SPECIALE OFFERTA-OKAY! PER LA SCUOLA: I 15 VOLUMI DEL “QUINDICIONE” A SOLI 150 EURO INVECE DI 350!


20181124_154711

I 15 volumi del mitico “Quindicione” a soli 150,00 euro invece di 350,00!!! E’ l’eccezionale offerta riservata alle scuole e ai lettori di Okay! e del gruppo Facebook “Noi siamo Okay!”. Questa singolare opportunità, valida fino al 15 gennaio 2019, dà la possibilità di acquistare uno dei più creativi e singolari prodotti editoriali dello storico marchio de I Quindici.

Per usufruire di questa offerta speciale, valida solo per i lettori e i followers di Okay!, è sufficiente inviare una semplice email a: okayredazione@gmail.com, specificando di richiedere l’opera in 15 volumi ed indicando le proprie generalità: nominativo, indirizzo completo, numero telefonico per verifica contatto e requisiti per poter usufruire di questa eccezionale offerta,pagando solo 150 euro. Dopodichè, riceverete l’opera direttamente a casa vostra, nel giro di pochissimi giorni, con tutta la serietà e le garanzie del marchio I Quindici.

20181124_153852 - Copia (2) (700x141)

QUINDICIONE: I CONTENUTI DI UN’OPERA UNICA

E’ un’opera che si rivolge ai bambini fino a 9-10 anni di età.

Comprende 15 volumi (840 pagine in totale) in un coloratissimo cofanetto!

I titoli di ciascun volume sono i seguenti:

  1. Sul pianeta terra
  2. Educazione stradale
  3. Contrari
  4. Pericoli in casa
  5. Proverbi
  6. Giochi
  7. Stagioni
  8. Inglese
  9. Perchè?
  10. Cos’è?
  11. E’ vero che?
  12. Invenzioni
  13. Come?
  14. Geografia
  15. La via delle nuvole bianche

Ogni volume ha la copertina morbida, il formato è maxi (22,6×26,8 cm) e ha 56 pagine tutte illustrate!

Ora, con questa speciale offerta, la Scuola può dotarsi di un’opera unica e preziosa! Invia subito una email per bloccare la tua prenotazione: okayredazione@gmail.com

Annunci

IL LIBRO-FIABA SU MARCELLINA RILETTO IN CLASSE DAGLI ALUNNI


Il libro su Marcellina arriva tra i banchi di scuola. Davvero specialissima la giornata del 5 dicembre scorso quando, ad Abbadia S.Salvatore e Radicofani (Siena), attorno alle pagine di “Marcellina e la bottega del tempo sospeso”, di Roberto Alborghetti, con la grafica e la copertina di Eleonora Moretti (Funtasy Editrice), gli allievi hanno letto e lavorato su alcuni passi della storia vera, anzi (quasi) fantastica dedicata a Marcellina Pinzi Pinzuti e al suo straordinario emporio.

La prima tappa è stata ad Abbadia S.Salvatore, presso la Scuola Secondaria di 1°; secondo momento a Radicofani presso la Scuola primaria. Presenti l’autore, Nicola Cirocco (OSA Onlus ) e Paolo Sandini (Funtasy). E Marcellina è intervenuta a sorpresa in aula, ad Abbadia San Salvatore, lasciandosi intervistare. È stata una bellissima e sorprendente mattinata, con Marcellina che è stata ritratta in tanti disegni. E lei, per dire grazie, ha portato ottimi dolci e i suoi straordinari “gessetti”… Che cosa sono? Leggete il libro e lo scoprirete…

Marcellina copertina 1 ar

Grande successo per questa fiaba moderna che trasporta il lettore in una dimensione fantasticamente reale… 

 

IC PONTECORVO 2: LAVORI DI CLASSE AI MERCATINI DI NATALE


L’istituto Comprensivo 2 di Pontecorvo – come ci scrive la docente Vittoria Cerro – in collaborazione con le famiglie, partecipa in questi giorni ai mercatini di Natale con i manufatti realizzati dai bambini e dai genitori. Uno Stand é dedicato alla solidarietà con il progetto “Adotta una Pigotta” per l’UNICEF . Un’altra bella attività dell’IC diretto dalla dott.ssa Rita Cavallo.

