoro sulla salvaguardia dell’ambiente creato con NINTENDO LABO. La classe ha immaginato che “Speedy”, una macchina con poteri speciali, li aiutasse a ripercorre tutte le varie fasi del corretto smaltimento dei rifiuti.

I bambini hanno creato cartelloni, un percorso per Speedy e, man mano che la macchinina arriva in una casella – ad esempio quella relativa allo smaltimento della plastica – i bambini devono spiegare cosa si ottiene dal suo riciclo.

Il lavoro continua e Speedy dovrà fare tante altre tappe per salvare il pianeta!

NINTENDO LABO: AL LAVORO PER COSTRUIRE LA NAVE E IL FARO


Cattura

Una scuola primaria ci invia alcuni scatti del lavoro che sta creando con NINTENDO LABO. I bambini hanno trasformato il toy-con in una nave che naviga verso un faro che la guida con la sua luce intermittente. Hanno letto la guida, hanno montato le loro macchine, hanno progettato e infine la loro nave … arriverà in porto!

Nintendo Labo Logo

20190523_211624 - Copia

LA CANNA DA PESCA NINTENDO LABO PER SCOPRIRE I SEGRETI DELLA NATURA


Nintendo Labo 1

Continua il viaggio fra le scuole che hanno aderito al progetto “OLIMPIADI CREATIVE NINTENDO LABO” e hanno ricevuto il Kit didattico. Questa volta il nostro itinerario “on the job” ci porta in Friuli in una scuola primaria.

L’insegnante ci ha raccontato di aver coinvolto i bambini iniziando ad usare il toy- con canna da pesca: “I ragazzi hanno iniziato ad usare il toy-con canna da pesca  si sono divertiti e  hanno  anche imparato molte cose nuove. Inoltre, l’utilizzo di NINTENDO LABO si è collegato in modo naturale a un progetto scientifico svolto dalla classe”

Questa è una ulteriore conferma che il kit didattico non richiede di fermare il programma scolastico ma è lui stesso che si adatta ai temi svolti nella normale programmazione, essendo uno strumento estremamente duttile offre moltissime possibilità di studio e divertimento: due aspetti complementari dell’apprendimento!

Nintendo labo titolo - Copia

CORSO DI FORMAZIONE DOCENTI CON NINTENDO LABO


Nintendo labo titolo - Copia

Presso il laboratorio polifunzionale della scuola primaria “Allegretto di Nuzio” di Fabriano (AN), si è svolto in gennaio un corso di formazione rivolto ad educatori e insegnanti, di ogni ordine e grado, che intendono esplorare nuovi modi per supportare bambini e ragazzi in attività scolastiche ed extra-scolastiche.

Il progetto è stato selezionato dall’impresa sociale “Con I bambini”, nell’ambito del fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile, ad opera dell’associazione PDP.

L’ insegnante Mauro Gagliardi, in qualità di formatore, ha illustrato ai partecipanti come in un mondo che cambia sempre più velocemente dobbiamo, nel corso della vita, sviluppare immaginazione, pensare in modo creativo, imparare a collaborare, a ragionare in maniera sistematica e a condividere. Il corso si è basato sull’approccio LCL (Learning Creative Learning), sviluppato dal Lifelong Kindergarten del MIT Media Lab di Boston, che favorisce e coltiva l’apprendimento creativo, applicando i principi del paradigma costruzionista delle quattro P: Projects, Peers, Passion, Play.

Partendo dall’assunto che le persone imparano meglio quando sperimentano progetti significativi, che stanno loro a cuore e che possono condividere, gli insegnanti hanno potuto sperimentare anche il Kit NINTENDO LABO, insieme agli altri innumerevoli dispositivi utilizzati durante l’intero percorso formativo. La personalizzazione con il cartonato e la programmazione per “nodi” ha innescato dinamiche sorprendenti in discenti adulti.

E’ stata apprezzata anche la documentazione video sulle sperimentazioni didattiche del kit nella scuola primaria. L’utilizzo di materiali e tecniche diverse ha permesso di estendere ed ampliare la dimensione dell’esperienza al campo digitale. Questo approccio attivo alle tecnologie digitali consente, in primo luogo, di esprimere le proprie passioni ed i propri interessi in modo inclusivo.

OLIMPIADI CREATIVE NINTENDO LABO: RINVIATA LA SCADENZA


Nintendo labo titolo - Copia
 
A causa dell’emergenza dovuta al Coronavirus, e alla conseguente chiusura degli Istituti scolastici in tutta Italia, abbiamo ritenuto necessario spostare la data  per l’ invio degli elaborati dal 17 aprile al 20 maggio 
per poter consentire agli insegnanti di portare a termine l’attività.
Confidiamo tutti nella riapertura delle scuole a breve!

CONTO ALLA ROVESCIA PER LE OLIMPIADI CREATIVE NINTENDO LABO: ECCO AL LAVORO LE CLASSI 2E E 3E DI UNA SCUOLA SECONDARIA


 Incomincia il conto alla rovescia per le classi che hanno aderito al grande progetto delle OLIMPIADI CREATIVE NONTENDO LABO! Fervono i lavori e gli insegnanti ci inviano in anteprima un “indizio” di quello che i ragazzi stanno preparando.

Una scuola secondaria ci aggiorna con qualche immagine e ci racconta che le classi seconde stanno sviluppando il tema degli animali in via di estinzione, studiano le differenze tra le specie a rischio e quelle vulnerabili. Le macchinine verranno decorate seguendo gli spunti offerti dai ragazzi e relativi ai soggetti animali in collaborazione con le docenti di arte. A partire da questo mese, affronteranno poi il tema dell’ecosostenibilità.

Le terze, invece, hanno concluso la decorazione delle macchinine relativamente al tema luna e spazio e gli spunti sono stati tratti da alcuni quadri di Van Gogh, come si vede dalle foto.  Tecnologia, manualità, arte si uniscono per arricchire il programma didattico di esperienze coinvolgenti, dove lo studio viene affrontato in maniera costruttiva, lavorando insieme, divertendosi.