#LIBROFONINO AD ANDRIA: NICOLÒ GIORGINO RACCONTA… L’ INTERVISTA ALL’AUTORE


9 b
Nicolo' Giorgino

 

GUEST WRITER: NICOLÒ GIORGINO

Roberto Alborghetti, di Bergamo, è arrivato alla Scuola Primaria “Cotugno” di Andria, il 16 aprile scorso. Roberto ha presentato il suo libro “Pronto? Sono il librofonino” e ha fatto una lezione di vita per gli alunni. I redattori del “Cotugno News” – Veronica Tesse, Michele Paparusso e Elena Carbutti – hanno colto l’occasione per fargli un intervista.

 “Quando è nata la passione della scrittura?” L’autore risponde così: “Questa passione l’ho maturata quando avevo la vostra età e volevo conoscere il mondo della scrittura”. La redattrice continua: “Che studi ha seguito per diventare scrittore?” Roberto risponde: “Nessuno in particolare. Ho fatto il normale percorso,  scuola dell’infanzia, poi elementari, medie e le superiori dove ho frequentato il primo istituto tecnico del turismo, perchè mi piacevano le lingue, il francese, l’inglese e un po’ di spagnolo, ora utile per scrivere i libri su Papa Francesco… Non c’è una vera e propria scuola per diventare scrittore. Occorre apprendere dalla vita. Certo, poi sono iscritto all’Ordine dei Giornalisti Professionisti”.  Mentre racconta Roberto sembra chiudere gli occhi e si immerge nei ricordi.

La redattrice chiede: “Perchè ha voluto scrivere un libro che parli sul telefonino?” Alborghetti risponde: “Sono stato in molte scuole e sono stato colpito dal fatto che tanti ragazzi, causa videogiochi e smartphone, non fanno più i compiti, o li fanno male e di fretta, dedicando troppe ore al gioco sedentario… Certo, non mancano i lati positivi di internet e della tecnologia, ma dobbiamo evitare di cadere nelle trappole”.

Gli viene poi posta un’altra domanda: “Roberto, crede che leggendo il suo libro si potranno evitare atti di bullismo?” Roberto risponde “Me lo auguro… Nell’ultimo capitolo del libro si parla proprio di un atto di bullismo. Ho voluto raccontarlo per cercare di sensibilizzare i ragazzi su una questione che può avere gravi conseguenze, per chi fa questi gesti e per le vittime”. Il redattore chiede: “Secondo lei a quale età un ragazzo dovrebbe avere un cellulare?” Alborghetti risponde: “E’ una scelta che va decisa insieme con i genitori. Mi piace sempre dire così: occorre scegliere il giusto momento. Secondo i pediatri il cellulare non va dato durante la scuola primaria. Aspettiamo almeno l’ultima fase delle medie. Ce la possiamo fare, no?”.

Che emozioni hai provato quando hai ricevuto l’European Award per l’informazione ambientale?”. Roberto risponde: “Fu un’ emozione grandissima, perchè mi venne consegnato a Strasburgo, nel Parlamento Europeo…ed ero l’unico giornalista italiano!”. Elena la redattrice, pone l’ultima domanda: “Sappiamo che hai scritto libri sul Papa e lo hai incontrato: ci vorresti raccontare un episodio particolare?”. Roberto emozionato le risponde: “Mi ha molto colpito la sua umanità. Abbiamo conversato come se fossimo amici da sempre. E poi non dimenticherò mai il suo sguardo sulle pagine dei volumi, che accarezzava, con grande rispetto…”

Nicolò Giorgino, Classe 5a F

3°Circolo Didattico “R. Cotugno”, Andria, BT

“Cotugno News” è il giornale d’istituto del 3° Circolo Didattico di Andria, diretto dalla dott.ssa Dora Guarino. Coordinato dalla docente Mariella Rinaldi, il lavoro di redazione ha prodotto una bellissima esperienza, didattica ed umana, che potete ammirare e leggere cliccando qui sotto sul link.
LINK AL GIORNALE D’ISTITUTO
cotugno news
Annunci

FROSINONE HA FATTO… RETE! IL VIDEO DELLA GRANDE FESTA-MESSAGGIO


Il video con le  immagini della grande Festa al Teatro Nestor, il 29 maggio 2018, con la partecipazione di oltre 1.200 persone. Evento promosso da IC Frosinone 4° e I Quindici.