PICO (FR): LO SPIRITO DEL NATALE ANCHE NEL “RICICLO CREATIVO”


 

Come ci informa la docente Anna Abatecola, gli alunni della classe 5 della  Scuola Primaria di Pico, dell’IC Pontecorvo 2 (Frosinone) hanno messo in atto una tecnica : “Riciclo creativo”. Con barattoli di plastica hanno rappresentato l’ essenza del Natale. Una bella lezione di fantasia e di come la creatività può lanciare un messaggio a favore della tutela dell’ambiente.

ROMA: LA 13a GRANDE PARATA DI CAPODANNO DELLE BANDE MUSICALI


Roma Parata Capodanno

Tredici porta fortuna e tante sono le edizioni che hanno visto Roma ospitare la New Year’s Day Parade, la celebre parata di Capodanno che il primo gennaio del 2019, a partire dalle ore 15,30 da Piazza del Popolo, animerà il centro storico della Capitale con le migliori marching band statunitensi, alternate a gruppi bandistici, folkloristici e di majorette italiane. La partenza da Piazza del Popolo, anticipata dal raduno di tutte le oltre quindici corpose formazioni, vedrà sfilare alcune delle più suggestive formazioni musicali di studenti provenienti da high school di vari stati americani lungo un tragitto che passerà per Via del Corso, Via dei Condotti, Piazza di Spagna, Via del Babuino, Via di Ripetta, Piazza Augusto Imperatore, Via del Corso e ritornerà, per il gran finale, in Piazza del Popolo.

Se dall’Italia tornano ad esibirsi la Amaseno Marching Band del Frosinate, la Associazione Bandistica Città di Mentana (Roma), la Sabina Music Band con le Majorettes di Casperia (Rieti), le Majorettes Compatrum (Montecompatri, RM), la Popeye Street Band & Sailor Majorettes di Scafati (Salerno) e le Associazioni Riunite di Rievocazione Storica Romana, sono numerosi i nuovi organici statunitensi che interverranno in gran parte per la prima volta nella Capitale e che corrispondono ai nomi di: Gadsden Elementary School District 32 Marching Band (San Luis, Arizona), Lambert High School Marching Band (Suwanee, Georgia), Menchville Marching Monarchs (Newport News, Virginia), The Schuur High School Spartan Legion (sud California), Varsity All American Dancers, Cheerleaders & Drum Majors (Memphis, Tennessee); Thousand Oakes High School Lancer Band (Thousand Oaks, California), Shawnee Mission East Marching Lancers (Prairie Village, Kansas), Hickory Ridge High School Choral Ensemble (Harrisburg, Carolina del Nord), Amelia Earhawts & Cabin Krewe (New Orleans, Louisiana), Detroit Catholic Central High School Marching Band (Detroit, Michigan), The Big Easy Jazz Ambassadors (Louisiana).

La Parade verrà anticipata e seguita, come da consuetudine, da alcuni concerti, ubicati tra Frascati e Roma, in programma dal 30 dicembre 2018 al 2 gennaio 2019.

La Rome Parade è organizzata da Destination Events, leader di settore nella creazione di spettacoli europei all’aria aperta e organizzatrice, dal 1987, della celebre London’s New Year’s Day Parade che si tiene il primo dell’anno nella capitale inglese. L’iniziativa, che gode del patrocinio di Roma Capitale, è realizzata in collaborazione con Performance Travel LTD.


Sito ufficiale:
http://romeparade.com/

Guarda il video della scorsa edizione qui:
https://www.youtube.com/watch?time_continue=29&v=XiBSndl3RxE
Organizzazione:
Destination Events
http://www.destinationevents.com/

Rome Parade
1 Turnham Green Terrace Mews
Chiswick, London, W4 1QU
United Kingdom T: + 44 (0) 20 3275 0190
F: + 44 (0) 20 3275 0199
E: info@romeparade.com

ANTEPRIMA/LAMIAGENDA 2019-20 SUL TEMA “DI COTTI & DI CRUDI”


Ecco in anteprima il video dedicato alla prossima edizione de “LamiAgenda”, quella del 2019/2020, già presentata lo scorso mese a Firenze Fiera Didacta 2018 presso lo stand de I Quindici. Inconfondibile la copertina, come si può ben vedere: è un artwork di Roberto Alborghetti, progetto Lacer/azioni. Il tema della nuova edizione è “Di cotti & di crudi” e riguarderà il mondo del cibo e la sana e corretta alimentazione. Il nuovo diario-agenda è proposto direttamente a dirigenti e docenti di tutta Italia.

