FROSINONE HA FATTO… RETE! IL VIDEO DELLA GRANDE FESTA-MESSAGGIO


Il video con le  immagini della grande Festa al Teatro Nestor, il 29 maggio 2018, con la partecipazione di oltre 1.200 persone. Evento promosso da IC Frosinone 4° e I Quindici.

#oggimifaccioungoal #librofonino #pattocontrobullismo #nobulli

 

Annunci

LIBROFONINO A RAVENNA #2: I DISEGNI DELLE CLASSI QUARTE DELLA PRIMARIA MORELLI


Seconda parte

Il “Librofonino” è stato di nuovo a Ravenna (19 aprile 2018) presso la Scuola Primaria “Morelli” dell’Istituto Comprensivo “S.P. Damiano”. La presentazione del libro, con la presenza dell’autore, Roberto Alborghetti, che ha parlato di “Smombies, smartphones, bufale e cyberbulli”, ha coinvolto gli alunni delle Classi Quarta A e Quarta B; docente referente del progetto:Lorenza Candelma. Per una intera mattinata, gli allievi hanno sottoposto l’autore ad un vero e proprio fuoco di fila di domande, producendo poi nelle settimane successive un gran quantità di lavori sul testo, adottato in classe. Proponiamo, in questa seconda parte, altri lavori grafici che l’insegnante Lorenza ci ha fatto pervenire. Prossimamente poi proporremo altro materiale creato dagli alunni di Ravenna, davvero encomiabili per impegno e intraprendenza.

Per info, incontri e adozione in classe del libro “Pronto? Sono il librofonino” contattare: dott.Paolo Sandini, sandinipaolo@gmail.com

FROSINONE: LA GRANDE ATTENZIONE DEI MEDIA PER “TUTTI INSIEME PER FARE…RETE!”


Davvero ampia l’attenzione che i media stanno riservando all’evento “Tutti insieme per fare…Rete!” promosso a Frosinone dall’Istituto Comprensivo Frosinone 4 con I Quindici al termine di un percorso che ha visto gli allievi lavorare e riflettere sui libri “Oggi mi faccio un goal!”! e “Pronto? Sono il librofonino” di Roberto Alborghetti (con illustrazioni di Eleonora Moretti). Momento centrale della bellissima manifestazione è stato quella della firma, da parte di tutti gli alunni, del “patto” per l’uso consapevole e sicuro del web, così come scritto e riportato nelle pagine finali de “LamiAgenda 2017/18” il cui tema era appunto dedicato alle nuove tecnologie e alla navigazione responsabile nel web. L’iniziativa ha avuto ampia eco su giornali e siti web. Un ampio servizio è stato dedicato anche dal TG Rai Lazio. Ecco qui sotto le pagine de La Ciociaria, L’Inchiesta e La Provincia.

Per info e contatti: sandinipaolo@gmail.com

 

FROSINONE: TEATRO ESAURITO PER UN EVENTO SPECIALE CHE HA FATTO…RETE!


Davvero un evento che rimarrà nel ricordo della città quello che si è svolto a  Frosinone, al Teatro Nestor, martedi 29 maggio 2018. Come annunciato, su iniziativa dell’Istituto Comprensivo Frosinone 4° e de I Quindici, è andato in scena “Tutti insieme per fare…Rete!”. Più di mille persone hanno partecipato alla manifestazione nel corso della quale è stato sottoscritto, pubblicamente, un Grande Impegno: quello di fare della Rete (e dello Sport) uno spazio di vita, di responsabilità, di crescita e di rispetto. Un impegno quanto mai urgente, a sostegno di quanti amano la scuola “senza bulli e senza violenze”, ma animata di coraggio, fiducia e speranza. Un impegno che, scritto sulle pagine del diario “LamiAgenda”, è stato declamato e sottoscritto, sottoforma di un grande ed insolito documento – una bobina-puzzle – che gli allievi di tutto l’IC Frosinone 4° hanno firmato.  

E’ stata una Grande Festa unica e speciale, di fine anno scolastico, nella quale sono intervenuti, tra gli altri, il presidente del Corecom e Agcom del Lazio, dott. Michele Petrucci, il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, e Paolo Sandini, che coordina le attività promozionali per I Quindici. Il saluto di benvenuto e le motivazioni dell’evento sono stati presentati dal prof. Giovanni Guglielmi, D.S. dell’IC Frosinone 4°, che ha subito accolto e sostenuto con entusiasmo l’iniziativa. In scena, tanti momenti musicali, coreografici e canori. Tutti bravissimi i ragazzi e le ragazze che hanno offerto la prova e la testimonianza di una scuola viva, partecipe e creativa. Gli stessi studenti hanno poi animato il talk show con Roberto Alborghetti, autore e giornalista, già incontrato nei mesi precedenti in classe per il Progetto Lettura “Un libro per amico”. Un video, ora on line, ha proposto una carrellata dei lavori che le classi del Frosinone 4° hanno realizzato nel corso dell’anno per i libri “Oggi mi faccio un goal!” e “Pronto? Sono il Librofonino”.  L’evento è stato coordinato, per l’IC Frosinone 4°, dalle docenti Daniela Vinciguerra, Simonetta Ferrera, Filomena Antenucci, Antonella D’Emilia e Ingrid D’Annibale. Per I Quindici, da Paolo Sandini (sandinipaolo@gmail.com). Dell’avvenimento ha parlato anche il TG3 del Lazio,con un bel servizio andato in onda nel notiziario più importante. Numerosi anche gli articoli apparsi sulle testate locali e su vari siti.   