#oggimifaccioungoal #librofonino #pattocontrobullismo #nobulli

 

LIBROFONINO A RAVENNA #2: I DISEGNI DELLE CLASSI QUARTE DELLA PRIMARIA MORELLI


Seconda parte

Il “Librofonino” è stato di nuovo a Ravenna (19 aprile 2018) presso la Scuola Primaria “Morelli” dell’Istituto Comprensivo “S.P. Damiano”. La presentazione del libro, con la presenza dell’autore, Roberto Alborghetti, che ha parlato di “Smombies, smartphones, bufale e cyberbulli”, ha coinvolto gli alunni delle Classi Quarta A e Quarta B; docente referente del progetto:Lorenza Candelma. Per una intera mattinata, gli allievi hanno sottoposto l’autore ad un vero e proprio fuoco di fila di domande, producendo poi nelle settimane successive un gran quantità di lavori sul testo, adottato in classe. Proponiamo, in questa seconda parte, altri lavori grafici che l’insegnante Lorenza ci ha fatto pervenire. Prossimamente poi proporremo altro materiale creato dagli alunni di Ravenna, davvero encomiabili per impegno e intraprendenza.

Per info, incontri e adozione in classe del libro “Pronto? Sono il librofonino” contattare: dott.Paolo Sandini, sandinipaolo@gmail.com

FROSINONE: LA GRANDE ATTENZIONE DEI MEDIA PER “TUTTI INSIEME PER FARE…RETE!”


Davvero ampia l’attenzione che i media stanno riservando all’evento “Tutti insieme per fare…Rete!” promosso a Frosinone dall’Istituto Comprensivo Frosinone 4 con I Quindici al termine di un percorso che ha visto gli allievi lavorare e riflettere sui libri “Oggi mi faccio un goal!”! e “Pronto? Sono il librofonino” di Roberto Alborghetti (con illustrazioni di Eleonora Moretti). Momento centrale della bellissima manifestazione è stato quella della firma, da parte di tutti gli alunni, del “patto” per l’uso consapevole e sicuro del web, così come scritto e riportato nelle pagine finali de “LamiAgenda 2017/18” il cui tema era appunto dedicato alle nuove tecnologie e alla navigazione responsabile nel web. L’iniziativa ha avuto ampia eco su giornali e siti web. Un ampio servizio è stato dedicato anche dal TG Rai Lazio. Ecco qui sotto le pagine de La Ciociaria, L’Inchiesta e La Provincia.

Per info e contatti: sandinipaolo@gmail.com

 

FROSINONE: TEATRO ESAURITO PER UN EVENTO SPECIALE CHE HA FATTO…RETE!


Davvero un evento che rimarrà nel ricordo della città quello che si è svolto a  Frosinone, al Teatro Nestor, martedi 29 maggio 2018. Come annunciato, su iniziativa dell’Istituto Comprensivo Frosinone 4° e de I Quindici, è andato in scena “Tutti insieme per fare…Rete!”. Più di mille persone hanno partecipato alla manifestazione nel corso della quale è stato sottoscritto, pubblicamente, un Grande Impegno: quello di fare della Rete (e dello Sport) uno spazio di vita, di responsabilità, di crescita e di rispetto. Un impegno quanto mai urgente, a sostegno di quanti amano la scuola “senza bulli e senza violenze”, ma animata di coraggio, fiducia e speranza. Un impegno che, scritto sulle pagine del diario “LamiAgenda”, è stato declamato e sottoscritto, sottoforma di un grande ed insolito documento – una bobina-puzzle – che gli allievi di tutto l’IC Frosinone 4° hanno firmato.  

E’ stata una Grande Festa unica e speciale, di fine anno scolastico, nella quale sono intervenuti, tra gli altri, il presidente del Corecom e Agcom del Lazio, dott. Michele Petrucci, il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, e Paolo Sandini, che coordina le attività promozionali per I Quindici. Il saluto di benvenuto e le motivazioni dell’evento sono stati presentati dal prof. Giovanni Guglielmi, D.S. dell’IC Frosinone 4°, che ha subito accolto e sostenuto con entusiasmo l’iniziativa. In scena, tanti momenti musicali, coreografici e canori. Tutti bravissimi i ragazzi e le ragazze che hanno offerto la prova e la testimonianza di una scuola viva, partecipe e creativa. Gli stessi studenti hanno poi animato il talk show con Roberto Alborghetti, autore e giornalista, già incontrato nei mesi precedenti in classe per il Progetto Lettura “Un libro per amico”. Un video, ora on line, ha proposto una carrellata dei lavori che le classi del Frosinone 4° hanno realizzato nel corso dell’anno per i libri “Oggi mi faccio un goal!” e “Pronto? Sono il Librofonino”.  L’evento è stato coordinato, per l’IC Frosinone 4°, dalle docenti Daniela Vinciguerra, Simonetta Ferrera, Filomena Antenucci, Antonella D’Emilia e Ingrid D’Annibale. Per I Quindici, da Paolo Sandini (sandinipaolo@gmail.com). Dell’avvenimento ha parlato anche il TG3 del Lazio,con un bel servizio andato in onda nel notiziario più importante. Numerosi anche gli articoli apparsi sulle testate locali e su vari siti.   