Per informazioni e contatti: info@lamiagenda.com; sandinipaolo@gmail.com

PRIMI IN SICUREZZA: ANMIL ED OKAY! LANCIANO L’EDIZIONE 2018/2019. ECCO IL BANDO (PDF)


Locandina Primi in Sic n.17

In concomitanza con la Giornata Nazionale della Sicurezza nelle Scuole, istituita con legge del 13 luglio 2015 n. 107 ed intitolata allo studente 17enne, Vito Scafidi, morto il 22 novembre del 2008 a seguito del crollo del soffitto del Liceo Darwin di Rivoli (TO), l’ANMIL (Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro) e “Okay!” (la prima rivista nata 19 anni fa ed oggi online che si rivolge al mondo della scuola, coinvolgendo docenti, alunni, educatori e famiglie) hanno lanciato la XVII edizione del Concorso per gli Istituti scolastici “Primi in sicurezza”.

Il Concorso quest’anno vuole invitare insegnanti e studenti a cimentarsi sul tema “A ciascuno il proprio outfit. La prevenzione degli incidenti sul lavoro passa anche attraverso ciò che indossiamo”, per far riflettere sull’importanza dell’uso dei DPI (Dispositivi di Protezione Individuale), non solo per prevenire gli infortuni sul lavoro, ma anche per acquisire una modalità di comportamento sicuro e rispettoso delle regole.

Partner prestigiosi di questa edizione sono ASSOSISTEMA (Associazione che rappresenta in Confindustria le imprese che operano nei settori della produzione di DPI) e la SIGGI GROUP (azienda specializzata nella produzione di abbigliamento professionale altamente innovativo e tecnologico).

Classi di ogni ordine e grado, ma anche singoli studenti, potranno partecipare alla campagna facendo pervenire i propri lavori producendo e realizzando, entro venerdì 15 marzo 2019.

La sicurezza dei nostri figli e delle future generazioni sono due temi all’ANMIL molto cari. I dati INAIL sul fenomeno infortunistico mostrano, purtroppo, che la crescita appare rilevante e significativa tra i lavoratori sotto i 35 anni, una fascia d’età che nel triennio 2015-2017 ha registrato un incremento d’infortuni del 2,2% (da circa 167.000 si è passati a 191.000 casi), più che triplo rispetto a quello medio generale. E questo, per di più, si verifica in un periodo di sostanziale stagnazione dell’occupazione giovanile. Anche per gli infortuni mortali il numero che interessa i giovani lavoratori si mantiene su quote ancora molto elevate: 192 casi nel 2015 ed altrettanti nel 2016, con un calo nel 2017 che però è ancora provvisorio e non consolidato.

Ma anche a scuola ci si infortuna: nel 2015 sono stati circa 77.000 gli infortuni occorsi a studenti e per questo siamo convinti che proprio dai primi banchi di scuola deve cominciare l’approccio più corretto verso i temi della sicurezza e della prevenzione.

SCARICA PDF LOCANDINA: Loc. XVII Ed Primi in Sicurezza

SCARICA BANDO PDF: Regolamento Concorso_Primi in sicurezza

GIORNATA MONDIALE DELLE PERSONE CON DISABILITA’: IL PROGETTO “ABILI SOTTO-RETE”


Oggi

Si celebra la Giornata internazionale Onu delle persone con disabilità. Il Moige lancia “Abili sotto-rete”, un progetto per favorire l’inclusione attraverso lo sport. Ridurre l’isolamento, sostenere lo sviluppo di migliori condizioni sociali e favorire l’inclusione delle persone con disabilità e dei soggetti normalmente abili attraverso lo sport, questi gli obiettivi del progetto presentato oggi al palazzetto “Saverio Coscia” di Grottaferrata, nella giornata internazionale delle persone con disabilità.
La campagna, promossa dal Moige – Movimento Italiano Genitori Onlus e dalla Fondazione Prima del Dopo Capodarco Onlus con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le pari opportunità, mira a contrastare il disagio e la marginalità attraverso   l’organizzazione di un torneo di volley le cui squadre integrano ragazzi e adulti con disabilità intellettive, relazionali o di spettro autistico, con ragazzi normalmente abili.

L’attività di inclusione nello sport sarà integrata parallelamente da eventi/incontri di sensibilizzazione e informazione forniti da esperti, finalizzati alla promozione di una diversa cultura della disabilità e rivolti alle famiglie, ai minori e agli adulti.


Progetto:  www.abilisottorete.it
Sito Moige: www.moige.it