Il post pubblicato sul sito dell’IC Frosinone 4°

http://www.istitutocomprensivofrosinonequarto.gov.it/pvw/app/FRME0049/pvw_sito.php?sede_codice=FRME0049&page=2210171#.WxAl2nJ1UUU.facebook

34067476_2070342486538634_767849958211584000_n

 

LIBROFONINO A RAVENNA # 1 : SU LA TESTA E NON FARE LO SMOMBIE!


Prima parte 

Il “Librofonino” è stato di nuovo a Ravenna (19 aprile 2018) presso la Scuola Primaria “Morelli” dell’Istituto Comprensivo “S.P. Damiano”. La presentazione del libro, con la presenza dell’autore, Roberto Alborghetti, che ha parlato di “Smombies, smartphones, bufale e cyberbulli”, ha coinvolto gli alunni delle Classi Quarta A e Quarta B; docente referente del progetto:Lorenza Candelma. Per una intera mattinata, gli allievi hanno sottoposto l’autore ad un vero e proprio fuoco di fila di domande, producendo poi nelle settimane successive un gran quantità di lavori  sul testo, adottato in classe. Proponiamo, in questa prima galleria, alcuni dei lavori grafici che l’insegnante Lorenza ci ha fatto pervenire. Prossimamente poi proporremo altro materiale creato dagli alunni di Ravenna, davvero encomiabili per impegno e intraprendenza.

Per info, incontri e adozione in classe del libro “Pronto? Sono il librofonino” contattare: dott.Paolo Sandini, sandinipaolo@gmail.com

 

 

 

MONTE S.GIOVANNI CAMPANO (FR): COME TI DISEGNO IL #LIBROFONINO


20180522_094116_resized_1

I giri di presentazione di “Pronto? Sono il librofonino” hanno fatto tappa anche tra le classi del Primo Istituto Comprensivo di Monte S.Giovanni Campano, FR.  E’ stata una bella giornata, conclusa con un partecipatissimo incontro con i genitori degli alunni presso il Teatro Comunale. Anche nella bella località del Frusinate, dominata dall’antico Castello Ducale (sec.XI) sono uscite tutte le tematiche del libro di Roberto Alborghetti, edito da I Quindici, illustrato da Eleonora Moretti. In vista della giornata, gli allievi avevano prodotto numerosi lavori grafici, con disegni e messaggi per un uso consapevole della tecnologia. L’IC 1° di Monte S.G.C. è diretto dal prof. Michele Starita. Referenti del progetto Continuità: Lara Scala e Beatrice Cretaro. Nella foto-galleria alcuni dei lavori realizzati dagli allievi sul “Librofonino” ed esposti nell’incontro con l’autore.

#smombies #smartphones #cyberbulli #bufale #catene #fakenews #luceblu #coltan #tas

Per info e incontri su “Pronto? Sono il librofonino”: sandinipaolo@gmail.com

DAL #LIBROFONINO AL…VIDEOFONINO: LA BELLA CLIP DEGLI STUDENTI DELL’IC 1 DI SORA (FR)


Dal libro “Pronto? Sono il librofonino”, di Roberto Alborghetti (con le illustrazioni di Eleonora Moretti, edizioni I Quindici) al…Videofonino. Ecco la simpatica guida all’uso della tecnologia mobile e digitale in una bella clip degli studenti dell’IC 1 di Sora (FR). Dopo aver adottato in classe il libro di Alborghetti, incontrando anche l’autore nel corso di una intera giornata, gli studenti dell’IC diretto dalla dott.ssa Rosella cav. Puzzuoli hanno realizzato un video, raccogliendo disegni e riflessioni suggerite dalle pagine del libro. Una esperienza molto coinvolgente, coordinata dalla docente referente prof.ssa Conti. Ne è uscito un significativo lavoro, scandito dal brano “Adesso”, presentato a Sanremo 2018 da Diodato e Roy Paci. L’iniziativa della presentazione del libro di Roberto Alborghetti è avvenuta nell’ambito del 1° Festival delle Idee e di Maggio di Libri 2018.  … “Alzeremo la testa dai cellulari?”.