Il post pubblicato sul sito dell’IC Frosinone 4°

http://www.istitutocomprensivofrosinonequarto.gov.it/pvw/app/FRME0049/pvw_sito.php?sede_codice=FRME0049&page=2210171#.WxAl2nJ1UUU.facebook

34067476_2070342486538634_767849958211584000_n

 

LIBROFONINO A RAVENNA # 1 : SU LA TESTA E NON FARE LO SMOMBIE!


Prima parte 

Il “Librofonino” è stato di nuovo a Ravenna (19 aprile 2018) presso la Scuola Primaria “Morelli” dell’Istituto Comprensivo “S.P. Damiano”. La presentazione del libro, con la presenza dell’autore, Roberto Alborghetti, che ha parlato di “Smombies, smartphones, bufale e cyberbulli”, ha coinvolto gli alunni delle Classi Quarta A e Quarta B; docente referente del progetto:Lorenza Candelma. Per una intera mattinata, gli allievi hanno sottoposto l’autore ad un vero e proprio fuoco di fila di domande, producendo poi nelle settimane successive un gran quantità di lavori  sul testo, adottato in classe. Proponiamo, in questa prima galleria, alcuni dei lavori grafici che l’insegnante Lorenza ci ha fatto pervenire. Prossimamente poi proporremo altro materiale creato dagli alunni di Ravenna, davvero encomiabili per impegno e intraprendenza.

Per info, incontri e adozione in classe del libro “Pronto? Sono il librofonino” contattare: dott.Paolo Sandini, sandinipaolo@gmail.com

 

 

 

MONTE S.GIOVANNI CAMPANO (FR): COME TI DISEGNO IL #LIBROFONINO


20180522_094116_resized_1

I giri di presentazione di “Pronto? Sono il librofonino” hanno fatto tappa anche tra le classi del Primo Istituto Comprensivo di Monte S.Giovanni Campano, FR.  E’ stata una bella giornata, conclusa con un partecipatissimo incontro con i genitori degli alunni presso il Teatro Comunale. Anche nella bella località del Frusinate, dominata dall’antico Castello Ducale (sec.XI) sono uscite tutte le tematiche del libro di Roberto Alborghetti, edito da I Quindici, illustrato da Eleonora Moretti. In vista della giornata, gli allievi avevano prodotto numerosi lavori grafici, con disegni e messaggi per un uso consapevole della tecnologia. L’IC 1° di Monte S.G.C. è diretto dal prof. Michele Starita. Referenti del progetto Continuità: Lara Scala e Beatrice Cretaro. Nella foto-galleria alcuni dei lavori realizzati dagli allievi sul “Librofonino” ed esposti nell’incontro con l’autore.

#smombies #smartphones #cyberbulli #bufale #catene #fakenews #luceblu #coltan #tas

Per info e incontri su “Pronto? Sono il librofonino”: sandinipaolo@gmail.com

29 MAGGIO A FROSINONE / NOI E LA RETE: PERCHE’ NON FACCIAMO UN PATTO?


Quasi tutto pronto, a Frosinone, per il grande evento di martedi 29 maggio 2018. Come annunciato, su iniziativa dell’Istituto Comprensivo Frosinone 4°, andrà in scena “Tutti insieme per fare…Rete!”. Si terrà al Teatro Nestor e coinvolgerà l’intera città. Ma non solo. Sarà lanciato e proposto, alle Scuole di tutta Italia, l’invito di unirsi idealmente nella firma di un Grande Impegno: quello di fare della Rete (e dello Sport) uno spazio di vita, di responsabilità, di crescita e di rispetto. Un impegno quanto mai urgente, a sostegno di quanti amano la scuola “senza bulli e senza violenze”, ma animata di coraggio, fiducia e speranza. Un impegno, questo, scritto sulle pagine del diario “LamiAgenda” e che verrà pubblicamente declamato e sottoscritto, sottoforma di un grande documento che gli allievi dell’IC Frosinone 4° stanno già sottoscrivendo, come ben mostrano le foto:

