PICO (FR): IL 2 APRILE “INCONTRO CON L’AUTORE” ROBERTO ALBORGHETTI


Incontro con Autore Locandina

Martedi 2 aprile, a Pico (FR) Roberto Alborghetti aprirà la 4a edizione dell’iniziativa “Incontro con l’Autore”, promossa dall’Istituto Comprensivo Pontecorvo 2 diretto dalla dott.ssa Rita Cavallo. Roberto Alborghetti, come illustrato nella locandina ufficiale, incontrerà gli allievi della Scuola dell’Infanzia e le classi prima e seconda della Scuola Primaria: l’ incontro sarà sulle tematiche del testo ” Albumone n.2: Dino contadino e la mucca Dosolina” (Funtasy Editrice); per la classe terza della Primaria verrà invece illustrato e presentato “Pronto? Sono il librofonino” (I Quindici). Infine, gli alunni delle classi quarte e quinte della Primaria e gli studenti della Scuola Secondaria saranno coinvolti in un dibattito sulle tematiche di “Social o Dis-social? / Misura il tuo modo di stare (bene) nella Rete” (Funtasy Editrice).

Gli incontri del 2 aprile a Pico sono stati preceduti da una intensa attività didattica, coordinata dalla docente Anna Abatecola. Le classi hanno letto, discusso e lavorato sui libri di Roberto Alborghetti, producendo materiale didattico che sarà poi presentato nel corso degli incontri. A Pico c’è molta attesa. Sarà una bella opportunità anche per conoscere da vicino una località che è ricca di storia e di cultura. Pico è nell’Albo dei “Borghi più belli d’Italia”. Un luogo da scoprire, come ci invitano a fare le immagini di questa fotogalleria, che ci è stata inviata dalla docente Anna Abatecola, che ringraziamo.

 

Annunci

A PICO (FR) LA SCUOLA PRIMARIA RIFLETTE E LAVORA SUL DIARIO DI ANNA FRANK


20190127_155917

Anche a Pico (FR), la scuola primaria – facente parte dell’IC Pontecorvo 2 diretto dalla prof.ssa Rita Cavallo – ha riflettuto sulla ricorrenza della Giornata della Memoria. Come ci comunica la docente Anna Abatecola, “non potevamo fare finta di niente , non potevamo continuare a svolgere le prove di verifiche, senza fermarci a riflettere sulle ingiuste e disumane ingiustizie avvenute nei campi di concentramento ad Auschwitz. Le classi quinte hanno lavorato sulle più belle e significative frasi, lette dal diario di Anna Frank, augurando a tutti la speranza che ognuno possa, giorno per giorno , trovare la via per un mondo migliore”.

 

SCUOLA PRIMARIA DI PICO (IC PONTECORVO 2): MESSAGGI SUL SENSO DEL NATALE


Il Natale della Scuola primaria di Pico (Frosinone), dell’Istituto Comprensivo 2 di Pontecorvo, è arrivato in anticipo attraverso cartelloni, disegni, testi e poesie. Come ci informa la docente Anna Abatecola, tutti i lavori, dopo essere stati esposti, sono stati portati a casa dagli alunni per essere condivisi con le famiglie. Un messaggio sui temi del Natale vero ed essenziale, che non è vissuto sull’onda del consumismo, ma sulle ali del cuore e della solidarietà, simboleggiata anche dalle tradizionali pigotte. Ecco alcuni di questi elaborati, attraverso i quali gli alunni di Pico desiderano esprimere auguri di Buone Feste a tutti gli amici di Okay!

PICO (FR): LO SPIRITO DEL NATALE ANCHE NEL “RICICLO CREATIVO”


 

Come ci informa la docente Anna Abatecola, gli alunni della classe 5 della  Scuola Primaria di Pico, dell’IC Pontecorvo 2 (Frosinone) hanno messo in atto una tecnica : “Riciclo creativo”. Con barattoli di plastica hanno rappresentato l’ essenza del Natale. Una bella lezione di fantasia e di come la creatività può lanciare un messaggio a favore della tutela dell’ambiente.