Per contatti ed info su “Pronto? Sono il librofonino”: sandinipaolo@gmail.com

DALL’IC DI CEPRANO (FR) STORIE, RIFLESSIONI E IDEE SULL’ONDA DEL #LIBROFONINO


Davvero una bella ed importante giornata quella trascorsa a Ceprano (FR) presso l’Istituto Comprensivo, diretto dal prof. Roberto Pellegrino, dove è stato presentato il libro “Pronto? Sono il librofonino”, di Roberto Alborghetti, con le illustrazioni di Eleonora Moretti, edizioni I Quindici. Viva l’attenzione dei ragazzi che – in vista dell’incontro – avevano lavorato sul testo, producendo elaborati e molte domande per l’autore. L’attività è stata coordinata dal prof. Augusto Lombardi in collaborazione con il gruppo docenti.
Come scrive a Roberto la prof.ssa Tiziana Maceroni, “i nostri alunni hanno espresso la loro ammirazione verso di lei, che ha reso così interessante ed al contempo divertente una lezione che ha trattato argomenti tanto delicati. I ragazzi hanno apprezzato molto il fatto di sentirsi coinvolti e di poter esprimere le loro opinioni. Nella mattina successiva si è discusso ancora, ciò significa che è stato lasciato un segno e, che si è riflettuto ancora su quanto detto”.
Proponiamo qui sotto i due lavori in Power-Point che gli studenti hanno realizzato con tanto entusiasmo. Cliccate sui links e buona visione!
Per info su #Librofonino e contatti: sandinipaolo@gmail.com

SEGNATEVI: FROSINONE, 29 MAGGIO 2018, TUTT’INSIEME PER FARE…RETE!


IMG-20180502-WA0001

Sì, va segnata questa data: 29 maggio 2018. A Frosinone, su iniziativa dell’Istituto Comprensivo Frosinone 4, andrà in scena un grande evento: “Tutti insieme per fare…Rete!”. Si terrà al Teatro Nestor e coinvolgerà l’intera città. Ma non solo. Sarà lanciato e proposto, alle Scuole di tutta Italia, l’invito di unirsi idealmente nella firma di un Grande Impegno: quello di fare della Rete (e dello Sport) uno spazio di vita, di responsabilità, di crescita e di rispetto. Un impegno quanto mai urgente, a sostegno di quanti amano la scuola “senza bulli e senza violenze”, ma animata di coraggio, fiducia e speranza.

A Frosinone, insieme alla collaborazione de I Quindici, si chiuderanno idealmente anche le attività collegate alle presentazioni dei libri “Pronto? Sono il librofonino”, “Oggi mi faccio un goal!” e de LamiAgenda, il diario innovativo adottato dalle scuole italiane. Dunque, appuntamento a Frosinone il 29 maggio 2018. All’Istituto Comprensivo 4, insieme al dirigente dott. Giovanni Guglielmi, stanno già lavorando docenti, alunni e famiglie per rendere unica e speciale questa Grande Festa di fine anno scolastico. Perchè da Frosinone verrà lanciato un Grande Messaggio alle scuole di tutta Italia! Sì, tutti insieme per fare…Rete! A presto per gli aggiornamenti!

BARI: GLI STUDENTI DEL “MARGHERITA” SCRIVONO UN “LIBRO” SUL #LIBROFONINO


Guest writer: STEFANO ALBERTI

Gli incontri di presentazione del libro “Pronto? Sono il librofonino”, scritto da Roberto Alborghetti e illustrato da Eleonora Moretti, continuano a suscitare molto interesse nelle scuole italiane, soprattutto per i contenuti di grande attualità presenti nel testo, ormai adottato da migliaia di ragazzi. Anche a Bari, presso lo storico Istituto Margherita di corso Benedetto Croce, il libro (edito da I Quindici) ha recentemente offerto lo spunto per svolgere attività didattiche sui temi dell’uso (e spesso dell’abuso) di uno strumento che ha rivoluzionato modi e comportamenti, individuali e sociali. l’iniziativa è stata promossa dallo stesso Istituto Margherita e dall’AGeSC (Associazione Genitori Scuole Cattoliche) della Puglia, con la collaborazione de I Quindici, rappresentati da Paolo Sandini.

Nel corso degli incontri, che hanno coinvolto le classi quarta e quinta della primaria e gli studenti delle prime e seconde della scuola secondaria di primo grado, è stato presentato a Roberto un simpatico fascicolo che riunisce il risultato delle riflessioni che gli stessi ragazzi avevano precedente affrontato in classe. Stimolati dalle pagine del volumetto –  dove un cellulare racconta “storie di smombies, smartphones e cyberbulli” – i ragazzi hanno realizzato una sorta di “libro” scritto a mano sui temi del “librofonino”, disegnando un possibile itinerario didattico utile per la propria crescita personale. Siamo lieti di pubblicare e dare spazio, nella fotogalleria, ai pensieri degli studenti delle classi Prima A e Prima B del “Margherita”, ringraziando le coordinatrici didattiche sr Francesca Bortolazzi e sr Stefania Poletti e il presidente del consiglio d’istituto (e dell’AGeSC Puglia) dott. Gianni Panuzzo.