A Frosinone, insieme alla collaborazione de I Quindici, si chiuderanno idealmente anche le attività collegate alle presentazioni dei libri “Pronto? Sono il librofonino”, “Oggi mi faccio un goal!” e, appunto, de LamiAgenda, il diario innovativo adottato dalle scuole italiane. In vista dell’appuntamento del 29 maggio 2018, all’Istituto Comprensivo 4° stanno già lavorando docenti, alunni e famiglie per rendere unica e speciale questa Grande Festa di fine anno scolastico. In scena, tanti momenti musicali, coreografici e canori. Il saluto sarà portato dal prof. Giovanni Guglielmi, D.S. dell’IC Frosinone 4°. In programma anche un talk show: Roberto Alborghetti, autore e giornalista, sarà sottoposto ad un…fuoco di fila di domande da parte degli studenti. Un video proporrà una carrellata dei lavori che le classi del Frosinone 4° hanno realizzato nel corso dell’anno per i libri “Oggi mi faccio un goal!” e “Pronto? Sono il Librofonino”. E non mancheranno ospiti a sorpresa.

Per info: IC Frosinone 4°, Coordinamento evento, docenti Daniela Vinciguerra, Simonetta Ferrera, Filomena Antenucci, Antonella D’Emilia e Ingrid D’Annibale. Tel. 0775/2656880; Coordinamento per I Quindici: Paolo Sandini, sandinipaolo@gmail.com 

Locandina di Emilia Penati, I Quindici 

lOCANDINA uFFICIALE

 

DAL #LIBROFONINO AL…VIDEOFONINO: LA BELLA CLIP DEGLI STUDENTI DELL’IC 1 DI SORA (FR)


Dal libro “Pronto? Sono il librofonino”, di Roberto Alborghetti (con le illustrazioni di Eleonora Moretti, edizioni I Quindici) al…Videofonino. Ecco la simpatica guida all’uso della tecnologia mobile e digitale in una bella clip degli studenti dell’IC 1 di Sora (FR). Dopo aver adottato in classe il libro di Alborghetti, incontrando anche l’autore nel corso di una intera giornata, gli studenti dell’IC diretto dalla dott.ssa Rosella cav. Puzzuoli hanno realizzato un video, raccogliendo disegni e riflessioni suggerite dalle pagine del libro. Una esperienza molto coinvolgente, coordinata dalla docente referente prof.ssa Conti. Ne è uscito un significativo lavoro, scandito dal brano “Adesso”, presentato a Sanremo 2018 da Diodato e Roy Paci. L’iniziativa della presentazione del libro di Roberto Alborghetti è avvenuta nell’ambito del 1° Festival delle Idee e di Maggio di Libri 2018.  … “Alzeremo la testa dai cellulari?”.

Per contatti ed info su “Pronto? Sono il librofonino”: sandinipaolo@gmail.com

DALL’IC DI CEPRANO (FR) STORIE, RIFLESSIONI E IDEE SULL’ONDA DEL #LIBROFONINO


Davvero una bella ed importante giornata quella trascorsa a Ceprano (FR) presso l’Istituto Comprensivo, diretto dal prof. Roberto Pellegrino, dove è stato presentato il libro “Pronto? Sono il librofonino”, di Roberto Alborghetti, con le illustrazioni di Eleonora Moretti, edizioni I Quindici. Viva l’attenzione dei ragazzi che – in vista dell’incontro – avevano lavorato sul testo, producendo elaborati e molte domande per l’autore. L’attività è stata coordinata dal prof. Augusto Lombardi in collaborazione con il gruppo docenti.
Come scrive a Roberto la prof.ssa Tiziana Maceroni, “i nostri alunni hanno espresso la loro ammirazione verso di lei, che ha reso così interessante ed al contempo divertente una lezione che ha trattato argomenti tanto delicati. I ragazzi hanno apprezzato molto il fatto di sentirsi coinvolti e di poter esprimere le loro opinioni. Nella mattina successiva si è discusso ancora, ciò significa che è stato lasciato un segno e, che si è riflettuto ancora su quanto detto”.
Proponiamo qui sotto i due lavori in Power-Point che gli studenti hanno realizzato con tanto entusiasmo. Cliccate sui links e buona visione!
Per info su #Librofonino e contatti: sandinipaolo@gmail.com