POESIE PER I NONNI: ECCONE ALTRE 4 DALLA SCUOLA PRIMARIA DI PICO (IC2 PONTECORVO)


2 IMG-20180630-WA0007 - Copia2 IMG-20180630-WA0008 - Copia2 IMG-20180630-WA0009 - Copia2 IMG-20180630-WA0010 - Copia

Continuano a pervenire le Poesie per i Nonni per la XIX edizione dell’iniziativa promossa da OKAY! ed OSA Onlus (qui sotto il regolamento). Pubblichiamo qui sopra altre 4 composizioni arrivate dagli alunni della Scuola Primaria di Pico, dell’IC2 di Pontecorvo (FR) diretto dalla prof.ssa Rita Cavallo. L’attività poetica è stata coordinata dalla docente Anna Abatecola. Prossimamente, altre poesie, sempre dalla Scuola di Pico. (2 – Continua). 

*

UN FIORE PER VOI 2018 – IL BANDO

  • “Un Fiore per Voi”, l’iniziativa poetica dedicata alla Festa dei Nonni, torna per la XIX edizione, promossa da OKAY! sempre in collaborazione con OSA Onlus, nell’ambito del progetto “Dialogo tra generazioni – Memoria per il futuro”. “Un fiore per voi Nonni… Un albero per i Nipoti” è rivolta alle scuole primarie e secondarie (primo grado) di tutta Italia.
  • L’iniziativa è promossa in occasione della FESTA DEI NONNI. La sua finalità è quella di aprire un dialogo, con la poesia e il disegno, tra le persone anziane e le nuove generazioni. Si invitano ragazzi e ragazze a parlare dei propri nonni, raccontando momenti ed esperienze che mettono in rilievo il dialogo tra le generazioni ed il valore della memoria condivisa.
  • Non è vincolante la condizione di citare o descrivere, nelle composizioni, un fiore od un albero, che sono solo suggeriti simbolicamente come elementi universali che rappresentano realtà come l’amore, l’amicizia, la simpatia, il rispetto e la stima.
  • Le poesie, composte secondo stili ed espressioni diverse, anche corredate da disegni, dovranno pervenire, ognuna in 2 copie, ad OKAY! entro il 20 settembre 2018. Ogni poesia dovrà riportare nome, cognome, indirizzo, numero telefonico dell’autore e/o della scuola di appartenenza e dell’insegnante referente. Va indicato anche l’indirizzo e-mail della scuola (o dell’insegnante).
  • Le poesie vanno inviate al seguente indirizzo: OKAY! c/o presso Casa M. E. Mazza, via Nullo 48, 24128 Bergamo. Novità: potranno anche essere inviate come “messaggio” anche attraverso il sito www.okayscuola.wordpress.com e la pagina Facebook “Noi siamo Okay!”.
  • Una giuria selezionerà i premiati; le decisioni della giuria sono insindacabili. I vincitori saranno avvertiti a mezzo posta elettronica. Le poesie premiate avranno l’onore di essere pubblicate sul sito di OKAY! e declamate nel corso dell’evento finale di “Un fiore per i Nonni … Un albero per i Nipoti” .
  • La cerimonia di premiazione si terrà nell’ambito degli eventi promossi da OSA Onlus per “Penne e Video Sconosciuti”, in programma a Piancastagnaio (SI) presso il Teatro Comunale, domenica 28 ottobre 2018 (ore 10,30). Ai premiati di “Un fiore per i Nonni … Un albero per i Nipoti” sarà rilasciato attestato di partecipazione, calendario personalizzato, albero da mettere a dimora, gadgets degli sponsor e pubblicazioni.
  • L’Agenzia I Viaggi di Re Ratchis è a disposizione delle scuole per l’organizzazione dei soggiorni, a prezzi speciali, durante la premiazione finale.